Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Buondì?...Anche no!Proposta da avanspettacolo? »

Vietatissime le bionde...ovunque ;)

Post n°798 pubblicato il 16 Ottobre 2019 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

Più di 12.000.000 italiani fumano.

Che sia per vizio o per piacere, si accendono la bionda effimera  abitudinaria compagnia in barba agli allarmi sui rischi, ai costi quotidiani che a fine mese  sono andati , appunto, in fumo,  ai costi sanitari in caso di malattia.

Preoccupano i giovani: tra i 14 e i 17 anni pare, uno su dieci fumerebbe abitualmente.

Sui pacchetti di sigarette  ci hanno lavorato su giocando con immagini e didascalie  sul come spaventare di più





  



























ma non si scriverà mai:

                             *Lo Stato ha bisogno dei soldi dei fumatori.*


Anche il fumo passivo fa malissimo: quel che sprigiona una sigaretta con tutti i veleni tossici  che contiene – e sono tanti, eh!-  resterebbe, dicono, sospeso nell'aria per circa cinque ore.
Quindi, a tutela della salute del cittadino,  il Comitato Nazionale di Bioetica ha emesso una *mozione contro il tabagismo*  proibendo il fumo anche in  luoghi aperti come parchi e spiagge, giardini pubblici, stadi, campi sportivi, ristoranti all’aperto.

Trovate sensata l'estensione del divieto?


O invece è un controsenso voler vietare il fumo di una sigaretta in un parco, in spiaggia, in un luogo aperto  ma tollerare gli scarichi di rifiuti fuori norma che probabilmente emettono veleni in quantità superiore?

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=14657339

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 16/10/19 alle 18:54 via WEB
In un certo senso sì!!!!! Fumare fuori all'aperto, non potrà causare danni specie se ci si muove passeggiando. Il nostro paese è così: siamo severi all'eccesso verso tutti, ma quando si parla di veleni, di smog e quant'altro, allora non c'è ma che tenga: Greta può andare a lavare i piatti. Comunque il fumo fa male e i ragazzi specialmente dovrebbero fermarsi in tempo. Bye cara, buona serata.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/10/19 alle 19:05 via WEB
Siamo contradditori... ridicolmente o piacevolemte.
E' spiacevole leggere che i ragazzi si inizino al vizio del fumo: dà l'idea di quanto fallimentare sia stata la massiccia campagna antitabagismo.
Seratissima, Carlo :)
 
diogene51
diogene51 il 16/10/19 alle 20:59 via WEB
Anche a me sembra eccessivo. Basterebbe che chi fuma lo facesse con un po' di attenzione di non mandare il fumo in faccia a bambini o donne incinte o di qualsiasi altra persona. Però la buona educazione difetta, e non solo nei fumatori. E poi, come dici tu, se tutti smettessero di fumare, sai che buco finanziario per lo Stato...Sì i ragazzi cominciano in molti, ma poi spesso abbandonano. E fin che fumano sigarette... Ti auguro una splendida serata, Elena!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 17:59 via WEB
Ciao Renato, felice di rileggerti!
In questo caso non si tratta di buona o cattiva educazione: si tratta di proibilre il fumo anche in luoghi all'aperto perchè nuocerebbe alla salute dei cittadini e poi, magari, tre metri a sinistra scorre una superstrada ad alto traffico e tre metri a destra ci sono condomini con camini fumanti. Ecco, è questo l'assurdo. Come assurdo è che le sigarette siano monopolio dello Stato...insomma lo Stato vieta ma poi strizza l'occhio e invita all'acquisto.
Buona serata, ciao :)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 16/10/19 alle 21:33 via WEB
La mattina solitamente scendo per comprare le sigarette e prendere il caffè.Alle volte sono proprio a secco e comprandole e prendendo il caffè non vedo l'ora di fumarne una.Ebbene davanti al bar ci stanno dei tavolini con sedie,vogliono che non fumi all'aria aperta?Questa mi pare inverosimile anche perchè lo stato campa con il nostro salato contributo.E non continuassero a rompere le scatole a coloro che sfruttano!Nonostante la gente che smette il mercato del fumo è molto fruttuoso.Dimmi un po' tu Mitica che ne pensi??Bella serata a te e al tuo gruppo:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 18:07 via WEB
Che ne penso? Beh, penso che fumare faccia male, penso che ogni fumatore ne sia consapevole e penso anche che se davvero volesse smettere troverebbe dentro sè le motivazioni giuste per farlo. Quindi, mi sta bene proibire il fumo in locali chiusi. Trovo ridicolo invece proibirlo in luoghi aperti. Ma ancora più indignante è che lo Stato, nonostante le paternali che muove contro i fumatori, ci guadagni su accettando addirittura i costi di sanità.
Buona serata :)
 
hrc.rossano
hrc.rossano il 16/10/19 alle 22:36 via WEB
E'un atteggiamento tipicamente italico,le vie di mezzo da noi non esistono...Peccato pero'' che non parlino mai di discariche di rifiuti,di fogne non a norma oppure di varie sostanze che ingeriamo quotidianamente con gli alimenti...Presupponendo che i fautori dell'ennesima proposta demenziale non siano ignoranti in materia,non mi resta che pensare ad una forma di ipocrisia oppure di protagonismo...Mi viene da pensare ad un'analogia anche se in campo completamente diverso: appena ha riavuto voce,cosa ha proposto il caro renzi? Ovviamente di eliminare la legge 100 sulle pensioni,il fatto che siamo pieni di disoccupati seriali (tutti gli anni a scadenza fissa) oppure di persone che hanno richiesto il reddito di cittadinanza nascondendo il loro reale reddito non lo sfiora nemmeno...Pero' in questo caso non lo definirei come un caso di ipocrisia oppure di protagonismo,bensi'di pura idiozia...Buona serata Ele :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 18:16 via WEB
Ahh! Dolori in vista , ancora, per le pensioni. Le notizie rimbalzano a ritmi concitati creando il solito italico casino e seguirle diventa impensabile. Quota 100 pare sia confermata ma, grazie a Renzi -impietosito ancora dalla lacrime della Fornero? -si legge * il rischio dietro l'angolo è che venga approvata un'altra riforma spacca-conti.*
Sull'argomento ci sarebbe da scrivere talmente tanto che non basterebbe l'inchiostro di Libero ;)
E' proprio vero manca il buon senso. Si incrimina il fumo all'aperto, ma non si incrimina l'aria che respiriamo, i cii che mangiamo saturi di conservanti, pesticidi e affini.
Buona serata, Ross. :)
 
   
divinacreatura59
divinacreatura59 il 17/10/19 alle 21:46 via WEB
Scusa Mitica,vorrei dire la mia in merito alle nuove decisioni prese dal governo.Per restare in tema col post devo dire che ci stanno buttando solo fumo negli occhi ma non hanno capito che i fessi se li sono finiti e tutta la popolazione sta a seguire le loro mosse.Ormai gli ignoranti credo siano rimasti in pochi e anche io che non seguo la tv le notizie le acchiappo e ascolto ciò che si dice in giro e non sto solo su Libero.Lo sai che se trovo un commento che m'interessa intervengo.Ciao Mitica:)
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 18/10/19 alle 18:05 via WEB
Solo fumo negli occhi, Divina? Ci stanno mettendo in terapia intensiva con un unico passaggio certo: la camera ardente.
Intervieni, intervieni...senza problemi :)) ciaoooo
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 18/10/19 alle 18:10 via WEB
Non controbatto. Se ti va di fumare avrai i tuoi perchè. Credo che nessuno sia in grado di far cambiare idea a un fumatore. Le ragioni per smettere ognuno le trova da sè...ma pensa che squallore dare soldi in più allo Stato per le sigarette...visto che lo Stato chiede niente, è cosa buona e giusta sovvenzionarlo un po' ^___** Abbraccione!
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 17/10/19 alle 09:36 via WEB
Fa dispiacere leggere che i giovani fumano,ne va della loro salute futura.Anche se non fumo trovo esagerata la mozione di non fumare in determinati luoghi.Ma poi dove andrebbero a fumare la loro sigaretta stì"poveri tabagisti",in casa? In ufficio? In macchina? O in altri luoghi chiusi per poi distubare col fumo chi gli sta vicino? Mah,chi vivrà vedrà.Un abbraccio e buona giornata. :-) Dolce
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 18:18 via WEB
Non ne ho la più pallida idea di dove andranno a fumare. E se smettessero sai lo Stato quanto perderebbe?
Che i giovani fumino è la riprova, secondo me, di quanto inefficace sia stata la campagna contro il fumo.
Buona serata, Dolce :)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 17/10/19 alle 09:57 via WEB
Toc...toc...Non sono venuta a commentare ma avevo piacere di lasciarti il mio buongiorno.Ormai sai bene che vado ad impulsi e quando un pensiero carino mi bussa dentro devo farlo uscire.Buona giornata e lavoro amica mia,di sicuro ci leggiamo dopo...Divina:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 18:19 via WEB
Un piacevole e simpatico 'toc-toc', Divina!Grazie...un sorriso.
 
nina.monamour
nina.monamour il 17/10/19 alle 15:20 via WEB
Più che proibire la legge dovrebbe servire a incrementare la consapevolezza del danno che un fumatore fa a se stesso e alla società, sappiamo tutti (compresa me) che il fumo è un nemico non solo della nostra salute ma della sostenibilità del nostro sistema sanitario universalistico che va difeso anche con la prevenzione dei danni da fumo nei vari luoghi ma è anche vero che ciò va a ledere la libertà altrui, come in America che non si fuma né per la strada e né sul balcone di casa, non credo che sia giusto! Allora perchè lo Stato non vieta le vendite delle sigarette? Buon pomeriggio Elena (*_*)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 18:24 via WEB
Sono anni che ne parlano dei danni del fumo e i risultati non sono entusiasmanti.
La mia libertà finisce dove comincia la tua: quindi in un ristorante io, ammesso che sia fumatore, non fumo perchè ti rispetto; al cinema non mi accendo la sigaretta, ma in strada con le macchine che ti inquinano non è cerrto la mia sigaretta che ti farà morire... questo per dire che il buon senso dovrebbe sempre prevalere.
Mi chiedi perchè lo Stato non proibisce la vendita? Questione di pecunia... ciaoooo Nina :))
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 17/10/19 alle 15:56 via WEB
Buon pomeriggio a te...un saluto... Ormai tutto è diventato assurdo tutto...
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 17/10/19 alle 18:24 via WEB
Hai ragionissima, Nuvola... A te una serena serata e un abbraccio :)) ciaooo
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 17/10/19 alle 21:37 via WEB
Oggi pomeriggio me la sono presa con calma perchè la mia tabaccaia non aveva le mie solite sigarette.Abbiamo cercato con Alessandra di trovare un'alternativa(nei locali dove vado di solito mi piace chiamare la gente per nome)e qualcosa abbiamo trovato per tirare fino a domani che arriva il carico delle bionde.A me piace fumare e non ho mai cercato di smettere.Magari ci morirò ma è un piacere di cui non voglio fare a meno.Io dico le cose come stanno e sono una convinta tabagista e il divieto all'aria aperta non lo voglio.Un abbraccio mia cara Mitica e un saluto affettuoso alla ciurma...Divina:)
 
woodenship
woodenship il 18/10/19 alle 01:37 via WEB
Qualche sigaretta non me la nego:la vita senza vizi cos'è? Fumarne una dopo mangiato è una libidine. O, magari, appena uscito fuori di casa. Almeno sarà da vent'anni che non fumo più in casa, da quando ho scoperto che il fumo ristagnava nell'aria, nonostante tenessi la finestra aperta. Ed al mattino c'era un tanfo insopportabile nell'ambiente. I giovanissimi che fumano? Sono un'aberrazione, come lo ero anch'io quando giovanissimo fumavo. Però poi si cresce e, se si fa corretta informazione, magari si diventa più responsabili. Quindi benvenga pure il divieto di fumo sulle spiagge, nei giardini non lo comprendo:se me ne sto su una panchina in solitaria e mi spupazzo la sigaretta, poi spegnendo il mozzicone e gettandolo nel cestino, che fastidio posso dare?.......Bacio fumante di stelle.....W........
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 18/10/19 alle 18:16 via WEB
Non controbatto,...W...! A ognuno la propria libidine ;)))
Credo che fumare in un luogo chiuso sia una camera a gas. Quell'odore resta anche nei vestiti. No, nei locali chiusi è cosa sana non fumare.
Perchè sulle spiagge no e al parco sì? Anche dalla 'tua'panchina alla 'mia' può arrivare il fumo. Ecco, io non sarei così drastica. Sta nell'educazione del fumatore non farti arrivare il fumo addosso. E per quanto riguarda la tossicità, beh! non è certo per la sigaretta altrui che ci ammaliamo. Buona serata, ciao :)
 
   
woodenship
woodenship il 20/10/19 alle 17:10 via WEB
Sulle spiagge è diverso: hai il vento che ti consuma in fretta la cicca, lasciando insoddisfatti. Poi non ci sono cestini a portata di mano. La gente butta il filtro dove gli capita. Non è un problema solo di fumo, in quanto si disperde subito. E' una questione d'igiene e di convenienza, dal momento che è sconveniente stendersi al sole sul tappeto di cicche spente. Al parco, ai giardini, invece, col cestello a portata di mano, il fumo è altra cosa: la sigaretta più lenta si consuma..........
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 20/10/19 alle 17:25 via WEB
Ecco, ci voleva un fumatore per spiegarmi come funzionano le cicche...pardon ;)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

indimenticabile.m1dolcesettembre.1Andrea.Contino1955e_d_e_l_w_e_i_s_scassetta2hrc.rossanochiedididario66gianor1monellaccio19divinacreatura59Domesticat1960endchurchsurfinia60cuspides0
 

BIANCOLUNGO