Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Ognuno aveva ragioneE io al piacere di te mi... »

E se ci rimettessimo a studiare la Storia?

Post n°873 pubblicato il 06 Luglio 2020 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Probabilmente capiremmo che lo sfregiare statue picconandole o imbrattandole con vernici, abbattendole e buttandole in mare affonda le radici in tempi lontanissimi.
Ancor prima dell'antica storia romana.

Ancor prima dell'idea di razzismo.

E negli anni ogni abbattimento di monumenti storici e ha coinciso con la voglia di abbattere segni di dittature. 
Con la rabbia di protestare e di rinnegare ciò che è stato.

Ma la Storia non si riscrive. Mai.

A distanza di poco più di un mese dall'increscioso episodio di violenza, la morte di George Floyd è diventata simbolo di lotta contro intolleranze e discriminazioni.

In nome del non essere razzisti  oltre a buttare giù pezzi di marmo o di bronzo o semplicemente di cultura si scopre che nella famosa canzone "In fondo al mar " del cartone firmato Walt Disney c’è un pesce nero che sembra una caricatura degli afroamericani e quindi la Sirenetta innocente simbolo di Copenaghen la  si imbratta.
Così , per analogia…




























L'Oréa
l decide di eliminare dalle sue confezioni di cosmetici  termini come "sbiancante", giusto per non urtare il comune senso del  politically correct
... chissà se tolto il vocabolo toglierà anche la chimica che renderebbe più brillante l'effetto del cosmetico.


Ieri, nel gran premio di Austria ad inginocchiarsi sono stati 14 piloti: solidarizzavano contro il razzismo.
Un gesto simbolico a cui Leclerc non ha aderito motivando così:

*Credo che ciò che conta siano fatti e comportamenti nella nostra vita quotidiana piuttosto che gesti formali . Non mi metterò in ginocchio, ma questo non significa affatto che sono meno impegnato di altri nella lotta contro il razzismo.*



E' nei gesti plateali, nell'inginocchiarsi, nello sbricolamento  rabbioso delle statue, nella  spasmodica ricerca di significati reconditi che si combatte e si contrasta l'eventuale razzismo?


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=15031685

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 06/07/20 alle 17:55 via WEB
Siamo alla follia ordinaria, quella che non ...passa l'ASL!!!!!!! Se siamo arrivati a bandire la "lista nera" e termini come "la pecora nera della famiglia", vuol dire che non abbiamo capito una beneamata mazza!!!! Se gente che crede e spera di fare politica, di imporre le proprie idee colpendo statue, modi di dire, atteggiamenti, posizioni e quanto altro non sia di gradimento, non ce la farà nemmeno se torna a studiare. Sono occlusioni mentali e patogene, non se ne viene fuori parlando e discutendo con loro, la mente è chiusa: i due soli neuroni che posseggono fanno avanti e indietro, e nel momento in cui il cervello si stringe in un punto preciso, devono fare pure le manovre per passare. Non se ne può più!!!!!! Ciao cara Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 06/07/20 alle 18:04 via WEB
A prescindere da locuzioni, secondo me, certi atteggiamenti e comportamenti attestano inequivocabilmente che non s'è capito proprio una b e a t a mazza!
Non è così che si combatte eventualmente il razzismo! E forse di razzismo in tutto questo c'è poco...
Applaudo alla scelta di Leclerc e lascio a te, Carlo, una bella serata :)
 
chiedididario66
chiedididario66 il 06/07/20 alle 18:25 via WEB
Se le persone credono, che imbrattando, o decapitando statue simbolo, si sconfigge il razzismo, è sola autopia. Io, invece, toglierei dai vocabolari la parola cosmopolita. Comunque non c'è stato solo le cleric a stare in piedi, c'è stato pure verstappen.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 06/07/20 alle 19:20 via WEB
Tu la chiami utopia, io vandalismo, ignoranza, stupidità... potre continuare ma a che pro? ;)
Vero e fai bene a correggermi: oltre a Leclerc, altri 4 piloti. Però solo Leclerc ne ha parlato.
 
chiedididario66
chiedididario66 il 06/07/20 alle 18:36 via WEB
Nel post bacheca clicka. Ma non vedo una mazza di niente. Cosa si dovrebbe vedere?
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 06/07/20 alle 19:21 via WEB
No? Prova a cliccare sopra alla scritta" clicca qui" e non alla manina... non ho voglia di correggere, Dario..., mi perdonerai, vero? ^__** ciaooooo
 
aliasnove
aliasnove il 06/07/20 alle 20:01 via WEB
Possiamo benissimo dimostrare il nostro antirazzismo nella nostra quotidianità. Ciao Elena buona serata :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 16:37 via WEB
Possiamo, dovremo, dobbiamo. Sì, hai ragionissima, Alias. Buon pomeriggio! Un sorriso grande ^____^
 
woodenship
woodenship il 07/07/20 alle 03:33 via WEB
Proprio oggi, su fb, mi sono imbattuto su una pagina che si definiva antirazzista. E, allo scopo, pubblicava tutta una serie di video di violenza dei neri sui bianchi. La motivazione di simile scelta, a dire degli amministratori, è che il razzismo non ha colore...che dire? L'affermazione potrebbe avere un fondamento. Un po' come sostenere che anche le donne sono violente,non solo gli uomini.Se poi si guarda alle statistiche ed alla Storia, allora la verità è ben altra.Ma si sa che, la Storia, viene stiracchiata a destra e a manca, in base alle esigenze del momento, risparmiandosi anche la fatica di contestualizzare...Certo, anch'io trovo esecrabile che si abbattano i imbrattino statue o che si correggano films o altro.Però è anche vero che,oggi come oggi, la società sembra una melassa che tutto assorbe e nulla restituisce.Sembra che, per incidere su di essa, bisogni colpire forte, anche a costo di profanare i simboli della Storia. Quei simboli ai quali è affidata la memoria rimossa.Quella con la quale facciamo i conti tutti i giorni senza nemmeno rendercene conto.Anch'io sono contro questi metodi violenti. Però mi chiedo: come mai si è costretti, all'alba del terzo millennio,a dovere ricorrere a simili manifestazioni per cercare di ottenere qualcosa che avrebbe dovuto già essere da un bel pezzo? Ecco, oltre a criticare le manifestazioni, mi pongo questa domanda........Un bacio scintillante di stelle......W.....
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 16:39 via WEB
Ed è la stessa domanda,...W..., che mi sono posta più volte. E tutte le volte non ho trovato risposte. Così ho smesso di pormela e con amarezza prendo atto di pezzi di Storia che non dovrebbero aver ragione di esistere. Né tanto meno di essere enfatizzati perché gridano di vergogna più di che razzismo, che anche secondo me non ha colore.
Certo, George Floyd, il simbolo che ha generato questo effetto domino, era nero, ma fosse stato bianco sarebbe stato minore l'accanimento dei poliziotti, ci sarebbe stato meno sfogo di rabbia repressa e di abuso di potere? Non lo so. Di certo si sarebbero trovati altri stereotipi da abbattere o da esaltare o da bandire e altre polemiche da avviare. Perché a me pare, ma di sicuro mi sbaglio, che prima ancora di razzismo in queste scene si ravvisino violenza, abusi, rabbie che hanno ragione di esistere contestualizzandole appunto in questo brutto, sterile, arrabbiato segmento di Storia che stiamo vivendo.
Buon pomeriggio,...W... :)
 
Domesticat1960
Domesticat1960 il 07/07/20 alle 07:59 via WEB
non vedo alcuna differenza tra i talebani e queste persone....esseri umani dal comportamento vergognoso...basta distruggere qualcosa per loro.... Ciao Elena buona Giornata
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 16:42 via WEB
Talebani a parte, i comportamenti cui assistiamo sono vergognosi. Molto vergognosi. Buon pomeriggio, D. :)
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 07/07/20 alle 09:39 via WEB
La penso come Leclerc.Buona giornata. :-) Dolce
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 16:43 via WEB
... e io come te e come Leclerc :) Buon pomeriggio a te! Ciao Dolce :)
 
volami_nel_cuore33
volami_nel_cuore33 il 07/07/20 alle 12:58 via WEB
Un dolce sorriso e un abbraccio di luce augurandoti un buon pranzo e felice martedi pomeriggio....Agnese.... ,clikka..buon ascolto.....
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 16:44 via WEB
Bellissimo omaggio a Ennio Morricone. Un grande uomo, un superlativo compositore. Grazie Agnese & buon pomeriggio :)
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 07/07/20 alle 13:21 via WEB
Nei gesti,negli articoli si porta a conoscenza direttamente,un esercizio costante ,affinché l'odio e le discriminazioni razziali siano un giorno solo una pagine di Storia.In primis è il razzismo culturale da debellare...Una buona giornata cara Elena:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 16:47 via WEB
Magari accadesse ciò, Patty!
Ieri leggevo su Repubblica che per gli under 30 l'intolleranza è una minaccia da respingere. Che sia un messaggio di buon auspicio e di messa in pratica.
Passa un bel pomeriggio :)
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 07/07/20 alle 18:31 via WEB
Ogni "persona" rappresenta, volendolo o meno, un mistero per tutte le altre persone.
Siamo fatti così; credo che non sarà mai possibile fugare le più impensabili reazioni da parte di persone che, per tanti versi, appaiono pure perfino dei savi. Più facilmente, qui, nel web.
Ma una cosa è parlare, un'altra, ben più impegnativa è quella di operare salvaguardando i diritti delle altre persone. Soprattutto appartenenti a etnie diverse da quella della propria origine.
Credo, quindi che c'è ancora molto da fare per mitigare gli animi intimamente molesti incorporati in corpi che possono essere indifferentemente impegnati in attività inerenti alla potenziale difesa dell'interesse pubblico, ovvero in altri indifferenziati campi.
Personalmente conto molto nella collaborazione delle singole persone.
Una per una!

Credo che l'uso morigerato del linguaggio (*) possa contribuire ad evitare equivoci, almeno fino a quanto le diverse "accezioni" possono essere, anche irragionevolmente, essere maldestramente strumentalizzate.
Per esempio, forse l'operazione di "sbiancamento", riferito ai denti, ci pone tutti allo stesso livello. Sarebbe un termine universale.
Magari volendo riferirsi alla eliminazione dei peli o alla pulizia della pelle, in generale, si utilizzi un altro termine.
E così via.

L'unica "pecora nera" in un gregge composto tutto di pecore bianche è assimilabile alla eventuale unica "pecora bianca" in un diverso gregge di pecore tutte nere. Basta fissarne a monte il significato metaforico.
E quando tante pecore multicolori si mischiano creando un gregge arcobaleno, significa che ci si è riscattati dagli atavici retaggi.
E sarebbe bello, stasera, ritrovarsi così, insieme, a godere a occhi chiusi, le vibranti musiche del Maestro Ennio Morricone.
Un saluto, M@.

https://www.youtube.com/watch?time_continue=240&v=J3IlqY1CbI0&feature=emb_logo

(*) Come si presenta questo Tuo blog; per esempio.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/07/20 alle 19:04 via WEB
Ne sono convintissima, M@, che la strada sia non solo lunga, ma anche tortuosa prima di arrivare alla consapevolezza che non esiste etnia migliore di altra. In verità, penso che mai arriveremo a un senso di civiltà simile. E la Storia l'ha insegnato e lo insegna, purtroppo.
Credo inoltre che ci sia una sorta di bramosia a ricercare significati reconditi, esageratamente intrinseci e fortemente fuori luogo per cui l' etimologica accezione del termine viene deviata se non strumentalizzata. Non trovo irriverente dire 'sbiancante'; non trovo razzista dire 'pecora nera'. Trovo semplicemente una volontà faziosa e maldestra di equivocare.
Grazie e grazie anche per l'omaggio della musica del Maestro Morricone che suscita sempre emozioni uniche fantastiche... anche ad occhi aperti. Buona serata, ciao :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

dolcesettembre.1webside1lalieno_2016elcondorpasaaawoodenshipchiedididario66e_d_e_l_w_e_i_s_sDomesticat1960volami_nel_cuore33monellaccio19agneseroversialiasnovedinobariliDuediPicche339
 

BIANCOLUNGO