Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« Ignobile bastardata85 candeline di tenerezz... »

La Luna arrossisce, Marte impallidisce

Post n°754 pubblicato il 08 Giugno 2019 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

… il web impazzisce.






















che tradotto è:
Con tutti i soldi che spendiamo, la Nasa non dovrebbe parlare di andare sulla Luna. Lo abbiamo fatto 50 anni fa. Dovrebbero concentrarsi sulle cose molto più grandi che stiamo facendo, compresi Marte (di cui la Luna fa parte), la Difesa e la Scienza",

Il tweet è diventato subito virale, ottenendo in poco più di due ore 23mila commenti, 10mila retweet e 39mila mi piace.
Ovviamente tutti ironici.

 “Ha annunciato al paese e al mondo che la Luna fa parte di Marte,
e se lo dice il presidente è vero”, si legge in un commento.
                          
“Andiamo a combattere sulla luna”, scrive un utente

E qualcuno, memore della fissazione del presidente per la diffusione di notizie false, scrive: “L’uomo che accusa tutto il mondo di dire fake news ci dice che la Luna è parte di Marte”

Per carità, mica tutti siamo scienziati di astronomia, ma il minimo sindacale di una minima conoscenza è gradito specie dal Presidente degli U.S.A.

Per contro le gaffe rendono umani tutti, anche l'uomo più potente della Terra.


Non sono potenti come lui, ma anche da noi abbiamo gaffeur.
E non parlo dei congiuntivi sbagliati, ma di  alcune delle perle degli ultimi tempi, a casa nostra.
Andando a memoria mi viene in mente un tale pentastellato che annunciava alla Camera di voler essere breve e circonciso.

Le più belle però ce le ha regalate Antonio di Pietro:
*Non c’è niente di peggio del cieco che non vuole vedere*,

oppure, dando prova di abilità aritmetica:
*Dei nostri 1500 dirigenti ce ne saranno stati anche due disonesti. Ma, vivaddio,
gli altri 1499 sono persone perbene*

Giorgia Meloni, nella landa desolata delle sue competenze geografiche, raccontava di essere stata ultimamente a Dublino, in Scozia

Matteo Renzi riscrisse la storia così:
*Nel 1700, 1800, 1900 gli Stati per crescere come potenza invadevano gli altri Stati. [...] Noi ci prendevamo l'Istria, o Nizza o la Savoia.*

Salvini è bocciato in analisi grammaticale: a Virus, per lui *il migrante è un gerundio*



Chissà se vi viene in mente qualche altra chicca da aggiungere…

Invece mi incuriosisce un po’- sono , eh! e perciò scusata -  se ci sorridete su come me o se invece trovate irritante che personaggi di rilievo diano sfoggio di tanta cultura.

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

RavvedutiIn2Smeraldo08gabbiano642014woodenshipWeb_Londonla_dico_tuttadiogene51monellaccio19divinacreatura59lesaminatoreilariavitale_icruelangelsagenzianuovocorsomel_ania1martin.tales
 

ULTIMI COMMENTI

BIANCOLUNGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BACIO