Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Saranno davvero qualcosa...Si fa presto ... a parole »

In marcia verso Sud

Post n°851 pubblicato il 05 Maggio 2020 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

È ammesso il rientro presso il proprio domicilio,
abitazione o residenza

così recita il decreto firmato Conte a partire dal 4 maggio.

Ma le regioni del Sud temono il ritorno in massa da zone 'pericolose' per via dei numeri di contagio.

Sta il fatto che il *in marcia verso Sud*,  nonostante i controlli rigorosi e, ad oggi, nessun assalto a bus, treni e caselli autostradali,  fa discutere, prendere giusti o eccessivi provvedimenti  e inquieta gli animi.



























Se da una parte ci sono le paure del popolo del Sud risparmiato dall'onda dei contagi , dall'altra le aspettative di chi al Nord aspettava il decreto Conte per tornare fra i suoi affetti come il signore che a Il Giornale ha inviato la lettera riassunta così: 


Vorrei solo tornare a casa dove ho il diritto di andare.[…]
Da quando è iniziata la pandemia ho sempre fatto la mia parte di cittadino.
Per senso civico e di responsabilità. Sono rimasto a Milano.
Ho seguito le direttive nazionali. Sono stato in casa.
Ho subito la cassa integrazione. Ho acquistato gel e mascherine. […]
dietro alla parola “cittadini” ci sono migliaia di uomini e donne […] che hanno dovuto affrontare questo dramma [...] lontano dai propri cari,
costretti in appartamenti piccoli o condivisi, in solitudine
e affrontando un peso economico a volte insostenibile da soli.
Ho aspettato, con pazienza.


Che rispondereste a lui e a tutti coloro che dal Nord si mettono in marcia verso il Sud?

 

 
Rispondi al commento:
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/05/20 alle 16:59 via WEB
Per Surfinia
Per Dolce
Per Nina
Per Virgola

Leggo con interesse il vostro pensiero perché diverso dal mio e quindi mi induce a riflettere.
Vengo da una regione che ha registrato tanti contagi e tanti morti, che ha fatto da apripista sulle aperture e che vorrebbe aprire tutto, ma ciò non significa che le direttive regionali vadano seguite dal singolo cittadino alla lettera perché la parola d'ordine, secondo me, oggi è ancora prudenza e cautela per noi stessi e per gli altri. Ed è per questo che la mia ammirazione non va certo a chi ha seguito, chiunque egli sia, le regole della quarantena: ha fatto semplicemente - come tutti noi da Nord a Sud- il proprio dovere.
Che tutti siano responsabili e si* auto- quarantenino* mi pare doveroso: ci auguriamo tutti che non si debbano vedere scene come questa che arriva da Catanzaro:
https://www.huffingtonpost.it/entry/il-sindaco-di-catanzaro-festeggia-in-piazza-linizio-della-fase-2_it_5eb2ba13c5b6ce72f5484f44?utm_hp_ref=it-homepage
dalla stessa regione che qualche giorno fa scriveva che "si chiede al governo di assumersi in pieno la responsabilità di un nuovo esodo verso il Sud e dell’eventuale aumento di contagi che potrebbe derivarne."
Posto che la voglia di casa sia umana, che per il ripartire ( e credo che la valenza del termine vada per ora letta in senso economico più che affettivo) sia da considerare anche il famoso R0 che è sì sotto l’1% ma che, a parte Umbria, ad oggi risulta in media 0,75%. Questo significa, matematicamente parlando, che i 14 positivi meridionali provenienti dal Nord e riscontrati a Napoli potrebbero a loro volta aver veicolato il virus passandolo a quasi altrettante persone.
Nell'augurarvi un buon pomeriggio, auspico insieme a voi che mai sia di dover leggere ancora che il Nord ha contagiato il Sud , che i medici del Nord , ignoranti e ben vestiti , nella gestione dei casi così svegli non sono stati visto che l'epidemia si è fermata soprattutto da loro.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

e_d_e_l_w_e_i_s_sITALIANOinATTESAmonellaccio19giulioavalloneFaro_nella_NotteDomesticat1960don.francobgabbiano642014volami_nel_cuore33LIVIAO2dolcesettembre.1amberle80woodenshipnoncontatenullaaliasnove
 

BIANCOLUNGO