Creato da northernsky il 10/11/2006

Un giro su Plutone

"You are right, Jeanne, I don't know how to care about the salvation of my soul" (C. Milosz)

 

 

Un giorno importante

Post n°116 pubblicato il 28 Marzo 2008 da northernsky
Foto di northernsky

Oggi è il compleanno di Frau. è uno di quei giorni in cui è importante ricordare come le nostre vite sarebbero molto più tristi, vuote e insignificanti senza le sue osservazioni sui piccioni. Dobbiamo tenerlo a mente.

E quindi chi si vuole unire si unisca a me nel fare tantissimi auguri alla nostra Frau!

(p.s. Non ho altre immagini concernenti donne sulla luna, quindi riciclo quella dell'anno scorso, tanto è un evergreen.)

 
 
 

Tristezza elettorale

Post n°115 pubblicato il 26 Marzo 2008 da northernsky

 
 
 

Una domanda importante

Post n°114 pubblicato il 21 Marzo 2008 da northernsky

<<Questo ti farà soffrire, mio povero amore. Il nostro picnic è finito; la strada è buia, piena di buche, e sull’auto il bambino più piccolo comincia a sentirsi male. Un povero sciocco ti direbbe: devi essere coraggiosa. Ma qualunque cosa io possa dirti per farti animo o consolarti sarà come una minestrina insipida – tu sai quello che voglio dire. Tu l’hai sempre capito. La vita con te è stata incantevole – e quando dico “incantevole” intendo canti e voli e viole, e quella morbida, rosea “v” nel mezzo, e quelle sillabe sulle quali si curvava indugiando la tua lingua. La nostra vita è stata allitterativa, e quando penso a tutte le piccole cose destinate a morire, ora che non le possiamo più condividere, sento come se fossimo morti anche noi. E forse lo siamo. Vedi, quanto più grande era la nostra felicità, tanto più sfumavano i suoi bordi, come se i contorni si sciogliessero, e ormai essa si è dissolta del tutto. Non ho smesso di amarti: ma qualcosa è morto in me, e nella nebbia non riesco a vederti…Questa è tutta poesia. Io ti sto mentendo. Vigliacco. Niente è più vile di un poeta che mena il can per l’aia. Credo tu abbia intuito come stanno le cose: la solita dannata formuletta, “un’altra donna”. Con lei sono disperatamente infelice – ecco, questo almeno è vero. E penso non ci sia molto altro da aggiungere su questo lato della vicenda.

Non posso fare a meno di pensare che nell’amore ci sia qualcosa di essenzialmente sbagliato. Tra amici si litiga o ci si perde di vista, e anche tra parenti stretti, ma non c’è questo spasimo, questo pathos, questa fatalità che sta attaccata all’amore. L’amicizia non ha mai l’aspetto di una condanna. Perché, cosa succede? Non ho smesso di amarti, ma poiché non posso continuare a baciare il tuo caro, pallido volto, dobbiamo lasciarci, dobbiamo lasciarci. E perché? Perché l’amore è così misteriosamente esclusivo?>>

(La vera vita di Sebastian Knight, V. Nabokov)

 
 
 

mea culpa

Post n°112 pubblicato il 10 Marzo 2008 da northernsky

va bene, cassiatemi pure, ma che vi devo dire? il capo sente gli arctic monkeys a volume sparato e io devo ancora digerire il macdonald's. mi sono comprata due libri, il libro dell'inquietudine del tale Soares, e lamiafamiglia&altrianimali. l'unica cosa che faccio costantemente è leggere. studiare giammai. non me la sto passando proprio fantasticamente, a parte il concerto dei Cure la settimana scorsa. piove ed è Milano. io voglio andare in Provenza nei campi di lavanda con le vespe. domani cucino l'amatriciana alla frau.

 
 
 

Un club di rockstar

Post n°111 pubblicato il 21 Febbraio 2008 da northernsky

Nel team europeo dell'azienda in cui lavoro ci sono:

1) un Costello

2) un Neil Young

3) un David Byrne

se volete l'autografo, fatemi sapere.

 
 
 

a day in the life

Post n°110 pubblicato il 14 Febbraio 2008 da northernsky

sì, sì, ci sono ancora!

Non so come mai, probabilmente perché avantieri c'è stato un casino coi server (non so cosa sia, ma fa esperto dirlo) e si sono dimenticati di bloccare certi accessi a certi "sitini". Oggi è la ennesima giornata di sole a Milano, quindi è da sfatare il mito che a Milano solo nebbia e grigiume. Io in ufficio mantengo il mio aplombe di silenzio e rido perché i miei colleghi sono amabilmente scemi. C'è il capo con tendenze a spaccare tutto con un aggeggio che sembra una piccola mazza da golf in miniatura; il collega che sembra un cagnone e gioca tutto il tempo e compra i pupazzi dal Disney store; la collega dolce e buffa con un nome improbabile ma tanto carino; il tecnico del pc (server qua, server là) che subisce un pesante (ma troppo divertente) mobbing dichiarato perché è gay; e il mio vicino di scrivania, esistenzialista e piuttosto pessimista, che però mi sta insegnando tutto il lavoro, e sa vedere alcune cose.

Io dopo il carnevale di Piultell non sono più la stessa, mi sembra di aver scoperto nuove dimensioni e ormai anche questa vita mi sta stretta. In effetti sono dimagrita.

 
 
 

uhm...

Post n°109 pubblicato il 13 Febbraio 2008 da northernsky

stamattina c'era qualcosa di strano mentre guardavo qualche sito. nel senso che lo vedevo, mentre prima non potevo.

quindi sappiate che non so per quanto, ma I'm back!! e vedo pure le foto!

 
 
 

Piultell uber alles!

Post n°108 pubblicato il 09 Febbraio 2008 da northernsky

vi scrivo da casa di frau, dove domina il Carnevale di Rio e Pepo!
Piultello rulez!!!

 
 
 

Post N° 107

Post n°107 pubblicato il 05 Gennaio 2008 da northernsky

scrivi nel tuo blog, dice.

solo qui, in questo spazio lontano e chiuso, potrei scrivere che cambio ancora luogo, e un po' mi fa paura, e un po' sono io. io che mi cerco, io che mi sento quando cambio, quando vedo luoghi nuovi, quando non riconosco le strade e poi pian piano so che sono lì. io e loro.
probabilmente non partire è un po' morire, ma tornare è un po' lasciare.

 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

aspettobartalii.spit.on.your.gravebrixyalibellula44agelixanaicampaniaaranceacolazioneroberth_milanoauvernobietta2008raffaelekatia7375unamamma1cometa70dglalmera1974opinabile
 

ULTIMI COMMENTI

my pet!
 
il mio nuovo animaletto my pet!