Creato da EasyTouch il 05/09/2008

LA FATA IGNORANTE

Per chi ignora, le colline sono sempre in fiore.

 

 

« La sicurezzaMetti che »

Ho cancellato e mi sono scoperta

Post n°1115 pubblicato il 30 Dicembre 2018 da EasyTouch

Mi piace questa cosa che ho di nuovo voglia di scrivere, un po' è per ritrovare lembi di me del passato, posto dove mi riconosco e per indole ricerco. Però mi piace questa cosa. Non è più un esercizio di pensiero o di retorica ma è un puro tipettare sulla tastiera. Mi piace il rumore. Potrei farlo su altri social, ma il piacere di farlo qui è solo mio e di pochi altri che manco si ricordaranno di me, anzi, di Easy. Sono tutti via. La mia forza oggi è voltarmi e andare e strada facendo prendere e lasciare quello che mi aggrada. Che bellezza. Che scoperta straordinaria. Di colpo non ho più problemi, pensieri, lascio agli altri la responsabilità delle conseguenze delle loro azioni e mi volto. Mi adoro. Non ho null'altro, per cui mi adoro. Ho lasciato persino i ricordi. il volto di mia madre è incastonato negli anni ottanta che sono trapassati. Ho cancelato tutte le chat di Roberto, erano circa 7000 messaggi. La ragione ragionata per cui l'ho fatto è perchè sospetto che il mio attuale compagno abbia delle tresche perchè gli suona di continuo il cellulare. Per cui, meditando di impossessarmi del telefono, nel frattempo ho sistemato la coscienza del mio. Perchè ho continuato negli anni a scrivere a Roberto e lui a me, con mio enorme vanto. Ho nutrito l'idea perfetta di amore rifugiandomi in essa ogni volta che volevo. Ho costruito l'amore per Roma per ricomincare a vivere. Ho imbastito congetture sulla fine del nostro amore e ripercorso ogni singolo chilometro quando viaggiavo verso Roma con il cuore in subbuglio. Ho cancellato ogni discorso, ogni foto, ogni bacio inviato con il retropensiero di poter recriminare correttezza dal mio compagno. Che asso. Quanto stupido accanimento ben celato. Non è che i miei pensieri siano tanto diversi adesso, ci sono i pensieri-guida, però, che sono più forti. Non ha senso. La strada è già tracciata, ci illudiamo di costruirla, ma l'asfaltiamo e basta. Ho cancellato tutto e ho più di prima, ho pulito e mi sono imbrattata di riconoscenza e semplicità. Che bello il periodo con lui. Che bello i periodi perchè ci sono, se ne vanno e tornano. Oggi ho solo più problemi alle ginocchia ma google Chrome mi fornisce la soluzione anche a questo. Che bello questo mondo di merda. Che bello poterlo considerare di merda. Che bello cancellare i ricordi e ritrovarseli più vivi di prima.

Davanti, non dietro.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

PSSS

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EasyTouchlubopomadagamadaIl_Raffacassetta2fuzzybeeun_uomo_della_folladaunfioregaronimonon.sono.iokymsyje_est_un_autretastoexploragianor1
 

ULTIMI COMMENTI

Potrai sempre contare su di me. Se riuscirai a trovarmi.
Inviato da: cassetta2
il 12/03/2019 alle 10:27
 
Beh, te non so che gente Lei frequenti, ma gaber è davvero...
Inviato da: EasyTouch
il 07/01/2019 alle 22:04
 
eUReKA :)
Inviato da: azaryel
il 06/01/2019 alle 15:37
 
URKA
Inviato da: EasyTouch
il 06/01/2019 alle 13:39
 
Buon giorno, Se ho avuto l'incipit di scriverle,...
Inviato da: azaryel
il 05/01/2019 alle 14:28
 
 

SEMO IN

4 miao
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova