Creato da fesper il 01/07/2011
emozioni un velo sull'anima

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

Ultime visite al Blog

smaug91licsi35peMMMMillastefania.bellomocassetta2PerturbabiIealb.55zITALIANOinATTESAsirio_bleud.diegoOdiBarbaremassimiani61Perturbabilea.pi1alexemanuele
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« " MAMMA " Acronimo" SOLITUDINE " »

" ITINERARI "di David Maria Turoldo

Post n°257 pubblicato il 01 Aprile 2016 da fesper

 

 

Liberata l'anima ritorna

agli angoli delle strade

oggi percorse, a ritrovare i brani.

 

Là un gomitolo d'uomo

posato sulle grucce,

e là una donna offriva al suo nato

il petto senza latte.

 

Nella soffitta d'albergo

una creatura indecifrabile:

dal buio occhi uguali

al cerchio fosforescente d'una sveglia

a segnare ore immobili.

 

E io a domadare alle pietre agli astri

al silenzio: chi ha veduto Cristo?

 

         DAVID MARIA TUROLDO

 

 

[Tratta da " Gli occhi miei lo vedranno"]

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/FESPER/trackback.php?msg=13381123

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
>> G a m e su BLOGGO NOTES
Ricevuto in data 03/07/17 @ 14:48
Giochiamo a nascondino? Shot: Ravenna (continua)
 
Commenti al Post:
woodenship
woodenship il 04/04/16 alle 17:22 via WEB
Già,chi l'ha visto?...Smuove il cuore più che un tremito di terremoto, quel formulare versi tanto taglienti con immagini così intense d'ingiustizia...già:"chi ha veduto Cristo?"...........Grazie infinite mia gentile e nobile signora del lago delle magie d'amore,con un bacio di sole affidato alle ali d'un gabbiano gentile,affinchè lo depositi dolce sulla tua fronte...............
(Rispondi)
lacey_munro
lacey_munro il 05/04/16 alle 17:34 via WEB
Era il Tuo prossimo che pativa in un angolo.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.