**TEST**
Creato da QUEENCOMBS1 il 18/04/2008

MIU JACQUELINE SPARK

Molti lottano sfidando l'impossibile, io inizio a lottare solo dopo averlo superato

 

 

La Casa del diavolo di Miu Jacqueline

Scatole chilometriche sulle gobbe di scaffali senza tempo
Due metri d'amore chiedi al fornaio ma l'amore è finito
Nell'impasto del pane abita un angelo molto goloso di sogni
così ti lasci trafiggere da qualche suo innocente segreto
Qualcosa di spettacolare! grida con i colori un'etichetta
Comprami! Supplica il mostro sulla busta di caramelle
Forse sei all'Inferno e il tuo corpo si sorregge sugli zuccheri
Ma senti un lamento profondo dalle tue ossa
Qualunque male è reale
quasi quanto i sentimenti
E ti leghi a una flebo di silenzi solo per recuperare il respiro


In strada ogni passante è un cliente
Penserebbe il Diavolo dietro la porta del destino
Allora tu ti fermi davanti alla vetrina dove svendono i perdenti
entri prendendo il tuo numero e ti metti con calma in fila
"Tutti possiamo fuggire dall'amore, ma non da noi stessi"
Le parole di una canzone che vibra nell'aria dell'inverno
e mentre sei sempre in attesa di avere la corona di anti eroe guardi le ombre
In mezzo c'è quello che cerchi da sempre e che t'aspetta


"Se fosse amore sarebbe silenzio"

 

 
 
 

Cashmere di Miu Jacqueline

Ti affili le unghie dell'impazienza con la mia calma
poi mi togli il potere nervoso dai muscoli volontari
Usi il mio cuore come pronto soccorso per le tue pene
E distruggi i miei castelli in aria con un sorriso
Sei l'unica!
tu Dici
Che mi rimane!
Ogni ferita conserva il proprio dolore
Fanculo a tutta quella saggezza che non cura i folli
Ci sono strade della vita che portano dritte al delirio
Mi lasci cieco nello spazio senza motori di riserva
Lontano dalla forza di gravità di una speranza
se vuoi uccidi ogni dannato angelo
Me ne frego se non mi soccorre quando mi serve - il destino
io sarò nei tuoi sogni
Non porta rancore il soffitto - se lo tradisci col cielo
Se pensi di potere fuggire nell'infinito
Io scardinerò le porte d'Inferni ed Eden
E Le stelle credimi non brilleranno abbastanza per i tuoi occhi
Amore milita nei teoremi di pazzia irrisolti
Ha salde fondamenta nei numeri sotto lo zero assoluto
Qualcosa del tuo corpo capisce che al nemico a volte si cede
Tu sola sai la risposta
cattiva Creatura


"se fosse amore sarebbe silenzio

 

 

 

 
 
 

3 palmi di fuoco di Miu Jacqueline

 

tu Ungi di sogni le serrature di tutte e porte
E lasci aperta ogni finestra perché entri la stella
Tre palmi di polvere sotto il letto non fermano l'amore
E il tuo stanco non dorme senza il desiderio di fuoco
Ogni ombra è un giocattolo sopra il soffitto
Ti lanci nell'Odissea dei sogni appena immagini l'oltre
E corri libero destinato a trovarla
La cosa per cui il tuo incendio non riesce ad abbattere i muri
E' notte ma l'orologio non è così muto da non inseguire i tuoi battiti
C'è un insetto confuso che cerca la diagonale perfetta nella corsa
E un fantasma si fa strada nel buio a braccia aperte
Mentre un corridoio di parole lo bloccano davanti al tuo io sognante
Hai ingerito un blocco di marmo o le lacrime non sono mai scese sul volto
Il sussurro spacca la pelle sul cuore e lascia il battito scoperto alla merce del sole
Così senti il vero bruciare degli astri mentre evapora il sangue
Per non morire non resta che trasformarti
e l'alba smette di infliggere dolore al tuo corpo

Non hai destinazione per i richiami nel capo
La stanchezza ubriaca l'anima più del vino
Se ti fermi fa molto più male il silenzio
Meglio che corri e togli le porte dalle cerniere
Il mondo non è mai indietro ma avanti
Ancora una notte e sopravvivi all'amore
Ma domani
Ma domani
Ma domani


(Yverdon Les Bains)


 

 
 
 

FluoxetinE di MIu Jacqueline

se non ti posso fermare confesso ti ucciderò
non potrei sopportare vederti abbracciare l'aria
senza il mio corpo in tuo soccorso
non potrei vederti immaginare una stella
senza il desiderio che io fossi la sua luce
se non ti posso leggere gli occhi confesso io ti ucciderò
sento già le tue grida nella mia febbre
salta i gradini del dubbio mentre Sali e chiudi pure la porta
sfonderò i muri e ai cardini delle finestre appenderò un sorriso
per dirti che ti amo
e non dovrai più ringraziarmi per la pazienza
di non averti divorato i sogni - dal cuore
ti aspetterò in cima a qualche vertigine - per poi - soccorrerti
per bloccarti nella stretta d'ogni mio respiro
si io ti ucciderò e non avrai scampo
sì ti divorerò dall'aria
sì potrai tentare di fuggire
ma sappi che su questo pianeta
non ci sarà mai un posto dove nasconderti
poiché io solo tengo sull'asse delle parole
la sua forza di resistenza ai mostri
se non ti posso zuccherare il caffè con certezze ogni giorno
confesso che ti ucciderò
per non immaginare il mio cuore fuori dal costato
a tremare di freddo sotto le stelle
così - mio cuore - ti legherò all'aria
non disarcionati i tuoi respiri - saranno nel mio sangue
e tu libera in ogni mia cellula potrai meditare all'infinito
di come sfuggirmi


"se fosse amore sarebbe silenzio"

 

 


 

 
 
 

Sono Maledetto di MIu Jacqueline

La mia maledizione è convivere con meraviglia
Strapparla ai licheni del vuoto e darle una forma
Tirarla a lucido con le parole strappando a me stesso i battiti
Con la speranza di non lasciarla priva di un cuore
Mi chiedono di essere normale ma non ho speranza
Chi mai potrebbe camminare bene se ha sempre usato le ali
Un cigno pur bello non ha voce
Così la pazzia del pazzo
Tu vedi in me trasparenze cercando di dare loro un nome
Io colmo ogni natura con un destino
Che leggo alla legge di qualche stella
Come i profeti ma di più umile natura e di meno mezzi
Ogni volta che parlo rovino tutto
Sono maledetto a dare forza allo scritto
Poiché il rovescio della mia anima è un buono
Che non si può tradurre per fare capire la gente
Il mio straordinario è destinato ad altri
Non ho unita di misura per un amore
E non conosco vie facili per arrivare in vetta
Qualunque cosa per l'uomo significhi il premio
La mia maledizione è trovare un percorso ai sogni
Condividerli con chi capisce del loro valore
la forza
per ritirarmi poi nel mio guscio di silenzio
dove concepire altra meraviglia per dissennati colpevoli d'amore

Da "Se fosse amore, sarebbe Silenzio."

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

piratugojacquelinemiucgiocosemivameteora.jmElemento.ScostanteannaincantociaobettinaLaTulipeNoireIrrequietaDQUEENCOMBS1enrico505don.francobciprovooraN_Y_N_I
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom