Creato da francyferny il 19/02/2007
niente di particolare solo la vita di una che ha 30 anni

Area personale

 
 

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

 
FREEMAN2575Ironsmile74faccioseriamenteMrSpectruslasciati_guardare00maxliodaLuce_del_cuorebello_forte_dolcefrancyfernyenzoric2006ParStranovincent12ratgreydesertoXYilgladiatore974
 

Ultimi commenti

 
qundo avrai il colloquio?
Inviato da: agm28169
il 19/05/2007 alle 22:15
 
grazie Andrea per il consiglio, dopo un'attenta...
Inviato da: francyferny
il 26/04/2007 alle 12:07
 
Non conosco la tua situazione finanziaria, ma penso che...
Inviato da: chakakhan
il 26/04/2007 alle 11:59
 
grazie per il consiglio... ciao Francy
Inviato da: francyferny
il 23/04/2007 alle 19:31
 
CIAO!FARA' SICURAMENTE + CALDO..A PARTE CHE IL CALDO...
Inviato da: xsemprestate
il 23/04/2007 alle 18:18
 
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

Per l'ultima volta di sabato

Post n°62 pubblicato il 16 Giugno 2007 da francyferny

 

Questa settimana sarà l'ultima di tante cose:

1-non inforcherò più la bici e in 3 minuti netti sarò al lavoro

2-non leggerò più le mie amate rubriche e i miei amati blog su internet

3-non berrò il caffè al bar con il barista che mi chiama per nome cognome, fiero di avre appreso questa notizia dai buoni pasto

4-non spettegolerò con gli amici del post vendita

5-non vedrò ogni giorno il c... di I.

6-non sentirò le urla di D.

7-non ammazzerò la noia leggendo libri in edizione economica

8-non lavorerò più di sabato


volevo avere 10 cose da scrivere ma ne ho solo 8 , agli addii sono abituata, ogni sei mesi cambio ufficio ma questa volta , cambio azienda, non so cosa troverò dall'altra parte, chi lascia strada vecchia per la nuova, e tutti i vari proverbi ora mi sembrano inutili, mi hanno sballonzolato per 4 anni, la mia parte l'ho fatta e ora che la fortuna ha girato anche qua meglio andersene in bellezza,

questa settimana 0 finanziamenti.........


E mentre scorrono i titoli di coda su questa parte della mia vita, voglio ringraziare me stessa, per essere stata sempre coorente, non aver mai fatto la ruffiana, aver sempre pensato di lavorare in un'azienda di idioti, dove gli sprechi sono all'ordine del giorno, come lasciare dei laureati a fare lavori infami mentre la classe diregente ignorante si fa beffe degli azionisti...

non esiste l'azienda perfetta , ma fare i dispettosi solo perchè hai alzato la testa e hai fatto notare una cosa che non era logica, vuol dire essere ignoranti...N.T. tu di sicuro lo sei!!!!!!!!!

 
 
 

Prove generali

Post n°61 pubblicato il 12 Giugno 2007 da francyferny

 


Tra due settimane inizia la mia avventura in banca.

Stamattina sono andata in sede a consegnare tutta la documentazione necessaria per l'assunzione e mi sono sentita a casa....

Davvero, l'impiegata del personale mi presentava a tutti come la nuova collega, io sorridevo come un' ebete, poi il direttore generale che mi chiedeva quando iniziavo, se non potevo liberarmi prima, io che dicevo che la mia azienda mi vuole bene e non mi lascia libera, in verità quegli str.... non solo non mi hanno abbonato nemmeno un giorno, ma ho almeno 400 ore di ferie in arrettrato, sono dei mongoli almeno mi facessero fare le ferie così non me le devono pagare, ed invece niente....

Ma si, fa niente infondo sono già contenta di andarmene, anche se sono molto agitata per la nuova situazione,l'unica cosa che mi rende calma è che nelle situazioni di forte stress, in genere do il meglio di me...

Mi spaventa l'idea dei nuovi colleghi, quando ho iniziato a lavorare in quest'azienda la fortuna era che ero da sola e quindi non c'era nessuno che notava i miei errori, non c'erano gelosie e competizioni, ora dovrò convivere con un direttore di filiale e almeno 2 colleghi...

Ecco che scatta il piano.

1-un bel bagno di umiltà, niente risposte da saputella , ma neanche storditismo assoluto....

2-abbruttimento, almeno nei primi 3 mesi (quelli di prova), occhiali da vista (anche se non li porto)e vestiti sobri, (quello non è un problema mai andata al lavoro discinta)

3-niente racconti di viaggi e flirt vari se ci sono colleghe donne sposate o zitelle incallite risulterei odiosa...

4-niente manie di perfezionismo (qua sarà dura), ma neanche trascuratezza, insomma una via di mezzo

5-non si parla male della vecchia azienda , essendo partner della banca bisognerà comunque mantenere i rapporti.

6-andare a letto presto sempre, la sveglia suonerà alle 7,00 , prima suonava allegramente alle 9,00.Per questo motivo, questa settimana e la prossima iniziano le prove generali ci si sveglia alle 7,00 , per ogni cosa ci vuole allenamento

7- esiste il manuale del bancario perfetto?? o la banca for dummies?? se esiste qualcuno mi illumini....

 
 
 

è tornato il sole

Post n°60 pubblicato il 08 Giugno 2007 da francyferny

Premetto che io e il caldo non andiamo molto d'accordo, si mi piace l'estate ma il caldo soffocante e umido che impera nella pianura padana, mi rende isterica...

Quindi la settimana di pioggia non mi è sgradita anzi, certo che all'ottavo giorno di pioggia cominciavo un po' a deprimermi. Per vari motivi:

1 -non si poteva fare allenamento di nuoto

2 -niente corsa, in genere la pioggia non mi ferma ma un conto è la pioggia di novembre, quella c'è per forza ma quella di giugno scrosciante come la doccia da un po' fastidio.

Allora ho avuto la brillante idea di allenarmi in palestra con L.Z., risultato solo oggi dopo 4 giorni riesco a pettinarmi senza sentire un dolore lancinante alle braccia, forse ho caricato troppo..

Sono poi in un limbo, non mi era mai successo di lavorare durante il periodo di preavviso, nessuno si aspetta niente da me, io arrivo comunque puntuale, certo non ho più l'assillo oddio adesso D. chiama il capo e se ne inventa un'altra...

Ecco perchè oggi, mi sono tuffata in profumeria e ho dato libero sfogo alla mia carta di credito, poverina era un po' che voleva uscire, ed in effetti è un mese che sto mettendo le creme abbandonate, quelle poverine iniziate e poi lasciate perchè qualche altra crema più attraente ha preso il loro posto....

Io credo di essere la cliente ideale di ogni profumeria, non rompo mi guardo in giro, riempo il cestello come al supermercato e pago e me ne vado, non chiedo mai neanche i campioncini, è un trucco se non li chiedi poi ti riempiono.... io sono due anni che non compro il profumo..

Tutto questo per dire che finalmente hanno capito, che il modo più semplice per colorarsi le unghie è l'uniposca!!! Avete presente il pennarello indelebile colorato?? io quando ero alle medie mi dipingevo le unghie con quello, era impossibile sbagliare, ed erano gli anni 80.

Ma nessuno ci ha mai pensato ma perchè?? e finalmente quel genio che sta al marketing di Yves Saint Laurent, ha abolito quelle boccette odiose e ha inventato lo smalto fatto a pennarello, l'ho provato e ora ho delle mani come avessi fatto la manicure, che bello non vedo l'ora di provarlo sui piedi....



p.s. Scusate il post un po' frivolo , ma ogni tanto ci vuole....

 
 
 

Che antipatica...

Post n°59 pubblicato il 05 Giugno 2007 da francyferny

 

Da quando sono tornata a lavorare in città , capita a volte di vedere vecchie amicizie con cui non si è mantenuto i contatti, se poi lavori in centro commerciale e il rischio è sempre più alto...

A volte capita di vedere qualche ex, tipo A. che l'ultima volta che l'ho visto era il 2003 , l'ho rivisto l'altro giorno abbronzattissimo di ritorno dall'australia, sempre single, sempre bellissimo, spero di essere in zona quando deciderà di mettere la testa a posto...

Poi c'è il rischio anche di vedere quegli ex con cui ti sei lasciata male, tipo L. che fa il rappresentante di una nota marca di latticini, e tutte le volte che passo davanti al reparto dei formaggi accelero il passo.

Non mancano gli insistenti, soprattutto uno che nuota con me che ogni tanto piomba nel mio ufficio e non si schioda più.

Ma proprio ieri si presenta M.V., piccolo riassunto, abbiamo fatto gli scout insieme, ci piaceva lo stesso tipo, lui si mette con me lo faccio disperare per 2 anni, lo prendo lo mollo, poi è arrivato un altro e l'ho lasciato definitivamente, lei ha raccolto i cocci del suo cuore e si sono sposati e ora hanno una bambina, bellissima devo dire, meno male ha preso da lui..

Lei entra in ufficio con il passeggino e la mamma al seguito, tutta orgogliosa,io faccio la faccine alla bambina, eh si mi piacciono i bambini, ma solo quelli degli altri!!!

Si parla del più o del meno, io le dico che sto benone, in effetti sono abbronzata come fosse luglio, non sono stressata, la mattina ho fatto un massaggio ultra rilassante, cavolo mi odio io mentre scrivo figuriamoci lei....

Lei allora continua mio marito di qua, mio marito di là, e basta sei felice si capisce!!! Butto la bomba?? eh si se l'è andata a cercare.

IO-tra 2 settimane cambio lavoro vado a lavorare in banca.

Lei-ma come hai il diploma magistrale!!

IO-non saprei , ho fatto diversi concorsi( ho esagerato solo uno in bnl tre anni fa)

Lei-ma come si fa a fare i concorsi, io ho mandato i cv e non mi hanno mai chiamato...

insiste!!!! ma non ci vuole tanto a capire???

IO-senti M.V. ho mandato il cv tramite il sito dell'università attraverso la banca dati dell'università!

Lei- ah è vero che tu sei laureata...

sono convinta che quel pezzo di carta che ho in camera non abbia fatto di me una persona più intelligente o più capace, ma mi ha aperto una porta che con il diploma non avrei potuto aprire..

Lei è stata molto antipatica, è entrata nel mio ufficio per mortificarmi, è uscita con la coda tra le gambe, non è una soddisfazione, sono convinta di tutte le scelte che ho fatto, sono la persona che avrei voluto essere, ci ho messo un po' a capirlo, a 25 anni ero un anima in pena senza un progetto e una prospettiva e vedevo le mie amiche sposarsi e mettere su casa, non mi sono accontentata o forse non ho trovato la persona giusta ma sono felice....

 
 
 

Tutto in una settimana

Post n°58 pubblicato il 28 Maggio 2007 da francyferny

 

la settimana appena trascorsa è stata unica

lunedì

il sogno si avvera

finalmente lavorerò in banca!

martedì

che soddisfazione

poter dare le dimissioni al capo che è tanto bravo, ma l'azienda ultimamente mi ha trattatato molto male siamo al limite del mobbing mi ha praticamente demansionizzato...

mercoledì

il milan vince la sua settima coppa dei campioni il mio mito Paolo è ancora li ad alzare la coppa...

giovedì

inizia il declino

bidoni su bidoni non si va a correre ,come sono nervosa!! fa sempre più caldo

venerdì

il mio cane scambia per un osso il mio piede ho grandi problemi di deambulazione

sabato

il pc non ne vuole sapere di funzionare 9 ore dentro un centro commerciale sono a pezzi a casa a dormire, ritiro pre gara di nuoto ,è l'ultima della stagione.

domenica

gara di nuoto

200 stile libero , non è la mia gara sono una velocista io, ma bisogna fare tre gare diverse quindi mi toccano i 200 stile, non mi interessa il tempo voglio solo arrivare in fondo e fare la mia benedetta terza gara, mettici poi il piede dolorante, la vasca da 50 m dove non hai mai nuotato, quando vado a vedere i risultati e vedo che ho vinto la medaglia d'oro non ci credo!!! beh direi che è il finale giusto per una settimana irripetibile.....


p.s sono arrivata 1 su 5 ma quattro le ho messe dietro!!!!!!

 
 
 
Successivi »