Creato da LaboratorioFantasy il 18/10/2011

Laboratorio fantasy

Un luogo di ritrovo per gli amanti del fantasy... italiano

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

teresa.petrachipaolalicuvale075sveaxsarabina95stefanoiatostir657r7Gimli8488cielosegretofoscobaiardilocklamariogiuseppe1961montagner.gianlucamanueladaolioteresaguidocreative
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao e Auguri di Buone Feste! :D
Inviato da: Muspeling
il 24/12/2012 alle 12:20
 
Una bella novità per noi appassionati. La parte epica...
Inviato da: Andrea Manzotti
il 14/12/2012 alle 11:55
 
Da leggere, scritto bene ed in modo originale. Qualcosa di...
Inviato da: mariblu85
il 23/11/2012 alle 10:47
 
Scritto bene ed in modo originale, accattivante. Non ci...
Inviato da: raffaga70
il 16/11/2012 alle 10:44
 
Arrivederci su blogpost allora! Buon tutto Calien! :)
Inviato da: Muspeling
il 22/10/2012 alle 10:15
 
 
 

CONTATTI

Potete contattare Laboratorio fantasy al seguente indirizzo email:
laboratoriofantasy@gmail.com

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Messaggi del 04/01/2012

Nuovi romanzi fantasy... di autori italiani

Oggi vi segnaliamo due nuovi romanzi fantasy, scritti da autori italiani, che hanno attirato la nostra attenzione: La stirpe del sentiero luminoso, di Luigi Brasili (La Penna Blu, collana Il calamaio azzurro) e Dreamland forest, di Romina Casagrande (Nulla die, collana N d Fantastica).


Il primo romanzo, La stirpe del sentiero luminoso, ha come protagonista un giovanissimo drago di nome Lor, strappato alla sua famiglia quando era ancora un cucciolo. Come riportato sul sito della casa editrice, "Lor diventa l'attrazione principale di un circo, vessato dal crudele Pelham, sottoposto a costrizioni di ogni genere e, soprattutto, privato del bene più prezioso: la libertà. Tutto cambierà quando la sua strada incrocerà quella di Findo Rigginz, che, con l'insaziabile amico Sanyam, intraprenderà un viaggio al limite delle sue possibilità per ridonare a Lor il calore della sua famiglia. Un inseguimento mozzafiato, tra insidiose gallerie e imponenti montagne, seguendo le indicazioni del vecchio Stendar, ormai malato. Il luogo tanto anelato esisterà solo nella sua mente provata da una vita di sacrifici? Riuscirà Lor a raggiungere il sentiero luminoso al momento della sua apertura? O resterà per sempre imprigionato in una realtà solitaria che non gli appartiene?"
Il libro, di 192 pagine, costa euro14,50 e fino al 31 gennaio lo trovate scontato al 15% sul sito della casa editrice.
L'autore, Luigi Brasili, ha già collezionato diverse pubblicazioni. Nato nel 1964 in provincia di Roma, dove vive tuttora, ha sempre amato la parola scritta, fin da bambino, ma ci si è messo d'impegno a partire dalla fine del 2003, ottenendo numerosi riconoscimenti in concorsi e selezioni editoriali. Ha pubblicato racconti in decine di libri e riviste, per vari editori e testate tra cui Fanucci, Rai-Eri, Cronaca Vera, Writers Magazine Italia, Delos Science Fiction. Suoi racconti sono stati letti in trasmissioni radiofoniche e università.
Ha pubblicato inoltre due libri, La strega di Beaubois nel 2006 (Magnetica) e nel 2009, sempre per rimanere in tema di draghi, Lacrime di drago (Delos Books).
Se volete saperne di più, questo è il suo sito web: www.luigibrasili.altervista.org

Dreamland forest è un romanzo fantasy scritto da Romina Casagrande, edito dalla casa editrice Nulla die. Nata nel 1977 a Merano, laureata in Lettere classiche e appassionata di leggende e folklore, Romina Casagrande è autrice di racconti ispirati ai miti della sua regione, di cui Appuntamento con demone, contenuto nell'antologia Urban Gods. Nel 2001 ha esordito con il suo primo romano, Amailija (Anguana Edizioni). E nel 2012 la troviamo di nuovo all'attivo con questo nuovo romanzo, Dreamland forest, un urban fantasy di 200 pagine.
In breve, questa la trama: "Simaril è un gatto, soltanto un cucciolo alle prese con una forma e un luogo che non gli appartengono. Ma la sua anima è antica di secoli e conosce un segreto che a nessun umano potrà mai essere svelato. E non è un caso se il suo vagabondare tra le ere lo porta in un villaggio nascosto al resto del mondo da un'impenetrabile foresta. Dove gli uomini adorano una strana, capricciosa Dea. Tra le ombre della foresta di sacre querce Simaril troverà una creatura preziosa, l'ultima della sua specie. Forze oscure, antiche come il mondo, sono sulle sue tracce. Forze che insinuano il dubbio e confondono le menti, nutrendosi di vite.
Soltanto una scelta potrà salvare il suo protetto. Ma come ogni scelta richiederà un sacrificio e un prezzo da pagare
". 

Se volete sapere qualcosa di più sull'autrice e sui suoi romanzi, potete fare un salto sul suo blog, al seguente indirizzo: www.rominacasagrande.blogspot.com