La grotta di Fearn

Cosa nascondere nel buio?

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

...

 

 


Snap the power




Mists of Avalon


Enigma - Knocking on Forbidden Doors

Tai Chi - Oliver Shanti


OM MANI PADME HUM





 

LUPO BIANCO

 

Ululato del Lupo


 

 
 

L'ULULATO DEL LUPO

 

Ululato del Lupo

 

 

LE FATE

 

 


Directory Tarocchi

 

 

KANJI REIKI

 

 

Dai Ko Myo

significa Grande Luce Splendente - Dai Ko Myo vibra di luce e silenzio.

Dai Ko Myo è simbolo di luce
L
a sua vibrazione, che ha “l’epicentro” nel cuore spirituale, il 4° Chakra, ci avvicina alla Luce, allo Spirito.
Raggiungendo l’equilibrio tra rilassamento e concentrazione e dando direzione al nostro intento e al nostro amore, attraverso la luce del Dai Ko Myo potremo trattare altri esseri viventi direttamente sul piano astrale, o attraverso il corpo psichico.

Dai Ko Myo è protezione

 

 

 

 

 AVE MARIA

 

 

 

DRAGO

 

 

 

 

 

 

« Inni, preghiere ad Iside (2)Vampiro emozionale ed energetico »

Vampirismo energetico e psichico

Post n°68 pubblicato il 05 Dicembre 2011 da DaiKoMio
 

 Click here to see a large version

Il Vampiro è qualcuno che si nutre dell’energia altrui, della forza vitale dei suoi simili. Con una predilezione per gli appartenenti alla “specie degli innocenti”….
Agisce in modo tale da raggirare o mortificare o umiliare gli altri in ogni buona occasione”
Ciò che fa fremere il vampiro sono le prelibatezze, “il Vampiro ha bisogno della vita, perché la sua preda è l’energia vitale, l’energia che pulsa, che scorre, che viene da una sorgente invisibilee che si manifesta attraverso la vitalità, la gioia, l’entusiasmo, l’armonia, la fiducia, l’affetto, le cose delicate, i sentimenti.”
Il pericolo è che il predatore ha “altissime probabilità di trasformare in Vampiri le sue vittime, perché chi viene privato brutalmente della forza vitale sarà portato a fare altrettanto con altri innocenti, illudendosi così di restaurare il proprio patrimonio energetico.”

Il Vampiro sminuisce la persona che attacca e lo porta alla “negazione del riconoscimento dei meriti

come modalità di appropriazione dell’energia” nella sua vittima. La negazione del riconoscimento dei meriti, invece, ha obiettivi più circoscritti e mirati, tendenti a limitare il raggio d’azione di qualcuno perché “non si allarghi troppo”. E’ uno schema vampirico che può scattare sia in un ambiente dove la competizione è parte del gioco (per esempio in un posto di lavoro o in certi ambienti di studio) sia in una comunità in cui i componenti dovrebbero, invece collaborare assieme per perseguire uno scopo comune”.
Il vampiro in questi casi attacca la persona che sta bene con se stessa che ha successi, che vive con gioia e che quindi diventa preda della demolizione da parte del Vampiro con il suo modo per screditarlo, lavorando alle spalle e denigrandolo, trovando appigli per il merito che non ha.
L’amico o il familiare invece sarà portato alla demolizione della serenità psicologica della persona.
In pubblico il vampiro si darà una sorta di morale per le sue azioni, più “o meno pubbliche al fine di “fare giustizia contro i fortunati” ostacolando con ogni mezzo anche il più sleale.
Il Vampiro usa gli spettatori come vittime. Preda l’energia di chi osserva incredulo il suo modo di fare.

Il Vampiro oltre a divorare, sotto forma di dignità, l’energia della vittima, il vampiro trova modo di divorare anche quella degli ignari spettatori che hanno la sventura di servirgli da uditorio nella sua crociata contro il “fortunato”.”

Il Vampiro è un manipolatore e manovra l’ambiente circostante, può agire in vari modi anche promettendo i propri favori “in cambio dell’esclusione della vittima dal contesto sociale in cui si svolge l’azione”.

Un altro metodo che sa usare è portare la persona all’isolamento con una tecnica semplicissima che porta ad esempio al nascondere i successi della vittima in questione ottenendo così “senza sforzo la svalutazione dei meriti della vittima” designata.

La manipolazione mentale con la paura.
“La filosofia del Vampiro si basa più o meno su queste proposizioni: “Io ti nego. Io nego la vita che è in te, e ti consiglio di piegarti alle mie regole, se non vuoi pagarne le conseguenze”.

La negazione che non è indifferenza ma snaturazione.
Un esempio banale può essere quello di non ricambiare un saluto di un’altra persona. In questi casi però non si tratta di indifferenza, lo fa in modo provocatorio cercando di cogliere il movimento emozionale della vittima. Il malessere in questo caso è immediato, un disagio, un profondo stato di stordimento o di angoscia o di depressione come si suol dire. Ecco che il Vampiro ha già raccolto la sua energia dalla vittima.
“La spiegazione è semplice: quella persona (il vampiro), per un istante, ci ha privati della nostra dignità umana… la privazione della dignità funziona sempre, perché è un dato obiettivo, un fatto. Il Vampiro è molto potente perché ha capito questo meccanismo: basta negare agli uomini, in un modo o in un altro, la loro dignità, e l’alimentazione energetica sarà assicurata.
La negazione della dignità, proprio perché spinge il prossimo verso condizioni di imposta umiliazione o di forzata superiorità, è un piccolo crimine contro l’umanità e contro l’unica, incontrovertibile verità, religiosa e laica, che esiste sulla terra: che gli uomini sono tutti uguali.
(Vampiri energetici, Mario Corte)


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/FearnNellaGrotta/trackback.php?msg=10864509

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: DaiKoMio
Data di creazione: 17/12/2005
 

LUPO BIANCO

 

 


Directory Tarocchi

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lorella.0161Seidhrbabajaga_0bettyermielsabiogiacandass.bovilleemergencyglucusfedec.95rejaeldonogabryDeneirsally.mgheghyroncallicristina
 

ULTIMI COMMENTI

 

 

TANGO, MCKENNITT

 

Tango & roses-Tango to Evora Lorena McKennitt


 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

REIKI

 

 

DRAGO E GHEISHA

 

 

KARUNA

 

 

               

 

               

 

                 

 

        

 

 

KARUNA

 

 

 

CERIMONIA

 

DAL SALMO 36...

 

 
 

BLOG PROTETTO DA WHITE FEARN

 

 

 

AVALON

......

 

PREGHIERA

 

 

TOTEM ANIMALI

 

 


  

 

 
 

GUERRIERO PER LA LUCE

 

 

 

 

 

MASTER REIKI

 

 

ReikiMaster

 

 

 

SPAZIO SACRO



 

 

 

 

 

UN DONO...

Grazie Azzurrocielo