Blog
Un blog creato da FlautoDiVertebra il 28/02/2014

FlautoDiVertebra

Funzioni mnemoniche scomposte

 
 

AREA PERSONALE

 

Sigur Ròs - Fjogur Pìanò

 

PAOLO BENVEGNÙ-QUANDO PASSA LEI

Paolo Benvegnù - Quando Passa Lei

 

 

« 18.0119.17 »

14.42

Post n°39 pubblicato il 29 Agosto 2016 da FlautoDiVertebra

 

La paura cagionevole di una stabilità congruente
piomba in questuante apneustìa d'ossigeno. Idilliaco.
[Mancante]
Foglie dalle indorate membrane
ad un filo appese, tremulano rifratte ai rami.
In contrappeso, su di uno sperduto autunno
scerpato alle radici, rifondono visioni riottose
speculari, distoniche, di una distante risurrezione.
[Ammorbata]
Affollano fosse stipate
spettri impediti, imbelli a mantenere il distacco.
Frattanto piove e aumenta l'attesa
[D'ossa e frattaglie]
Non basterebbe un colpo di rivoltella
ad annientare, a spazzar via ciascuna condensa.
Non soddisfarrebbe una corda
pendula nel vuoto a ristabilizzare
un equilibrio in disavanzo.
[Si stramazza a prescindere]

Sono stata sgravata
lungo il fusto caduco di un fiore avvizzito
per le tinte oltremodo sgargianti.

S'è fatta notte. E ne scorgo tuttora le forme.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/FlautoDiVertebra/trackback.php?msg=13444396

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
lacey_munro
lacey_munro il 29/08/16 alle 16:39 via WEB
Leggendo questa bella lirica mi è venuto in mente Chernobyl, quieto e (non) ridente paesino dell'Ucraina settentrionale.
 
 
FlautoDiVertebra
FlautoDiVertebra il 29/08/16 alle 21:57 via WEB
Uno dei posti più imprudenti ma notevoli, città dalla bonaria atmosfera ma anche molto inquietante, dove il tempo [sembra] essersi arrestato, ma i ricordi di quello che è accaduto fluttuano apparentemente tutt'attorno. Mi aggrada non poco questa tua incurisione e accostamento dei miei versi a Chernobyl e aggiungo Pripyat città fantasma dalla tormentata e vastamente complessa storia.. anche se ai più il suo nome non dice nulla. Il mio limpido rispetto 30 anni dopo e il mio grazie a te Lacey
 
   
lacey_munro
lacey_munro il 30/08/16 alle 11:11 via WEB
Mea culpa. La città fantasma è Pripyat. Chernobyl è solo il nome della centrale propriamente detta (Credo).
 
     
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 30/08/16 alle 12:11 via WEB
Ao' decidete! :)))
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 29/08/16 alle 19:06 via WEB
https://www.youtube.com/watch?v=O-ddhV9HT9o
 
 
FlautoDiVertebra
FlautoDiVertebra il 29/08/16 alle 21:59 via WEB
https://www.youtube.com/watch?v=iwfbnzKvxCs
 
   
lubopo
lubopo il 30/08/16 alle 12:42 via WEB
Chiedo scusa a Grace ma... Brian Eno... stupendo...
 
     
FlautoDiVertebra
FlautoDiVertebra il 30/08/16 alle 13:08 via WEB
Concordo appieno.
 
     
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 30/08/16 alle 19:25 via WEB
Che scuse, Luigi? :) Con ENO alzo anch' io le mani. Anzi ci metterei questa... se permetti, Sister :))) https://www.youtube.com/watch?v=Ym4hmN_5ns0
 
spageti
spageti il 29/08/16 alle 23:45 via WEB
Ma come fai... ;-)
 
 
FlautoDiVertebra
FlautoDiVertebra il 30/08/16 alle 06:13 via WEB
Esternarti non saprei, tu come fai?! =)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

shopify analytics ecommerce

 
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

Massimo Volume - Dopo Che

 

Paolo Benvegnù-Il Mare Verticale