EL GRINGO

AMARE

 


"Così per me tu reggi la vita e la morte
racchiuse nella luce dei tuoi occhi, e sai
darmi con il tuo sguardo morte e vita,
e io sono felice, anche se la mia sorte
vuole che la mia vita dipenda da te; se mi dai
la morte, presa da te la morte mi sarà gradita."

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

IL CORAGGIO

Post n°4 pubblicato il 14 Luglio 2010 da gyo2003


Dammi il supremo coraggio dell'amore,
questa è la mia preghiera,
coraggio di parlare,
di agire,
di soffrire,
di lasciare tutte le cose,
o di essere lasciato solo.
Temperami con incarichi rischiosi,
onorami con il dolore,
e aiutami ad alzarmi ogni volta che cadrò.
Dammi la suprema certezza nell'amore,
e dell'amore,
questa è la mia preghiera,
la certezza che appartiene alla vita nella morte,
alla vittoria nella sconfitta,
alla potenza nascosta nella più fragile bellezza,
a quella dignità nel dolore,
che accetta l'offesa,
ma disdegna di ripagarla con l'offesa.
Dammi la forza di Amare sempre e ad ogni costo.

(Kahlil Gibran)

 
 
 

E UN ILLUSIONE

Post n°2 pubblicato il 26 Giugno 2010 da gyo2003

 
 
 

OCCHIONI BELLI

Post n°1 pubblicato il 26 Giugno 2010 da gyo2003

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: gyo2003
Data di creazione: 16/06/2010
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gyo2003giupy46Schegge.di.Vitabiancarosellina2010sorridoconte0sheyla2013nicola63mcaiodentatosconformeallenormemiss_sunflowerlucasti1955DIAMANTE.ARCOBALENOeccomigcumidella1
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Non ti sento più amore…..
Il tuo dolce viso
si dirada già come nebbia
e quest’uomo che hai amato,
alle prime luci dell’alba,
riprenderà il suo cammino.
Il nuovo giorno che nasce,
cancellerà ogni segno di noi,
lasciando vivere soltanto
il ricordo, di questa notte .
Le tue lunghe ciglia coprono
i tuoi occhi verdi e lucenti
come mille stelle del firmamento
e dal tuo volto dolce e sereno,
un leggero sorriso si leva, delicato,
come un candido fiore appena sbocciato.
Ti guardo, con occhi incantati e d’amore
mentre stai ancora dormendo ,
sognando magari la magica speranza
di un nostro nuovo incontro,
quando la gioia ritornerà nel cuore
cancellando le nubi fredde e nere
di un cielo buio e senza stelle,
che insieme non vedemmo mai .
Ti sento già lontana, amore ….
E quando, al suo primo raggio,
il sole del mattino
illuminerà questo nostro nido ,
io avrò già lasciato le tue mani
che mi hanno stretto a te!
Me ne andrò in silenzio,
in punta di piedi,
cercando ancora di conservare
il tuo intenso profumo,
perché esso rimanga insieme a me
per tutto il tempo in cui non ti vedrò.
Ma nello sfondo dei miei pensieri
sarà presente la tua immagine…
dolce, trasparente, pulita
come le acque di un mare cristallino
che vedemmo insieme,
quando ci bastava soltanto un sorriso,
uno sguardo ed un tenero abbraccio,
per toccare il cielo.
 
Io desidero te, soltanto te _

il mio cuore lo ripeta senza fine.

Sono falsi e vuoti i desideri

che continuamente mi distolgono da te.



Come la notte nell'oscurità

cela il desiderio della luce,

così nella profondità

della mia incoscienza risuona questo grido:

"Io desidero te, soltanto te".



Come la tempesta cerca fine

nella pace, anche se lotta

contro la pace con tutta la sua furia,

così la mia ribellione

lotta contro il tuo amore eppure grida:

"Io desidero te, soltanto te".
 


"Senza parlare sei arrivata come una
vera regina, di nascosto
hai posato i piedi dentro l'anima."