GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« MESSAGGIO DI NOSTRO SIGN...Gli Arturiani. E' Ora d... »

Le prove della reincarnazione umana sono qui

Post n°9544 pubblicato il 01 Novembre 2022 da childchild

Le prove della reincarnazione umana sono qui

https://medium.com/the-phoenix-project/the-evidence-for-human-reincarnation-is-here-2a8df4351412

Will Franks,1 agosto 2022

(traduzione Ben Boux, www.lanuovaumanita.net)

Nota di Ben Boux. Vi presento questo articolo perché ho avuto io stesso l'occasione di constatare un episodio come quelli riportati. Ora ho molte informazioni , ma in passato intorno agli anni 70/80 tutti noi si brancolava nel buio totale, salvo qualche lontano racconto delle religioni orientali, peraltro molto confuse, circa la reincarnazione.
Una cara amica, anzi lontana cugina, aveva avuto un figlio che dopo poco tempo di vita si era ammalato, Di una malattia incurabile, e in poco tempo era deceduto, ma era  molto vivace ed attento a quello che aveva attorno nonostante la malattia.
I genitori coraggiosamente avevano deciso di avere un altro figlio, (Oggi direi che avevano avuto questa ispirazione) e così è stato.
Ma crescendo questo nuovo bimbo raccontava episodi accaduti al fratellino morto, meravigliando tutti, i genitori e gli amici. La cosa è andata avanti per un po', poi i gricordih si sono esaurirti, ovvero il bimbo ha iniziato a formarsi una sua identità nuova.



Viviamo in tempi incredibili. Non avrei mai pensato di scrivere questo, ma: ora abbiamo  ottime prove scientifiche per la reincarnazione umana come un fatto naturale della vita.  Sì, puoi leggere la frase di nuovo.

Questa evidenza principalmente nasce dal lavoro del Dr. Ian Stevenson e dai suoi studi sui bambini che possono ricordare spontaneamente dettagli molto specifici della loro vita precedente. Questi dettagli vengono quindi confrontati con i dettagli della vita precedente descritti (come persone, luoghi ed eventi), molto spesso con un accordo inquietante. Tanto accordo, infatti, che sembra davvero che queste persone abbiano vissuto come altre persone, e rappresentino i rari casi in cui questa precedente esperienza di vita è facilmente accessibile attraverso la memoria.

Quando un'alta percentuale di questi dettagli sulla vita viene verificata come corretta,  viene suggerito un collegamento tra due diverse vite umane.  Il nostro compito è quindi fare tutto il possibile per spiegare questo legame all'interno del nostro paradigma esistente, cioè trovando un meccanismo fisico che possa collegare queste due vite, o rivelando in qualche modo che questi bambini stanno correggendo questi dettagli per caso, e in realtà loro "stanno rigurgitando" solo fantasie immaginarie.

Ma il fatto è che Stevenson ha continuato a trovare casi in cui c'è accordo su un gran numero di dettagli sulla vita: a volte fino a 25-30 dettagli specifici correttamente verificati come nomi di persone, nomi di luoghi, eventi della vita, modalità di morte, dati geografici e presto.

La probabilità che tutti questi dettagli siano corretti per caso è astronomicamente, assurdamente, piccola.

Prendi questa analogia: partecipi a una festa e la settimana dopo, io e te ne stiamo parlando. Dopo aver descritto alcuni dettagli, dico  "Ero a quella festa!". "Non c'è modo!"  tu rispondi:  gNon ti ho visto affatto lì. Dimostralo: dimmi cos'è successo!h.

Immagina che poi ho continuato descrivendo che Mike (che indossava la sua maglietta gialla) stava cantando canzoni con Annie (un'artista in visita dalla Francia) in giardino, per festeggiare il compleanno di Vishal. Vishal stava ballando con Anja e Rupert e si sono messi sul tavolo e hanno cantato "All Night Long" prima che Vishal facesse un discorso sull'amore e si proponesse a Sylvia, la sua fidanzata. Lei ha detto sì!

Dal momento che tu stesso hai assistito a tutti questi eventi, ovviamente concluderesti che ero alla stessa festa. Con quel livello di dettaglio, l'unica conclusione ragionevole da trarre sarebbe che sì, ero davvero alla tua stessa festa. Potresti sospettare che io abbia ottenuto le informazioni in un altro modo. Ma se potessi anche dimostrarti che in quel momento mi trovavo da qualche altra parte (ad esempio con una mia foto in un ristorante quella sera stessa), allora sicuramente i tuoi dubbi scomparirebbero.

Ora torniamo alla reincarnazione: con questo livello di accuratezza su diversi dettagli della vita, è irragionevole  non  concludere che la reincarnazione stia avvenendo.

Stevenson racconta il caso particolarmente forte di un bambino che  gha parlato copiosamente della vita di un giovane scolaro. Ha fatto diverse dichiarazioni specifiche che alla fine si sono verificate. Ha detto di vivere in un luogo chiamato Balapitiya e di viaggiare in treno fino ad una scuola in un'altra città chiamata Ambalangoda. Fece confronti tra le proprietà delle famiglie. Si riferiva ad una zia, di nome, che gli aveva cucinato dei peperoncini. Forse la cosa più sorprendente è stata che quando le due famiglie si sono incontrate, il ragazzo ha indicato alcune [scritture] in un muro che si sono rivelate essere il nome del ragazzo defunto che stava ricordando. Il soggetto ha detto di averlo fatto quando il cemento era bagnatoh. ( New York Times )

Reincarnazione umana . Sì, è strano. Sì, è inspiegabile. Ma sta succedendo.

La prossima domanda è  come  sta accadendo. E nessuno si è nemmeno avvicinato a suggerire un meccanismo fisico che spiegherebbe un accordo così accurato e preciso tra tutti questi ricordi e dettagli di vita verificati. Se questo fosse un solo caso, potremmo lasciarlo scivolare come un'anomalia. Ma Stevenson ha raccolto fino a 2500 casi di ricordi di vite precedenti nei bambini, provenienti da culture diverse in tutto il mondo.

Quali sono le possibilità che tutte queste migliaia di dettagli specifici della vita siano corretti per caso? Suggerire che si tratti solo di una coincidenza è un'affermazione enorme: avresti bisogno di una spiegazione dannatamente buona del  motivo per cui tutti questi dettagli sono corretti per caso.

Stevenson ha preso scrupolosamente in considerazione molti dei potenziali meccanismi di trasferimento delle informazioni (come genitori suggestivi che hanno già raccolto informazioni sulla vita precedente descritta), ma comunque le prove reggono. Tenendo conto di tutti questi fattori e identificando casi controllati in cui c'è una verificata mancanza di comunicazione tra i genitori di un bambino che ricorda e la famiglia della vita precedente, diventa chiaro che qui sta succedendo qualcosa di molto insolito.

Dire che è tutta una coincidenza in realtà richiede che escogitiamo una spiegazione molto più elaborata (o addirittura vaga) per questo fenomeno rispetto alla conclusione ovvia e ragionevole che ci sta fissando in faccia:  che esiste davvero una sorta di meccanismo non fisico  che collega questi bambini alla vita che stanno descrivendo in modo così preciso e accurato. Questo ha enormi implicazioni, come vedremo.

Per prima cosa affrontiamo la domanda: perché solo alcuni bambini? Perché non tutti?

Ebbene, chiaramente la stragrande maggioranza delle persone subisce una sorta di "amnesia" prima della nascita, in cui dimentichiamo le nostre vite precedenti, forse per concentrare tutte le nostre energie sull'apprendimento da acquisire in questa vita attuale. È interessante notare che un'alta percentuale di bambini che ricordavano la loro vita precedente, ne ricordava una in cui i mezzi per morire erano violenti o improvvisi. Il trauma di questo presumibilmente ha lasciato un'impronta profonda sulla loro psiche che è sopravvissuta anche alla nascita successiva, consentendo a questi bambini di accedere ai ricordi della vita precedente.

Ho capito, sei scettico! Forse pensi che io abbia finalmente perso la trama.

Bene: il *motivo chiave* per cui scrivo questo post è dovuto all'incredibile forza, qualità e rigore della ricerca, dell'analisi e del ragionamento del Dr. Stevenson ( questo articolo  è una buona introduzione).

E, naturalmente, perché voglio condividere una scoperta che sembra non ricevere abbastanza attenzione. Perché questa è una notizia molto molto buona, se me lo chiedi. Come scrive Christopher Bache, significa che abbiamo una  "quantità di tempo illimitata" ... un  "numero illimitato di vite"  con cui imparare, crescere ed evolvere.

Con la reincarnazione,  «la natura ha trovato il modo di preservare e portare avanti l'esperienza di vita dell'individuo. Ora vediamo che il nostro modo unico di vivere la vita, la nostra singolare individualità è emersa da un oceano di tempo così vasto da essere quasi incommensurabile e che può continuare a svilupparsi ancora per così tanto tempo. La morte non è che una pausa che scandisce le stagioni della nostra vita, niente di più. Questa intuizione ci porta alla soglia di una nuova comprensione dell'esistenza umanah.  (Bache)

La reincarnazione potrebbe sembrare spaventosa o inquietante all'inizio, ma una volta che la digerisci, il senso di libertà e vastità che questa prova porta può cambiare totalmente la vita. Può aiutarci a trovare la libertà dalla "prigionia della visione del mondo di un tempo".

Vale anche la pena menzionare il corpo secondario di prove che sono i resoconti aneddotici di moltissime persone viventi che hanno svolto varie forme di lavoro introspettivo (come meditazione profonda, lavoro psichedelico, ipnoterapia di regressione di vite passate o semplicemente ricordo spontaneo) e hanno iniziato a scoprire i ricordi delle loro vite precedenti. Dai un'occhiata a  questa storia commovente  per un buon esempio. Ci sono molte di queste persone in giro, ma nella nostra società nessuno ci crede davvero, e la maggior parte tace perché il contraccolpo ed il ridicolo sono così feroci. Ma per gli oppositori, ti sfiderei a considerare come la tua vita potrebbe cambiare una visione del mondo se  tu hai iniziato a ricordare le vite passate. In definitiva, nessun resoconto di seconda mano avrà più impatto della scoperta delle nostre esperienze di reincarnazione. Attraverso le risorse e la guida di Internet,  come la terapia guidata di regressione alle vite passate , questa possibilità sta diventando disponibile per un vasto numero di persone.

Vale la pena chiedersi: perché le prove della reincarnazione di Stevenson non sono più ampiamente accettate nella nostra società? Bene, penso che sia una cosa difficile da digerire per noi occidentali moderni perché mette in discussione alcuni presupposti fondamentali della nostra visione del mondo. Assunzioni come  "la morte è la fine"; "si vive solo una volta"; "la mia identità è definita da questa vita, da questo corpo, da questa persona che sono attualmente"; "senza il corpo non può esserci una mente".

Ma cosa succede se tutte queste ipotesi semplicemente non sono vere?

Le prove della reincarnazione hanno il potere di ribaltare completamente la nostra visione del mondo "materialista" che considera la materia come primaria (e la mente/coscienza come un incidente che emerge dalla materia quando diventa abbastanza complessa e intelligente).
Suggerisce che una parte essenziale di noi stessi non è vincolata dalla materia; che la mente non è riducibile al cervello; che la realtà è davvero più multidimensionale dello spazio-tempo quadridimensionale che possiamo vedere e toccare (dove "andiamo" tra le nostre vite incarnate?).

Ma: non ci piacciono le prove quando sfidano le nostre ipotesi. Stiamo ancora imparando tutti a essere razionali e scientifici, lasciando che una buona evidenza ci faccia cambiare idea sulle cose. Se ti va di leggere un'indagine critica: ti consiglio  questo articolo su Scientific American  e il capitolo gBeyond Reincarnationh nel libro di Bache gDark Night, Early Dawnh.

Prenditi del tempo con tutto questo e lascia che sedimenti.

Siamo in un'avventura molto più grande di quanto siamo stati indotti a credere, amici miei. Molto più grande e molto più epica. Siamo molto più di quanto siamo stati indotti a credere! Le nostre storie sono molto più ricche e complesse di questo mito "una vita e poi è finita" sotto il quale abbiamo vissuto. Abbiamo vissuto per centinaia se non migliaia di vite sulla Terra e lo faremo per molte altre.

Le implicazioni di tutto questo sono sconcertanti. Sembra un trionfo del metodo scientifico e chiaramente ci vorrà molto tempo per digerire la nostra società, proprio come la scoperta di Copernico che la Terra orbita attorno al Sole, e non viceversa, che ha impiegato centinaia di anni per diventare un fatto ampiamente accettato.

È in corso una rivoluzione. La visione del mondo materialista modernista sta crollando e non potrebbe essere un tempismo migliore. Abbiamo un disperato bisogno di una visione più ampia e più ricca di chi e cosa siamo se abbiamo intenzione di trattare noi stessi, l'un l'altro e il nostro pianeta vivente con tutto il rispetto, la cura e l'apprezzamento che merita giustamente.

Questa è davvero una rivoluzione nel modo in cui comprendiamo noi stessi, chi siamo, cos'è l'universo e cosa diavolo sta succedendo qui.

Oho, è bello essere vivi!

**Di Will Franks



La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Geaplunner/trackback.php?msg=16458463

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildDesert.69prefazione09cosimo.dematteisgruppointernationalAnnarellaLomartiregooogommeguarany120f.llirennasncpieracangipaola.spigacaria.elisabettacielostellepianetimurgiabernardino
 

ULTIMI COMMENTI

E oggi sono 10 mesi..senti il silenzio?
Inviato da: childchild
il 03/03/2023 alle 01:39
 
ADESSO SONO 9...OK..LO SENTI IL SILENZIO? ADESSO...
Inviato da: childchild
il 04/02/2023 alle 01:35
 
E OGGI SONO OTTO...
Inviato da: childchild
il 03/01/2023 alle 20:07
 
Tanti auguri amore mio...ovunque tu...
Inviato da: childchild
il 18/12/2022 alle 02:36
 
https://youtu.be/Hl6v3otAwrI
Inviato da: cassetta2
il 09/12/2022 alle 10:00
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom