GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« Sophia Love. I Dieci Pas...FESTIVAL DEL GIORNO FUOR... »

Serafino Messaggio 533. Fermarsi Morire

Post n°10186 pubblicato il 25 Luglio 2023 da childchild

Serafino Messaggio 533. Fermarsi è Morire

https://talkitup.community-pro.de/forum/index.php?thread/17-seraphin-messages-relevant-to-the-transition-period/&postID=26498#post26498
webhttp://www.rosiejackson.de

Tramite Rosie, 17 luglio 2023

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)


FERMARSI E' MORIRE. Alcuni lettori potrebbero ricordare questa affermazione da un messaggio precedente. Questa può sembrare un'affermazione molto estrema, eppure vivete tempi molto intensi durante i quali tutto diventa acuto, indipendentemente dal fatto che la direzione sia "su" o "giù". Ciò significa che proverete dolore come mai prima d'ora. Se c'è vera gioia ed euforia, anche queste saranno più intense che mai. Non ci saranno più "vie di mezzo". Ci saranno solo sorprendenti rivelazioni e azioni radicali in risposta a queste.

Non ci saranno più "non sono d'accordo con te", perché tutto sarà completamente trasparente. Non ci saranno più "discussioni terribili" durante le quali coloro che sono più illuminati
(la maggioranza di coloro che leggono questo) devono trattenere la loro frustrazione, mordersi la lingua ed astenersi dal trasmettere la loro conoscenza. E questo dovete farlo subito. È come parlare con un "muro di mattoni". Siete costretti a fermarvi, altrimenti vi danneggerete.

No. Non ci saranno più discussioni violente o polarizzate. Niente più episodi di urla perché entrambe le parti sono irremovibili sull'avere ragione. Ci sarà MORTE solo se non si è capaci di imparare ad integrare prospettive nuove e di vitale importanza.
Non ci saranno truppe che vi arresteranno per decidere a quale gruppo appartenete. La separazione tra morti e vivi sarà effettuata da un'ondata di vibrazione intensificata. In effetti, questo è già iniziato e si sta iniziando a vedere un aumento del numero di morti in tutto il mondo in coloro che non possono cambiare e non possono farcela. La causa non è – come supponete – una certa malattia o una certa vaccinazione. Al contrario, la causa non è planetaria, ma cosmica e fa parte di un grande ciclo di elevazione.

Coloro che sopravvivranno non avranno voglia di "difendersi", poiché riconosceranno chiaramente i loro errori e si sforzeranno automaticamente di correggerli.
La discussione si concentrerà su COSA FAREMO INSIEME, ORA, IN VISTA DELLA DEVASTAZIONE CHE ABBIAMO PROVOCATO ED IN VISTA DELLA NUOVA VITA CHE CI È STATA CONCESSA?

Mai più discuterete sui partiti politici. Si dissolveranno nel nulla. Non contesterete mai più la verità di questa o quella religione. Tutti i dogmi ed i rituali cadranno e la verità superiore rimarrà. Non vi concentrerete mai più sul denaro come "essere tutto e porre fine a tutto" che porterà ricchezza e felicità. Perché saprete che la felicità è completamente diversa una volta che la vostra realtà attuale è stata "riformulata".

Cosa intendiamo per "riformulazione"?

Gli eventi futuri renderanno prive di significato le vostre convinzioni, renderanno tristemente carenti le vostre religioni e riveleranno i vostri costrutti sociali e finanziari come pura schiavitù. Il modo incauto con cui lanciate la parola LIBERTÀ è indicativo del fatto che in realtà non avete idea di cosa sia la vera libertà. Siete IMPRIGIONATI, Amati, e la maggior parte di voi non se ne è resa conto. E poiché siete imprigionati, non vi muovete e siete GIÀ MORTI. Così abbiamo chiuso il cerchio e siamo arrivati al titolo di questo pezzo: FERMARSI E' MORIRE.

Usiamo questo linguaggio forte per farvi fermare e pensare. Siete stati collettivamente così desensibilizzati che solo i martelli più pesanti possono intaccare la vostra armatura mentale.
Non è il nostro tono abituale – parlare in modo imponente, intransigente e forse (per voi) offensivo che provoca immediatamente una reazione estrema in voi, tuttavia non puoi ricevere il nostro messaggio in modi delicati e sottili perché non siete abbastanza consapevoli o impressionabili per percepirli.

È questa sensibilità e appunto gentilezza che dovete imparare a sviluppare. In questo modo tutte le comunicazioni tra di voi assumeranno un significato completamente nuovo e acquisiranno una profondità incredibile. Ed alla fine l'espressione attraverso parole limitanti cesserà e troverete altri modi di comunicare più inventivi, più estetici e più immediati.

Tutto questo sarà vostro, Amati, se sarete in grado di USCIRE DAL VOSTRO STATO SENZA VITA E MUOVERVI. È, come sempre, una vostra scelta, e la scelta (per quanto riguarda la vostra continua esistenza su questo pianeta) avrà conseguenze formidabili e finali. Serafino.






 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Geaplunner/trackback.php?msg=16663537

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildmingoCBvalori7cassetta2Desert.69andrea.gardukibikibyavv.francodelgiudiceQuartoProvvisorioOrchidewmax.sigigruppointernationalpoeta_sempliceOceanotempestosoMiele.Speziato0
 

ULTIMI COMMENTI

e oggi siamo arrivati a 19...silenzio.....
Inviato da: childchild
il 04/12/2023 alle 03:18
 
E siamo a 18..eccolo...e' lui...il silenzio...
Inviato da: childchild
il 10/11/2023 alle 21:55
 
17....ssss...senti il silenzio.....????
Inviato da: childchild
il 05/10/2023 alle 11:22
 
16...SENTO IL SILENZIO...
Inviato da: childchild
il 11/09/2023 alle 01:05
 
15...Siamo sempre qui...sento il silenzio...
Inviato da: childchild
il 03/08/2023 alle 00:40
 
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963