GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 06/12/2021

Più A Fondo Nella Luce! – Di Dr. Schavi M. Ali

Post n°8766 pubblicato il 06 Dicembre 2021 da childchild

Più A Fondo Nella Luce! – Di Dr. Schavi M. Ali

Una eruzione solare di “Classe X” che viaggia a circa 2 milioni di miglia all’ora insieme ad un’espulsione di massa coronale dovrebbe impattare con il nostro pianeta sabato 27 novembre 2021, il giorno stesso della stesura di questo documento.

Si tratta di un’onda di LUCE ultravioletta con un profondo bagliore o fluorescenza.

La forza di questa LUCE in arrivo non è ancora stata discussa da molti istituti dei dati scientifici e del mainstream; tuttavia, alcuni hanno monitorato questo grande elettromagnetismo.

Esplorando il termine LUCE, come è reso nella lingua inglese, troviamo che vibra al numero “9” relativo al sistema numerologico pitagorico.

Nella scienza spirituale della Kabbalah, questo numero è la lettera “TET” che ha il messaggio di “PROTEZIONE, BONTÀ, ABILITÀ DI ILLUMINARE IL SENTIERO DEGLI ALTRI, E GUARIGIONE”.

Come afferma lo ZOHAR (“Splendore”, “Radiosità”), che è un’antica opera fondamentale della Kabbalah che tratta di cosmologia e altri argomenti spirituali: “Condividere la LUCE con gli altri guarisce la collettività”.

Il cabalista Moses de Leon tradusse lo ZOHAR dalla lingua originale amarica nel XIII secolo in ebraico ed è ora disponibile in 23 grossi volumi in inglese. 

Nella Kabbalah, la parola ebraica per lettera è “OT” che si traduce come “vibrazione”.

Così, ogni pensiero che sorge nella mente umana e ogni suono che viene pronunciato porta un “OT” perché le parole dei nostri pensieri e i loro suoni udibili hanno “coscienza” o “forza vitale” – frequenze vibrazionali.

Le lettere, che hanno correnti sonore, sono condotti energetici che si connettono con la nostra memoria cellulare e così facendo, possono riprogrammare il nostro DNA.

La LUCE che sta aumentando sulla Terra/Gaia e che è sempre più potente, sta causando l’apertura dei canali di coscienza per coloro che si stanno sforzando di raggiungere le maggiori altezze della conoscenza che vengono impartite dai fenomeni cosmici.

La LUCE in arrivo precede l’eclissi solare del 4 dicembre nel Sagittario tropicale, la costellazione della “Conoscenza superiore”, “Filosofia” ed “Espansione”, e nello Scorpione siderale, la costellazione della “Trasformazione”, “Rivelazione” e “Trascendenza”.

Il SACRO QU’RAN afferma che: “Dio è la LUCE dei cieli e della Terra”.

La BHAGAVAD GITA afferma che: “La LUCE di tutte le LUCI è oltre le tenebre”.

Il Salmo 36:9 della SACRA BIBBIA afferma: “Perché presso di te c’è la fonte della vita; nella tua LUCE vedremo la LUCE”.

L’ASSIOMA DI TEHUTI afferma: “Dio è LUCE e tutte le cose vengono dalla LUCE”.

Ci sono molti altri testi sacri rivelati che parlano dei fenomeni sacri della LUCE.

Nessuna galassia, pianeta, nazione, stato, regione o razza ha il monopolio della LUCE.

È molto, molto di più di quello che è stato discusso qui.

Queste parole sono semplici antipasti dell’ingresso della LUCE che sta arrivando mentre ci muoviamo più in profondità nella LUCE della Nuova Età dell’Oro che si è messa nella posizione di nascita e si sta facendo strada lungo il canale del parto.

Tecnicamente, la maggior parte degli antichi libri sacri che parlano delle varie età o eoni del pianeta, insegnano che molti anni e generazioni devono ancora essere vissuti prima dell’arrivo della Nuova Età dell’Oro, conosciuta in sanscrito come “Sattva Yuga” che deve essere preceduta dalla “Dwarpa Yuga” (dove la metà della coscienza collettiva umana ha raggiunto grandi altezze spirituali) e la “Treta Yuga” (dove tre quarti della coscienza collettiva umana ha raggiunto grandi altezze).

Tuttavia, poiché la FONTE è misericordiosa e compassionevole, forse il tempo/contesto può essere accorciato in modo che la pace e la guarigione possano essere realizzate prima.

Come afferma il testo di ERMETE TRISMEGISTO: “Prendiamo dunque in mano il principio e velocizziamo tutto ciò che abbiamo da passare”.

Ci saranno molte più frequenze di LUCE che arriveranno attraverso varie energie cosmiche, come eruzioni solari, venti solari, onde di plasma, attraversamenti dei confini del settore solare, strati di corrente elio-sferica, comete, ecc… tutti messaggi sulle condizioni galattiche e planetarie che hanno bisogno di essere ripulite, aggiustate, regolate, raffinate, qualunque sia il caso.

Dobbiamo, quindi, tenerci concentrati sulla legge Divina che trasmettiamo e riceviamo in ogni momento.

Quando una donna è vicina al parto, se lavora fuori casa, di solito prende quello che si chiama “congedo di maternità”.

Con questo come metafora, il collettivo umano deve considerarsi in “congedo di maternità” e rinunciare ad essere intrappolato dai gingilli, dai braccialetti e dalle perline del mondo materiale del comprare, comprare, comprare, spendere, spendere, spendere, avere, avere, avere.

Sì, certamente abbiamo bisogno di “cose” particolari con cui stare bene, ma quando finisce il bisogno costante di avere sempre più “cose”?

Quando l’avidità completerà il suo corso?

Quando l’adorazione della FONTE come solo una rapida menzione sul cibo o un sermone di un’ora con un po’ di musica dopo da un coro in un certo giorno della settimana si ferma e la FONTE diventa l’obiettivo principale di ogni giorno?

LIGHT ci sta inviando questa lezione.

Quando i grandi terremoti o gli uragani o i tornado o le inondazioni imperversano, la gente certamente non pensa al televisore a schermo gigante o all’auto di lusso o all’abbigliamento firmato che stava per acquistare.

Eppure, questi tipi di eventi meteorologici accadono dopo che la coscienza collettiva umana ha raggiunto un punto di caos che deve essere affrontato.

La ricerca scientifica, nel corso di molti decenni, ha scoperto che quando l’odio, la guerra, l’oppressione e altre condizioni orribili stanno accadendo, le energie cosmiche sono più prolifiche e queste energie agitano le attivazioni elettromagnetiche terrestri e il nucleo interno e il campo esterno del nostro pianeta sono scossi, sballottati e sovreccitati con potenza.

Questo è chiamato “Pralaya” che si traduce dal sanscrito come “conflitto”.

Il “conflitto” alla fine, è comunque placato e calmato e la Terra/Gaia è mandata verso l’alto, verso una maggiore LUCE e una vibrazione più rapida.

La creazione sul pianeta riceve le stesse attivazioni giorni prima, il giorno dopo e per diversi giorni, settimane o mesi dopo gli eventi più forti.

Le attivazioni – “Sintomi di Attivazione della Luce” – sono necessarie per il continuo trasferimento di coscienza del collettivo, per la realizzazione delle lezioni che devono essere imparate e per i cambiamenti che devono essere fatti.

La preghiera, la meditazione e l’impiego di modalità spirituali e naturali, che sono state ampiamente discusse negli articoli precedenti, è un requisito per acclimatarsi alla LUCE in arrivo che scorrerà costantemente man mano che i mesi e gli anni del calcolo del tempo umano si spostano nell’infinità della FONTE la cui linea temporale non è calcolabile, ma che può essere accorciata o allungata secondo ciò che la maggioranza del collettivo umano trasmette negli eteri attraverso i suoi pensieri, parole, sentimenti e azioni.

Riceverà di conseguenza. Vittoria alla LUCE. Ne sta arrivando “ALTRA”.

Siate preparati.

La LUCE può essere considerata il sacro sostentamento poiché alimenta il Grande Sole Centrale e poi il Sole della nostra galassia e poi la nostra casa planetaria.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildlisana1ross.brescim0n0liteDesert.69htlrustichellaprefazione09studio.mfktcapitano42marbiocascinaloveratime.enyavidokcgaetacatclatra.c
 

ULTIMI COMMENTI

SI CONSIGLIA DISCERNIMENTO...
Inviato da: childchild
il 08/03/2022 alle 11:39
 
GRAZIE ALF...A TE !!!
Inviato da: childchild
il 03/01/2022 alle 18:09
 
Buon anno cosmico :-) Alf
Inviato da: alf.cosmos
il 01/01/2022 alle 19:28
 
ADDIO TIGRE...CI RIVEDREMO UN GIORNO...E SAREMO TUTTI...
Inviato da: childchild
il 02/11/2021 alle 18:39
 
CI VIENE RICHIESTO CONVERSIONE E DISPONIBILITA' E...
Inviato da: childchild
il 28/09/2021 alle 17:03
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom