GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 02/10/2021

Atto Di Equilibrio: L’Apertura Di Un Nuovo Capitolo Della Percezione

Post n°8561 pubblicato il 02 Ottobre 2021 da childchild

Atto Di Equilibrio: L’Apertura Di Un Nuovo Capitolo Della Percezione  – Di Dr. Schavi M. Ali

Gli artisti del circo sulle funi sospese volteggiano attentamente nelle loro esibizioni e gli atleti che si esibiscono sulle travi di equilibrio fanno lo stesso.

In modo simile, gli equinozi sono tempi di equilibrio percepiti come le stagioni che girano le pagine di un nuovo capitolo del “Sacro Libro Cosmico”.


Mercoledì 22 settembre 2021 arriva ufficialmente l’equinozio d’autunno nell’emisfero nord e l’equinozio di Vernal nell’emisfero sud.

L’equinozio o il solstizio non sono l’intera stagione ma piuttosto, il punto di un giorno particolare in cui il Sole della nostra galassia è ad un angolo diverso rispetto al nostro pianeta.

La parola “equinozio” deriva dalle parole latine “aequus” che si traduce come “uguale” e “nox” che si traduce come “notte”.

Così, c’è una percezione uguale di dodici ore di luce del giorno e dodici ore di notte per uguagliare le 24 ore normalmente conosciute di un giorno completo.

Tuttavia, esploriamo ulteriormente questo fenomeno.

Come la maggior parte delle persone in tutto il mondo può testimoniare, il “tempo” sembra aver accelerato drasticamente e in effetti questo è vero.

Equinozio

Quando le forze cosmiche si riversano sul nostro pianeta (brillamenti, venti, CME, ecc.), i campi geomagnetici della Terra/Gaia vengono spostati e sballottati mentre le frequenze e le ampiezze vengono attivate.

Poiché il pianeta si eleva più in alto nel cosmo e riceve una LUCE enormemente maggiore, la sua rotazione sul suo asse è più veloce e il suo bagliore è più luminoso.

Questo fornisce una nuova “sequenza temporale” terrestre nell’intero continuum spazio-temporale. In altre parole, percepiamo il passare del tempo in modo diverso.

Per esempio, un anno può sembrare solo sei mesi. Un mese sembra solo due settimane. Una settimana sembra circa quattro giorni. Un giorno sembra solo 14 o 16 ore. Un’ora sembra solo 30-40 minuti. Un minuto è quasi come 30 o 40 secondi.

I cambiamenti di coscienza creano cambiamenti nell’energia, nella frequenza e nelle vibrazioni intorno a noi – e questo include la nostra percezione del tempo.

Percezione Del Tempo

Quindi metafisicamente, l’equilibrio di un equinozio non è nel numero uguale di ore del giorno e della notte, ma nelle forze vitali, nei cicli al secondo e nelle oscillazioni di energia che trasmettiamo e riceviamo quando la coscienza si eleva o si abbassa.
Questo aggiunge un concetto spirituale ai movimenti del tempo, piuttosto che uno scientifico.Considerate anche questa situazione: quando fuori è nuvoloso e piovoso durante il giorno, il Sole sta certamente brillando ma i suoi raggi luminosi non vengono ricevuti in quella determinata zona.Se questa situazione meteorologica persiste per tutto il giorno, al tramonto sembrerà che ci sia stata poca o nessuna luce effettiva. Ci sarà stato più buio che luce.Pertanto, l’oscurità all’orizzonte sembrerà essere durata per la maggior parte delle cosiddette 24 ore, indipendentemente dal fatto che sia primavera, estate, autunno o inverno.

Perciò, durante il giorno del cambio stagionale dell’equinozio, se le condizioni meteorologiche descritte sono tali, la luce del giorno sembrerà essere relativamente grigia e scura e sembrerà che ci siano meno di dodici ore di luce effettiva e la si incontrerà nelle solo poche ore percepite con ulteriore grigiore e oscurità mentre il tramonto si libra all’orizzonte.

Quindi, spiritualmente, cos’è che bilanciamo all’equinozio quando si apre un nuovo capitolo nel “Sacro Libro Cosmico”?

DNA Cosmico

Ci viene offerto il bilanciamento più profondo degli emisferi destro e sinistro del nostro cervello – creatività/spiritualità con gli affari logici/analitici quotidiani.

Possiamo, tuttavia, concentrarci più diligentemente sulla sintonizzazione della nostra ghiandola pineale – la “Particella di Dio” – con i principi della PRESENZA INIFINITA – la FONTE del nostro “essere” che poi porta alla centratura e alla ricezione dei messaggi spirituali.

Il tempo allora è visto come un’illusione nei regni superiori, anche se lo dividiamo in segmenti nella prospettiva “3d” ai fini delle nostre attività quotidiane.

Questo discorso suggerisce che all’umanità è stato “permesso” di percepire l’atto di bilanciamento di un equinozio a causa di certi livelli di coscienza presenti sul pianeta? Sì, è così.

In verità, l’oscurità e la LUCE esistono come, per esempio, nel grembo di una Madre che porta in grembo una nuova vita o nell’oscurità di un guscio d’ostrica dove si sta formando la bella perla o nell’oscurità della notte prima dell’arrivo dell’alba e anche nell’oscurità di una coscienza che deve ancora ricevere la LUCE della conoscenza superiore.

Così, osservando l’equinozio quando il Sole si sposta nel segno della Bilancia equilibrante nello Zodiaco Tropicale ma analitico e critico della Vergine nello Zodiaco Siderale, possiamo vedere come sono i nostri processi di pensiero – i nostri livelli di coscienza – con cui apriamo il nuovo capitolo.

I colori mutevoli delle stagioni e le diverse temperature servono come “tele” su cui “dipingiamo” le nostre percezioni della realtà e successivamente pensiamo, sentiamo e agiamo in accordo con ciò che abbiamo “dipinto”.

Il giorno dell’equinozio è un giorno potente in cui impegnarsi più avidamente nelle varie pratiche spirituali e nei rituali dei nostri percorsi, in modo da poter comprendere una conoscenza più profonda del nostro pianeta come è stata data nel corso dei secoli dagli Avatar, Maestri Ascesi, Saggi, Profeti, ecc. e possiamo poi usare questa conoscenza con saggezza.

È anche un giorno meraviglioso in cui decidere la nostra direzione per il completamento dell’anno, come i progetti che perseguiremo, le idee che studieremo, ecc.

Suggerisco la meditazione, il diario, indossare un mala speciale di preghiera, bagni e docce spirituali con oli essenziali e di passare del tempo camminando o rilassandosi vicino a un ruscello o uno stagno se il tempo lo permette.

Tempo Sacro

Questo è un giorno ideale per prendere un giorno di vacanza dal lavoro o dalla scuola, ma naturalmente, nel nostro mondo attuale, osservanze come i turni stagionali che offrono trasferimenti di coscienza non sono una realtà.

Nella “Nuova Età dell’Oro”, invece, lo sarà perché i cambiamenti stagionali saranno conosciuti come opportunità per ulteriori elevazioni di coscienza.

Il giorno e la notte saranno a seconda delle dimensioni in cui sceglieremo di viaggiare in un dato lasso di tempo con la nostra “cristallinità”, poiché ci saremo liberati dei nostri sistemi al carbonio.

Anche ora, le vertigini che molte persone riportano sono in realtà un “Sintomo di Attivazione della Luce” (se si sono correttamente concentrate sui paradigmi spirituali e naturali e non hanno danneggiato le loro “tute terrestri” con sostanze chimiche, cibi poveri e altri tipi di tossicità) che è una sintonizzazione del sesto e settimo chakra.

Le sensazioni del sistema nervoso che si agita all’interno del vaso fisico e i rapidi ritmi cardiaci sono in allineamento con la più veloce rotazione e la maggiore elevazione di Terra/Gaia e possiamo anche sentire un calore intenso.

Ci sono, naturalmente, molti altri “Sintomi di Attivazione della Luce”.

Sintonia dei Chakra

Il modo in cui affrontiamo i sintomi attesta anche la fede che abbiamo nel processo spirituale di trasformazione del DNA che sta avvenendo.

I tradizionali farmaci chimici, gli interventi chirurgici non necessari o le procedure diagnostiche che coinvolgono le radiazioni non sono vantaggiosi per la salute.

Medicinali

La parola “alternativo” non è nemmeno un buon termine da usare riguardo alle terapie spirituali e di benessere naturale, perché queste erano le “normali” procedure di mantenimento della salute del mondo antico e in molti casi lo sono ancora oggi.

Pertanto, il termine corretto dovrebbe essere “Medicina Originale”.

Che tutti possano essere benedetti dai ricchi doni dell’equinozio mentre continuiamo a regolare i nostri “raggi di bilanciamento” della LUCE con la “Particella di Dio” con cui trasmettiamo e riceviamo energia, frequenze e vibrazioni Divine.

La nostra coscienza individuale così come la nostra coscienza collettiva, è un tipo di “equinozio” e un tipo di “solstizio” in questo “Ora” di avvenimenti sorprendenti.

Come disse Charles Dickens nel suo libro CANTO DI NATALE mentre la storia si svolgeva: “Non facciamo che girare un’altra pagina”.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildbufano.antonioOrchidewBivaccare2maps.14Desert.69finsaneMAGNETHIKAalemusonibrizzolo62gcosa99R24101960carida2007durotantosai0effegigp
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom