GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 14/01/2022

Argoriani Aggiornamento 8 Gennaio 2022 – Di Lev

Post n°8892 pubblicato il 14 Gennaio 2022 da childchild

ARGORIANI


Lo squadrone spaziale degli Argoriani 25D continua a trasportare la Terra 5D in una nuova orbita vibrazionale nello spazio a cinque dimensioni della Galassia Gerios. Il 1-8 gennaio 2022, sono stati ricevuti nuovi rapporti sui progressi della operazione, di cui un riassunto è riportato di seguito.

Il 4 gennaio, un convoglio spaziale guidato dalla nave ammiraglia, trascinandosi dietro la Terra su un rimorchiatore di energia, è entrato nella prossima, ottava (su nove) cascata nel terzo anello del filtro tra le dimensioni. La destinazione è la stessa: la quinta orbita intorno alla stella Oryx.

Lo squadrone mantiene una stretta interazione con la Terra 3D ed entrambe le sue Lune – fisica e neutrino. Su di esse, in 3D e 23D, ci sono le stazioni Siriusiane per il monitoraggio e il controllo dei flussi quantici provenienti dal Sole Centrale della Via Lattea verso il nostro pianeta.

Molto tempo fa, quando gli Argoriani seminavano la Terra con plasma vegetale, animale e umano, Selena (Luna) esisteva come pianeta in un’altra Galassia.

Avendo servito il suo tempo lì, divenne utile nella Via Lattea. L’ammiraglia-Trauneleventor degli Agoriani trasportò Selena nello spazio vicino alla Terra e la installò nel campo orbitale. Tali campi si formano come risultato della rotazione dei pianeti in orbita e permettono di collocare in esso i satelliti caricati con un software specifico.

I programmi di entrambe le Lune e la loro posizione sono controllati da rigidi parametri. Ognuna è finalizzata ad una funzione propria.

Così, la Luna è posta alla distanza di 239.000 miglia dalla Terra che è quella necessaria per trasformare il tipo di energia e la massa.

Il suo periodo orbitale è di 27 ore 7 minuti 43 secondi. Tale parametro è necessario per cambiare il lavoro dell’Ologramma con l’introduzione di energia nell’attività mentale degli uomini e la sua correzione.

Il diametro della Luna è di 2.160 miglia che permette di controllare e codificare il sistema immunitario di tutti gli esseri viventi sulla Terra.

La massa della Luna, pari a 7,35×1022 kg, fornisce l’introduzione di energia nel sistema quantico sferoidale con l’inizio ciclico della vita.

Secondo uno scenario simile, gli Argoriani hanno creato e installato tutti i pianeti del sistema solare, compresa la Terra. E allo stesso modo, ogni parametro (codice numerico) regola una funzione specifica.

Così, la distanza della Terra dal Sole è di 86.000.000 miglia, necessaria per la miscelazione ottimale della radiazione cosmica e solare e la decomposizione delle molecole in particelle.

L’eccentricità dell’orbita è 0,017 e fornisce l’origine e la trasformazione dell’energia in un bagliore termico.

La distanza da Venere è fissata a 92.760.000 miglia per fare un campo protettivo intorno alla Terra e per eseguire i cicli del Tempo.

L’inclinazione dell’orbita terrestre rispetto al piano dell’eclittica del sistema solare è presa come 0, per determinare il punto di partenza dell’origine multistrato della materia vitale.

Il diametro equatoriale di 7.926 miglia permette di riempire meglio di energia il sistema planetario e mantenere la sua stabilità.

La velocità di fuga di 7,0 miglia/sec. è sincronizzata con l’introduzione di energia quantica nella Terra, senza la quale la vita è impossibile.

La forza di gravità, pari a 1, protegge dalla perdita di energia e materia.

La massa del pianeta, pari a 1, è ottimale per lavorare i blocchi di energia sul Piano Sottile e mantenere la media della temperatura per avviare e conservare la vita.

L’inclinazione dell’asse a 22° 44′ è necessaria per stimolare il lavoro del pensiero umano. 

Il periodo di rotazione assiale di 23 ore e 56 minuti mantiene nelle dimensioni la tensione richiesta.

Il periodo orbitale di 365,2 giorni è necessario per la generazione della energia PURZH viola.

Essa comprime lo spazio del pianeta, crea il suo campo protettivo e pulisce la Terra dal plasma esaurito.

Tutti i parametri sono monitorati dalla stazione lunare. Con l’aiuto delle razze amiche, è stata attrezzata come ripetitore-convertitore delle energie in arrivo.

Come funziona? La stazione lunare è installata in modo tale da catturare a turno, le radiazioni di tutti i pianeti del sistema solare.

Poi le pulisce, le trasforma e le invia al nucleo della Terra. Senza queste energie, non ci sarebbe vita sulla Terra.

La stazione si trova all’interno della Luna ed è dotata di un sistema di alimentazione 23D che fornisce alla Terra i flussi di energia filtrata degli altri pianeti.

Questi flussi sono concentrati da Saturno, dai suoi anelli. Arrivando sull’altro lato della Luna, sul sistema ricevente 23D, le energie vengono elaborate e convertite nei ritmi, impulsi e cicli necessari alla Terra.

Il suo nuovo eone, che combina 3D, 4D e 5D, permette lo sviluppo della materia a quattro e cinque dimensioni, dell’Intelligenza, delle incarnazioni dei bambini delle stelle dai settori più remoti della Galassia.

Questa è la base della futura Sesta Razza. Attualmente, sul Piano Sottile, ci sono molti preparativi per queste incarnazioni. Anche molti terrestri la aiutano sostenendo e generando la Luce sul pianeta.

Anche le fasi della Luna, il suo riflesso e l’illuminazione al plenilunio sono sintonizzati su questo.

Ogni fase lunare è una modalità operativa precisa della stazione-ripetitore, che regola il cambiamento ciclico del clima, della Natura e dell’uomo in piena conformità con i programmi caricati.

Lo sviluppo e la riproduzione di ogni tipo di materia dipendono da essa. Ogni tipo ha un Codice Numerico di Sincronizzazione Spaziale, secondo il quale riceve il necessario flusso di impulsi ultrasonici e sonori a colori.

La Luna non riflette la luce del Sole, come si crede comunemente, ma la irradia indipendentemente. Il flusso di particelle di energia ricevuto ed elaborato è diretto verso la Terra dalla parte visibile della Luna.

Le fasi lunari funzionano come distributori di energia per una certa zona e in un certo momento. È così che viene distribuita sul pianeta l’energia necessaria a garantire la vita.

Le eclissi creano anche l’impatto necessario sul sistema di supporto vitale della Terra e accendono alcuni programmi.

Ci sono molti crateri sulla Luna, ma non sono stati creati dalla caduta di meteoriti.

Come la Terra, la Luna e le sue stazioni di rilevamento sono protette da un potente scudo energetico.

È formato dal campo di rotazione orbitale del nostro pianeta.

Non c’è nulla di controproducente nello spazio. Tutto è interconnesso ad un’unica rete mentale.

Ogni materia capisce l’altra materia e coordina le sue azioni.

I crateri che vediamo sono emettitori di energia. Ognuno funziona secondo il proprio software. Tutte queste antenne paraboliche sono combinate e controllate come un unico complesso.

Molti crateri sono porti per le navicelle spaziali che si osservano sempre più spesso vicino alla Luna, al Sole e nel basso spazio terrestre.

Alcune di esse hanno la forma di sferoidi, plasmoidi, oggetti a forma di tubo e nuvole. Altre sono moduli di astronavi che, a causa delle loro gigantesche dimensioni ed energia, non entrano nella Via Lattea per non distruggerla. Altre ancora, le più piccole, provengono da altre Galassie.

Secondo la legge del Grande Cosmo, è vietato loro visitare i pianeti 3D. Si vedono solo le navi che appartengono alla 3D e alla 4D, ai mondi interplanetari e allo spazio vicino alla Terra.

Il 3 gennaio 2022, in un messaggio trasmesso alle 09:12 AM SET, gli Argoriani hanno brevemente delineato il loro lavoro energetico per il prossimo anno.

Continueranno ad elaborare la Terra con l’energia scarlatta FERMO che forma le Matrix con i nuovi programmi per i campi informativi e una nuova coscienza dell’umanità.

Con i raggi dell’energia bianca di SLAMO, gli Argoriani combineranno i quattro principali flussi quantici che dirigeranno sulla Terra nei prossimi mesi. Vale a dire:

– La ERFAGO rosso-oro con cui viene regolata la gamma dei flussi sonori;

– La GLAZIR lilla chiaro per accumulare l’intelligenza libera delle particelle l-gamma nello spazio del pianeta;

– La blu scuro con argento ERMAGO per la gestione delle energie delle altre dimensioni;

– La LOBE dorata per influenzare i programmi temporanei e il sistema di segnali della Terra e per rimuovere l’energia inutile e spesa.

Continua la sistemazione del livello quantico a sei dimensioni, dove si sta creando il mondo 5D. Il lavoro della base risonante dell’Universo Locale e della Terra viene livellato. I programmi per l’incarnazione di nuova vita sul pianeta sono stati attivati attraverso il centro di comunicazione centrale.

Per ogni mese, gli Argoriani hanno sviluppato una serie separata di operazioni.

Nel gennaio 2022, riempiono lo spazio della Terra con l’energia rosso-oro ERFAGO che cambia i timbri dei flussi sonori e con la giallo brillante SFIRO che neutralizza gli effetti collaterali degli sbalzi della pressione atmosferica.

Con l’aiuto dell’energia azzurra BLICADO, formano rapidamente il nuovo frattale 5D di rotazione a destra (spirale che gira a destra) e l’intelligenza energetica viene filtrata.

L’eone combinato 3D/4D/5D è elaborato simultaneamente da diverse energie:

La viola KAROS compatta le particelle e libera lo spazio per nuove formazioni;

La blu scuro GRIKADO forma le strutture di supporto vitale della Terra;

La blu e oro ERMO cambia l’ambiente con programmi temporanei per lo sviluppo della materia;

L’energia FUARO giallo scuro con sfumatura marrone, regola la nascita della nuova materia 5D;

Con l’energia verde ERGINO, gli Argoriani controllano i mondi della Natura, stimolano le forze vitali della materia, regolano i campi magnetici, equalizzano l’energia del pianeta, dirigono il clima e il lavoro dell’Ologramma;

Applicando l’energia ERMIGO marrone con sfumature gialle, trasformano l’energia esaurita ed espulsa;

Con la verde scuro FEARIS, si formano gli strati di intelligenza.

Gli Argoriani usano il flusso di energia rosa chiaro SLES dallo Spazio, per preservare il plasma dell’Intelligenza e la GRISPO blu-azzurro che esce dal nucleo della Terra per un’ulteriore purificazione e per cambiare le dimensioni dello spazio.

Con l’aiuto dell’energia rossa ERMA, gli Argoriani rimuovono il plasma superfluo dal pianeta, controllano la sua aura e la griglia di alimentazione e con gli impulsi vibrazionali diretti dell’energia GLEGES di colore lilla scuro puliscono lo spazio vicino alla Terra dalle emissioni superflue.

Il plasma del mondo tridimensionale viene rapidamente rimosso da un riflettore a ultrasuoni. I nuovi grumi di plasma vengono trasformati da onde stazionarie.

Tutte queste azioni hanno lo scopo di aprire nuove strade per l’ambiente e la vita in 4D/5D. La purificazione degli strati superiore e inferiore dell’atmosfera continua attraverso cataclismi e disastri naturali.

Essi sono controllati dai convertitori di luce e suono, per aumentare o diminuire la tensione sul guscio esterno del pianeta.

In gennaio e per tutto il 2022, le strutture di energia Sottile che danno il via ai programmi per la formazione di una nuova civiltà saranno regolate. Sulla Terra non ci sarà più posto per il vecchio.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildbar_talmay64lonewolf_1955antomar4f.llirennasncaramar1959lisana1ross.brescim0n0liteDesert.69htlrustichellaprefazione09studio.mfktcapitano42marbio
 

ULTIMI COMMENTI

SI CONSIGLIA DISCERNIMENTO...
Inviato da: childchild
il 08/03/2022 alle 11:39
 
GRAZIE ALF...A TE !!!
Inviato da: childchild
il 03/01/2022 alle 18:09
 
Buon anno cosmico :-) Alf
Inviato da: alf.cosmos
il 01/01/2022 alle 19:28
 
ADDIO TIGRE...CI RIVEDREMO UN GIORNO...E SAREMO TUTTI...
Inviato da: childchild
il 02/11/2021 alle 18:39
 
CI VIENE RICHIESTO CONVERSIONE E DISPONIBILITA' E...
Inviato da: childchild
il 28/09/2021 alle 17:03
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom