GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 24/06/2022

LEV

Post n°9265 pubblicato il 24 Giugno 2022 da childchild

LEV

Prima o poi, molti di noi che si trovano sul sentiero del risveglio e della conoscenza si trovano di fronte alla sensazione di stare per morire …

È come se non stessimo morendo con il nostro corpo ma con la nostra personalità. Questo stato può manifestarsi come apatia, mancanza di speranza, emersione della negatività, blocchi interni e insensatezza per l’esistenza in generale.


Negatività


Tutto sembra inutile. Non avere significato.

Sentiamo la mancanza di forze e di desideri, l’impotenza e la disperazione.

Non dobbiamo avere paura di questi stati, ma semplicemente osservarli.

In questi momenti, qualcosa di più profondo, di più vero e di più prezioso in noi deve venire in superficie.

Lo stato di conflitto tra i vecchi atteggiamenti arcaici e questo nuovo atteggiamento interiore provoca un senso di morte.

Si tratta di un cambiamento nel nostro livello di coscienza quando ci avviciniamo ad un nuovo grado superiore. Alla Luce
siamo stati prima.


 


Noi Siamo La Luce


Dobbiamo lasciare che questo stato esista. Non fuggire da esso. Non sprecare energie preziose per fuggire. In questo caso, ne abbiamo solo per le cose più necessarie: meditazione, preghiera, silenzio, sonno, cibo.

Se lavoriamo in gruppo è meglio ridurre il più possibile il cerchio della comunicazione. Non parlare molto in questi momenti. La stupidità delle conversazioni e delle discussioni senza senso è percepita in modo particolarmente acuto. L’imperfezione umana, sia altrui che nostra, è estremamente stridente all’orecchio.

Più ci arrendiamo a questo stato, più veloce e facile sarà il suo superamento e prima ci sarà la consapevolezza di qualcosa di importante e nuovo per noi. 

L’insignificanza, la frustrazione e l’apatia ci dicono che ci stiamo liberando dalle illusioni. Dalle nostre vecchie abitudini. Da tutta la spazzatura che viveva nella nostra testa e nella nostra Anima. Facciamo uscire queste cose. I venti solari ci aiutano costantemente.


Venti Solari


Molti di noi hanno già imparato a sentire l’avvicinarsi di questi stati e a eliminare tutto ciò che può attirare la nostra attenzione in un canale che non ci serve.

In questi casi è meglio ridurre al minimo le conversazioni, lasciarsi un tempo di silenzio, passare al non-fare se dobbiamo lavorare. Cioè, fare le cose in modo impeccabile ma allo stesso tempo senza concentrarsi su di esse.

È importante bere più acqua pulita. Non mangiare troppo, pensando di avere una sorta di malinconia e di poterci permettere delle prelibatezze e ancora di più, non ricorrere all’alcol o ai sedativi.

Non c’è bisogno di rimurginare e di commiserarsi. Eliminare ciò che ci fa perdere energia e lasciare solo ciò che aiuta la nostra consapevolezza.

Questo stato deve essere abbandonato e fare ciò che è richiesto dai cambiamenti interni. Vivere e basta.

Dobbiamo ascoltare la nostra intuizione e agire di conseguenza. Non è necessario agire sulla base del “è necessario!”, “sono obbligato”, “tutti vivono normalmente e io…”. Questo è esattamente ciò che ucciderà la nostra consapevolezza e ci porterà alla malinconia o peggio ancora alla depressione.

In ogni caso, non abbandonare la pratica della preghiera, della meditazione o della pulizia. Ascoltare costantemente noi stessi, cosa richiede esattamente la nostra Anima. Forse ci chiede di aprire un libro, di spegnere le luci e ballare o di stare seduti per ore a guardare la natura. Dobbiamo essere flessibili per ascoltare i suggerimenti giusti.


Goditi La Natura


Non facciamoci prendere dal panico per questa condizione. Non pensare che ci siamo persi. Osservare questo stato. Essere in
esso. E allora potremo sentire la vera richiesta della nostra Anima che salendo in superficie segna il nostro passo in una nuova
fase di Transizione.

E come parole di commiato, ancora qualche consiglio dal classico dialogo tra la depressione e un buddista

Depressione: Non sei niente.

Buddista: Grazie per il complimento.

D.: La tua vita è vuota, non c’è nulla di buono in essa.

B.: Se è vuota, allora non c’è nemmeno niente di male. Risulta che sono libero.

D.: Non c’è amore. Non c’è bontà. Non c’è gioia.

B.: Sicuramente. In questa realtà ci sono solo le illusioni ossessive dettate dall’ego umano. Noi siamo i loro creatori.

D.: Su questo mondo incombe la sofferenza.

B.: Ma non può esserci sofferenza senza gioia.

D.: Morirete senza aver realizzato la Verità.

B.: Beh, non è certo spaventoso, perché ci sono ancora tante vite davanti.

D.: Ci sono guerre, bugie, abomini e tentazioni in giro, la Terra è impantanata nella sua stessa cacca. L’umanità è condannata.

B.: Il Cosmo è grande. E qualsiasi cosa accada, accade in nome dell’armonia Universale. Le nostre Anime sono pura energia che in un modo o nell’altro, prima o poi, si libererà della pesantezza del mondo e si dissolverà nell’infinità della Luce.

D.: Vai all’inferno, saputello!


Crop Circle In Wiltshire, UK

Suggerimenti

Non solo noi, ma anche Gaia si sta liberando dei rifiuti del passato 3D. Un nuovo cerchio nel grano nel Wiltshire, Regno Unito, ce lo ha ricordato ancora una volta: Il nucleo della Terra elimina ciclicamente tutto ciò che appartiene al mondo tridimensionale (i triangoli come spunto pittorico). 

 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

clatra.cchildchildacer.250marcobriendaisy.2008benveantDesert.69gryllo73enrico.m70antsalv70triwexpioggiadestate7river_crossimperialepatriziomaipone
 

ULTIMI COMMENTI

OGGI SONO TRE MESI...CIAO
Inviato da: childchild
il 03/08/2022 alle 16:25
 
GIA'...E IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE!!!!
Inviato da: childchild
il 19/07/2022 alle 11:42
 
doveva finire prima o poi
Inviato da: cassetta2
il 19/07/2022 alle 11:08
 
TENERSI PRONTE...CONTINUARE CON LE SCORTE ALIMENTARI E...
Inviato da: childchild
il 04/07/2022 alle 19:00
 
ADDIO PAOLA...CI RIVEDEREMO ....ANCORA UNA VOLTA...BUON...
Inviato da: childchild
il 04/07/2022 alle 18:58
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom