Creato da ansa007 il 19/10/2005

Grapewine

"Ogni momento accade due volte: all'interno e all'esterno, e sono due storie diverse" (Cit).

 

« PassioniIl fondo »

Salti nel vuoto

Post n°455 pubblicato il 27 Giugno 2017 da ansa007
 

Uno spettacolo teatrale, un cortometraggio scritto e diretto da me. Mai avrei pensato di fare queste piccole cose, a volte succede che diventi talmente pessimista che è difficile anche solo respirare e poi, come nulla fosse, mi sono ritrovata sia davanti che dietro ad una scena.

Piccoli miracoli. Davvero, ancora non ci credo. Non pensavo di poterci riuscire ed ho una voglia matta di rifarlo ancora, di dare una forma a nuovi universi paralleli. Domani presenterò "Upgrade" ai miei prof ed agli attori con cui ho lavorato. Forse è solo uno stupido video nobudget di 7 minuti e mezzo, un project work di scuola, ma dentro c'è un mondo intero, anzi due. A prescindere da come verrà giudicato so solo che ci ho messo l'anima ed avrei voluto fare di più, come in tutto ciò che piace. Non vedo l'ora di mostrarlo alle persone che hanno fatto parte di questo piccolo progetto e di scoprire se è quello che si aspettavano, se piacerà, se farà sorridere o irritare. E' una storia di straordinaria ordinarietà, nulla di più, eppure se sono riuscita a portarla a termine è solo grazie a chi ha creduto in me e mi ha spronato a continuare.

E poi c'è "Esercizi di stile" che è uno spettacolo teatrale realizzato alla fine del laboratorio di teatro comico che ho frequentato quest'anno. Mi sono iscritta per gioco e non so come sono riuscita ad arrivare al "livello finale", lo spettacolo e confesso che mi piacerebbe provare nuovi giochini simili. Esplorare il mondo delle emozioni attraverso il teatro è meraviglioso.

Ho sempre adorato lo spettacolo dal vivo e per quanto sia banale, farlo e viverlo è radicalmente diverso dal fruirne. Un conto è dare un giudizio superficiale ad un qualcosa che si vede, un conto è viverlo, capire tutto quello che può esserci dietro, le persone, il lavoro e le passioni e le difficoltà che ci sono alle spalle. 

Ho imparato che la cosa più bella è viversi le emozioni, sporcarsi le mani senza lasciare le idee nella testa. Applicare la teoria è tutta un'altra storia ed è pazzesco constatare quanto le idee stridano con la realtà. Essere cerebrali nella stesura di un progetto è una corazza che piano piano deve necessariamente andar via, come quando una farfalla esce dal suo bozzo o l'anatroccolo diventa cigno.

Buttarsi appena ci si sente pronti, ecco. 

Se ho definito l'anno scorso come quello delle cazzate, questo è di sicuro l'anno dei salti nel vuoto.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Grapewine/trackback.php?msg=13538891

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/06/17 alle 01:07 via WEB
E che augurio può essere fatto, in questi casi?
 
diogene51
diogene51 il 01/11/17 alle 20:36 via WEB
Agli inizi le cose sono piccole, poi si ingrandiscono. Bisogna essere giustamente orgogliosi di quello che si fa. Buona serata!
 
maresogno67
maresogno67 il 02/11/17 alle 23:13 via WEB
emozionarsi infatti sembra essere diventato un lusso. ciao, gi
 
medusaurticante
medusaurticante il 04/06/18 alle 13:48 via WEB
Apprezzo sempre i salti nel vuoto,(del comportamento, intendo) perché non sai mai se indicano coraggio, temerarietà o pazzia.Io ne ho sempre sperimentati e, ti dirò che, forse, sono stati quelli a darmi le emozioni che più profondamente, hanno segnato la mia vita. Se aspettiamo gli appigli,i sicuri successi,non arriveremo mai da nessuna parte.Tu hai dei sogni che sono belli e rientrano nell'ambito di una tua realizzazione artistica. Osa,osa sempre, anche quando hai paura di far male!... Ciao.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

CHI SONO

SMM | Storyteller | Web Content Editor

Racconto storie. 
Curiosa, amo la formazione continua, avere obiettivi da raggiungere.
Ho due passioni: la comunicazione digitale e l'audiovisivo
Amo l'arte, la musica, il teatro, gli eventi culturali, le performance live e gli spettacoli televisivi.
Scrivere, fotografare, il cinema, creare con l'audiovisivo, sperimentare.

ansa007 perchè è il mio primo nickname, quello utilizzato ai primi approcci con il web, quando l'ADSL non esisteva ed io avevo circa 15 anni. ansa perchè sognavo di fare la giornalista, 007 perchè volevo farla "in incognito"...sì stupide fantasie adolescenziali :)

Oggi non uso più questo user se non per alcune iscrizioni effettuate nel tempo, scrivo qua e là, ma sono rimasta affezionata a questo spazio che aggiorno solo quando sento di scrivere pensieri a cui ho bisogno di dare una forma.

Quando posso mi piace spulciare gli ultimi post pubblicati dai blogger di Libero e commentare quelli che, con i loro post, mi regalano qualcosa...come spero di fare anch'io con questi brevi spunti.

Mi trovate anche su Instagram e su Twitter, seguitemi se vi va!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

carloreomeo0je_est_un_autreandrix110367cassetta2ombrenovembrineAmoFarlaLampeggiareormaliberaalf.cosmosjeopmaresogno67danegeCartman72mauriziocamagnaRoHarLudaresi6
 

ULTIMI COMMENTI

Faccio lo svagato; ma non è vero, sai? Perchè osservo...
Inviato da: cassetta2
il 06/06/2020 alle 18:50
 
non hai tutti i torti, la mia esperienza su libero, che ho...
Inviato da: ormalibera
il 24/04/2020 alle 21:01
 
bellissimo post!
Inviato da: maresogno67
il 16/04/2020 alle 18:11
 
L'Italietta provinciale in miniatura. :(
Inviato da: ansa007
il 12/04/2020 alle 20:16
 
Mi spiace, anche se ti capisco. Libero sembra diventato il...
Inviato da: jigendaisuke
il 11/04/2020 alle 19:02
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 69
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30