Creato da goffrey69 il 19/10/2006

HYSNALI

Hystorical Naval & Diving Library

 

 

IL WEB E' PIENO DI STORIA

Post n°4 pubblicato il 16 Febbraio 2007 da goffrey69

Carissimi amici,
anche se è un pò di tempo che non scrivo su questo mio blog, torno a farmi "vivo" per evidenziare il numero sempre cresciente di siti che trattano di storia navale in genere.
Soprattutto nei paesi anglossassoni ho trovato una motitudine di appassionati che s'interessano del genere e mi rendo sempre più conto della necessità di mettere a sistema tutto questo sapere e tutte queste esperienze.
L'unico modo per fare questo è quello di iniziare l'organizzazione in sede nazionale, e quindi in Italia, di un processo di aggregazione di tutti coloro che, tramite il web, s'interessano di storia della marineria, intendendo questo quale storia della navigazione, della subacquea e tutte quelle attività che storicamente, appunto, hanno interessato il mare.
Ritengo che già questo blog possa essere un interessante punto d'incontro, ma mi rendo conto che, probabilmente, non riesco a diffondere in modo sufficientemente efficacie il messaggio.
Faccio parte di una community molto interessata che fa capo al forum del sito www.marescoop.it, al quale partecipano oltre 1100 iscritti, per lo più appassionati di subacquea. Partecipo anche alla discussione nel forum di www.betasom.it e credo che, proprio da queste due esperienze, debba partire la ricerca di aggregare intorno alla storia della marineria facendola confluire, anche e soprattutto, nella Hystorical Naval & Diving Library.
Di recente, vedi la home di www.marescoop.it, ho promosso , nella mia qualità di Assessore del Comune di Portovenere la nomina della città di Le Grazie a "Città dei palombari e dell'iperbarismo" ed, intonro a questo progetto, si sta iniziando a muovere un certo interesse.
E' mio intendimento procedere nell'iniziativa e spero di poter ricevere qualche contributo con il quale poter iniziare una seria e proficua discussione.

Saluti.

 
 
 

SAINT JULIEN PERLMUTTER

Post n°3 pubblicato il 18 Novembre 2006 da goffrey69

Credevo che questo tipo di iniziative potessero riscuotere maggiore successo.
Invece, a tutt'oggi, non ho ancora ricevuto nessun feedback.

Probabilmente molti possono pensare che un'iniziativa di questo tipo sia un pò come emulare il mitico San Julien Perlmutter, personaggio fantomatico frutto della fantasia del grande scrittore d'avventure Clive Cussler.

Come lo stesso Cussler cita in diversi suoi testi: "con una stazza fisica di centottanta chili, capelli grigi, una faccia rubiconda incorniciata da una folta barba, due vispi occhi azzurri, St Julien Perlmutter è un gourmet, collezionista di vini pregiati (oltre quattrocento bottiglie) che non esita a bere in compagnia di amici. Ride di qualsiasi dieta che considera inutile tortura, il suo più grande desiderio è quello di lasciare questo mondo assaporando un buon cognac. Possiede la più vasta raccolta di libri al mondo sui naufragi di imbarcazioni famose e no ed è un esperto di storia della marina mercantile. La sua collezione è invidiata da tutti i collezionisti e da tutti i musei ma lui non la cederebbe per nulla al mondo. I suoi libri sono comunque a disposizione di tutti quelli che, per un motivo o per un altro, hanno bisogno di consultarli. E' proprietario di una Rolls Royce silver dawn 155 carrozzata da Hooper con 6 cilindri in linea, che comunque affida al suo fidato autista Hugo Mulholand".

E' la parte che ho sottolineato che evidenzia le caratteristiche di questo personaggio che riassume la bellezza di un progetto quale quello che ho descritto; alla storia della navigazione è giusto e fondamentale, nel considerare l'elemento acqua e mare, aggiungere anche quella della subacquea che, seppur più limitata in termini si tempo, ha una bellezza altrettanto raffinata.

 
 
 

BARCAMP sulla STORIA della NAVIGAZIONE e della SUBACQUEA

Post n°2 pubblicato il 26 Ottobre 2006 da goffrey69

Una della migliori opportunità per far partire un adeguato gruppo di lavoro circa la possibilità di creare la biblioteca multimediale sulla storia della navigazione e della subacquea è quella di organizzare un "BARCAMP" dove ci si possa confrontare tutti insieme ed elaborare un progetto.

Che cosa è un "BARCAMP"? Si può visitare il sito di www.barcamp.org in modo da comprendere di cosa si tratta. In linea di massima si tratta di una riunione aperta dove tutti i partecipanti sono, al tempo stesso, relatori e pubblico e dove, senza particolari scalette d'intervento ognuno partecipa, discute, organizza gruppi di lavoro, condivide la discussione on line tramite collegamenti wifi.

Una sessione di lavoro di questo tipo può essere proficua per radunare esperienze, informazioni, commenti e suggerimenti su come organizzare questo che può diventare uno dei più importanti data base sulla storia della navigazione e della subacquea esistenti.

Come si diceva, la partecipazione è aperta e la sede è probabilmente già disponibile:
qui a La Spezia si trova un luogo di sicuro interesse che può ospitare agevolmente un incontro di questo tipo. Sull'isola Palmaria esiste la Batteria fortificata "Umberto I°" che può ospitare agevolmente un numero considerevole di persone soprattutto per lo svolgimento di incontri e seminari. Tenuto conto che la stessa Isola si trova nel Comune di Portovenere, sede, tra l'altro della scuola dei subacquei della Marina Militare (COMSUBIN), la cosa può diventare di sicuro interesse per molti.

Apro quindi la discussione circa la possibilità di organizzare questo evento. Aspetto commenti!!!!!

Un saluto.

 
 
 

UNA NUOVA AVVENTURA!

Post n°1 pubblicato il 19 Ottobre 2006 da goffrey69

Nasce oggi, da queste poche righe, una nuova avventura frutto della mia mente e delle mie passioni: il mare, la navigazione, la subacquea e la storia.
Un avventura che spero possa coinvolgere tanti in un progetto molto ambizioso: creare la prima biblioteca multimediale sulla storia della navigazione e della subacquea, attraverso il recupero di moltissimi testi che, spero, una motitudine di appassionati come me possano mettere a disposizione.
La storia è patrimonio di tutti e ritengo giusto creare un grande data base che possa ospitare, scannerizzati, tutti i testi che riguardano la storia della navigazione e della subacquea, appunto.
Tutti i testi, riversati in formato digitale, saranno archiviati in un server e messi a disposizione, tramite web, a tutti coloro che prenderanno parte all'iniziativa.
E' evidente che "lo scoglio" più grande da superare sarà la gestione dei diritti d'autore da cui la moltitudine di questi è coperta, ma credo che si possa fare.
Il primo passo è il coinvolgimento di un associazione no profit che rappresenta per me e per molti un giusto punto di riferimento per queste mie passioni, comuni a tanti altri, l'Associazione "Mare" sine lucro. Grazie alla sua struttura associativa sarà possibile organizzare la biblioteca e, dopo l'archiviazione, distribuire tutti i testi che, a disposizione dell'associazione stessa, devono poter essere fruibili per tutti i soci, ovunque essi si trovino.
E' per questo che la diffusione tramite il web diventa fondamentale: ogni socio potrà quindi accedere all'intera banca dati tramite un apposita password personale, in modo che la diffusione sia gestibile e controllata. Questo anche per limare gli eventuali problemi che il "diritto d'autore" potrebbe creare alla diffusione di una conoscenza così importante.
I soci potranno essere protagonisti nella creazione, nella gestione e nella diffusione di queste conoscenze, potendone usufruire direttamente tramite il loro pc di casa.
Un progetto complesso, ma che è in linea con tutti quelli che, ambiziosamente, ho sempre immaginato e cercato di portare a termine; con molti insuccessi e qualche, piccola, soddisfazione!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

itppnean856ShamanaInterioreblaze0606ludrillaJamesEnsor
 

ULTIMI COMMENTI

dai, non mollare :)
Inviato da: nean856
il 15/02/2008 alle 01:42
 
Carissimo Sagittario160, grazie della visita. Sono molto...
Inviato da: goffrey69
il 16/02/2007 alle 13:04
 
Ciao goffrey, sono anch'io un appassionato di...
Inviato da: sagittario160
il 15/02/2007 alle 21:49
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom