Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

FACEBOOK

 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 
 

Ultime visite al Blog

markk74damico7danny2477_1977tarzan.66angie_plissettaPsycokiller53dennisnarutomonique93alessiafiamMaestraPepeej92lucypottTuxiaMarciaannare_1986
 

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: Un jour, une recette
il 10/08/2013 alle 10:21
 
Ma che cavolo dici?Silente muore nel 6 aho! Il nostro...
Inviato da: FoodIsLife
il 15/08/2012 alle 18:07
 
forza grifondoro!mi potete dare la coppa delle case di...
Inviato da: miss sara
il 20/02/2012 alle 14:45
 
ciao,chi è appassionato/a di lily è 1 grande
Inviato da: miss sara
il 20/02/2012 alle 14:41
 
mimmy. mi puoi dire la storia di lily evans. secondo me...
Inviato da: lily
il 14/01/2012 alle 18:43
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
Creato da: MissPotter il 21/12/2005
Tutto il mondo di Harry Potter!

 

 
« Black out informaticoIl Flim Harry Potter e i... »

Harry Potter e i Doni della Morte

Post n°342 pubblicato il 13 Gennaio 2008 da lilith2803
 

Provo a fare una piccola recensione...

Il libro può essere diviso in due parti una prima piuttosto lenta, anche se nei primi due capitoli ci sono subiti eventi tristi e piuttosto inaspettati e nelle ultime 250 pagine che avvengono la maggior parte dei fatti....

In questo suo ultimo lavoro la Rowling cerca di sciogliere tutti i dubbi in sospeso, ma soprattutto di mostrarci tutti i personaggi passati e di dare ad ognuno di loro un piccolo ruolo. Harry, Ron ed Hermione nella loro ricerca degli Hocrux tornano anche i tutti i luoghi che hanno avuto qualche significato nel passato: casa Weasley, Grimmoud Place, la foresta in cui si giocò la coppa di quidditch, il Ministero, Diagon Alley, Hogsmead e Hogwarts.... ma ci porta anche in luogi di cui avevamo sentito parlare come Godric's Hollow e casa Malfoy. 

Ovviamente questa rassegna finale di posti e di personaggi allunga la storia e alcune parti risultano lente alla lettura. Eppure tutto segue in disegno ben preciso.... la lentezza della prima parte serve a mettere insieme una serie di elementi che arrivati ad un determinato punto acquistato significato nella mente di Harry e lo guidano verso il gran finale. 

Anche nel finale la Rowling interrompe due volte gli eventi per fermarsi a spiegare, per ripartire dal passato e tornare al presente. Tuttavia il libro risulta più pesante degli altri, forse tutti quegli indizi che ci aveva lasciato nei libri precendeti, tutti i dubbi e le domande lasciavano con la curiosità e l'avidita di saperne sempre di più rendendo più affascinante la lettura e la rilettura dei capitoli precedenti.

Infine c'è la tristezza perchè molti personaggi, alcuni molto amati, ci lasciano definitivamente. Non dirò i loro nomi ma chi ha già letto il libro sa a chi mi riferiscono... ma si racconta di una guerra e in una guerra non si possono salvare tutti i buoni....

Insomma il mio giudizio sul libro Harry Potter e i Doni della Morte è positivo...... ma è anche molto malinconico e amaro, perchè tutto finisce....  e avrei voluto che non finisse.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Hogwarts/trackback.php?msg=3909558

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
majessy
majessy il 13/01/08 alle 18:32 via WEB
Adoro Harry!!!!!!! e come potevo non aggiungerti tra i blog amici!!!!!!!!!!!!!! grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
(Rispondi)
 
seventiesIla
seventiesIla il 14/01/08 alle 09:31 via WEB
Non l'ho trovato lento...anzi, pieno di avvenimenti...zia Row si è impegnata, davvero. Peccato sia tutto (o quasi) finito...
(Rispondi)
 
cicciapasticcia.rt
cicciapasticcia.rt il 15/01/08 alle 15:57 via WEB
ATTENZIONE, IL COMMENTO CONTIENE SPOILER!!
Nemmeno io l'ho trovato lento!! è stato anzi molto coinvolgente, a partire dalla descrizione della partenza dei Dursley, ai ricordi di Abeforth, o tutti gli altri flashback che potrebbero rallentare la storia, ma invece la infittiscono di mistero e informazioni (anche un pò di paura, per quanto riuarda la storia dei tre fratelli, almeno io mi sono spaventata )! Lo avevo già letto in Inglese, e anche se non so come ho fatto a comprenderlo tutto, mi sono sfuggite solo alcune cose descrittive come il drago impaurito dalla presenza di sonacci ed alcuni particolari di villa Malfoy. Non c'è che dire in Italiano scorre meglio (ovviamente) per questo non lo definisco lento. Poi, se me lo permettete... vorrei vantarmi... LO AVEVO DETTO CHE PITON ERA INNAMORATO DELLA MAMMA DI HARRY ed è documentato qui :D :D ;D questa cosa mi sconvolge e mi gasa, perchè significa che Harry e la sua storia è dentro di me. Cosi come è dentro ognuno di noi... a cui ha rapito la testa e donato stimoli nuovi per sognare! Chissà, magari un giorno o l'altro scopriremo che la magia esiste davvero!! Un bacio a tutti, alla prossima!
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
- 207 - Tassorosso
- 210 - Il LumaClub
 

INDICE - Film

Locandine

immagineimmagineimmagineimmagine
 

Libri

immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28