Taverna del peccato

Un goccio di Tequila, 4chiacchiere piccanti, un po' di Sugar e tanto Lemon

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Maskio_Roma
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 55
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

SEI SEDUTA NELLA MIA TAVERNA

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
 

FACEBOOK

 
 

 

DEVIL MAY CRY

 

DRAGO NERO

 

DRAGO BIANCO

 

 

Dolce serata

Post n°23 pubblicato il 13 Ottobre 2009 da artemisia.71

AA

 

Non posso farmi santa

perché ho sempre in mano

l'arma del desiderio.

Alda Merini

 

 
 
 

UNA FREDDA NOTTE

Post n°19 pubblicato il 22 Gennaio 2009 da tigerwomanrm
Foto di Maskio_Roma

Faceva freddo quella notte, molto freddo... la neve continuava a cadere copiosa, mentre me ne stavo davanti alla porta della tua taverna dalla pessima fama... Alcune persone, sconosciuti, mi avevano detto di non entrare... perchè dentro c'era... un uomo molto... particolare... seducente... ma pericoloso... Però quella sera faceva così freddo e la curiosità di conoscerti troppo insistente... così decisi di entrare... a mio rischio e pericolo...


Aprii quella pesante porta di legno intagliato e roso dalle intemperie ed entrai. I miei occhi dovettero abituarsi... l'aria era satura di fumo e percepivo l'odore dei corpi caldi degli avventori che non si curarono della mia presenza... tutti... tranne Te.


Stavi presso il fuoco col viso rivolto verso di me come si mi aspettassi, come se avessi sempre saputo che fuori c'ero io, sera dopo sera a cercare di trovare il coraggio d'entrare... Nei tuoi occhi vidi qualcosa di selvaggio e primordiale, mentre mi fissavi senza battere ciglio e non riuscii a liberarmi dalla presa magnetica dei tuoi occhi.


Vidi anche il tuo desiderio d'avermi, lì di fronte a tutti, perchè era quello che volevi in quel momento e poco importava che non fossimo soli... una sola notte di passione... simile al caldo fuoco che ti era accanto.. a disagio ti fissai anch'io, spavalda, per comunicarti che non ero la preda facile a cui eri abituato... che non mi sprecavo con persone dalla pessima fama...


D'un tratto mi sorridesti come se io fossi un libro aperto per te... un libro senza segreti da sfogliare quando vuoi, per conoscere i miei oscuri segreti più reconditi... e le tue labbra mormorarono una parola silenziosa...


TORNERAI... TORNERAI DA ME...


Infuriata mi strinsi nel mantello e tornai al freddo gelo della notte, lo preferivo al tuo caldo potere magnetico e distruttivo... ma da quella sera non faccio che pensare a Lui... fermo accanto al fuoco scoppiettante che mi guarda spogliandomi con gli occhi...


 

 
 
 

TIGER WOMAN

Post n°18 pubblicato il 21 Gennaio 2009 da tigerwomanrm

TAVERNIERE SCONOSCIUTO


CHE ASPETTI I VIANDANTI


CHE PASSANO NELLA NOTTE...


RESTA ACCANTO AL FUOCO...


PRESTO ENTRERO' A SCALDARMI


AL TUO CAMINO...


MA NON ORA...


PERCHE' APPARTENGO AL


BUIO PIU' OSCURO...


PRESTO... MOLTO PRESTO...

 
 
 

LADY HAWK

Post n°12 pubblicato il 15 Ottobre 2008 da Maskio_Roma

C è stato un giorno in cui un LUPO s’è destato dal suo sogno…..

C’è stato un giorno in cui ha aperto gli occhi e il cielo terzo ci si è specchiato dentro…..

C’è stato un giorno in cui i suoi occhi hanno graffiato il cielo e freddi si son fermati verso il sole…..

C’è stato un giorno in cui stirandosi svogliato ha ripreso il suo passo…..

C’è stato un giorno in cui ha cominciato a correre…verso mete ignote……

C’è stato un giorno in cui ha preso il passo in mezzo ad alberi gremiti di neve….scivolandoci dentro….assaporando il gelo dentro la sua pelliccia…..

C’è stato un giorno in cui…. ha alzato il muso ed un falco ha intrecciato con lui il suo sguardo….

C’è stato un giorno in cui sono riusciti a guardarsi dentro per un istante……

C’è stato un giorno in cui …quell’istante era l’alba…..

C’è stato un giorno in cui…..quell’alba era notte…..

C’è stata una notte in cui….. ho visto i tuoi occhi…..

C’è stato un momento in cui ……..!


 
 
 

La Milady

Post n°10 pubblicato il 28 Settembre 2008 da Maskio_Roma
Foto di Maskio_Roma

Il locale è pieno...gente che va ...gente che viene, tutti distratti a bere, parlare, cercare...quell'attimo di passione di emozione, entrano ed escono, ognuno racconta un po di se....nessuna mi distrae mentre sorseggio il mio punch vicino al camino che scoppietta lento, poi arrivi tu...entri delicatamente, quasi in punta di piedi, ti guardi intorno senza farti notare, qualcuno ti segue ti dice "Milady ...troppa gente e nemmeno di classe, selvaggi milady" ma tu non gli dai importanza, quel profumo di brace e spezie ti penetra è piacevole, ti siedi lontano dalla porta, di fronte a me, i nostri occhi s'incrociano, una ...due... tre volte... il tempo corre distratto e non curante, lo fermerei ma lui si ribella, i tuoi occhi mi confondono, mi emozionano, la sala è piena ma io non sento più nessuno, la tua voce è penetrante, la leggo nei tuoi occhi, sento le tue parole ad una ad una entrare dentro di me, il fuoco..... mi sta avvolgendo lentamente, tu sorridi, ti piace il modo in cui ti guardo, ti sto scoprendo...con i miei occhi e le mie parole strappo i tuoi veli ad uno ...ad uno, un gioco erotico, potente, deciso, ma tanto delicato, selvaggiamente ti guardo, con passione ...ti voglio, continui a bere, non so cosa ma bagna le tue labbra ed il chiarore della fiamma le illumina quel tanto da farle sembrare il letto di un lago alle prime luci del mattino, sono cosi belle che non riesco a distogliere lo sguardo, è forte il tuo richiamo, bevo....continuo a sorseggiare questo nettare caldo, entra dentro di me, mi burcia, scende, mi perquote....no.... sei tu a fare tutto ciò, la luna è alta, la notte profonda, è arrivato l'attimo ...ora fugge via, ti ritrovero domani... saro qui ad aspettarti, vicino al fuoco, per sorseggiarti ancora..... La luna ti riporterà da me!

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Maskio_Roma
Data di creazione: 26/08/2007
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

CHE CALDO VICINO AL MIO CAMINO...

 

IL MIO SEGNO

 

DANZA COI LUPI NELLA NOTTE

 

BALLA COI LUPI

 

ULULA ALLA NOTTE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Vane_Speranzek.dolcemonelladiotima3333cicinelliluananorma3330La_Luce_Delle_Stellebobo.4ca63AngeloSenzaVelistella69astella_contessaMaskio_Romasono_una_paraculagoldrake1979_2009
 

ULTIMI COMMENTI

Notte.... kisssssssssssssssssssss
Inviato da: fragolina85_2008
il 01/02/2012 alle 00:35
 
Buffona ahahahahahaha!
Inviato da: Maskio_Roma
il 01/05/2011 alle 23:15
 
Sei troppo sicuro di te taverniere dalla pessima fama... ma...
Inviato da: tigerwomanrm
il 25/01/2009 alle 11:22
 
TORNERAI... TORNERAI DA ME! ;-) Sarò qui ad aspettarti,...
Inviato da: Maskio_Roma
il 22/01/2009 alle 21:34
 
"C'è un tempo per vivere e uno per...
Inviato da: Anonimo
il 28/10/2008 alle 14:19
 
 
 

TEOREMA

Prendi una donna dille che l'ami
scrivile canzoni d'amore
Mandale rose e poesie
dalle anche spremute di cuore
Falla sempre sentire importante
dalle il meglio del meglio che hai
Cerca d'essere un tenero amante
sii sempre presente risolvile i guai
E sta sicuro che ti lascera'
chi e' troppo amato amore non da
sta sicuro che ti lascera'
chi meno ama e' il piu' forte si sa
Prendi una donna trattala male
lasci che ti aspetti per ore
Non farti vivo e quando la chiami
fallo come fosse un favore
Fa sentire che e' poco importante
dosa bene amore e crudelta'
Cerca d'essere un tenero amante
ma fuori dal letto nessuna pieta'
E allora sì vedrai che t'amera'
chi e' meno amato piu' amore ti da'
E allora sì vedrai che t'amera'
chi meno ama e' il piu' forte si sa
No caro amico non sono d'accordo
parli da uomo ferito
Pezzo di pane lei se n'e' andata
e tu non hai resistito
Non esistono leggi in amore
basta essere quello che sei
Lasci aperta la porta del cuore
drai che una donna
E' gia' in cerca di te
Senza l'amore un uomo che cos'e'
su questo sarai d'accordo con me
Senza l'amore un uomo che cos'e'
e' questa l'unica legge che c'e'

 

LA BATTERIA DELLA PASSIONE

 

MOMENTI

QUESTI INTENSI MOMENTI
 

MILADY

 
 

CHAMPAGNE PER DUE...

 
 

MARGARITA... GIRL

 

UN GOCCIO DI WHISKEY