Messaggi del 17/10/2009

SUL LUNGOLAGO DI GAVIRATE, A LEZIONE DI SALVAMENTO (E DI PREVENZIONE!)

Post n°391 pubblicato il 17 Ottobre 2009 da joker32
 
Foto di joker32

Nell'ambito del progetto “Prevenzione, educazione, informazione” per collaborare con le scuole, con l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi sull’importanza della prevenzione dei rischi,

LE CLASSI QUINTE DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAVIRATE IERI, VENERDI' 16 OTTOBRE, IN UNA FREDDA MA LIMPIDISSIMA MATTINATA DI SOLE, SI SONO RITROVATE SUL LUNGOLAGO DI GAVIRATE, PER ASSISTERE A DIMOSTRAZIONI-LEZIONI PRATICHE DI SALVAMENTO (E DI PREVENZIONE!) DA PARTE DEL LOCALE NUCLEO DI PROTEZIONE CIVILE (e del 118, della Società di Salvamento, dei Vigili del Fuoco).

protezione civile

Un centinaio di bambini della quinta elementare dell'istituto comprensivo di Gavirate ha partecipato venerdì mattina 16 ottobre sul lungolago ad una "lezione" speciale. PRESENTI PROTEZIONE CIVILE  E CRROCEROSSA ITALIANA...

I volontari della Protezione Civile gaviratese e quelli della Croce Rossa del Medio Verbano hanno spiegato ai curiosissimi bambini delle quinte di Gavirate, Voltorre, Oltrona e Bardello come comportarsi in varie situazione d'emergenza. Particolarmente spettacolari e apprezzati dai bambini lo spegnimento del fuoco e l'atterraggio del veicolo paramotore, acquistato lo scorso anno dal gruppo della protezione civile, tra i pochi in Italia ad averlo a disposizione. Tutti i bambini con il naso all'insù ne hanno ammirato agilità e prontezza d'intervento.

IL NUOVO MEZZO PARAMOTORE

"E' un mezzo estremamente efficace - racconta il volontario Enrico Segato - pur essendo molto semplice perché formato da un'ala e da un motorino ma che può ad esempio effettuare ricerche di dispersi e paracadutare beni di primo soccorso". I volontari hanno poi mostrato ai bambini il lavoro della sezione antincendio, quella dei sub per il salvataggio nel lago e cosa fare davanti ad un nido di calabroni. Nella postazione della Croce Rossa i volontari hanno simulato interventi di primo soccorso in caso di punture di insetti, di ustione e di caduta in acqua.

EDUCAZIONE CIVICA E AMBIENTALE

"Si tratta di una lezione che noi chiamiamo di educazione civica e ambientale che sperimentiamo positivamente da quattro anni", spiega l'insegnante Luisa Gallo. Sin dalla prima elementare gli alunni vengono preparati su queste tematiche per poi arrivare in quarta alla lezione con la polizia locale e in quinta a quella svoltasi ieri sul lungolago. "Crediamo molto in questa sfida educativa che inseriremo anche nel prossimo piano di studi che verrà discusso in consiglio comunale" sottolinea Massimo Parola consigliere delegato ai servizi educativi.

IL COMUNE PROMUOVE LA PROCIV

Presente sul lungolago anche Luigi Cassani, consigliere delegato alla protezione civile. "Nel 2010 arriverà un nuovo mezzo antincendio, mentre vorremmo anche potenziare con un nuovo mezzo il pattugliamento estivo del lago di Varese; la nostra protezione civile merita grandi elogi, basti pensare che quest'anno ha effettuato in zona più di cento interventi sui nidi di calabrone".

da un articolo di Matteo Fontana

protezione civile

VEDI ARTICOLO PREALPINA

Il nucleo di Protezione Civile a Gavirate si è costituito nel 1999. Attualmente ha in forza 40 volontari, ciascuno dei quali mette a disposizione le proprie capacità tecniche e manuali o la propria professionalità per perseguire questi obiettivi:
■ ricognizioni sul territorio per individuare le zone più vulnerabili in caso di eventi meteorologici eccezionali;
■ ricerca di persone disperse, assistenza nelle manifestazioni sportive, ecc, in collaborazione con la Polizia Locale e i Carabinieri;
■ collaborazione alla stesura del piano comunale dei rischi;
■ taglio piante e pulizia dell’alveo dei torrenti in caso di violente precipitazioni e venti forti;
■ vigilanza antincendio nei boschi, in collaborazione con Vigili del Fuoco e Corpo Forestale.
In questi ultimi 5 anni la Protezione Civile di Gavirate ha conseguito un livello operativo in linea con gli obiettivi assegnati.
Si è data un’organizzazione in 6 gruppi operativi:
Acqua, Terra, Logistica, Radiocomunicazioni,
Antincendio boschivo, Prevenzione e informazione.
Quest’ultimo gruppo ha il compito di attivare iniziative per far conoscere all’esterno le attività della Protezione Civile e per sensibilizzare, in particolare i ragazzi,  sull’importanza della prevenzione dei rischi.

INFORMATORE COMUNALE- APRILE 2008

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2009 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.