Un blog creato da piersilvione il 06/03/2008

i colori del cuore

ti ringrazio per quest'attimo che mi concedi, perché fermandoti mi doni qualcosa di unico e di grande... e per questo dono, questo attimo, piccolo, ma infinito, ti auguro che la vita te lo renda in gioia.

 
 
 
 
 
 

FESTEGGIAMO IL 25 APRILE.



RICORDIAMO LA LIBERAZIONE DAL NAZIFASCISMO.
W LA LIBERTA'.
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 
 
 
 
 
 
 

FOLLOW YOU FOLLOW ME (GENESIS)



"La vita è come tu la rendi, l'amore può cambiarla con un bacio, l'amore ti può prendere per mano..."
(Life-Cat Stevens)
 
 
 
 
 
 
 

L'ATTENTATO A GIOVANNI PAOLO II



COME SI PUO' DIMENTICARE!
 
 
 
 
 
 
 

UN UOMO VENUTO DA LONTANO



UNA VITA PER LA PACE E L'AMORE FRATERNO!
 
 
 
 
 
 
 

"NON ABBIATE PAURA!"



UNA VITA NEL SEGNO DELL'AMORE.
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Le quantità della ricetta.Il mio primo giorno. »

Tra piogge ed acquazzoni...

Post n°317 pubblicato il 23 Aprile 2013 da piersilvione

In questi giorni uscire in bicicletta a Bologna e paesi limitrofi è da temerari.

 

 

Piogge, acquazzoni, acquazzoni con grandine... Poi, come se niente fosse, un solleone pre-estivo che asciuga le strade asfaltate... ma non le stradine, i viottoli e le strade che portano fuori, verso la campagna.

 

 

Noti che la terra dei campi, le fognature delle strade di grande accesso e dei viali non ce la fanno... Enormi laghi sparsi qua e là a macchia di leopardo sono ciò che rimane di questi improvvisi e violenti acquazzoni.

 

 

La terra non ce la fa ad assorbire tutta quell'acqua scaraventata a terra con estrema violenza, così pure le fogne.

 

 

In auto, mentre si è alla guida, si deve usare estrema attenzione, accendere le luci, causa scarsa visibilità, e non di rado accendo i fari retronebbia ed i fendinebbia per farmi vedere meglio.

 

 

I sottopassi stradali spesso si allagano... Quando vedo che oltre mezza ruota degli autoveicoli scompare nell'acqua, rallento ed imbocco una strada alternativa... metti che si ferma la macchina proprio là sotto! Non è il massimo della goduria.

 

 

Ho visto anche degli zingari felici (non è solo il titolo di una famosa canzone di Claudio Lolli) correre ai ripari ed i famosi temerari di cui sopra. Anch'io vado in bici di tanto in tanto, ma in questo periodo non ho il coraggio di prenderla... Aspetto che Giove Pluvio si sfoghi, ma soprattutto attendo che le previsioni tornino a segnare bel tempo...

 

 

Finisco con un aggiornamento personale sul mio... stato di salute.

Ebbene dopo l'intervento alla schiena dello scorso anno sto meglio, ma non riesco più a fare certi lavori che facevo prima. Per evitare di compromettere la mia salute, vanificando l'intervento subito, il datore di lavoro ha deciso di cambiarmi mansione. Eureka! Sto attendendo da un giorno all'altro il passaggio ad un nuovo reparto. 

L'eccessiva umidità non mi dà troppo fastidio, però la sento. Ed allora ricordo i miei nonni o i miei genitori che si lanciavano a dare le previsioni meteorologiche 'sta per cambiare il tempo, sento i dolori alle ossa!'. Io non sono arrivato a quel punto, però l'umidità mi arrugginisce un po', quindi ho bisogno di frequentare la piscina termale almeno un giorno sì ed uno no... Con ottimi risultati, fino ad ora!

 

 

Auguro la buonanotte a tutti ed un buon martedì... Stai a vedere che piano piano il sole troneggerà in cielo? Speriamo!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

rutoradondolino61francy_62piersilvionelubopocara.calladonatellafiorentinisiste4katya_adavinivan.gavagnistella69aUNA.LADY.ITALIANApsicologiaforenseguardamiancora1999ciclonedgl14
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL CIELO (RENATO ZERO)



Il pallore del tuo volto, quella sera, mi colpì.
E' strano, di te, fino a quell'istante, nulla mi aveva così colpito.
Rimasi impressionato, non tanto del tuo stato, ma del mio... di quell'essermi accorto dell'espressione del tuo viso. Ora ho capito... era tanto l'amore che stavi per riversarmi sul mio cuore.
 
 
 
 
 
 
 

I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA (RENATO ZERO)



Il tuo sguardo di luna, il tuo sorriso d'argento e le tue labbra di fuoco... il tuo amore... Sensazioni ineguagliabili, come il tuo amore.
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

AMAMI AMORE MIO



"... e in un baleno il nostro amore sprizzerà fino a te. E non importa chi conosci al mondo. Ci sarà qualcuno che ti ama per ciò che sei. Realmente."
(Foreigner suite-Cat Stevens)