stella danzante

solo chi ha il caos dentro può partorire stelle danzanti...

 
 

 
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

LADY OSCAR

 

 

 

 

 

 
 

 

« Messaggio #447...GIULIA... »

Post N° 448

Post n°448 pubblicato il 27 Agosto 2008 da lostris79rm

oggi sono in vena di riflessioni..ieri sera io e il mio Pippo stavamo sdraiati sereni e tranquilli, lui leggeva ed io guardavo distrattamente la tv..poi mi giro lo fisso e lui mi fa, che hai? sono un paio di giorni che ti scopro a fissarmi quando io nn ti sto guardando..e io, nulla..ed in effetti nn ho davvero nulla, solo che a volte mi capita di guardarlo assorta e pensare che un anno fa la mia vita era completamente diversa e lì mi nasce un sorriso, ma più ke altro sorrido a me stessa, perchè sono felice..si insomma felice della tranquillità che abbiamo raggiunto dopo diverse peripezie, felice di sentirmi amata ma soprattutto felice di scoprire, cosa di cui nn mi credevo capace, di saper amare con costanza..si insomma, sembrerà strano per chi mi conosce da poco tempo o solo superficialmente, ma uno dei miei grandi problemiemi nelle relazioni in passato è stata l'incostanza...del tipo fai tanto x ottenere una cosa e quando ce l'hai ti scopri demotivata o stufa di quel tanto bramato oggetto del desiderio, questo unito a una serie di diciamo disavventure sentimentali hanno segnato x lungo tempo il mioo caos sentimentale...poi è arrivato lui, e le cose sono cambiate, mi sono scoperta felice x le piccole cose, ho imparato che l'amore cresce e prospera cn il tempo e nn x forze si esaurisce cn la quotidianeità...anzi a volte, quando sei in sintonia cn una persona, sono proprio quei piccoli gesti  di ogni giorno che fanno andare avanti nella giusta direzione una relazione..cmq a parte queste mie piccole considerazioni alla fine ieri sera abbiamo iniziato a parlare di noi due intesi cm individui e nn solo come coppia...ogni tanto lofacciamo, parliamo del nostro personale modo diessere x far si ke l'altro impari cose che all'0cchio nudo nn vedrebbe o cmq nn capirebbe..una sorta di terapia di coppia fatta in casa in somma, x la serie prevenire è meglio ke curare...io gli ho confidato il mio personalissimo modo di affrontare gli intoppi quotidiani che mi accompagna da 29 anni..il mio mondo parallelo...si insomma da quando ero una bimbetta ho sempre avuto una sorta di realtà parallela nella quale immaginavo le cose che mi paicevano..un mondo immaginario fatto di cose reali ke però andavano sempre come volevo io..quando ero e sono triste, quando ho un problema contingente ke mi affligge, quando desidero ardentemente una cosa che al momento nn posso avere, beh mi rifugio nella mia immaginazione..e il sorriso mi torna..in fndo ke c'è di male? ad imaginare? è il mio mondo, elì posso permettermi di avere ciò ke desidero..ad esempio un contratto definitivo, un avanzamento di ore, cose molto contingrnti intendiamoci, mika sogno di essere una fatina eheheh..in fondo sono o nn sono nata sotto il segno dei pesci? cavolo l'immaginazione, il sogno è il mio elemento!!!! e poi mi capita di pensare ed immaginare il futuro che vorrei..mi capita di fantasticare sul domani che mi aspetta, e vedermi sempre insieme a lui magari fra qualche anno, magari con un bimbetto, magari serenamente felice della mia famiglia..certo cm diceva lorenzo il magnifico del doman nn c'è certezza chi vuol esser lietio sia...ovvio ma in fondo i sogni se cmq si è ben ancorati alla realtà aiutano a vivere meglio, cacchio lo dice pure marzullo..blaaaaaaaaaaaahhhh ke paragone..cmq il senso si è capito immagino..e poi lui mi fà..eli nn pensare che io nn capisce certe cose, nn pensare che io nn veda o nn percepisca certi tuoi atteggiamenti o emozioni che ti attraversano..a volte mi abbracci o mi baci e io sò cosa c'è doetro quel singolo abbraccio, o bacio..ti conosco..e so molto più di quel che tu nn riesca a dire..e mi sorride..sarà così? penso di si..in fondo seppur diversissimi ci capiamo cn uno sguardo..nn sò cosa mi aspetta domani, sò che a volte la vita è strana, che ti capitano cose, o persone, o fatti che ti stravolgono l'esistenza senza che tu lo voglia, su questo io e pippo siamo d'accordo...ma so che qualsiasi cosa accadrà domani, sia essa bella o brutta, tu resterai sempre dentro di me..e questa cosa la condivido cn pippo...ma dentro di me spero che niente mai cambi lo stato delle cose, spero che oggi, domani e sempre resteremo a condividere la nostra odissea, il nostro caos insieme, cm facciamo da un anno...

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: lostris79rm
Data di creazione: 18/07/2007
 
 
 

Se vuoi un consiglio...

nn ti innamorare mai di una come me...

ti ritroveresti in un mondo fatto di ombre, di alberi che ballano al ritmo del vento, di boschi nei quali si alternano meandri oscuri dalla vegetazione fitta, irta di rovi, ispida e tormentata, come speso è il mio cuore, ad ampie radure scaldate dai ragi del sole dove poterti dissetare attingendo alle acque fresche fresche e pure di un ruscello.

Dovresti imparare a specchiarti nei sogni a viaggiare cavalcando la coda delle stelle, a vedere oltre le apparenze a bere i suoi baci e godere del suo corpo.

Dovresti imparare a capire i silenzi, le parole non dette, le lacrime nascoste, ad accettare che lei si prenda cura di te, che entri nel tuo mondo con la sua irruenza, la sua allegria, la sua voglia di vivere, con il suo essere semplice e complicata allo stesso tempo, dovresti imparare a superare le barriere che sono state erette,, a scalare le montagne a piedi scalzi, a sfiorare le sue ferite, a metterla al centro del tuo mondo e a farti mettere al centro del suo...

se vuoi un consiglio..nn ti innamorare di una come me,

il mondo è pieno di persone meno complicate...

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

valeperrycercoilmiocentrowigludwigbixidamaunamamma1cmaxdecarolislanobilta1977matrixiatemy5dragana75donatella.savriamapys78sidopaulLADY_KIKKAstrong_passion