Creato da delma_1957 il 09/07/2007

SEGNALI INASCOLTATI

ILTAM TAM DELL'ARMONIA un libro di Grazia Acquaviva

 

 

« VENITE AD INCONTRARMI DO...ALZATEVI IN PIEDI! IL MI... »

L'EFFETTO BOOMERANG

Post n°118 pubblicato il 27 Gennaio 2012 da delma_1957

Quando l’elettrone vibra l’universo sussulta” diceva Einstein
Detto con parole diverse, se una foglia cade a Roma, gli effetti vibratori si coglieranno in Australia.
Bene, ora scatenerò varie risposte e mi immagino che sarò anche criticata.
Ma mi sto ponendo una domanda...
Dunque, se la terra è come una tela di ragno dove se fai muovere un filo della tela qui, vibra qualcosa là, io mi chiedo: se u
n mezzo lungo 300 metri và a sbattere scontrandosi a forte velocità in mare strisciando per 70 metri contro le rocce marine, può essere che poi ci siano dei "movimenti" sotterranei che creino scosse telluriche in Toscana, Emilia, Lombardia?
Può essere che l'effetto vibratorio si manifesti anche così?
FORSE SI....FORSE NO....CHISSA'!!
I boomerang non si fermano mai a mezz'aria.
Dite pure la vostra..

Commenti al Post:
saverio.ancona
saverio.ancona il 27/01/12 alle 19:25 via WEB
Carissima, un piacere rileggerti! Risposta difficile, nulla è impossibile, certezza scientifica non abbiamo ma la propabazione d'onde di forza, potrebbero, almeno teoricamente e in superficie, creare difficoltà. Ciao, un buon w.e., Saverio
 
il.cuculo
il.cuculo il 21/02/12 alle 18:29 via WEB
E' una domanda a cui non so rispondere,quello che posso dire è che la stupidità di un uomo ha fatto vittime innocenti e che quest'uomo non potrà mai risarcire il danno che ha provocato. Un saluto
 
zxcqweasd
zxcqweasd il 23/03/12 alle 10:17 via WEB
Hai ragione tu... se per movimenti sotterranei e scosse telluriche intendi le nostre reazioni emotive, il nostro immedesimarci e poi guardare la vita con occhi diversi. Dopo quello che è successo a quelle persone ci sentiamo in pericolo e le nostre reazioni, l'angoscia e la paura di rimanere intrappolati e la voglia di fuggire le sentiamo in noi, come fossimo stati su quella nave. Ma forse noi siamo davvero su quella nave, quando ci sentiamo intrappolati in meccanismi da cui non riusciamo più a fuggire, oppure quando siamo impotenti e non riusciamo ad agire, ad oltrepassare una porta che qualcuno difende, non riusciamo a salire su una scialuppa di salvataggio in cerca di un porto sicuro. Anche se un porto sicuro non esiste al di fuori di noi.
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 08/04/12 alle 17:56 via WEB
Pasqua nel cuore, per viverla santamente con amore. Un grande augurio, Saverio
 
zuaro2
zuaro2 il 13/04/12 alle 16:48 via WEB
Citicata? Ma vuoi scherzare? Bella scrittrice hai toccato un pomello invisibile che a sua insaputa governa l’universo e la sua capacità di comunicare, hai toccato il tasto della “sincronicità”, entrando nel campo (forse non volendo) della meccanica quantistica e della fisica teorica, è un mondo affascinante ed ancora a noi sconosciuto. “Quando un elettrone vibra l’universo sussurra” è una metafora per evidenziare il fenomeno della “sincronicità”, ovvero la capacità di due particelle di comunicare a grande distanza, fenomeno questo, scientificamente provato, ma solo nel campo della fisica tradizionale, un esempio: se si sposta un elettrone dal polo nord al polo sud, contemporaneamente un altro elettrone prenderà il suo posto per ristabilire l’equilibrio in una sorta di effetto domino tridimensionale e forse quadridimensionale tra i stramiliardi di elettroni degli atomi che compongono l’universo, in altri termini i due elettroni comunicano tra loro attivando una serie di sincronismi paradossali, ma assolutamente invisibili; noi ci siamo immersi dentro ma non ce ne rendiamo conto. Leggevo l’altro giorno su una rivista scientifica americana di un esperimento fatto in laboratorio e ripetuto in altri centri accreditati. Si tratta di qualcosa che quanto prima aprirà nuove frontiere nel campo della fisica, chimica e biologia. Un frammento di DNA è stato messo in una soluzione liquida all’interno di una provetta, un’altra provetta le stava a fianco, ma con dentro solo la soluzione liquida, entrambe le provette sono state sottoposte ad un campo elettromagnetico costituito da onde a bassa frequenza. Dopo 18 ore nella seconda provetta si era duplicato il frammento del DNA della prima, strabiliante, siamo nel campo del teletrasporto, le onde elettromagnetiche costituite dalla cosiddetta “particella di Dio” si sono comportate come messaggeri degli Dei, altro che vibrazione della ragnatela. Cade una foglia a Roma e gli effetti vibratori si coglieranno in Australia? Certo è così, ma non come comunemente si può immaginare; nell’invisibile universo della meccanica quantistica, il messaggio DEVE essere trasmesso affinché nasca una nuova foglia per ristabilire l’equilibrio, forse quella nuova foglia nascerà su un albero dell’Australia. L’universo e la natura hanno una loro psiche con la quale noi inconsciamente comunichiamo, esiste pertanto una “sincronicità” tra il pensiero umano e la materia Un treno, le rocce marine, ecc, ecc. E’ un evento catastrofico in sé, ma non causerà nessun movimento tellurico in Toscana o nelle Marche, parte della materia di quel treno è andata distrutta, avrà assunto altre forme di energia, il messaggio E’ ISTANTANEAMENTE TRASMESSO , perché deve essere subito creato un nuovo equilibrio. Nell’universo come in natura, nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma. Concludo questo mio lungo commento e mi rivolgo a tutti, ma in particolare a te cara Grazia consigliando la lettura di un libro: “Sincronicità, il legame tra fisica e psiche” di Massimo Teodorani, è un astrofisico. Dopo averlo letto, vi renderete conto di come la nostra realtà è immersa in un universo a noi sconosciuto con una ricaduta filosofica sul concetto di Dio e dell’esistenza della vita nell’universo. Grazie per chi ha avuto la pazienza di leggermi, Edoardo.
 
Glaudio43
Glaudio43 il 01/09/12 alle 11:39 via WEB
complimenti per il tuo blog bello e interessante...ti auguro una buona giornata ..un abbraccio Claudio...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
francesco lauria il 04/05/13 alle 18:54 via WEB
penso che il nostro pianeta abbia un anima e sia un essere vivente la nostra madre terra e noi come cellule impazzite stiamo diventando come il cancro spero che trovi gli anticorpi con questo voglio dire che tuto e possibile ciao a presto !!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

VISITATE ANCHE IL PROFILO..

CAPIRETE MEGLIO..

VI ASPETTO!

DELMA

 

persone sono ora qui con noi

 
il tam tam dell'armonia racconta la favola della speranza....racconta il messaggio che da secoli popoli antichi e moderni ci ripropongono....

MESSAGGI CHE ANCORA NON ASCOLTIAMO

 

VORREI AVERE LE BRACCIA ABBASTANZA GRANDI DA POTER STRINGERE IL MONDO IN UN UNICO ABBRACCIO....

MA PER FAR QUESTO DOVREI AVERE ANCHE UN CUORE GRANDE COSI'.......

 

POPOLI ANTICHI PROIETTATI NEL FUTURO LANCIARONO E LANCIANO TUTTORA MESSAGGI CHE NESSUNO HA VOLUTO COGLIERE...LA LORO, LA NOSTRA TERRA URLA DI ESSERE ASCOLTATA E NOI CONTINUAMO A CALPESTARLA FERENDOLA NEL PIU' PROFONDO DELLA SUA ANIMA

 

LE NOSTRE MANI

le mani che si uniscono.....UNISCONO IL MONDO!
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 38
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Markov01stefy78dgl2autosalonecolombofr646ema120icarus.12tanos123SrStephenAntiRuggine2ninograg1corseixErasmo69LSDtripkalo.s
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: delma_1957
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 63
Prov: MI