Creato da angang1978 il 30/03/2012

Il Lazzaro

suggestioni di (contro)informazione meridionale

 

 

« Cari Rizzo e Stella, e i...Nonostante tutto, l'exp... »

Napoli,1492: quando lombardi e veneti emigravano al Sud

Post n°960 pubblicato il 17 Dicembre 2013 da angang1978

Napoli, Sant'Anna dei Lombardi. Una delle aree di Napoli dove la storia trasuda dagli edifici di chiese e strade. E racconta di una storia, quella che nel corso dei secoli passati, avveniva a correnti inverse.L'emigrazione dal Nord verso il Sud.

Ed ecco spiegato il nome di una delle chiese più antiche di Napoli che diventa simbolo tangibile di questi spostamenti.

Napoli tra il XV e il XVIIIsecolo divenne la meta di correnti immigratorie provenienti dalle zone della Lombardia e del Veneto, attirate dalla possibilità di intraprendere lucrose attività mercantili o di trovare posti di lavoro ben remunerato. Incredibile ma vero. I confratelli lombardi, che a Napoli si unirono in confraternita, non provenivano solo dal Ducato di Milano, ma soprattutto da quell’area geografica che oggi viene denominata, in maniera spesso folkloristica, 'Padania'. (continua)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

rafi2010giuli21gpcampnina.monamourass.gianfrancolupomakito91antoniospaziani64rinok2pepposdgl6tempomaxzerovirgolazeroraffaele_uccellofsp363boscopalliraffaele.ciccarelli
 

classifiche

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom