Post N° 136

Post n°136 pubblicato il 15 Novembre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

E quante belle parole per me si sparpagliano. Belle e gocciolanti. come pioggia che sveglia i sensi. Parole da far scorrere sulla pelle. lucida. Una pelle splendida. Può essere tutto così, quando voglio. Può gridare e cantare tutto così. come me che canto una canzone. gridando. E occhi. e naso contro la mia pelle. e il mondo che mi gira intorno. E so svanire in un secondo senza lasciarmi afferrare. Parole bellissime ovunque. E mani che mi stringono. e sorrisi che mi stringono. forte. Forte. Sono forte. In mezzo a tutto questo vento. immobile. Ed ho la frangetta sugli occhi a incupirmi i pensieri (solo luce, altrimenti). Meraviglia che potrebbe non tornare. Le cose che cambiano forma. trasformate al mio passaggio. E' qui la forma delle cose. e il senso. Quello che io posso viverci passando attraverso. Non toccatemi, non stringetemi. E' tutto già dentro. Dentro. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 135

Post n°135 pubblicato il 04 Novembre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

 Per tutto quello sempre detto e mai ascoltato. Per occhi pieni di ragnatele. Li vedi questi pezzi? Cuore  bucato E silenzi che riempiono l'aria. E non ci sono toni se la voce non ha parole. Ossigeno sprecato.Che cosa dire. E' il niente quello che vedo. Sono ancora una volta qui, ancora una volta qui, ancora una volta qui. Lo vedi, cazzo? Lo puoi capire? No, no, no. (echi lontani). E non c'è sorriso a cancellare il freddo di quest'aria. E non c'è canzone che tu possa lasciar scorrere tra noi. Per terra. Di nuovo. Senza forze. Sentirmi niente. Niente. Non sapevo che il niente potesse star male, e correre, e cercare, e trovare, e tremare. Tremare di fronte all'ennesima fine. Fine di niente. Paradosso che mi bagna le guance. Se non te ne vai tu me ne vado io. Te ne vai? Forse non sei mai stato qui. E neppure te l'ho detto. E neppure hai capito. E neppure esisto, adesso. Svanisco, come il niente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 134

Post n°134 pubblicato il 29 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

" Perchè ho la sensazione che mi nascondi qualcosa"..così ho esordito ieri sera....sarà che i suoi silenzi... oramai troppi mi fanno pensare...sarà che ieri incontra "un posto al sole nel wc pubblico del luna park"...(quella soap la censurerei).... dopo la malatttia non è più uscito...ecco uscire una sera col fratello e puff incontra lei....ed io che mi arrovello, sbudello, brucio a temperature del termosifone di casa mia...Pensieri contradditori...ma forse sono più incazzata con lui che mi vieta la vita ..non vuole che lo vada a trovare..che lo riveda con 20 kg in meno e una macchinetta che lo fa respirare...attende qualcosa..."ti vergogni di me? è questo ....dimmelo gli ho urlato..pensi che non ti amerei anche così. che ti amo solo per la iacuzzi a Positano ..." Ora chi è che dice stronzate dice lui .."..ma poi ti comporti in maniera diversa ...mi dice che mi ama mi pensa che sono la sua vita che ha solo me...e allora cristo santo non tenermi barricata in una campana di vetro per non farmi soffrire...Brutto stronzo così soffro di più....Nessuna sa di questa storia..strano ne riesco a parlare più qui ...(fose per non sentire parlare ribattere e.... quella pacca sulla spalla .....quanto fa male)...vado dal dottore dopo due ore di logorrio puro da parte mia la sua diagnosi:LEI è DEPRESSA. le prescrivo delle pillole 30 giorni di cura..ed io con i lacrimoni agli occhi pronta per uscire con la porta aperta "Ci sarà lei depresso dottore.... ma è comprensibile vive tra i suoi simili " e me ne sono andata ancora più straziata da quello che vedono gli altri da quello che non vorrei mai sentire ...da quella straziante sensazione di sentirmi inadeguata a tutto e tutti...e non voler ammettere le pecularietà  di una storia perfetta ...dei tuoi occhi perfetti...del tuo  essere grande uomo perfetto...del tuo essere gentile e umile ....tale e quale a tuo padre..un padre che è andato via da un pò dici: "...Sono pronto a raggiungerlo..lui mi aspetta... lo rivedrò .. M I O P A D R E ....staro' bene non preoccuparti" e mi sorridi ...e nei tuoi sorrisi le mie consapevoli  tristi lacrime egoiste di qualcosa che inevitabile si compirà ..."Non voglio vai da tuo padre rimani con me per me...per noi...mi avevi promesso di portarmi al luna park...NON MOLLARE TI PREGO" Quanta paura nelle tue parole...

 Ieri sera dopo una forviante litigata scrivi:..." In alto, più in alto di tutte, sulla bianca colonna del ponte, una scritta domina le altre, incancellabile.E' lì, sul freddo marmo, azzurra come i suoi occhi. E' lì, in alto irraggiungibile. Lì dove solo gli innamorati arrivano:         

" IO&TE....TRE METRI SOPRA IL CIELO".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 133

Post n°133 pubblicato il 28 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

mi chiedevo.... quello che si mette qua su è proprietà comune... non è protetto da copyright... quindi potenzialmente si buttano via risorse che nella migliore delle ipotesi potrebbero fruttare anche soldini.... mmmmmm da oggi in poi qui compariranno solo cazzate!  vi state chiedendo quale sarà la differenza rispetto a prima?... no, nessuna... ci ho pensato giusto in tempo, prima di lasciarmi sfuggire qualcosa di prezioso....:)ma forse ho già detto anche troppo....

e comunque io ho la risposta ai mali del mondo!

e per dimostrare che non  sono poi cosi venale la svelo qua davanti a tutti!

E' TUTTA COLPA DEI LINFOCITI!!!!!!!

(me l'ha detto il mio analista) voi non ditelo a nessuno

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 132

Post n°132 pubblicato il 27 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

come se la prossimità fisica potesse compensare la distanza emotiva...

 

non fai altro che montare un personaggio,

neanche tanto interessante,

come chiunque altro.


Sensazioni mi dicevano di te
cose che il pensiero contraddice...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 131

Post n°131 pubblicato il 27 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Ci sono uscita..2 giorni prima del previsto...è stato bello finchè è durato... la notte tornata a casa l'ho sognato..ma non tanto lui ..quanto i suoi baci le sue carezze...lui che vuole i grattini sul braccio (egoista anche in questo)...la sua passione ..il suo scostare le labbra..vuole che gli baci il collo...  interessante..ma diciamolo pure posso farne a meno..troppo arroganza...troppo presunzione...e non è poi tutta questa gran bellezza( a volte ragiono proprio come un uomo)...e non ha niente da dire se non parlare di se stesso...e quei silenzi mado quando non li sopporto...tutta l'euforia di vederlo mezz'ora per depilarmi ..oliarmi profumarmi...una piastra per amica..mollettine qui...trucco leggero un mascara da evidenziare...PANDORA EMOZIONATA CHE SI GUARDA ALLO SPECCHIO SMORFIOSA PIU' CHE MAI...CERCANDO IL PROFILO MIGLIORE DA SFOGGIARE...ma le cose non sono cambiate...aspettavo un emozione diversa...ma niente al di fuori di un'attrazione ..di un ricordo..di un vecchio blu bulgari che non c'è che dire sulla sua pelle è D O P A M I N A...pelle pelle pelle...naso naso naso...nemmeno le sue battute nel durante... poco eleganti troppo pratiche...e poi dice senti il rumore del mare... quelle piccole cose che fanno la differenza...e lui sicuramente la differenza non la fa...E poi penso che sono io che vedo tutto storto...instabile..incoerente..cacchio se lo sono...perchè cio' che voglio non mi è stato dato...ho sbattuto i piedi ...ho messo il muso...non hanno voluto comprarmi la caramella...e probabile non lo faranno mai...

Quante cose non mi hai detto, quante cose non so..e quante cose non saprò mai...posso urlartelo un milione di volte e sentirmi ripetere sempre la stessa cosa "..ti prego Lucy..non fare così..lo sai che ti amo"..stronzo che non sei altro come puoi biasimarmi..cacchio non pretendere sai...dovrei capirti? dovrei accettare? rassegnarmi?dimmelo dimmelo..ma chi sei tu per decidere della mia vita?..."voglio venirti a trovare" eh no Lucy che dici mai ..ma che fai scherzi...non bestemmiare...un E R E S I A.Continua ad avere il coltello dalla parte del manico...testarda quanto voglio... ma niente è cambiato..nulla sarà mai come prima...fotogramma ... inceppato.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 130

Post n°130 pubblicato il 27 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

 finally here once speak to me I want to feel you I need to hear you
you are the light that's leading me to the place where I find peace again you are the strength that keeps me walking
you are the hope that keeps me trusting
you are the light to my soul you are my purpose you're everything

Nastro contratto che non scorre sotto la puntina dei pensieri. Quando già tutto è stato detto. fatto. contestato. accettato. falsamente coperto di consensi. Con-sensi. Nastro che gira a vuoto. E mi riscaldo in un the verde buttato a caso. e mi riscaldo toccando cashmire. (è solo un lavoro infondo). e tutto mi aiuta. a non pensare. E ho latta al posto del cuore.

...nient'altro... 

Nient'altro che ragione. Tranquilla ragione incontestata. Incontestabile. Quando tutto è chiaro. chiarissimo. quasi luminescente. senza accecare. senza dolore. solo l'intentato può spezzare . E non ce n'è. gioca con me ho gridato. e non sentivi. Rivolto altrove. Verso niente, infondo. gioca con me (e son rimasta sola). Gioca con me come se fossimo bambini che si tengono per mano. come abbracciare un pupazzo. stringere. solo quello. forte. guancia contro guancia. Gioca con me (e non c'è risposta).

.ci sono tutte.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 129

Post n°129 pubblicato il 25 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Ecco un  nuovo incontro giovedì usciro' con il pesciolino...è un anno che non lo vedo...ieri parlandogli sembrava che il tempo non fosse mai passato...l'occhio sempre attento ai particolari...dice:"sei proprio bella con questi capelli...corpo da donna viso da bimba ..bimba Lucy come mi ha sempre chiamato lui"...Un tempo ero cotta di lui...mi piaceva il mistero il suo modo di fare persino la sua stronzaggine..quante volte  l'ho fanculizzato...ed ecco ritrovarci a ridere e scherzare con il distacco e l'emozione di una data  attesa da 2 settimane....gli è sempre piaciuto il profumo della mia pelle...diceva che non era possibile l'avessi così morbida.....poi penso che il mio è solo la fuga ad un vecchio ricordo...la speranza di non pensare...distrarmi da una vita un po' bastarda e malinconica ...e forse lui adesso puo' farlo...con una sera...una notte... o con un sorriso...e poi so che tornero' a casa ...con la voglia e la tristezza di piangere ..quella sensazione di irrequietezza che mi porto dentro..parte di me ...e i miei occhi si poseranno su una foto....un numero  astruso di pixel che ha rubato il mio cuore e cavolo...non vuole ridarmelo....il ritmo che conosco molto bene ..un ritmo mausoleo..un ritmo fuorviante...il sangue che scorre nelle vene come fiume in piena che straripa avvolgendo tutto  intorno...".ora che ci penso mi perdo in quell’attimo dove dicevo che tutto era fantastico... mi sembra.. ieri... se ci penso ora...e se ci penso adesso... non so ancora che cosa ne sarà... perchè mi manca il fiato...
perchè ti cerco ancora...non so dove che cosa ci sarà...

S E M P L I C E M E N T E.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 128

Post n°128 pubblicato il 25 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

La vita tende ad accelerare senza piu' controllo.
Se porto la mia infanzia con me, non potro' mai invecchiare dentro.
L'adulto perfetto, ci scommetto, e' quella persona che e' in grado di raggiungere l'armonia con il fanciullo interiore che sara' sempre. All'improvviso vedrò di nuovo la vita con gli occhi della bambina che ero, e ogni nuovo giorno riuscirò a stupirla ancora.
Il tempo e' scoprire il segreto di crescere, senza diventare vecchi. Il segreto di raggiungere la saggezza, senza diventare un predicatore.
La lezione piu' importante che ho imparato circa la mia liberta' e' che questa dimensione mi premette di prendere le mie vere decisioni. E la componente piu' affascinante della mia scelta e' che, se le cose vanno storte, non devo prendermela con nessuno all'infuori di me. E se le cose si mettono bene, be', non devo ringraziare nessuno all'infuori di me.
 
La mia liberta' di spirito mi permette di riempire l'anima della verita' che mi circonda. E mi da' speranza. Perche'il mondo e' pieno di magia, di luoghi stupendi e di pensieri che sono la' per ogni essere vivente che abbia intenzione di dare alla vita una possibilita'.
 
Capisco che i miei tesori non sono le cose materiali che possiedo, ma il bisogno di possederne pochissime. So che le uniche cose che io possa mai tenere con me sono i ricordi di quei momenti d'oro, quegli sprazzi di verita'. E piu' raggiungo questa parte di me, piu' comprendo la natura della liberta'. E piu' io posso essere felice in ogni momento della mia vita.
 
Ora so che qualunque cosa accada intorno a me, io posso sforzarmi di rendere questo mondo un posto migliore dove viverci.
Lascio che quella voce mi  guidi quando nient'altro funziona a dovere, indirizzandomi alla verita' di cio' che sono. Scelgo di vivere a partire da un disegno consapevole, nutrendo me  stesso/a con la saggezza che affiora dall'anima... Credo che questo sia il primo passo per capire chi io sia in realta' e per cercare di rendermi un essere umano migliore di quello che ero ieri e il giorno precedente.
 
Credo che dovremmo tutti prenderci il tempo per sperimentare istanti di vera perfezione almeno una volta al giorno. Negli occhi di un bimbo che nasce, nel profumo di un fiore, nel canto di un colibri', nelle meraviglie quotidiane che la vita ci fa incontrare.
 
Sii in grado di stare da sola con te stessa. Impara ad abbracciare la tua solitudine.

Cacchio so tutto questo e poi...fanculizzo questo mondo...sarò mai in grado di capire...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 127

Post n°127 pubblicato il 24 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Qual è la tua natura, di che mai sei fatto
per essere scortato da tante ombre estranee?
Ognuno riflette solo l'unica sua ombra
e tu puoi, da solo, prestarti a tante ombre.
Si descriva Adone ed il suo ritratto
misera imitazione diventa di te stesso;
si sommi al volto d'Elena ogni bellezza rara
ed ancora appari tu dipinto in vesti greche:
si parli di primavera e di copiose messi,
la prima non è che l'ombra della tua bellezza,
le altre sembran solo tuo generoso dono;
e in ogni felice forma noi ti rivediamo.
Ogni bellezza esterna ha di tuo qualcosa,
ma per animo costante nessun con te s'accorda.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 126

Post n°126 pubblicato il 23 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

inqueta, musona, psicologicamente instabile [dicono] a tratti dolce a tratti stronza, sarcastica, tendente al pessimismo, cinica, rido spesso per non piangere, piango spesso perchè sono fatta così, penso troppo o non penso proprio, sono un concentrato di vizi e manie assimilate dagli altri, parlo strano, rido strano, penso strano, Sono strana, ma più normale di te che m leggi. Parlo da sola, a vanvera, divago, deliro ma ha tutto un senso...oNo? Sono confusa [ma si capiva] ho la testa fra le nuvole,ma tuttavia anche realista, sono apatica, pigra e svogliata con sporadici attacchi si iperattività. Spesso rimugino sui miei errori fino a farli diventare un' ossessione .... se trovo qualcosa che mi fa stare bene mi ci butto a capofitto ed ignoro tutto il resto, sono maniacale [dicono] ma cerco solo felicità. sono vanitosa, ma odio il mio aspetto. ho una labile autostima che a tratti c'è ed a tratti "puff". Sono logorroica ...Il giorno è troppo difficile, la notte la preferisco..peccato che s dorma :P.Abboccare come un pesce... non io! Però mi piace farlo credere… godo infinitamente pensando al momento in cui la mia presunta debolezza e tonnaggine si trasformerà in vittoria! La assaporo già… poco importa quale sia il prezzo, agisco con cognizione di causa. Ascolto con attenzione, focalizzo i particolari, osservo (quando ne ho la possibilità) anche solo con la coda dell’occhio, giuro che mi basta. Accade questo, poi accade quello, ecco la contraddizione, ecco l’errore, ed un altro ancora, ed io li colgo tutti. Ma faccio finta di nulla, shhhhhhhhh, non lo dite in giro...:)
.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 125

Post n°125 pubblicato il 22 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Penso a tutto quello che succede
Mi guardo attorno.
Sento le solite voci. solIte Voci.
Sento insulti perforarmi la mente. Sento scuotermi il corpo alle tue parole. Sento dolore.
Odio quello che sai dirmi. Odio quello che riesco a dirti.
Spudorata
Sputo ancora una volta fuoco. Ti provoco per avere reazioni sbagliate.
Esagero.
Sputando fuoco.
E poi nuovamente il tuo. Di fuoco. Che brucia dentro più che mai. Anni che fa male. Anni. Anni.
Mi rannicchio e chiudo le orecchie pensando a personaggi sconosciuti che iniziano un teatrino nel cervello tra le emozioni. Colori e canzoncine carine. Ma che bel vestito la signorina.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 124

Post n°124 pubblicato il 22 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Attendere...aspettare l'inevitabile...giorni passati con la consapevolezza ...una stanza per amica...l'etnico il new age...luci soffuse...un guardarsi allo specchio..."..hai capelli lunghi signorina..."...una spazzola morbida ...nodi da sciogliere...capelli spezzati ...e ti guardi riflessa... nuda inerme...sei più donna..un viso sciupato da notti passati ad aspettare ..i pensieri che si accavallano...notti senza l'imbarazzo....notti inconcluse ..notti piene di te.....un desiderio che cresce...alzarsi ..svegliarsi ...telefonare ad un vecchio amico...un nuovo conoscente..illuderlo di seduzione..un sorriso a toni troppo alti...per far si che sia vero...parlare parlare parlare di cosa poi...lui che mi cerca..."...vediamoci per un caffè..."..lui insicuro ...un lui che vuole a tutti costi mettersi in mostra...vuole la mia approvazione..ed io che gioco con le sue debolezze...uno sguardo malizioso...un complimento inaspettato...la bellezza complice...ma poi ecco un sms uno squillo che ferisce colpisce e fa male...imprigionarti nella cella dei miei desideri...."ti penso e ti amo sempre ..." e io che vorrei spaccare tutto... di chi  la colpa..non certo sua ...l'illusione di guarire..e piangere davanti ad un  abbraccio...la sensibilità di un attimo...mi hai dato tanto e mi hai tolto tutto...un cuscino da abbracciare...un trucco acceso ....per nascondere l'indifferenza di una vita...che osa ...inganna e non perdona...D I F E T T O S O  A L  T A T T O.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 123

Post n°123 pubblicato il 18 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

In un angolo remoto del cuore
la coscienza si nasconde
e lo fa per Amore
altro non ho..
altro non ho
che il palmo con cui vesto le mie pallide certezze e le carezze
le lascio vivere
in umori bianchi, gesti stanchi..

Ma come può una fitta al cuore
credere di essere pena d'amore.

Nell'insieme forte di parole
la coscienza non si arma
e lo fa perché duole
altro non so..
altro non so
che il suono della città
con cui sposto le deviazioni e le canzoni
le lascio vivere
in umori bianchi, gesti stanchi..

Ma come può una fitta al cuore
credere di essere pena d'amore..

intenti persi ....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 122

Post n°122 pubblicato il 17 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

E con raziocinio , stanotte, mi assaliva il distacco. Come uno scudo...un muro troppo alto da abbattere. Morbidamente atterravo, senza dolore.  parole complici di un dolore mai capito e compreso,. e parole. e giorni interi di parole. dette da qualcuno. e da qualcun'altro. e perchè poi. ma perchè poi.... ho annullato i motivi. E' tutto così. l i n e a r e. Come le linee dritte lungo un tracciato. Che non cambiano mai traiettoria. Solo la via del non-sentire, del non-provare. o r a...o forse di provare troppo l'impatto di uno schianto che non vuole fermarsi...annientati brutto stronzo... E malesseri si accavallano alla mia forza. alla fierezza indiscussa. alla sensibilità celata. Strade che non cambiano traiettoria. E mi arrendo alla triste-fredda-linea dritta. Che si staglia dinanzi a me ogni volta. Ogni volta che ho dato-giocato-sentito sulla pelle. Hai capito? mi dico. hai capito o r a? Si. Ho capito ORA ma quanto durerà il tuo capire?quanto può essere dritta una linea.  che sembrava voltare all'improvviso.ogni volta. E' stato solo un errore. errore di percezione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 121

Post n°121 pubblicato il 16 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Un cuscino da sistemare...le coperte mai piegate...le lenzuole di un letto mai rifatto... il nido di una notte d'amore...la passione dei nostri respiri..è questo che ricordo..apro gli occhi guardo avanti ..quelle lenzuola conoscono solo sofferenza ....la sofferenza di chi sta lasciando la vita..
GIOVEDI:

IO: cosa pensi?

LUI: odio quando piangi... mi fa male sapere che piangi.....ho sognato e sperato grandi cose per te... di certo farti piangere non rientrava nei miei sogni...volevo darti tante cose... volevo... donarti le piccole cose... quelle di cui abbiamo sempre parlato... e i nostri pensieri hanno sempre combaciato... quelle piccole cose che per molti sono insignificanti... ma che io e te abbiamo la sensibilità di capire che sono le piccole cose che fanno la differenza... come una semplice frase al momento giusto... come terminare uno la frase dell'altro...come ricordarsi la prima parola dolce.. come un messaggio con un pezzo di poesia... e dalle grandi cose... ad un TUO ti amo mentre passeggiavi vicino al mare... alla prima volta che abbiamo fatto l'amore... sognavo di...poterti vivere... di farti felice... completamente... di farti sbizzarrire con il telecomando del cancello automatico... o quello del camino elettrico...tantissime cose...:)e a volte non è molto bello... sapere che piangi e So che capita spesso... se non sempre... almeno una volta al giorno... perchè mi rendo conto di tante cose... di queste cose che ti ho appena detto e tante altre che ora forse non ricordo... basta che so che piangi... e io penso a tutte queste cose... e mi fa male... ma non posso e non voglio biasimarti
 anzi... è normale che tu lo faccia... hai dei sentimenti e se tu non lo facessi sarebbe anormale... ed è incontrollabile come cosa...
 non la cerchi... ma viene... e io vorrei che tu non piangessi più... vorrei poterti dare quello che ho sempre pensato per te... di farti felice in tutti i modi e completamente...so bene cosa provi e cosa pensi... e cosa senti... ancora una volta condividiamo una cosa insieme...e stavolta non è un sorriso o un ti amo... almeno non solo quello

IO: bacini sugli occhietti

LUI: bacino a te...
LUI: ora sarà meglio che vada a letto

parli al passato..come se già qui  tu non ci fossi  più..parli dicendo:ti ricordi quella volta che..o quando noi...e io rispondo si ricordo tutto ricordo quegli occhi...con un sorriso illuminava il mio cammino...le risate per gli schizzi d'acqua mentre ci rincorrevamo per casa come bambini...una tela da pitturare...un corpo da dipingere...Ricordo tutti i tuoi progetti..andiamo alle terme al tuo compleanno ti va ? san casciano ... mi prendevi in giro perchè lo chiamavo Cianciano tutte le volte..i tuoi progetti futuri lavorare all'estero volevi partire....il tuo mangiare dolci in modo smisurato..e ti invidiavo con quel fisico stupendo che hai.. io piccola funga complessata ti dicevo c'ho il pancione...e lì aprivi le braccia...mi rannicchiavo su di te...e tu mi accarezzavi i capelli e guardandomi dall'alto dicevi ...io amo la mia panciona...lì il tempo si fermava...

Ora quando ti vedo e ti sento..."...Lù come stai...?"..IO:   "..bene ragazzino giornata frenetica che fame che ho..."..ma poi guardo il tuo corpo quella mano ossuta che mi hai teso tante volte e il mio cuore si spezza tutte le volte come un sussulto...forte e violento ...e allora abbracciandoti  rivolgo il mio viso ...verso la finestra  mentre ...una lacrima strazia la mia anima...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 120

Post n°120 pubblicato il 15 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Qualcosa si muove. E qualcosa resta inevitabilmente al suo posto. Silenzio. Confondermi le idee....E guardare la pioggia raffreddare l'aria.Un vetro appannato.L'aria è gelida ...Come in un film. E non ho che sorrisi -delusi-. E non ho più parole. Solo musica che porto nel cuore. un cd da riempire di canzoni.  un lecca-lecca senza zucchero da tenere contro la lingua. un profumo da confondere  coi miei capelli....il mio giocare di collana tra le dita.
Dolce. Questo sfiorarsi di parole tra noi. Questo sfiorarsi di intenzioni. Da controllare, da arginare. ..IL silenzio di una camera che prende forma..Il respiro dei ricordi...Il cambiamento come sconfitta..Dire parole senza volerle dire. E poi non riuscire a pronunciare. Vorrei poterti chiamare come allora. Puoi farlo, non fare la cazzona mi sono detta ...ma che dire..in quegli attimi...frasi di circostanza...silenzi che non puoi più colmare..l'attesa di qualcosa che già sai... Potrà far sorridere. e mi si scioglie dentro come zucchero. Mi fa male, lo zucchero. Solo un pò nel thè...il thè amico di tante lacrime... Domani non lo bevo. lo giuro. ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

UN BIGLIETTO DI SOLO ANDATA

Post n°119 pubblicato il 15 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Parto!!...oggi in agenzia mentre l'operatrice parlava..di prenotazioni orari..costi...la mia mente era altrove lei parlava ..io ricordassi qualcosa di quello che ha detto...novembre è vicina l'indomani del mio compleanno...ecco prendere un bus..con il mio mp3 le nostre canzoni e un paio di dior  scuri agli occhi..per mischiare il grigio di uno sguardo un pò appanato ad un sole che... spero... sorgerà presto.Qui piove sempre!!!

A lui non l'ho detto decisione drastica...un biglietto di solo andata ci rivediamo tra 3 anni..avrebbe mai capito?..si l'avrebbe fatto...ma a malincuore...Chissà cosa succederà me lo chiedo....lascio qui tutto la mia infanzia adolescenza, amici, parenti,IL MIO PC (annotare comprare immediatamente portatile) un lavoro fisso una sveglia che suona alle 12 ..orari morbidi una vita agiata...a passi veloci e pesanti entro nel mondo dei grandi..delle responsabilità..del "sei sola non c'è mamma che ti fa il caffè"..ma per quanto non so minimamente a cosa vado incontro sono gasolina più che mai..sembra mi abbiano dato il giocattolo nuovo ..speriamo non si rompi presto!!...Sarà la volta buona che Pandora cresca un pò?...non importa credo che lei non crescerà mai...il suo è una fuga...volersi disintossicarsi dai pensieri dagli stati d'animo da questa ca... di vita che va come la panoramica al luna park...al momento io sono seduta...ferma giù ...e penso di rimanerci per un pò... sapete giusto perchè soffro di vertigini...superero' mai le mie paure? A volte mi sento una vigliacca altre  un leone che puo' spaccare il mondo..sono proprio strana!!spero unica ..non per me ma per il mondo due Pandore sarebbero troppe:)..Penso troppo...dovrei rilassarmi un pò smontare il cervello fargli una centrifuga a 0 gradi e stenderla nel filo del balcone di casa mia....forse rimontandolo qualcosa potrebbe accadere..ma si sa certo non si possono fare miracoli!!!

Un abbraccio Pandora

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 118

Post n°118 pubblicato il 14 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

Che giorno strano è questo. Essere come sono. Riflessiva. matura.Un pò Donna Mostrarmi così, senza rabbia alcuna. Portandomi dentro un discorso fatto da lui.che dice di guardare avanti.promesse mai mantenute...la colpevolezza di non poter cambiare le cose.. un tonfo al cuore mai colmato. Ama proteggermi. Ama chiamarmi bambina. E non c'è da piangere. Solo osservare  E  v i v e r e. Oggi sorrido chiudendo le palpebre. Distribuendo amore. Questi secchi d'amore che ho dentro. Rispondere carezze di fronte a pochezza. a stupidità. Perchè questa è Pandora. E' palloncini che volano nel cielo. Leggeri. Colorati di rosa. Perchè forse non so odiare. E poi vedo la vita in un altro modo. La sento. Sento la vita. Sento l'importanza di stringere una tazza di thè caldo tra le mani. di regalare il bello di me. di condividere. con quegli occhi che incroci per strada. e che non sai. cosa hanno vissuto. Sono così. Sono oltre. Oltre la pochezza.E  guardo  il mare da lontano continuare a brillare....nonostante tutto.... nonostante tutto...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 117

Post n°117 pubblicato il 13 Ottobre 2005 da visioneonirica
Foto di visioneonirica

La felicità fa male....quando destabilizza.....quando terrorizza.....quando un abbraccio è così forte che non puoi respirare. Quando sai che potresti amare_cadere_cedere_volare. Fa paura quando non puoi staccarti da quegli occhi. quando quegli occhi non possono che girare su te. Mi gira l'anima/tutt'attorno. Calmati-mi dico-calmati. E' tutto come prima....non potrà far male.....non più di quanto lo abbia già fatto. Paura di impazzire sotto le ali della felicità_felicità che brucia tutto ciò che tocca. Perchè ora sa/delle mie lacrime. Perchè ora sa/di non averle viste. Perchè un bacio è durato treorequarantacinqueminuti-tutta la vita-tutta la notte-tutta me stessa. Perchè sarà sempre. sempre. c o s ì. i n  m e.....leggo scrivo e rifletto.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

fatineincantatedaniela_977calientissimai_m_manfraternale.aspecchidascoltolidia.gugginoandesi2008io.aliberezebrone920rainfairyantonella_lualdilunedi.bsfabrizio.donMelimeAeglos
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom