Creato da aniram1959 il 22/11/2010

solounadonnasola

solitudine

Protected by Copyscape _nline Plagiarism Detector

 

ULTIME VISITE AL BLOG

amici.futuroierisurfinia60P.aol.ocuspides0sofya_mcassetta2OgniGiornoRingraziothejumpingormaliberaalf.cosmossparusolaaniram1959Cherryslintercity11MisterLoto
 

AREA PERSONALE

 

il numero di pubblica utilità “Antiviolenza Donna” dedicato al supporto, alla protezione e all’assistenza delle donne vittime di maltrattamenti e violenze. 

immagine1522

 

UOMO, SAPPI CHE:

Mentre urli alla tua Donna c'è un uomo che desidera parlarle all'orecchio.
Mentre umili, offendi, insulti e sminuisci la tua Donna c'è un uomo che la corteggia e le ricorda che è una gran Donna.
Mentre la violenti c'è un uomo che desidera fare l'amore con lei.
Mentre la fai piangere c'è un uomo che le ruba sorrisi.
 
Citazioni nei Blog Amici: 74
 

 

« X AGOSTOFERIE? »

CIT. FABER

Post n°521 pubblicato il 16 Agosto 2022 da aniram1959

"Qualche assassinio senza pretese, abbiamo anche noi in paese"

Già, anche noi (non tanto spesso) abbiamo qualcuno che sbarella e si fa prendere la mano.

Ultimo episodio qualche mese fa: trovata una donna uccisa con un colpo di pistola vicino ad un canale di scolo. Il giorno dopo trovata una trans uccisa con le stesse modalità a poche centinaia di metri.

Ovviamente si è scatenata la psicosi del serial killer e le reazioni sono state assurde. 

Per la cronaca è stato subito arrestato l'autore del duplice omicidio che ora stanno cercando di far passare per pazzo (che non pare lo sia dato che è riuscito ad evadere da due carceri ma gli è andata male).

Quando sono stati scoperti i due corpi i giornali locali hanno fatto titoloni sensazionali per aumentare la vendita. Titoli che hanno però scatenato l'indignazione di molte persone.

"Prostituta uccisa da un cliente"..."Ucciso UN transessuale".

Io sono una di quelle persone che si è indignata di fronte a tanta bassezza. Ancor di più si è incazzata Erede che ha sparato a zero su quei giornali.

La mia personale indignazione era che due PERSONE erano state uccise e quei titoli sembravano sminuire l'atrocità del gesto. LA transessuale erano anni che bazzicava quei posti ed aveva un trascorso veramente terribile. Ma nessuno ne parlava, a nessuno interessava conoscerla. Già, perchè in tanti la conoscevamo ed avevamo paura per lei, temevamo potesse fare quella fine. Per affrontare quel tipo di vita era spesso ubriaca. Chi ha provato a farla smettere ha dovuto rinunciare.

Dell'altra donna non so molto. Veniva dall'est. Aveva un compagno che ha dichiarato di essere all'oscuro della vita che faceva.

Perchè etichettare le persone? Perchè cercare sempre qualcosa che possa sminuire il loro omicidio?

Una mia conoscente, anni fa, è stata uccisa dal marito. Freddata. E siccome a tutto bisogna trovare una giustificazione è cominciata la fiera del si dice, pare che, ma anche lei...

Lei è morta lasciando tre figli. Punto. Ogni altro commento è superfluo ed inutile

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/IOINSOSTENIBILE/trackback.php?msg=16408621

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
OgniGiornoRingrazio
OgniGiornoRingrazio il 16/08/22 alle 18:47 via WEB
Sono pienamente d'accordo con te e con l'erede è uno schifo che l'omicidio passi in secondo piano alla curiosità pruriginosa .Due esseri umani sono morti non in maniera naturale e per quanto schifosa e pesante fosse la loro vita ..meritano rispetto, giustizia, solidarietà .Ciao Simo
 
 
aniram1959
aniram1959 il 23/08/22 alle 17:55 via WEB
Hai colpito nel segno: curiosità malata. A nessuno fotte niente di quelle due persone uccise...solo la loro vita ai limiti era importante. Vorrei ripetere anche qui il mio saluto a loro: R.I.P. PICCOLE STELLE SENZA CIELO
 
monellaccio19
monellaccio19 il 16/08/22 alle 19:34 via WEB
Hai ragione e la motivazione è sempre la stessa da qualche anno a questa parte: la comunicazione, l'informazione hanno cambiato spessore e sono passata ad essere voluttuose. Si deve vendere e per farlo o si agitano le acque oppure sarebbe meglio cambiare mestiere. Hai compreso che ognuno deve fermarsi al punto limite, non andare oltre perché i dettagli interessano meno e possono travisare i fatti. Cerchiamo, noi per primi, di recepire lo stretto necessario onde evitare di partecipare al bailamme che si scatena ogni volta che si...gonfia un caso!!! Buona serata Marina.
 
 
aniram1959
aniram1959 il 23/08/22 alle 17:59 via WEB
Ma che mondo triste, che società malata. E, purtroppo, andrà sempre peggio. Noto, con dispiacere, che non c'è più umanità, nessuno che si occupi e preoccupi degli altri. Non è bello!!
 
cassetta2
cassetta2 il 23/08/22 alle 11:18 via WEB
Gli abomini concettuali
 
 
aniram1959
aniram1959 il 23/08/22 alle 18:01 via WEB
E' un abominio quello che stiamo lasciando alle generazioni future...e non è solo concettuale
 
intercity11
intercity11 il 31/08/22 alle 09:18 via WEB
due anime sole, che l'amore aveva lasciato indietro
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

classifica siti

Primo tra 100 siti

Primo tra 100 siti

Tra i primi 10

Uno dei più belli

Blog d'argento

50000 punti ottenuti

Primo di categoria

10000 punti ottenuti

In classifica

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom