Creato da aniram1959 il 22/11/2010

solounadonnasola

solitudine

Protected by Copyscape _nline Plagiarism Detector

 

ULTIME VISITE AL BLOG

aniram1959cassetta2ormaliberanikocar2012kriss690calendae0mynamesabripasseggero511lele6289Nuvola_volasmandruppato69ilcantodiesmeraldaDianavacacciaDiana.Gradit0Bastardocomepochio.1
 

AREA PERSONALE

 

il numero di pubblica utilità “Antiviolenza Donna” dedicato al supporto, alla protezione e all’assistenza delle donne vittime di maltrattamenti e violenze. 

immagine1522

 

UOMO, SAPPI CHE:

Mentre urli alla tua Donna c'è un uomo che desidera parlarle all'orecchio.
Mentre umili, offendi, insulti e sminuisci la tua Donna c'è un uomo che la corteggia e le ricorda che è una gran Donna.
Mentre la violenti c'è un uomo che desidera fare l'amore con lei.
Mentre la fai piangere c'è un uomo che le ruba sorrisi.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

LA MADRE

Post n°493 pubblicato il 21 Giugno 2016 da aniram1959

Sapevo che la madre dei cretini è sempre incinta.

Quello che non sapevo è che li partorisce dal retro!!!

Messaggio trovato

"molto chiara e di sostanza la tua descrizione sul profilo...riguardo la presunta bruttezza... a me basta che non te la depili... a me piace pelosa... dunque? :)"

Risposta

dunque....credevo che gli stronzi girassero alla larga, ultimamente
tua madre se la depila?

p.s. ovviamente lista nera

Quello che mi stupisce è che il blog del "signore" è stellato!!!!

Mahhhh!!

 
 
 

E' VIVO!!

Post n°492 pubblicato il 20 Giugno 2016 da aniram1959

Alla faccia di quella porta iella della veterinaria....il cagone è ancora vivo

 
 
 

MI HA FATTO CACCA IN MANO!

Post n°491 pubblicato il 16 Giugno 2016 da aniram1959

Ierisera ero, come sempre, ai giardini sotto casa con la mia adorata Cipolla (Cipi per gli amici) ed i suoi amici (cani...nel senso di canidi)...Olmo, Albertino, Theo (non Theuccio ma un Carlino), Marlen, Tip e Dea (per la cronaca siamo fra i pochi che raccolgono le defecazioni).

Ad un certo punto vediamo che si raccolgono tutti intorno ad una cosa che a prima vista sembrava un piccolo cumulo di cacca. Ci insospettisce il loro stare perfettamente immobili. Ci avviciniamo e scopriamo che il presunto cumulo di cacca si muove.

E si scatena un putiferio!! Per fortuna nessuno di noi lascia liberi i cani. Non riuscendo ad avere una fottuta recinzione (ma abbiamo l'area selfie!!) non vogliamo correre rischi. I nostri tesori potrebbero finire sotto le macchine o magari far cadere qualche bambino o vecchio/a.

In perfetto sincrono cominciano a ringhiare/abbaiare/strattonare cercando di buttarsi sul cumulo che si rivela essere invece un verzellino (uccello) evidentemente caduto da un nido durante il diluvio della mattinata.

Lo raccoglie il "papà" di Albertino che subito passa il coso a me.

Cipi è incazzatissima e gelosissima. Più volte tenta di azzannare il piccolo che nel frattempo mi caga in mano e mi sta riempiendo la stessa di "pellizzon", termine nostro dialettale per definire le pulci microscopiche dei volatili.

Ora, al solo termine di pulci, abbiamo cominciato a grattarci in coro.

Resta il problema di cosa fare del piccolo. Telefono ad Erede chiedendole di portare una scatola da scarpe (mica posso tenerlo in mano col rischio di stritolarlo?!). Giuliva arriva di corsa...ovviamente senza scatola! Le passo il cagante uccellino e la sua iniziale emozione si trasforma in una smorfia schizzinosa nel vedere la sua mano brulicare di micro-insetti.

Pur di liberarsi di tale fardello si reca a spron battuto dalla polizia per chiedere una scatola. Ne esce (si, l'hanno fatta uscire!!) con uno scatolone dove ci stava comodamente un labrador!!!

Messo al sicuro il nanerottolo ci resta il problema di cosa farne. Telefono a tutti i miei contatti di volontari per la protezione degli animali ma nessuno sa come rintracciare quelli della L.I.P.U.

Erede ovviamente non ha più il numero di Perla (quella che era già venuta per la merla/storna). Dopo aver finito tutto il credito all'affannosa ricerca della sopracitata, finalmente ci viene dato il suo numero di cellulare.

Ma....c'è la fregatura!

E' ancora in ambulatorio e ne avrà almeno sino a mezzanotte. L'alternativa è che porti il cagone (perchè nel frattempo quello continua a evacuare) da lei, al suo studio.

Semplice? Noooooo!!!!

Il suo studio è a 25 km da casa mia, in un paesino sperduto. E sopra di noi il cielo non promette niente di buono.

Intrepida parto lasciando una piangente Cipi a casa. Quando arriviamo sembra di stare in una specie di corte dei miracoli animalesca. C'è ogni tipo di animale con le più svariate patologie.

Quando vede il nano cagone viene colta da mistico delirio ma ci fredda subito dicendo che sicuramente morirà: troppo piccolo e pulcioso.

Ci son rimasta male! Mi ero già affezionata!!!

 

 

 

 
 
 

MI VOTATE???

Post n°490 pubblicato il 15 Giugno 2016 da aniram1959

QUESTO NON E' UN POST.

QUESTO E' UN'IMPOSIZIONE....UN ULTIMATUM...UN ORDINE...

INSOMMA, CHIAMATELO COME VI PARE, MA

                    MI DOVETE ASSOLUTAMENTE VOTARE NELLA NET PARADE!!!!

 

                           CHIARO????

 
 
 

MANU

Post n°489 pubblicato il 05 Giugno 2016 da aniram1959

Neanche ricordo da quanti anni non si vedeva.

Ormai quasi quaranta.

Da quel terribile incidente che l'ha inchiodata su una sedia a rotelle.

Non voleva farsi vedere da noi, dagli amici dei tempi felici...non voleva leggere nei nostri occhi pietà.

Manu non sa che mai nessuno di noi ha provato pietà per lei. Rabbia, dolore e tanta ammirazione...questo abbiamo provato.

Manu è una mia coetanea. Siamo cresciute insieme da sempre. In quella piazza di polvere e sassi che c'era prima dei giardini.

In quella piazza dove sostavano i circhi ed il luna.-park.

Eravamo tanti bambini, poi ragazzini poi adolescienti. Non avevamo molto con cui giocare ma eravamo felici. E pieni di sogni. E aspettative.

Eravamo tanti, le sere d'estate a pattinare, tutti insieme. Facevamo enormi catene e giravamo forte. Da incoscienti.

Avevamo anche una squadra di hockey femminile...la prima e sola in Italia. Infatti giocavamo sempre fra noi.

Manu era un portento. Non la fermava nessuno. Lei è sempre stata bravissima in qualsiasi sport si cimentasse, soprattutto quelli maschili. E' stata la prima ragazza ad avere una moto da corsa e la portava con una sicurezza incredibile.

Manu è omosessuale...è sempre stata omosessuale. Noi lo sapevamo e non ce ne fregava niente. Era Manu. Ma a quel tempo era difficile vivere in una cittadina se si viveva fuori dagli schemi.

E così Manu andò a studiare a Firenze. Divenne ostetrica e si fece la sua vita e veniva spesso a trovare i suoi genitori ed i suoi fratelli. Entrambi avevano preso una brutta strada. Manu riuscì a salvarne uno, a toglierlo da quel giro.

Poi l'incidente.

Una strada stretta, di notte...un furgone che corre troppo veloce ed il suo tentativo di evitare l'incidente...l'uscita di strada...il furgone che scappa...la macchina che precipita in un fosso...il cellulare che vola fuori dal finestrino...ed il silenzio.

La trovano il mattino dopo...troppo tardi...la sua colonna vertebrale si è spezzata...il liquido fuoriuscito è troppo.

Le notizie ci giungevano dal padre. Manu non accetta la sua situazione. Per puro caso non è rimasta tetraplegica.

Lunghissimo periodo di riabilitazione per quel poco che poteva essere riabilitato. Nessun tipo di intervento era possibile.

Poi l'altra batosta. Non la ritengono più idonea per lo svolgimento del suo lavoro. Le offrono un buon impiego amministrativo. Rifiuta.

Lei vuol tornare a far nascere bambini...anche se su una sedia a rotelle.

La mettono di fronte ad un ultimatum: se riuscirà a risuperare il corso potrà riavere il suo lavoro.

Manu ha risuperato il corso in ostetricia col massimo dei voti nonostante il suo handicapp.

Era qui qualche giorno fa per vendere la casa dei suoi genitori.

Un taglio deciso col passato.

Ma lei ci sarà per sempre

 

 

 
 
 

classifica siti

Primo tra 100 siti

Primo tra 100 siti

Tra i primi 10

Uno dei più belli

Blog d'argento

50000 punti ottenuti

Primo di categoria

10000 punti ottenuti

In classifica

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom