DIO E' TRA NOI

NESSUN ESSERE UMANO HA IN TASCA LA VERITA'.... Per questo Dio mi ha mandato: affinchè io, Spirito di Verità, assolutamente consono al Vangelo di gesù Cristo, vi parli della Verità tutta intera. Gabriele Arcangelo vi benedice e vi saluta nel Nome di JHS

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

PREGHIERA DELL'UMILTA' AL SACRO CUORE DI GESU'

Cuore Divino di Gesu' Sei Tu la mia guida radiosa nella vita sulla terra.

Grazie dei doni che mi concedi e delle Grazie che provengono dal Padre Celeste.

So che nulla ho meritato di quel che mi dai e so che mi ami come solo Tu sai amarmi nella Tua Divina Bonta'.

Per questo, io tutto dono oggi a Te con un solo desiderio: essere come Tu mi vuoi.

Io altro non sono che un umile creautra del Signore Dio Onnipotente e di fronte agli altri io posso solo umiliarmi perche' loro sono migliori di me.

Volgi a me il Tuo dolce sorriso, e perdona le mie presunzioni.

La Tua immagine, ora impressa nella mia mente, mi seguira' per tutta la vita e nel segno del Tuo amore il mio cuore oggi Ti voglio donare.

Conservalo nelle tue mani e dammi la Grazia di essere ogni giorno di piu' come tu mi vuoi.

Preghiera dettata da Arcangelo Gabriele.

 

PREGHIERA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Così Gesù vi parla:
Maria oggi vuole da voi che recitiate ogni giorno nelle vostre case con le vostre famiglie, con i vostri figli, con gli amici o con i vostri fratelli, questa preghiera.
Sappiate che ogni volta che si reciterà tale preghiera rivolta a DIO con cuore pulito e sincero, pertanto in Grazia, dopo essere stati confessati e comunicati, verrà messa in ginocchio un'anima persa (demone): gli verrà data cioè la possibilità di redimersi di fronte a DIO rifacendo la propria revisione vitale relativa all'esistenza trascorsa sulla terra.
L'Onnipotente, nella Sua Infinita Bontà, richiamerà a sè un collaboratore di Satana o un'anima dannata, offrendole il Suo Perdono, affinchè essa (se accetta di pentirsi) si ravveda e inizi un percorso di purificazione nel Garbenterio (purgatorio). A purificazione avvenuta, questa pratica le permetterà di essere degna di presentarsi al Cospetto Divino.
Questo Maria, nella sua Bontà Infinita, ha voluto offrire all'umanità tutta: Lei ha infatti accettato di dedicarsi interamente a tale opera di redenzione sui malvagi (chiamata Marderio dal nome Maria), tenendo il suo "piede schiacciato" sulla testa del serpente che è il simbolo di Satana e accettando cioè tutte le sofferenza che i demoni vogliono infliggere all'umanità su di sè.
Maria molte altre vole si è offerta di pagare i peccati dell'umanità, ma mai con questa modalità.
E' questo un fatto assolutamente inedito: è accertato infatti sapere che un'anima persa rifiuta sempre, per definizione, il Perdono Divino e solo l'intercessione di Maria ha potuto rendere possibile un'opera tanto complessa e difficile.
Ancora una volta il Suo Cuore Immacolato ha vinto sui peccati del mondo e sul demonio!

Apertura: recitare un Padre Nostro, un'Ave Maria, un Gloria e il Credo (Professione di Fede)

Sui grani del Padre Nostro della Corona del S. Rosario, si reciti questo:
"Oh Dio Onnipotente ed Eterno, noi ti offriamo il Cuore Immacolato di Maria, in riparazione dei nostri peccati e di quelli di tutto il mondo".

Sui grani dell'Ave Maria, recitare:
"Per il suo doloroso Marderio, abbi misericordia di noi e del mondo intero".

Finale al termine della Coroncina:
"Santo Dio, Santo Forte, Santo Onnipotente, abbi Misericordia di noi e del mondo intero!
Oh sangue puro, che sgorgasti dal Cuore Immacolato di maria, lava dal peccato le nostre anime e quelle di tutto il mondo. Amen".

Dettata da Gesù Misericordioso: 8/12/2004

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

 

1 GENNAIO 2018

Post n°107 pubblicato il 23 Marzo 2018 da nina0570
 

Cari fratelli in Cristo,

Mi rivolgo a voi con cuore colmo di amicizia e di amore in questa giornata di festa che segna l'inizio di un nuovo anno sulla terra da oggi. Io sono sempre stato il vostro amico più caro e fidato. Mi sono comportato da fratello quando ho accettato di essere sottoposto a tortura e morte per la vostra salvezza.  E da me avete ricevuto molte grazie tra cui l'Eucarestia che vi permette di partecipare al mistero della mia morte che ha preceduto la Resurrezione. Ma perchè questo avvenga dovete essere voi stessi in Grazia cioè essere sgombri dal peccato secondo quanto vi ho lasciato come insegnamento nel Vangelo scritto dai miei apostoli.
Tutta la mia vita è stata secondo la Volontà del Padre, perchè Lui e solo Lui ha voluto instaurare con voi un grande Patto di Alleanza, il secondo. Sono lontane le mie sofferenze anche se ogni anno, in occasione della S. Pasqua vengono ricordate con fede e devozione!
Quello che io ho voluto lasciarvi, amati fratelli e figli di Dio, è la strada che conduce alla salvezza. Tutto il Mio Vangelo è imperniato su questi insegnamenti: nessuno deve e nemmeno può farne a ameno se vuole ricongiungersi col Padre un giorno. Il ritorno al Padre, come ben sapete, inizia su questa terra, e non dovete rimandare il discorso alla vecchiaia o alle pratiche di inattività lavorativa per accostarvi a questo. Il ritorno al Padre si persegue già su questa terra perchè quando verrete qui e farete i conti su come si è svolta e come avrete vissuto secondo la Parola Divina, sarà troppo tardi per accedere alla Grazie se prima non a lo avrete fatto quando eravate in vita sulla terra. Questo concetto non deve risuonare alle vostre orecchie come una condanna o un giudizio, ma come un'informazione che deve giovare al vostro bene e alla vostra redenzione.
Io ho parlato sempre di redenzione quando sono venuto lì un tempo: a Dio, Noi Trinità sta molto a cuore la vostra redenzione quale unica via di salvezza! Ma perchè questo avvenga occorrono due cose ben precise: la vostra conversione e la vostra preghiera. Senza una o l'altra cosa, non si può riuscire ad accedere al regno di Dio; non perchè vi voglio escludere in qualche modo, ma perchè per arrivare a questa meta occorre assolutamente aver superato nella vita, tutte le tentazioni di Satana e aver avuto fede in Dio e nei miei insegnamenti.
Io sono sempre con voi, in ogni istante della vostra vita, bello brutto che sia: tramite gli angeli vi do il mio aiuto e soprattutto tramite Maria Mia amatissima Madre, vi elargisco aiuti e Grazie a profusione. Cosa potrei fare di più se non aiutarvi in ogni modo contro le insidie demoniache e contro il peccato?! Dio è con voi sempre, in ogni istante della vostra vita, vi accompagna in ogni momento e con Maria vi dona grandi aiuti. Però vi avevo anche detto che se volete aiuti e Grazie, dovete chiederli. Infatti, le Grazie divine vengono sì concesse senza che le chiediate, ma per specifiche necessità si devono chiedere: è una prova dii fede questa a cui nessuno di voi deve sottrarsi!
Io sono venuto qui, un tempo, donandovi la mia vita senza che voi me l'abbiate chiesto. Ed ora credo sia giusto che in caso di richiesta e di aiuto siate voi a chiedere!
Noi siamo al corrente molto bene, ed io in particolar modo, delle vostre necessità, delle vostre sofferenze e dei vostri problemi! Sono stato uomo anche io e so che anche nella miglior vita che voi possiate vivere, nessuno è esente dalla sofferenza. E solo attraverso la preghiera Noi vi possiamo aiutare; Dio sa cose che voi non vedete e non sentite e solo attraverso la preghiera l'aiuto arriva. Se non cambiano gli eventi, vi viene comunque donata la grande forza derivata dallo Spirito Santo, di far fronte alle avversità e alle sofferenze! Non crediate che io fossi felice di andare incontro a tortura e morte! Ho chiesto al Padre in preghiera, nell'orto degli ulivi, che mi fosse allontanato questo calice amaro: Dio Mio Padre, però, non mi ha esentato dal mio destino. Mi ha dato al forza di affrontarlo: mi ha mandato un angelo che mi rincuorasse e mi desse la forza di affrontare ciò che voi ricordate nella settimana della Passione!
Questo è Dio: Lui , Mio Padre, non mi ha risposto che io potevo fare a meno di accettare il mio sacrificio per la vostra salvezza! Questo no. Per sconfiggere Satana, avrei dovuto addossarmi il peccato del mondo come Figlio di Dio, soffrire e morire per voi. In questo modo Satana sarebbe stato sconfitto per sempre! E così è stato.
Ora io mi rivolgo a voi tutti con cuore umile e sincero dicendovi questo: non dovete stare qui sulla terra, obbedendo a istigazioni demoniache che vi vogliono allontanare da Dio Padre, Figlio e Spirito Santo! Agite come vi ho insegnato: perdonate, perdonate sempre, tutti, soprattutto chiunque possa avervi fatto del male e magari ancora ve ne fa. Questo è il primo degli insegnamenti che fanno la differenza tra una vita all'insegna della Parola di Dio e la perdizione.
Potete essere ottimi cristiani cattolici praticanti: ma se non sapete perdonare chi vi ha fatto del male, e farlo seder alla vostra tavola come io ho fatto con Giuda quando mi ha tradito, non sarete degni del Regno di Dio.

Vi amo tutti con cuore ardente e misericordioso e vi stringo in un forte abbraccio

Gesù di Nazareth Figlio di Dio 

 
 
 

3 Febbraio 2003 - 3 Febbraio 2018 15 anni di Scrittura con Gabriele Arcangelo

Post n°106 pubblicato il 09 Febbraio 2018 da nina0570
 

L'Arcangelo Gabriele questo vi dice: " Chi, se non il Vostro Creatore poteva muoversi in vostro aiuto? Leggete nelle Sacre Scritture e capirete che, il momento delle nuove Rivelazioni nel Nome di Dio Padre e di Gesù, Suo Amatissimo Figlio, è giunto: fatene tesoro e cantate a Dio inni di lode e di ringraziamento! Arcangelo Gabriele, Messaggero dello Spirito Santo Divino, braccio destro di Maria Madre di Dio Regina degli Angeli, Levehòr in questa Missione di salvezza, vi attende gioioso per rispondere a domande utili per la vostra redenzione secondo la Volontà del Signore.


" Con umile deferenza Gabriele Arcangelo saluta nel Nome di JHS."



N.B. Per quanto riguarda i compiti che Dio affida agli uomini, va sottolineato quanto segue:
la Chiesa cattolica definisce locuzione interiore il rapporto che nasce tra il cuore dell'uomo e l'ascolto della parola.

Il teologo A.Tanquerey definisce il fenomeno cosi:
"la locuzione interiore è una manifestazione divina sotto forma di parola intesa dai sensi esterni ed interni o direttamente dall'intelletto umano. Esse sono parole o di Gesù o della Madonna o dello Spirito Santo chiarissime, avvertite dalla persona che le riceve come se nascessero dal cuore,e che, collegate fra loro, formano un messaggio".

 
 
 

Messaggio di Dio Padre Onnipotente: 25 Dicembre 2017

Post n°105 pubblicato il 03 Gennaio 2018 da nina0570
 

Il mio nome è conosciuto in ogni religione del mondo. Ma solo uno è il nome che è stato rivelato ad un profeta un tempo antico: Jahwèh. Questo perché tutti sappiano bene che il mio nome è uno ed uno soltanto.
Io oggi scrivo al mondo per mano di un profeta e voglio che tutti voi mi ascoltite: soprattutto gli uomini di Chiesa.
Mi rivolgo a voi miei amati ministri per chiedervi ancora una volta di onorare il Mio Nome nell'Eternità partendo dalla vostra vita terrena che deve essere esemplare. So che molti di voi vogliono creare divisione all'interno della mia Chiesa, credendo di "aggiornare" certe pratiche basate sugli insegnamenti del Vangelo che Gesù vi ha lasciato.
Pertanto questo io vi dico: chi non sa perdonare meglio che si astenga dal dire:" Io sono cristiano" perché non esiste una religione senza perdono! Inutile credere di essere consoni alla Mia Volontà se poi nessuno è disposto a rinunciare a se stesso in favore degli altri che gli hanno fatto un torto.
Perdonare è l'unica vera strategia, è il comportamento idoneo ad entrare in consonanza con la mia Volontà. E purtroppo noto che ogni giorno di più , tutto questo viene a mancare anche nelle famiglie dove la parola perdono sembra dimenticata anche da certi figli nei confronti dei genitori.
"Chi non ha mai peccato scagli la prima pietra!" disse un giorno Gesù. E tali parole sono ancora molto attuali quando vedo che anche in molte famiglie si fa fatica a superare certi rancori e con molte difficoltà ci si riavvicina a chi ha fatto dei torti!
Questo non è un comportamento da Figli di Dio.
Per colpa della presunzione umana e delle mancate opere di perdono, si sfasciano le famiglie , i templi sacri su cui si basa la società e la Chiesa!
La Chiesa abbraccia tutti ; per tutti c'è il perdono il perdono di Dio che ogni volta che vi confessate con cuore umile e sincero vi viene donato. Ora mi rivolgo soprattutto a coloro che ricoprono mansioni di responsabilità sia nella società, che nella Chiesa.
Io vi chiedo ancora, come ho già fatto in altri messaggi dettati a questo profeta che mi fa da portavoce, di imparare a perdonare e a unire anziché dividere! Imparate da Me, e ricordate che il Vostro Dio vi perdonerà sempre quando sbagliate e anche voi questo dovete fare sempre come io faccio in confessione perdonando tutti.
Nn esiste un uomo pentito che non possa essere perdonato! Ricordate amati figli, che nel Nome di Gesù avete ricevuto l'adozione a figli Miei: il perdono vi apre le porte dela Vita Eterna quando verrete qui e vi aprirà il cuore quando arriverà l'inevitabile momento in cui lascerete questa terra! Io vi attenderò con un abbraccio se anche voi, pentiti e senza "conti in sospeso" con i vostri simili , vi ricongiungerete a Me un giorno! Io vi prometto amore, comprensione e aiuto se rinuncerete al vostro orgoglio anche se vi costa.
Ricordate che avete un nemico che approfitta sempre dell'odio e del rancore. Satana, Lucifero di un tempo, sa come usare odio e rancore contro di voi e non mancherà di istigarvi l'uno contro l'altro! Io non voglio onori, incensi e lodi: voglio che il vostro cuore si apra all'unico vero Dio che un giorno sacrificò il proprio Figlio in favore della vostra salvezza.
Jahvèh è il mio Nome, ricordatelo: un nome che deve essere associato alla Mia Figura di Padre!
Io vi amo con tutto il cuore e voglio che in queste belle ricorrenze natalizie, non pensiate solo ai regali, ai doni e agli addobbi, ma che pensiate che un giorno il Vostro Dio , per amore vostro, ha inviato un angelo di nome Gabriele a Maria per annunciarle un grande dono: la venuta del Figlio di Dio!
Ora questo angelo è qui ancora tra voi per parlarvi di Verità e chiarire bene, con risposte esaurienti, le domande sul senso della vita su questa terra, domande a sfondo redimente che l'umanità gli vorrà fare. E' un grande dono questo che vi faccio in Nome di chi, un giorno, ha offerto la propria vita per amore vostro.
Vi benedico tutti, popoli della terra, vi stringo in un unico abbraccio e vi esorto a ricordare in questi giorni le belle parole di un tempo che accompagnarono la nascita di Gesù:

" Gloria a Dio nell'Alto dei cieli e pace in terra agli uomini di buona volontà!"


Con grande affetto, Vostro Padre Jahvèh vi abbraccia.

 
 
 

Messaggio di Dio Padre del 10 Settembre 2017

Post n°104 pubblicato il 02 Gennaio 2018 da nina0570
 

Io Dio Vostro Padre e Creatore, in questo mio anniversario che ho voluto quale ricorrenza per la mia presenza tra voi con la modalità chiamata Marderio Divino, oggi vi voglio dare questo mio messaggio di pace e di amore. Sono lontani i tempi in cui vi ho inviato il mio amatissimo Figlio Unigenito Gesù, e anche oggi vi richiamo a seguire i suoi insegnamenti perchè non sarà il tempo a poter cambiare la via di salvezza dell'uomo, ma il suo cuore. Vi vorrei raccontare cosa gli ho detto nel momenti in cui gli ho assegnato il compito di essere il Dio/uomo tra voi.
Era un girono come tanti, direste voi, e in cuor mio avevo pensato di aiutare l'umanità sciogliendo le catene del peccato originale che gravava da tempo sull'umanità, con l'unica modalità che avevo pensato per voi: quella di offrire un sacrificio a Satana per la vostra salvezza. Infatti ogni opera di aiuto e ogni mio intervento nell'umanità in vostro favore, ha sempre avuto in sé uno scotto da pagare, un sacrificio da offrire perché questo posto, la terra, non è la Vita Eterna, ma è il luogo dove un tempo lontanissimo io ho relegato l'angelo ribelle per toglierlo definitivamente dai Cieli, popolati solo da creature giuste e sante.
In quel momento, in cui stavo scacciandolo, estremamente addolorato per la ribellione di questa mia creatura angelica che avevo creata perfetta come tutti gli angeli, e operante nel bene, mi riproposi di riscattarla un giorno quando l'umanità non gli avrebbe più dato ascolto, attraverso una grande operazione di salvezza che avrei offerto all'umanità quando i tempi sarebbero stati idonei al mio intervento nel tempo e nella realtà umani. Il primo mio intervento, come sapete, lo feci proprio attraverso un profeta, un inviato speciale come voi oggi lo definireste: Mosè. A lui io dettai i Miei Comandamenti e la Torah che avrebbe dovuto servire all'uomo per illuminare la via della Verità e della Salvezza. Perché quindi avrei dovuto affrontare anche Satana? Io che ero , sono e sempre sarò Dio Onnipotente , Creatore ed oggi anche vostro Padre Celeste? Semplicemente perché i progenitori hanno voluto questo: Adamo ed Eva hanno seguito Satana qui in questo mondo che non era adatto a loro. L'hanno seguito per superbia, per presunzione, per disobbedirmi e sentirsi importanti ascoltando le sue parole di lusinga e di vendetta! Quindi, per poter salvare loro e per poter instaurare anche qui il mio Regno, dando la possibilità all'uomo i perseguire la salvezza, non potevo ignorare Satana. In fondo questa era ed è casa sua.
Ma quello che i progenitori non hanno messo in conto,era che il demonio non voleva né la loro felicità né la loro salvezza qui sulla terra: lui li ha istigati solo per puro desiderio di dominio e di possessione: solo per impossessarsi delle loro anime e farne suoi servi, nient'altro. Ecco quindi perché io ho dovuto adeguarmi nelle mie opere di salvezza per l'umanità, anche alla sua presenza. E l'ho fatto prima con Mosè e poi inviando Mio Figlio come Messia nell'umanità in sembianze umane. Come sempre succede essere qui in favore dell'uomo, comporta quindi un sacrificio che va offerto a Satana. Il perché ve l'ho spiegato. Se i progenitori non l'avessero seguito, anche per me sarebbe stato molto più semplice e costruttivo instaurare il mio regno nell'Eden dove non c'era malizia cattiveria presunzione ed ogni tipo di vizio capitale che invece c'è qui. Il Messia Gesù ha infatti offerto la sua vita con il sacrificio e la morte per voi e vi ho donato con la sua Resurrezione, la Verità e la Vita, regalandovi l'ingresso nella Vita Eterna senza il fardello del peccato originale e, accettando il massimo sacrificio per un uomo, ha sconfitto in modo totale e per sempre il nemico Nostro e vostro.
Gesù vi ha condotto attraverso i Sacramenti e il Vangelo, la Parola, ad una nuova vita con la salvezza che era chiaramente indicata. Ma voi? Avete seguito questo grande ed immenso dono che Noi, Padre e Figlio vi abbiamo fatto, oppure avete voluto seguire ancora una volta, la realtà mondana dominata dal maligno? A voi la risposta: so che in cuor vostro la sapete. Il piano di salvezza che ho attuato per voi, è sempre efficace, valido e santo. Ma voi mi state dimostrando che non vi interessa più di tanto: questo, perchè la vita umana basata sulla concretezza materiale, sulle modalità di soddisfazione, sui vizi capitali e su tutto ciò che Stana ha voluto insegnarvi, è diventata la vostra vera vita, la vostra etica morale, e a questa vita che pare concludersi solo con la morte, voi non volete dare alcuna continuità e nessun senso redimente! Ciò mi addolora perché io sono vostro Padre, vi attendo qui, al termine della vostra esistenza, che voi lo vogliate o meno.
Quante volte approdano in fase di revisione vitale, anime che si chiedono come mai sono ancora "vive", dopo la rarefazione. Come mai, pensano, io sono ancora qui e sono morto? Anime che hanno dato al vita per la fama, la gloria terrena, le arti, la scienza, senza curarsi di nulla che sopravvivesse in loro dopo la rarefazione! E quando sono qui, sono come spaesate, alla ricerca di chissà cosa, e ancora soggette all'inganno del maligno che aspetta solo quel momento in cui un'anima che l'ha ascoltato nella vita sulla terra, lo ascolti anche qui, per poter poi farne un suo servo! Questo è l'intento di Satana: fare di voi i suoi amati servi con la costrizione, l'inganno e la presunzione che vi convince di ignorarmi e di fare a meno di me! Invece io, che vi amo dal profondo del cuore, non permetterò che questo succeda, non permetterò a Satana scellerato e maligno, di impossessarvi anche delle vostre anime, oltre che delle vostre aspirazioni sulla terra. Farò di tutto come fa un buon padre per dimostrare e far capire ad un figlio quando sbaglia, aiutandolo con nuove rivelazioni che gli apriranno gli occhi su quale sia la vera vita e quale sia il vero senso della vita qui sulla terra. Non sarà facile lo so, perché il cuore dell'uomo è attorniato da moltissime distrazioni che, grazie all'operato satanico, creano distrazione e allontanano l'uomo dalla verità. Questo infatti, è uno degli obiettivi satanici: distrarre l'uomo per non fargli percepire la voce dell'anima che tutti quanti hanno! Ed è per questo che ho chiesto alla persona che sta scrivendo, di farmi da tramite, da profeta per voi uomini tutti in questo millennio, l'ultimo che l'umanità dovrà vivere su questa terra . Attraverso il mio aiuto, le mie rivelazioni, la mia Parola data in forma semplice e immediata, con l'ausilio di un messaggero di Spirito Santo, Gabriele Arcangelo, farò in modo di parlare al cuore dell'uomo perché so che, quando voi ascoltate la mia voce, è e sarà per sempre. Questo è i mio grande desiderio e le basi su cui ho fondato questo terzo mio intervento adottato in forma del tutto spirituale, con l'ausilio del Mio Spirito Santo, nell'umanità, è farmi percepire con umiltà e chiarezza da tutti, con parole umili e sincere dirette al cuore di tutti. Questo il mio regalo di oggi, che rinnovo attraverso questa lieta ricorrenza: il Marderio Divino*.
Vi abbraccio tutti, uomini del Signore e vi attendo qui, nella Vita Eterna con mio Figlio Gesù, con Maria, gli angeli e tutto il Cielo.


Il vostro Caro Dio Padre Jahveh

*Marderio è una modalità di accompagnamento in cui Dio, presente nella realtà umana, detta ad uno di voi, un profeta, le rivelazioni utili alla salvezza di tutti. Gabriele Arcangelo, messaggero di Spirito Santo, saluta e benedice in JHS

 
 
 

MESSAGGIO DI MARIA 8 DICEMBRE 2017

Miei amati figli,
In questo lieta ricorrenza in cui si celebra il mio nome quale Maria Immacolata, vi voglio donare il mio aiuto raccontandovi un breve episodio per farvi capire che anche nella mia esistenza sulla terra, si è verificata la presenza di Satana.
A volte anche io ho dovuto fronteggiare la sua presenza che spesso mi voleva indurre in tentazione nel voler farmi abbandonare il progetto per il quale Dio mi aveva chiamato.
Era una sera in cui, stanca e affranta per la povertà, mi ero seduta accanto al fuoco ed avevo il piccolo Gesù tra le braccia. Ero molto infreddolita quella sera perché faceva freddo e non avevamo molto di cui scaldarci Giuseppe ed io. Stringevo accanto a me il piccolo e pensavo che non era giusto che il figlio Dio dovesse vivere tra stenti e povertà. A quel punto udii una voce che mi diceva.... "Maria, non devi accettare questo da Dio. Lui è l'onnipotente e basta che lo voglia, e la tua casa di trasformerebbe come la migliore delle regge, con fuoco e calore ovunque, e servitù tutta ai tuoi piedi. Basta solo che tu dica anche a me la stessa frase che hai detto a Lui quando Gabriele ti aveva annunciato il progetto divino. Di' anche a me... Sia fatta la tua volontà!
Ed io provvederò a tutto facendoti vivere una vita agiata e senza più stenti e sofferenza!"
Così in modo immediato gli risposi... "Vattene serpente del male, sei qui solo per tentare tutti perché vuoi fare di noi esseri umani i tuoi servi! Ma Dio non ci ha abbandonato e se ora dovremo affrontare queste fatiche, é solamente per elevarci e purificarci in vista del premio nella Vita Eterna che Lui ci ha promesso.! Suo Figlio è qui per questo, quindi vattene, non abbiamo bisogno di te! "
Così la voce maligna sparì e al suo posto udii un coro meraviglioso di angeli che consolo' il mio cuore e fece addormentare il piccolo Gesù tra le mie braccia. Questo è uno dei tanti episodi che ho vissuto nella vita, perché anche io sono stata una creatura umana di Dio come tutti voi e non sono certo stata esente dalla tentazione, dalle difficoltà e da numerosi problemi come voi!
Ecco perché oggi ho voluto donarvi il mio aiuto e farvi sentire la mia presenza in questo periodo dell'anno in cui è vicino l'anniversario di Nascita dell'amatissimo Gesù Figlio di Dio!
Ora vi esorto, amati uomini, a convertitevi al Vangelo: amatevi gli uni e gli altri e instaurate la pace sulla terra con l'aiuto di quanto è stato dettato al profeta Levehor con l'assistenza di Gabriele Arcangelo, messaggero dello Spirito Santo e mio braccio destro che vi assisterà tutti in questi anni di presenza col profeta.
Il mio amato angelo è qui per una durata di tempo limitata e vi donerà tutte le rivelazioni e le spiegazioni utili sulla vita eterna per farvi meglio comprendere il senso della vita sulla terra nell'ottica del Vangelo di Gesù e soprattutto attraverso il Nuovo Pentateuco dettato al profeta per volere di Dio, è qui per spiegarvi cosa vi attende al termine della vita qui sulla terra.
Vi svelerà i praticati satanici oltre ai compiti angelici, i percorsi che le vostre anime stanno facendo e tante verità che Dio gli ha concesso di dirvi per il bene della vostra redenzione e della vostra salvezza.
Non buttate al vento questo grande dono, questo immenso aiuto che io ho chiesto un giorno a Dio, come progetto di salvezza, per aiutarvi e per indicarvi ancora la giusta via. Lui attraverso i libri dettati, vi spiega tutta la verità che ancora non era stata interamente rivelata, perché questi sono i tempi della nuova rivelazione, in forma di messia verbale, cioè di Parola. Ed è questo ciò che conta perché è la Parola di Dio che vi deve indicare la via della salvezza e vi deve far capire a cosa portano le scelte che l'umanità di oggi compie in nome dei vizi capitali!
Non c'è salvezza se non nella Parola del Signore e nelle pratiche di preghiera e redenzione: ricordatelo!
Vi abbraccio tutti nel mio Cuore Immacolato perché vi amo figli miei, e prometto un aiuto particolare a tutti coloro che si rivolgeranno a me invocandomi con questo nome:
" Maria del Marderio prega per noi!" e chiederanno aiuto a Dio con la Coroncina che ho dettato al profeta nel mio libro "IL QUADERNO DELLE ROSE".
Vi prometto che se la reciterete con cuore pulito e sincero, in Grazia, confessati e comunicati come nelle pratiche di Indulgenza, salverò un'anima da sicura dannazione e vi concederò una Grazia in favore di una persona a voi cara che necessita di aiuto fisico o morale.

Vi saluto e vi abbraccio tutti nel Nome di Jhwh.
Maria di Nazareth

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: nina0570
Data di creazione: 15/04/2010
 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCANGELO GABRIELE

Arcangelo Gabriele

 

PAROLA DI DIO

FIGLIO DI DIO

ESSERE STATO IL FIGLIO DI DIO IN TERRA, IN COSA DIFFERISCE DALL'ESSERE COME VOI, FIGLI DI DIO, UOMINI, CREATI COME TALI?

IN VERITA', IN VERITA' VI DICO: NESSUNA DIFFERENZA PER QUANTO RIGUARDA L'ESSERE UOMINI QUI SU QUESTA TERRA: VOI TUTTI SIETE CHIAMATI CON L VOSTRE PARTICOLARITA' E CON LE VOSTRE MODALITA' PERSONALI AD ESSERE COME ME: ANCHE IO SONO VISSUTO QUI: HO SORRISO, AMATO, SOFFERTO E PIANTO COME TUTTI VOI E SONO STATO CHIAMATO, NELLA MIA VITA TERRENA, AD ESSERE IL FIGLIO DI DIO CHE, SEGUENDO LA VOLONTA' DEL PADRE, HA SAPUTO ACCETTARE ANCHE IL SACRIFICIO SOLO PER AMORE DEL SUO PROSSIMO E PER AMORE DI DIO, PADRE E CREATORE!

RICORDATE CHE TUTTI VOI SIETE CHIAMATI COME IO SONO STATO CHIAMATO DAL PADRE MIO, A FARE LA SUA VOLONTA'.

NESSUNO ESCLUSO.

MA NESSUNO DI VOI E' STATO CHIAMATO A FARE DI SE' STESSO QUI, UN AGNELLO SACRIFICALE PER LA REDENZIONE UMANA.
QUESTO E' STATO IL COMPITO DEL FIGLIO DI DIO E NON E' CERTO QUESTO IL VOSTRO COMPITO.

VOI DOVETE AMARE DIO, ACCETTARE LA SUA VOLONTA'E SEGUIRE LA MIA PAROLA NEL VANGELO CHE, COME SEMPRE, E' L'UNICA VERA VIA DI VERITA' E DI SALVEZZA SE VOLETE UN GIORNO ENTRARE NELLA VITA ETERNA!

PAROLA DI DIO

VI SALUTA GESU' DI NAZARETH FIGLIO DI DIO.

 

ULTIMI COMMENTI

Spirito Santo, Fuoco, luce che risplende sul volto di...
Inviato da: Dott.p1
il 26/03/2018 alle 17:06
 
deo gratias
Inviato da: anna1564
il 26/06/2015 alle 17:06
 
Ringraziamo e preghiamno. SEMPRE!!!cuai gino
Inviato da: avvbia
il 05/06/2015 alle 12:46
 
Ciao Anna!!
Inviato da: nina0570
il 20/03/2015 alle 15:45
 
Ciao Cristina, libero arbitrio..
Inviato da: nina0570
il 20/03/2015 alle 15:44
 
 

LA VOCE DI DIO


Quando senti in te la voce dell'anima, e' Dio che ti parla.

Quando hai nel cuore un sentimento d'amore, Dio e' con te.

Se Io fossi un uomo, sarei come te, avrei belle mani per disegnare un angelo, avrei un meraviglioso cuore per amare tutto il mondo, e avrei un solo desiderio: amare Dio.

Sono qui per parlarti, uomo, Mia creatura amatissima.

Io ti parlero' nel soffio che aleggia sulla tua anima.

Ascoltami, sono il tuo Dio.

Lascia che le ali della tua anima si alzino in volo e radiose si elevino al di sopra di ogni certezza, di ogni parvenza, di ogni egoismo.

Io sono qui per raccoglierti tra le Mie Braccia e per dirti tante cose che saranno per te, le sacre ali dell'anima.

Io ti ascoltero', quando tu Mi parlerai, e saro' sempre pronto ad ascoltarti non una sola volta, ma mille volte mille, perche' l'Amore di Dio Creatore, e' infinitamente grande e al di sopra di ogni numero.

Quando in te, la voce del silenzio si fa grande e perdoni le offese lasciando che si plachino gli echi delle tirannie contro di te, sappi che il Tuo Dio abbraccia con grande amore, tutto te stesso.

Uomo, Mia creatura sai essere cosi' umile da accogliere in te la Mia Voce?

Perche' la Mia Voce, non e' una voce che si sente, ma una Voce che si ascolta.

Non e' una Voce di rimprovero, ma una Voce di perdono.

Non e' una Voce che isitiga all'odio, o alla violenza e nemmeno alla rivolta del proprio io.

E' una Voce che ama.

E' una Voce che chiede e dona amore perche' questa e solo questa, e' la Voce del Tuo Dio.

22/03/05

DIO ONNIPOTENTE VOSTRO CREATORE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

nina0570Dott.p1avvbiaclaudiaginnettiPuchinaPstefanobarresilunayorkmgf70Novitiatu_Ludoslavkoradicsparusolacile54moon_Iacer.250rudyga0
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

SPIRITO D'AMORE