Il faro nella notte

Lampadine, torce, fiammiferi, soli, lune, abatjours, sorrisi...qualunque cosa illumini

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cherryslsurfinia60lalistadeidesideri79Signorina_Golightlysofya_mmy_heart_swingsnurse01cuspides0several1je_est_un_autrejigendaisukealtrimenti71InseguiLaTuaStorialucaclaudiaa
 

 

*

Post n°997 pubblicato il 10 Maggio 2021 da my_heart_swings

Giuro che non mi frega niente che non ci sono i soldi per le vacanze. Mi basta solo che torni a casa da me in salute.

E che non pensi che sei stato di nuovo abbandonato. Passa una buona notte. Io pure ci provo. Ma senza te non è uguale.
Quindi...ti ordino di stare benissimo!

 
 
 

*

Post n°996 pubblicato il 10 Maggio 2021 da my_heart_swings

Non riesco a stare concentrata per più di due minuti, perché sono in preda all'ansia. Per calmarmi ho bisogno di sapere che Snoopy sta bene e che posso andare a riprenderlo.

Dovrei fare la scrub viso settimanale e un po' di spesa per non trovarmi impicciata domani, ma non riesco. 
Questa è una cosa di me che non mi piace proprio: non riuscire ad andare avanti con le mie cose quando sono in attesa di notizie importanti per me. 
Dai prossimi giorni probabilmente inizierò a prendere un antidepressivo naturale. Avevo chiesto alla Psycho se poteva essere il caso di ricominciare gli psicofarmaci almeno per il tempo di uscire da questa lunga fase di immobilità in cui sono incappata; lei dice di provare prima con le erbe. Io non sono molto convinta, perché se la gente usa i farmaci un motivo ci sarà, ma come sempre mi fido, e quindi l'ascolteró. 
Mi auguro che si concretizzi questa possibilità che mi pare di avere intravisto di fare yoga all'aperto in compagnia vicino casa. È un fatto microscopico ma per me vorrebbe dire tanto, significherebbe iniziare di nuovo a fare qualcosa fuori casa.
Ma prima di tutto Snoopy deve tornare da me, saltellando felice.

 
 
 

11.06

Post n°995 pubblicato il 10 Maggio 2021 da my_heart_swings

Ecco un'inaspettata pausa caffè senza Snoopy in casa. Papà è venuto a prenderlo per portarlo in clinica dove forse lo opereranno ai denti.  

A me interessa solo che torni a stare bene e vispo come prima. 

 
 
 

10.53

Post n°994 pubblicato il 09 Maggio 2021 da my_heart_swings

Il periodo è così...

Snoopy sta meglio, il sintomo è sotto controllo, ma appare sempre più evidente che si deve intervenire sulla causa: probabilmente ha mal di denti, povero. Mi sa che ci toccherà l'operazione.
Uffi però.

 
 
 

*

Post n°993 pubblicato il 08 Maggio 2021 da my_heart_swings

Ok, sembro uno dodicenne in gita, ma era da tanto tempo che non trascorrevo un pomeriggio così bello. Oggi, dopo mesi e mesi, ho rivisto i miei amici. Ci siamo trovati in un bel parco che non conoscevo, abbiamo steso le coperte e i teli per terra e ci siamo goduti il sole tiepido di maggio. E a dire il vero era da molto di più che non eravamo tutti insieme.

Stare all'aperto, chiacchierare a ruota libera, giocare a pallone con i bambini, fare un brindisi, vedere tanta gente intorno a me, mi ha rimesso al mondo. Ero eccitata già mentre guidavo con la musica a palla.
E' stato importante per me.
La faccenda bizzarra è che da un anno e mezzo sto vivendo solo le tarde primavere-estati, perché è dall'inizio dell'autunno che non uscivo per incontrare gli amici, quasi come l'anno precedente in cui però mi sono fermata a fine febbraio.
Mi ci voleva, anche se Snoopy non ne è stato felicissimo.
Stasera mi attende un vero sonno, come avessi fatto qualcosa di naturale oggi.

 
 
 

*

Post n°992 pubblicato il 08 Maggio 2021 da my_heart_swings

Ok, in quello che ho scritto prima sta parlando la bambina frustrata bisognosa di psicoterapia, non l'adulta che si è sentita dire dal proprio terapeuta che ce l'ha fatta.

Facciamo che mi do tregua? Facciamo che razionalizziamo, capiamo che al momento la situazione sanitaria è in miglioramento ma non ancora ottimale per dei viaggi, che quest'anno con i soldi è andata così, c'è stato l'arrivo di Snoopy con i costi per sistemare la casa per lui, il condizionatore e quello della sterilizzazione? L'anno prossimo non ci saranno queste spese.
Facciamo che comprendo quanto sia malato volere sempre tutto in ogni momento? 
Ci sono periodi in cui si semina e periodi in cui si raccoglie. La vita è ciclica. Torneranno tempo e modo per andare in giro.
Il mio impegno per il momento deve essere trovare il modo per godermi questa fase stanziale.
Forse posso farcela.
Yoga!

 
 
 

*

Post n°991 pubblicato il 08 Maggio 2021 da my_heart_swings

A sto giro Snoopy si è sorbito le medicine senza troppo protestare.

Stamattina ho iniziato con mezz'ora di meditazione guidata, eppure invece di fare partire la lezione di yoga, sto qui col telefono in mano in cerca di non so che cosa. Sono perfino andata a sbirciare in un gruppo di viaggiatori. 
So che cosa vorrei ora, a parte la mail di una casa editrice che dice di volermi pubblicare: uno dei miei piccoli viaggi.
Ma niente, non riesco. È come non sapessi neanche più da che parte si comincia per organizzarsi. Sono bloccata dalla paura dei contagi, per cui finché non sarò vaccinata non sarò decentemente tranquilla. E poi c'è Snoopy, sapere che da adesso non posso prendere e partire ma dovrò supplicare mia madre di tenerlo. Infine non so nemmeno più se posso permettermeli i giri di una volta: ora ci sono le spese per Snoopy, e la coperta è corta.
Non rinuncerei mai a lui, ma una parte di me invidia quella totalmente libera di prima.
Ma una cosa la so bene: devo dimostrare al più presto a me stessa che non sono in scacco, posso muovermi. Quella sarà la base di molte cose. 

 
 
 

*

Post n°990 pubblicato il 08 Maggio 2021 da my_heart_swings

C'è un tipo di persona di cui diffido istintivamente. Sono quelle persone che quando ce l'hanno con te ti sorridono e ti dicono che è tutto a posto. 

Sarà che se io mi arrabbio lo dico o mi chiudo nel silenzio, ma proprio mi sono indigeste queste persone. Non parliamo di quelle che te lo scrivono proprio, e tu lo senti che ce l'hanno con te, che sono in pace con te, chiudendo il messaggio con una faccina sorridente. Ma hanno il coltello ben impugnato in mano. Di solito queste sono le persone che, viceversa, pur conoscendoti da poco si lanciano in poco credibili manifestazioni di affetto e stima. Voglio dire, frequento da anni persone che stimo e non mi viene neanche un "ti voglio bene", e queste se ne escono con dichiarazioni impegnative?
Ecco, io diffido di questi tipi, e credo si capisca pure dai blog amici che mi sono scelta.
I risvegli e le cene stanno diventando ansiogeni per me, perché corrispondono al momento della medicina di Snoopy. Devo bloccarlo e infilargli a forza la siringa (senza ago!) in bocca. Lui mi odierà prima di arrivare all'ultima dose. 

 
 
 

*

Post n°989 pubblicato il 07 Maggio 2021 da my_heart_swings

A volte guardo l'ultima icona nel box delle visite al blog e trasalisco quando vedo il profilo privato con il lucchetto: e questo chi cazzo è, che vuole?

Poi mi ricordo che sono io.
Sono una deficiente (che non si è ancora abituata a questo cambiamento)

 
 
 

*

Post n°988 pubblicato il 07 Maggio 2021 da my_heart_swings

Io lo so che non mi fa onore, ma tanto di cose che non mi fanno onore ne ho scritte a quintalate...
Sono gelosa, rosico proprio. Non ci penso spesso, ma, quando mi viene il raptus di guardare sui social e vedo le foto di lui che ha inaugurato la nuova casa con la sua fidanzata, mi sale il malumore, e faccio peggio: desidero che si mollino, che lui non la tratti bene e che non la ami quanto me, anzi, che mi voglia ancora.
E' viscerale sta cosa. Perché poi mi calmo e mi osservo e dico: non sei normale. 
O meglio, se proprio voglio spaccare il capello in quattro, è normalissimo se voglio essere una persona mediocre, senza virtù, che invidia la vita di chi si dà da fare per raggiungere i propri obiettivi mentre non fa nulla per cambiare la propria che non le piace. Se voglio questo sto andando benissimo.
E' che io non voglio questo. E in fondo non voglio davvero che gli vada male. Ma non so perché debba avere questi momenti. Sono attimi in cui sto molto male con me stessa, perché per forza, come si può stare bene con una persona dai desideri tanto negativi?
Vorrei non averli quei momenti, perché non mi piaccio nemmeno un po'. 
Mi consolo dicendomi che però non li metto in pratica, che non faccio niente, niente di niente per crear loro problemi, neppure il banale commento giusto per mettere zizzannia.
Ma a me non basta, perché io non vorrei provarle quelle emozioni vergognose. Io sono certa di volere il suo bene. Come posso desiderare che il suo sogno si infranga? Eppure quella parte di me viene fuori. Deve essere una parte infantile e spaventata, di sicuro frustrata.
A voler vedere il lato positivo posso dire che domani posso solo migliorare.
(Ma non mi convince un granché)

 
 
 

*

Post n°987 pubblicato il 07 Maggio 2021 da my_heart_swings

Snoopy sta meglio!
In questi casi correre tempestivamente dal veterinario fa la differenza, una differenza che per inciso mi è costata 140€. 
Le ultime ore (e la cura durerà giorni) mi hanno vista maldestra alle prese con medicinali e siringhe varie, non per fare punture ma per somministrare via bocca quell'amarissima roba. E oggi sempre grazie a Snoopy non avrò il problema di inventarmi come passare la pausa pranzo: al supermercato a prendergli il succo d'ananas indora-pillola.
E poi l'impensabile: io felice ad osservare le sue palline di cacca. Le ha fatte e pure grandi!
Come cambiano nel tempo i parametri della felicità...
(Visto che quella manciata di palline mi è costata 140 € stavo pensando di conservarle in una teca).
PS: non mi è mai fregato così poco di sganciare sull'unghia 140€. Ma no, Snoopy, il medico pietoso fa morire il paziente, e quindi non mi freghi più; anche se non ti piace di spazzolerò molto più spesso, ché non è che possiamo correre d'urgenza dal veterinario ogni volta che ti lecchi il pelo.

 
 
 

18.46

Post n°986 pubblicato il 06 Maggio 2021 da my_heart_swings

Doveva succedere prima o poi.

Sono in sala d'aspetto del veterinario perché Snoopy ha il suo primo blocco intestinale, che per inteso è pericolosissimo.
(Mi sento male)

 
 
 

*

Post n°985 pubblicato il 06 Maggio 2021 da my_heart_swings

Poi ci sono quelli che non collaborano. Inutile chiedere trasparenza.

Senti, tipa A mi perseguita, che si può fare? Sì, è una pazza ossessiva e gelosa che era convinta volessi stare con lei, ma le ho detto che mi deve stare lontano. Ok, ma se è una stalker pazza perché poi le commenti il blog e le dici che è la tua fonte di ispirazione in quel che fai? Io uno stalker lo blocco, mica lo cerco. A me frega niente se ti piace giocare al gatto col topo, ma puoi spiegarle che tra noi non c'è nulla?  
Ascolta, la tipa B sembra faccia post tutti dedicati a te, pure un po' morbosi, poi passa sul mio blog muta, di continuo, e ogni tanto qualche post tagliente riferito, sembra, ad una rivale. Non puoi dirle che tra noi non c'è niente? Ah, è un'amica come tante, nessun rapporto particolare. Certo, peccato che sei il suo unico amico nei profili e che ad ogni post le piazzi un cuore, solo tu.

E' che pure i maschi non collaborano. Anzi, ho la sensazione che a loro piaccia questa agitazione, ci sguazzano.
A me no, non piace per niente.
(Comunque Capri ha delle musiche che al confronto gli sceneggiati con Nino d'Angelo erano avanguardia. Ma forse ultimamente anche la mia vita ha una sceneggiatura alla Capri, cioè sfigata)

 
 
 

*

Post n°984 pubblicato il 06 Maggio 2021 da my_heart_swings

Che poi i mattoncini lego fanno proprio al caso mio, visto che voglio costruire.

Snoopy (bisogna adeguarsi alle nuove vesti) sonnecchia esattamente dove un raggio di sole lo bacia. Nelle retrovie ci sono io all'ombra.
Ho pensato che questo fine settimana devo prendere con me stessa l'impegno di gonfiare le gomme della bicicletta, perché è ora di andare un po'.

 
 
 

*

Post n°983 pubblicato il 05 Maggio 2021 da my_heart_swings

Eppure questo posto mi è mancato.

A volte ho bisogno di cambiare quaderno per poter essere un immacolato foglio bianco.
Mi sento già meglio.

 
 
 

Buonanotte pianista

Post n°982 pubblicato il 18 Gennaio 2016 da my_heart_swings

Sono entrata per scrivere che è difficile, che mi manca il calore della sua voce, l'aura della sua presenza.  Ma tornando tra queste pagine mi ha stupita capire che me ne ero andata nello stesso stato, ma un anno e mezzo fa.

Ce ne sarebbero di considerazioni da fare...

Buonanotte pianista. 

 
 
 

18.08

Post n°981 pubblicato il 20 Giugno 2014 da my_heart_swings

E' dura. E' dura davvero. Non mi abituo mai alle separazioni. E in questo rapporto credevo, era entrato a far parte della mia intimità più profonda, giorno dopo giorno.

E ora? Ora è come se mi avessero strappato via un pezzo del mio corpo. Vado in giro e non ci sono, totalmente assente.

E mi preoccupo per lui, mi chiedo chi se ne prenderà cura. Ma un attimo dopo capisco che devo difendermi, perchè qualcuno potrebbe arrivare molto presto e per me sarebbe uno shock enorme.

E provo rabbia per lui, per avermi trattata così, per avermi costretta a pensare che l'unica soluzione sia chiudere. 

Sto male, male davvero

 

 
 
 

Il disegno coi pennarelli

Post n°980 pubblicato il 13 Maggio 2014 da my_heart_swings
 

Ieri ho voluto invertire la rotta. Si trattava di una questione molto semplice in realtà.

Ero a casa convalescente per una brutta influenza. Dopo tre giorni in cui non riuscivo a fare altro che rotolarmi sofferente nel letto, potevo finalmente disegnare un po'. Però prima di cominciare ho controllato le mail e ci ho trovato quella della mia cassa di previdenza che mi diceva che c'erano degli errori nella mia dichiarazione. Panico.

Ho scritto subito alla commercialista, e già mi vedevo a passare il pomeriggio al telefono con lei e con la cassa, senza vernine fuori. Invece, scritta la mail, mi sono detta di disegnare lo stesso (oltretutto per lui...), di non angosciarmi nè pensare al peggio, e soprattutto attendere con tranquillità la risposta della commercialista e di agire soltanto se non fosse arrivata nel giro di qualche giorno.

Ho disegnato felice tutto il pomeriggio, senza pensare a nulla, come solo il disegno può fare per me, e ora di sera ero soddisfatta del mio lavoro per lui. Ho dovuto sforzarmi per ricordarmi che ero preoccupata per quella mail. E mi sono molto stupita di aver trovato già alla sera la mail di risposta con la soluzione.

Devo ricordarmelo!

 
 
 

The Secret, di Rhonda Byrne

Post n°979 pubblicato il 02 Maggio 2014 da my_heart_swings
 

"Se vuoi cambiare qualcosa nella tua esistenza, cambia canale e frequenza, modificando i tuoi pensieri"

"Quando ti focalizzi sulle cose che non vuoi la legge di attrazione non presterá ascolto al fatto che non le vuoi, ma ti procurerà ció a cui stai pensando"

"Le forze di attrazione continuano a lavorare sugli ultimi pensieri che abbiamo formulato prima di addormentarci. Fa' in modo di addormentarti con buoni pensieri"

"Con i tuoi pensieri crei la vita e, dal momento che pensi continuamente, sei sempre in fase di creazione"

"Sono i tuoi pensieri a provocare le tue emozioni. Se ti senti male è perchè stai facendo pensieri che ti fanno star male"

"Quando sei arrabbiato o frustrato o non ti senti soddisfatto...è sufficiente spostare l'attenzione per un minuto o due per cambiare il tuo umore e la tua frequenza"

"La legge di attrazione ... non è altro che uno dei tanti nomi con cui si definisce l'amore"

"Il pensiero pervaso d'amore diventa invincibile"

"Considera giá tue le cose che vuoi... Non agitarti e non stare in ansia per loro. Non pensare al fatto che ti mancano. .. Nel momento in cui chiedi, e credi e sai di avere giá a livello invisibile quello che vuoi, l'itero Universo si muove per portarlo anche a livello visibile"

"...Einstein e i fisici quantistici ci dicono che tutto si verifica simultaneamente. Se riesci a capire che il tempo non esiste e ad accettare questa idea, vedrai che tutto ciò che desideri per il futuro è già presente. Se tutto accade contemporaneamente, allora esiste già quella versione parallela di te in possesso di ciò che vuoi!"

"Molte persone, soprattutto nelle società occidentali, inseguono il 'tempo' e si lamentano di non averne abbastanza. Bene, quando qualcuno sostiene di non avere tempo è di certo per effetto della legge di attrazione. Se hai combinato poco, pensando di non avere abbastanza tempo, d'ora in avanti dichiara solennemente di avere tempo in abbondanza e cambia la tua vita"

"Il riconoscimento attira cose e incoraggiamento... E' impossibile che tu riceva di più se non provi gratitudine per ciò che hai... Perchè i pensieri e le emozioni che emani quando non provi gratitudine sono tutti negativi".

"Ogni sera, prima di andare a dormire, ripercorri con la mente gli avvenimenti della giornata e rivivi nel modo che piace a te quelli che non sono andati come avresti voluto".

"Se non tratti te stesso nel modo in cui vorresti essere trattato dagli altri, non potrai mai cambiare le cose".

"Perchè un rapporto funzioni, concentrati sulle qualità dell'altro che apprezzi, non sui motivi di insoddisfazione. Se ti focalizzi sui punti di forza, ne otterrai di più".

"Capirai perchè i tuoi pensieri negativi su una persona tornano indietro finendo per danneggiare solo te: siamo Uno!... Pensa a tutte le emozioni negative che esistono e ti accorgerai che ognuna di loro è basata sulla paura. Queste emozioni nascono da pensieri di separazione e dal ritenerti separato dagli altri".

"Ogni volta che ti sorprendi a guardarti con occhio critico, sposta immediatamente la tua attenzione sulla 'presenza' dentro di te, e la sua perfezione",

 
 
 

13,52

Post n°978 pubblicato il 01 Aprile 2014 da my_heart_swings

Mi sono accorta che evito di comunicare perchè mi costa troppo, e di energie per stare in piedi ne ho davvero poche...

Tutto crolla intorno a me, i dolori si sommano ai dolori, ed io riesco soltanto a pensare a come passarci attraverso senza annientarmi.

Lui è sempre più lontano, posso vedere la fine che si avvicina: sempre più freddo, rancoroso, distante. Dubito fortemente ci sia un barlume di sentimento per me. Ogni mio tentativo di invertire la rotta si infrange contro il muro delle sue ragioni. Ed io mi chiedo dov'è l'amore quando mille ragioni valgono più che venirsi incontro.

E' stata dura nell'arco di una settimana metabolizzare l'allontanamento da lui, quell'allontanamento che speravo sarebbe durato soltanto il tempo di farci sbollire e che invece si sta protraendo voluto da lui, la morte improvvisa del mio adorato Tappo e la notizia che la zia più vicina che ho ha un tumore, con le conseguenti tremende ripercussioni su mia madre.

Allora mi chiedo: ci deve essere un modo per reagire, vero?

Perchè non voglio annientarmi di nuovo. Io vorrei saper vivere. Vedo la gente intorno a me che si ammala, mia zia, sua madre, mia nonna, la moglie di Alex, l'amica di mia madre: hanno tutte patito immensi dolori interiori, tanta infelicità.

Il dolore sterile e prolungato e reiterato fa ammalare. Io ne sono convinta. E sono sulla buona strada per caderci pure io.

Potessi fermare il mondo per un attimo, chiederei un prato verde e fiorito, una calda giornata di sole e Tappo ancora una volta, una sola, con me  a correrci dentro come non abbiamo mai fatto. E da lì ripartire per andare da qualche parte e non sentire più tanto male.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: my_heart_swings
Data di creazione: 01/07/2007
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIMI COMMENTI