Blog
Un blog creato da valeriaflorisblog il 06/05/2008

Impresa e Lavoro

Pensieri e riflessioni sul mondo del lavoro e dell'impresa. Il ruolo che dovrebbe assumere una politica eticamente corretta.

 
 

IL LIBRO DEL MESE

"Quando gli uomini malvagi congiurano, gli uomini buoni devono pianificare. Quando gli uomini malvagi bruciano e bombardano, gli uomini buoni devono costruire e tenere assieme. Quando gli uomini malvagi usano ignobili parole d'odio, gli uomini buoni devono pronunciarsi in modo esplicito per la gloria dell'amore. Quando gli uomini malvagi cercano di perpetuare l'ingiusto status quo, gli uomini buoni devono cercare di realizzare un vero ordine di giustizia."(p. 51)

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

BUON NATALE

 

mio caro igulim

grazie per questo bell'albero

ricco di doni speciali :O)

 

PREMIO MUCCA PAZZA

Grazieeee fraama :O)

un pizzico di follia aiuta sempre

 a proporre nuovi quesiti

e trovare nuove soluzioni creative!!!

 

AMIGA ESPECIAL 100%

alkemy72  - zeroassoluto57_2008 - ofelia770

grazie di cuore :O)

 
 

PREMIO DARDOS

Il Premio Dardos riconosce i valori che ogni blogger
dimostra ogni giorno nel suo impegno a trasmettere
messaggi culturali, etici, letterari e personali,
mostrando la sua creatività in ogni cosa che fa.

grazie ofelia770 ...mi lasci senza parole... :O)

 

PREMIO BRILLANTE WEBMWS

ricevuto da principe69_9 ... sempre presenti... :o)

 e da zeroassoluto57_2008

 

PREMIO DOLCEZZA

grazie alkemy72 per questo graditissimo premio :O)

 

COPPA DELL'AMICIZIA

Grazie zeroassoluto57_2008

sono onorata di ricevere questa coppa :)

 

PREMIO AMICIZIA PATTIVIS

Un grazie speciale a Strega74_1

e zeroassoluto57_2008

per essere sempre con me :)

 

STELLE DELL'AMICIZIA

Grazie :) zeroassoluto57_2008

per queste coloratissime "Stelle dell'Amicizia"

 

COCCINELLA DELL'AMICIZIA

Questa Coccinella dell'Amicizia mi è stata donata dal Caro Amico

Cicobyzagor

 

BRILLANTE WEBLOG

Ricevo con gratitudine questo premio da

principe69_9

 

PREMIO BRILLANTE WEBLOG

Grazie :O) gringostrike e zeroassoluto57_2008per questo graditissimo Premio :o)

 

PREMIO ARTE PONTO VIDA

Premio ...

è con gioia che ricevo questo premio dal caro amico principe69_9 autore del Blog "Le ragioni del mare"

e dalla cara amica lunetta08 autrice del Blog "IncantoSospeso"

 

RICONOSCIMENTO D'AMICIZIA

da parte di principe69_9 che ringrazio di cuore!!!

 

 

UNA NUOVA INIZIATIVA...

Post n°39 pubblicato il 23 Ottobre 2008 da valeriaflorisblog
 

Care Amiche e Cari Amici,

sto lavorando ad una nuova iniziativa: la Costituzione dell'Associazione Culturale "Impresa-Lavoro"... tra pochi giorni sarà pronta a partire!!!

Ma ho dovuto anticipare i tempi e costituire al volo un conto corrente postale da destinare esclusivamente ad una maratona di solidarietà.

Come avete visto in TV o sui giornali...in questi giorni Cagliari e dintorni sono state vittime di un orrendo nubifragio che ha causato diversi morti, numerosi feriti ed ancora più numerosi "sfollati",  ma preferisco sottolineare che si tratta di persone come noi che all'improvviso sono rimaste senza casa, senza vestiti, senz'acqua nè cibo.

Tranquillizzo tutti gli amici... a me ed alla mia famiglia non è accaduto niente di grave... per fortuna... ma non è andata così bene a tante altre persone.

L'organizzazione sta lasciando molti vuoti, così con diversi amici abbiamo pensato di agire al più presto!!!

C'è la necessità URGENTE di pensare alle persone che si sono trovate improvvisamente vittime di una catastrofe!!!

Diffondete il più possibile :

1) CCP 92604271 - intestato a Valeria Floris - Causale "Gli Amici di Impresa-Lavoro per le vittime del nubifragio di Cagliari e dintorni"

2) oppure il numero IBAN per effettuare un Bonifico:

IT - 20 - G - 07601 - 04800 - 000092604271

"Gli Amici di Impresa-Lavoro per le vittime del nubifragio di Cagliari e dintorni"

3) I correntisti Banco Posta possono versare anche tramite Postagiro

"Gli Amici di Impresa-Lavoro per le vittime del nubifragio di Cagliari e dintorni".

Stiamo lavorando per garantire la massima trasparenza all'iniziativa e tra pochi giorni speriamo di poter rendere visibile il sito web www.impresa-lavoro.it in cui aggiorneremo tutti gli amici ed in cui pubblicheremo gli estratti conto, i nomi dei sostenitori e le spese effettuate.

Metteremo anche a disposizione una mail dedicata ed uno spazio dove potrete lasciare messaggi di solidarietà e sostegno... faremo in modo che Cagliari e le cittadine vicine sappiano che si è attivato un canale privilegiato per loro che ha attraversato i confini del mare.

Vi ringrazio tutti di cuore per quanto potrete fare!!!

Sempre insieme... Sempre più forti!!!

p.s.

per vedere i video su cosa sta accadendo: digitate su google "alluvione cagliari", "alluvione capoterra", "alluvione monserrato", "alluvione pirri", "alluvione sestu" ... sono solo alcune delle numerose testimonianze.

 
 
 

Festeggiamo le 7000 visite :o)

Post n°38 pubblicato il 13 Ottobre 2008 da valeriaflorisblog
Foto di valeriaflorisblog

Mie Carissime Amiche e miei Carissimi Amici,

ancora una volta ci ritroviamo a festeggiare sempre più numerosi e sempre più uniti!!! Abbiamo superato le 7000 visite in soli 5 mesi!!!

Vedo che siamo pronti a passare ai fatti e ne sono immensamente felice :o)

Ho in serbo una sorpresa che sono certa sarà molto gradita. Ci sto lavorando giorno e notte... lo so nichy1955 mi dice di riposare... ma ora il tempo è tutto dedicato a noi.

E se devo vestire i panni di "Noe" come simpaticamente scrive gattolud... davvero non posso che investire tutte le energie in questo grande progetto.

Ma ora gustiamo insieme questi "dolcetti sardi" virtuali e chissà magari un giorno riusciremo persino ad incontrarci e "sbaffarceli" con avidità per davvero ;o)

Il sostegno di tutti voi è per me preziosissimo e fonte di infinita energia... perciò grazie amiche ed amici cari per le vostre parole ed i vostri pensieri positivi!!!

Sempre insieme... Sempre più forti!!!

Valeria

 
 
 

Prospettive future...

Post n°37 pubblicato il 12 Ottobre 2008 da valeriaflorisblog
 
Foto di valeriaflorisblog

Sono qui che cercò di riprendere le forze dopo l’alzataccia di ieri mattina per prendere il primo volo per Roma ed il corri corri che mi ha accompagnata durante tutta la giornata tra auto, aerei, treni, bus e suole…

La presentazione del blog ha riscosso il suo successo ma ancora di più abbiamo avuto tutti noi il nostro momento di gloria quando ho potuto sottolineare in che modo la comunità di amici si è mossa negli ultimi giorni per far diffondere e far conoscere l’iniziativa (vedere il post precedente).

Una comunità di amici che non è solo virtuale, ma che va molto oltre il reale, siamo un gruppo numerosissimo di persone… noi proponiamo e ci muoviamo per ottenere

Qualcuno, temo si spaventerà pure dinnanzi a tanta determinazione… noi per le buone cause siamo pronti a batterci senza riserve!!!

Abbiamo scoperto di essere una grande forza, un’infinita energia che si muove dalla rete alla realtà con disinvoltura e combattività, le cause le portiamo avanti su molti fronti diversi.

C’è chi si occupa della lotta alla pedofilia o alla violenza sulle donne; chi tratta il grave problema della sicurezza sul lavoro; … e tante tante altre (vi invito a curiosare nella sezione dei blog amici).

Siamo tantissimi… e destinati solo a diventare sempre più numerosi e “potenti”.

Le prospettive sul futuro che sono state delineate durante il Convegno di ieri lasciano un po’ di amaro in bocca: la recessione si fa sentire in tutti i settori… ed il terzo ne viene colpito forse più degli altri.

Ma sono convinta che proprio ora che viviamo questo momento di crisi economica dobbiamo, ora più che mai, investire sul futuro con nuove e diverse soluzioni.

Queste soluzioni vanno trovate insieme… perché… non dimentichiamolo mai:

Sempre insieme… sempre più forti!!!

Valeria

 
 
 

Il nostro blog ospite al Decennale ASVI

Post n°36 pubblicato il 07 Ottobre 2008 da valeriaflorisblog
 
Foto di valeriaflorisblog

Care Amiche e Cari Amici,

il blogImpresa e Lavoro” sarà presente al Convegno Nazionale “Professionisti e manager nel non profit: una scelta di senso”, organizzato in occasione del decennale ASVI l’11 ottobre 2008 a Roma.

La nostra presenza all’evento rappresenta un importante riconoscimento per tutti noi che crediamo nella forza dell’etica e della professionalità applicata alla vita, dunque alla politica!!!

Presenterò il nostro blog nella sezione:

Auto-imprenditorialità e managerialità femminile

Blogger per caso: il successo imprevisto di “Impresa Lavoro”, Valeria Floris

http://blog.libero.it/impresalavoro

 

Per poter partecipare all’evento è necessario iscriversi al seguente indirizzo:

http://www.asvi.it/web/default.asp?posizione=715&ramo=

 

Per scaricare il programma completo collegatevi pure all’indirizzo riportato qui di seguito:

http://www.asvi.it/web/ProfessionistiManagerNelNonProfit.pdf

Roma, Sabato 11 Ottobre 2008

Sala Convegno Carla Lonzi, I Piano

Casa Internazionale delle Donne

Via della Lungara 19

9.30 -13.30

 

Convegno Nazionale

PROFESSIONISTI E MANAGER NEL NON PROFIT: UNA SCELTA DI SENSO

 

10 anni di ASVI e 100 storie di successo dei professionisti del cambiamento sociale

 
 
 

I precari e la politica

Post n°35 pubblicato il 06 Ottobre 2008 da valeriaflorisblog
 
Foto di valeriaflorisblog

Ti alzi al mattino e sai già cosa troverai sul quotidiano regionale o su quello nazionale: migliaia di persone che rischiano il posto di lavoro, qualche centinaio già a spasso dalla sera prima, altri sistemati in cassa integrazione che probabilmente termineranno così la loro vita lavorativa, i pensionati che tirano a campare con 400€ al mese o forse meno, morti bianche sul lavoro, e via dicendo… e non ti resta che chiudere il giornale, tirar su un respiro a pieni polmoni e credere fermamente che tutto prima o poi passerà, che non si può andare avanti così!!!

Ma come potrà mai “passare” se tra i nostri decisori politici pochi sono quelli che sanno cosa significa sgobbare? Pare che rappresentanti dell’Italia reale non ce ne siano poi tanti, né a destra né tanto meno a sinistra.

Ed i precari, questo popolo di giovani e meno giovani in perenne attesa? Chi li rappresenta i precari???

Mentre giri il cucchiaino nel tentativo di rendere più gradevole la giornata con un buon caffè italiano, pensi e ripensi che la politica dovrebbe trovare delle soluzioni, ma che in realtà pare non sappia da che parte sbattere la testa. Sarà per questo che dà il via ad assunzioni in esubero nelle pubbliche amministrazioni, alla cassa integrazione ad oltranza ed altre “soluzioni tampone” che non fanno altro che aggravare ulteriormente la nostra economia

Qualcosa di più semplice credo si potrebbe davvero fare!!! Soluzioni per creare sviluppo anche in una fase di recessione come quella che stiamo vivendo!!!

E se volessimo buttarci in politica e dire la nostra? Come potremo fare?

Sembra, infatti, che per fare politica ci vogliano soldi, tanti soldi, le conoscenze giuste ed un fegato corazzato al titanio.

Ti chiedi: ma non dovrebbero bastare i consensi della gente che come te è stufa di aspettare che qualcuno faccia qualcosa che, realmente, risollevi le sorti di tutti i precari?

Forse il consenso è di certo un inizio importante.

I soldi… bè forse quelli si potrebbero pure trovare, unendo le nostre deboli forze potremo creare un alleanza forte.

Le conoscenze giuste… ma sì anche quelle... le possiamo trovare... purchè non ci si faccia legare mani e piedi e si resti liberi di decidere per il meglio.

Per il fegato corazzato al titanio dovremo trovare delle alternative tra yoga e rimedi naturali :O).

Possiamo farcela, unendo le forze trasversali, magari attraverso questo blog, e portare avanti le nostre ragioni e le nostre proposte, ma ancora di più far si che il paese reale si avvicini a quello della politica, che ora ci appare davvero molto distante.

Sempre insieme… sempre più forti!!!

Valeria

 
 
 

Oltre 6000 visite...

Post n°34 pubblicato il 29 Settembre 2008 da valeriaflorisblog
 
Foto di valeriaflorisblog

Per "festeggiare" le oltre 6000 visite sul nostro blog condividiamo il nostro impegno con quello di Ofelia770 che ha unito le forze di tante anime nobili per lottare contro la pedofilia!!! Un vero e proprio esempio di come "l'essere insieme ci renda sempre più forti"!!!

... e destiniamo uno spazio, d'ora in avanti, alle INIZIATIVE SOLIDALI dei nostri bloggers amici meritevoli di essere promosse e condivise!!!

Sempre insieme, sempre più forti!!!

Valeria

 
 
 

Professione "Concorsista"

Post n°33 pubblicato il 22 Settembre 2008 da valeriaflorisblog
 
Foto di valeriaflorisblog

Pochi posti disponibili, ma per la vita, ed accade che centinaia, o persino migliaia, di persone super specializzate si ritrovino a sgomitare sui banchetti disposti in ordine dai selezionatori, pronti a leggere attentamente 60 o più quesiti, scritti in modo da confondere persino coloro che li hanno formulati, ed il tutto in un ora al massimo.

Si sa che la speranza è sempre l’ultima a morire, e concorso dopo concorso, dopo aver studiato quasi tutto lo scibile umano, e non ricordare che la metà di tutti quei contenuti, ci si presenta esausti al martirio.

Anni ed anni di studio, per la gran parte degli aspiranti, parliamo di decenni passati su libri, codici, disposizioni normative e tanti tanti test simulati tra le pareti domestiche, ma ancor di più vissuti direttamente sulla propria pelle.

Ore ed ore di viaggi, attese infinite, prove preselettive, scritti di ogni genere, dal tema alle risposte sintetiche, e magari anche qualche orale, per poi scoprire che anche se sei in graduatoria non avrai mai quel posto di lavoro.

Tutto questo per “ambiteposizioni di lavoro a tempo indeterminato a 1.300 o 1.500 euro al mese.

E nessuno che pensi… che forse… un’alternativa ci sarebbe: mettersi in proprio e sfruttare tutta quella conoscenza e competenza acquisita in tanti anni di approfondimenti. O magari mettere al servizio del privato un vero e proprio tesoro di informazioni.

Ma dopo tutto… forse… è più facile continuare a sperare, perché finché ci si presenta alle preselezioni, ci si può anche convincere che “prima o poi” un concorso lo si potrà pur vincere.

La politica in tutto questo?

Ha il dovere di: costruire un sistema favorevole in cui i giovani e meno giovani possano creare attività autonome ed imprenditoriali anche partendo da zero; realizzare le pari opportunità per tutte/i coloro che si trovano in una situazione di partenza di notevole svantaggio!

Sempre insieme… sempre più forti!!!

Valeria

 
 
 

Lavoro "non profit"

Post n°32 pubblicato il 13 Settembre 2008 da valeriaflorisblog
 

Una delle mie zie più care sapendo che, tra i miei tanti interessi, mi occupavo anche di “non profit”, mentre seguivo un Master di specializzazione in “Management delle ONG e ONP” (ONG=Organizzazioni Non Governative; ONP=Organizzazioni non profit) mi chiese con curiosità ed un po’ confusa come fosse possibile che un’Associazione senza scopo di lucro potesse creare occupazione: “se manca il profitto com’è possibile pagare gli stipendi e fare investimenti?”.

Il fatto di non creare profitto non signfica che le ONP non possano creare un indotto economico riutilizzabile per creare altra “ricchezza” da reinvestire nelle attività solidali ed altamente valoriali che stanno alla base della sua stessa vocazione associativa e giuridica.

La differenza tra il mondo delle imprese e quello “non profit” sta, infatti, proprio nel modo di ripartire i “guadagni”.

Le imprese possono redistribuire gli utili tra i soci, mentre le organizzazioni non lucrative devono obbedire al divieto di redistribuzione. Gli “utili” devono, invece, in questo secondo caso, essere reinvestiti in attività ad elevato valore sociale, quali quelle previste dagli statuti.

Lo spirito associativo e solidale che caratterizza queste organizzazioni, se reale e concreto, e non ostaggio di enti pubblici e privati, oppure di persone di dubbia correttezza, può condurre le nostre comunità verso la creazione di lavoro ad elevato valore etico.

Certamente questa prospettiva non si potrà realizzare se questi valori non saranno condivisi, rispettati e protetti dagli stessi associati, come nel caso della mia carissima amica Anna T. (si veda il post n. 30) dove l’Associazione “morale” ha deciso non soltanto di rinnegare i propri valori e di promuovere il lavoro nero, ma persino di non pagarla dal 2006 ad oggi.

Compito della politica dovrebbe essere quello di:

1)    controllare che le organizzazioni che si dichiarano non profit agiscano conformemente ai valori che proclamano;

2)    semplificare la normativa che disciplina la costituzione e la gestione delle numerose tipologie associative disciplinate dal nostro diritto (un caos normativo in cui le persone di buona volontà sono destinate a soccombere ed abbandonare la strada dell’associazionismo);

3)    punire severamente coloro che disattendono le norme in materia di lavoro previste dalla nostra legislazione, sia che si tratti di datori di lavoro quanto di lavoratori (perché amici miei se ne vedono in giro di “pseudo-lavoratori” tutto diritti e niente doveri).

Sempre insieme, sempre più forti!

Valeria

 
 
 

Si festeggiaaaaaaaaaaaaaaa...

Post n°31 pubblicato il 10 Settembre 2008 da valeriaflorisblog
Foto di valeriaflorisblog

Ancora una volta festeggiamo insieme!!!

Abbiamo superato le 5000 visite sul nostro blog ed ottenuto diversi riconoscimenti negli ultimi due mesi.

Si tratta di un blog giovane, nato di recente, che tratta temi difficili da digerire. Nonostante non si tratti di un blog "leggero" trova consenso ed interesse nella nostra Community ed anche al suo esterno.

I meriti di questo successo non possono essere solo i miei, sono di tutti noi, che abbiamo deciso di affrontare i temi della politica del lavoro e del fare impresa con partecipazione ed interesse!!!

Non mi resta che invitare tutti a condividere un brindisi virtuale ed augurare a chi ha perso il lavoro, a chi lo cerca per la prima volta, a chi vive nell'ombra del lavoro nero, a chi, invece, precario ... a tutti tutti noi di poter lavorare per essere liberi!!!

Sempre insieme ... sempre più forti!!!

Valeria

 
 
 

Lavoro nero macchia indelebile

Post n°30 pubblicato il 04 Settembre 2008 da valeriaflorisblog
 
Foto di valeriaflorisblog

Nasce dall’esperienza della mia cara amica Anna T. questa riflessione post vacanze sul lavoro nero.

Che sia una macchia diffusa in tutti i settori non è una novità per nessuno, ma che persino gli enti non profit non ne siano immuni, dovrebbe farci pensare a quanto l’etica sia moribonda.

Dove sono i valori di solidarietà sociale, utilità sociale, o persino morali, se Enti che nascono per accrescere i valori di una comunità si perdono poi nella spirale dello sfruttamento, dell’evasione e dell’illegalità?

Chi propone lavoro nero non segue certo valori di tipo etico ed aggiungerei che si approfitta della situazione di grave crisi economica che grava su chi è in cerca di lavoro per poter vivere.

Trovatasi a dover accettare un lavoro in nero per poter arrotondare i suoi guadagni mensili, la mia amica Anna T., vive ancora oggi nell’attesa di essere pagata. Oltre la beffa anche il danno!

Non si tratta certamente di un caso isolato, anzi di casi analoghi ve ne sono un’infinità.

Più o meno le cose vanno così: ti propongono un lavoro, ma in nero, perché l’associazione non ha abbastanza soldi per pagare contributi e tasse varie, se ti va bene accetti, altrimenti ci sono altre decine di persone in cerca di occupazione pronte a prendere il tuo posto. D’altro canto lavoro in giro non ce n’è, che fai accetti oppure no? Dopo qualche mese lo stipendio non arriva, tra mille promesse resisti, in fondo si tratta di “amici”, come non fidarsi? E si, perché spesso sono proprio gli “amici” a proporti soluzioni di questo genere, e si convincono pure di fare del bene.

Purtroppo non tutti gli enti non profit rispettano la loro vocazione ma sono gestiti da approfittatori, quando li incontrerete non abbiate dubbi sul da farsi, cercate testimonianze e dotatevi di dichiarazioni firmate, e non esitate a denunciarli all’ispettorato del lavoro! Fate valere i vostri diritti senza timori.

C’è chi sostiene che l’economia, non solo quella italiana, tragga beneficio dal lavoro nero o sommerso. Mi verrebbe da chiedermi dove siano questi benefici nel nostro sud o nel sud del mondo intero dove il sommerso regna sovrano.

Sempre insieme … sempre più forti!

Valeria

 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

antonella.guidottiidalco0jhonny_79psicologiaforensestephen.s.heartSOS.MENTEdaunfioredeblasiadelerosania69cristinahichamgiuliana20101beppeba0monica.petrucci05mazzierimontunamamma1
 

INIZIATIVA SOLIDALE

 

25 NOVEMBRE 2008

Giornata internazionale
contro la violenza sulle donne
 scritte title=