Creato da infinitylive il 30/09/2007

Infinity

misteri passati riaffiorano dall'altare dei ricordi....

AREA PERSONALE

 

Perdendoci in noi scorderemo i pensieri mai scordati...

saremo solamente noi,totalmente noi.

Sazieremo i bisogni...

annasperemo i sogni..

Questo separarci assurdo del destino..

è una contrettazione che ci spinge a volerci ancora di più....

Farei di te...pensiero...

da stringere tra le mani....

sublimando le voglie ,i pensieri,gli istinti....

l'isterismo di quando ti penso annebbia altri confini..

ora giungo a te..

vedo solo te....mi arrendo al nostro amore.

Sd

 

ULTIME VISITE AL BLOG

io.venerebagninosalinaropatbacisoniaren77elisar_81gabbianochevolanientesonobs076cosca0volporso14pptmsfenormone0maandraxdeteriora_sequorDJ_Ponhzi
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 30
 

TENEREZZA...

Quanti baci persi sul tuo volto...
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao , , <i klicca
Inviato da: anastasia_55
il 24/11/2012 alle 23:19
 
Quanta passione! Brava. Elia
Inviato da: vmven
il 07/03/2012 alle 23:41
 
Poesia edita nel libro Punica Granatum
Inviato da: infinitylive
il 25/09/2011 alle 22:12
 
come sempre ti ringrazio...anche i tuoi post sono...
Inviato da: crisalide6
il 13/04/2011 alle 10:18
 
Infiniti auguri di buon compleanno!
Inviato da: anton6100
il 26/03/2011 alle 08:10
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 30
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Nulla io posseggo di poeta,eppure solo il dolce idillio di una rima scritta per gioco, mi allieta.SD

 

 

« Diario di ricordiIl Pianeta delle nuvole rosa »

Poesia sei Tu

Post n°344 pubblicato il 06 Settembre 2014 da infinitylive
 

Poesia Sei Tu

Poesia Sei Tu

ISBN 978-88-98085-59-0  

di Sergio Camellini    

pagine n. 72  
Formato 15 x 21 cm.   
Rilegatura brossurato - fresato  
Copertina plastifica a colori  


Prefazione dell'Opera


L'autore Sergio Camellini ha scelto un libro raffinato, che racchiude come perle preziose le sue poesie, ma allo stesso tempo la sua silloge è caratterizzata da Arte che genera altra Arte.

La copertina di questo libro nasce da un dipinto di Caterina Rizzo, affermata pittrice che da alcuni anni si è fatta notare nel panorama artistico nazionale e internazionale.

Al suo interno il libro contiene alcune illustrazioni particolarissime dell'artista Antonella Oriolo, le sue tele sono raffinate composizioni realizzate in tessuto. In più il libro è curato da Sonia Demurtas e come scrive il giornalista, antropologo e critico letterario Giuseppe Cinquegrana: I libri a cura di Sonia Demurtas, racchiudono come scrigni la magia della parola sacra e profana, ma intensamente pura, rara e preziosa proprio come la perla custodita gelosamente nella conchiglia. Non a caso nella letteratura indiana impilare perle significa comporre versi. In senso mistico, pure San Tommaso cerca la perla ideale. La ricerca della perla perfetta è archetipo del puro nascosto nella profondità di ognuno di noi. C'è una lettura universale nei libri realizzati dalla Demurtas, quella dell'estetismo, cioè del sogno di una vita che abbia come unico scopo la creazione del godimento della «bellezza dell'amore» ed il poeta è visto come il perfezionamento della vita con espressioni di immediato affetto. Modi espressivi, forme, ritmi che danno nell'intera opera l'intimità del silenzio, che permette ad ognuno di entrare in contatto con i propri sogni e i propri desideri, i propri dolori e le proprie angosce

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Infinitylive/trackback.php?msg=12944624

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento