Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Le Prilline & altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 26
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Non dimentico però, l'altra mia passione: la musica. Ogni tanto mi diverto a dire la mia su artisti, eventi e tutto quello che mi colpisce del mondo musicale. Buona lettura! by Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2019/20

2. Elena CARLETTI S 2003

3. Benedetta CECCONI L 1996

5. Francesca MORETTI L 1996

6. Alice GASPARRONI S 2001

7. Elena FORESI P 2000 

8. Martina BELVEDERESI C 2001

9. Erica PAOLUCCI S 2000

10. Talita MILLETTI C 2003

11. Giorgia ANGELINI P 1999

12. Caterina MIECCHI S 2001

13. Candida VISCITO S 1996

15. Alessia POMILI C 2000

16. Nicol GIOMBINI S 2000 

17. Sofia CARLETTI S 2002

18. Margherita MARCELLONI C 1993 (Cap)

All. Luciano SABBATINI

Vice All. Elisabetta BONCI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« Parlare di futuroIl "lock-down" delle m... »

Filottrano si "mangerà" anche Macerata?

Post n°1967 pubblicato il 13 Maggio 2020 da iamnobody2011
 

Filottrano e Macerata starebbero ragionando su una fusione per mantenere almeno una squadra marchigiana in serie A. L'argomento sta tenendo banco da qualche settimana, tanto da non essere neppure smentita dai presidenti delle due società. "Ci sono buone possibilità per una fusione - ha dichiarato entusiasta Pietro Paolella, numero uno della Helvia Recina al "Resto del Carlino" di Ancona - ma c'è ancora da chiudere il cerchio e comunque non c'è da attendere molto per una risposta definitiva".

lardini a jesiMa perché le due società stanno pensando di unirsi? Lo spiega bene Giovanni Morresi, presidente onorario della Lardini: "La trattativa sta andando avanti e non interessa solo la prima squadra, ma anche il settore giovanile. - ha spiegato sempre al "Carlino" di Ancona - Una possibile unione accrescerebbe il valore e la qualità del movimento pallavolistico regionale per ciò che riguarda proprio il giovanile. Con la possibilità di creare condizioni che permettano un innalzamento della organizzazione finalizzata alla crescita dei settori giovanili regionali". (foto facebook.com/pg/filottranovolley).

Insomma, sempre la solita storia, almeno quando c'è di mezzo la Lardini: da tre anni il club più importante delle Marche (o almeno quello più in alto nelle categorie...) è alla ricerca disperata di un settore giovanile, vista la sua povertà in materia. Ci ha provato nel 2017 con la Pieralisi, quando fu creato il VTA, morto dopo un anno perché a Filottrano volevano le migliori giovani jesine, lasciando gli scarti al club rossoblù. Giustamente il Presidente preferì uscire da quel progetto ed ora la Pieralisi viaggia sola e felice, forte di un vivaio di duecento bambine. Negli ultimi anni la Lardini ha cercato collaborazioni con Agugliano-Polverigi, con Osimo, con Santa Maria Nuova, Offagna e Monte Urano.

Non va dimenticata la fallimentare esperienza della Moncaro Moie dello scorso anno, che doveva essere il "farm team" con le under 18 della Lardini (più alcune giocatrici esperte), allenate da Giuseppe Nica in B1. Il risultato fu una retrocessione con appena cinque partite vinte, l'esonero di Nica e la squadra abbandonata a se stessa nel pieno del torneo dalla Lardini. Ora tocca a Macerata. I prossimi giorni chiariranno la situazione.

Se ci sarà la fusione, potrebbe dirsi già chiusa l'avventura jesina della Lardini, che emigrerebbe al Fontescodella di Macerata. Per le nero-viola sarebbe il terzo trasloco: prima ad Osimo per cinque stagioni, una a Jesi ed ora a Macerata. La conferenza stampa in Comune dello scorso luglio, alla presenza del sindaco Bacci e dell'assessore allo sport, Coltorti, con tanto di brindisi e dichiarazioni trionfanti come "Tornerà a Jesi il volley di qualità" dello stesso Coltorti sembrano già un lontano ricordo. FORZA JESI! by Nessuno.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE PRILLINE

NESSUNA PARTITA

IN PROGRAMMA 

 

NESSUNO ROSSOBLÙ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011sakukoivu11Lalla3672brownmariotickledvincenzosiracusagiuseppe.confortiiltomasserviceelleffemusicapoeta_semplicegiorgio662015studiovirtuedicolagirottiticiniabus
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom