Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 28
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2020/21

3) Benedetta CECCONI L '96;

5) Alice USBERTI S '06 <- da Macerata (A2);

8) Agnese PEPA P '06;

9) Erica PAOLUCCI S '00;

10)Martina PIRRO S '99 <- da Macerata (A2);

11) Ilaria DURANTE P '03 <- da Vallefoglia (A2);

12) Laura CANUTI C '01;

13) Beatrice MALATESTA 0 '03 <- da Filottrano (B1)

14) Ginevra BAZZANI O '02 <- da Sassuolo (A2)

15) Beatrice SPITONI S '02;

16) Talita MILLETTI C '02;

17) GIRINI L; 

18) Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatore: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

Messaggi del 19/10/2021

Indietro al 2000

Post n°2322 pubblicato il 19 Ottobre 2021 da iamnobody2011
 

Mi ero preparato bene, come si fa per un appuntamento importante; ero arrivato presto, circa mezz'ora prima dell'inizio della partita perché non volevo incontrare la fila all'ingresso per il Green Pass; volevo guardarmi tutto il riscaldamento e desideravo godermi fin dall'inizio questo sabato memorabile, un sabato diverso da tutti quelli casalinghi degli ultimi dieci anni al seguito della Pieralisi Pan: questo era il sabato del grande ritorno delle rossoblù al PalaTriccoli, la casa ai tempi della serie A1, quando sulle maglie c'era il mitico sponsor Monte Schiavo e le giocatrici si chiamavano Togut, Lo Bianco, Leggeri, Rinieri e Kilic, solo per citare le più famose di quei nove anni. Ed in certo senso, è stato un po' come prendere una macchina del tempo e tornare indietro a quel periodo, forse il più bello per la società di via Ancona ed anche un po' per il sottoscritto, più giovane e più spensierato. 

pieralisi - pomezia 2021/22La partita di sabato mi ha permesso di rivedere persone che erano sparite dopo la Decisione, come lo speaker Stefano Battistini, storica voce del PalaTriccoli ai tempi della serie A1. Sabato pomeriggio è tornato davanti al microfono per annunciare le formazioni dell'incontro, cosa che non accadeva proprio da quel lontano 6 maggio del 2010, ultima uscita delle rossoblù sul parquet di via Tabano. Sentire i nomi delle ragazze risuonare al PalaTriccoli mi ha quasi commosso, perché è una delle cose che in questi dieci anni di "Carbonari" mi era mancata di più; lì il volley era al suo stato più "rude", quello minimalista senza troppi fronzoli, però meno spettacolare e poco coinvolgente. Peccato che Stefano se ne sia andato quasi subito, la sua carica avrebbe davvero fatto comodo a Marcelloni & co, visibilmente emozionate per questo strano debutto. 

Il match con Pomezia però, era anche quello del ritorno del pubblico sugli spalti dopo oltre un anno di lontananza causa restizioni per il Covid-19, limitazioni ancora in vigore perché la capienza di ogni palazzetto e palestra è stata ridotta al sessanta per cento. Curiosamente, anche l'ultima gara casalinga giocata dalla Pieralisi era finita male, con una sconfitta molto pesante: era il 15 febbraio 2020 ed alla "Carbonari" si giocava il "derby delle Marche" con Corridonia, che aveva vinto per 3 a 1 con Arianna Benedetti superstar. Diversa era la "location" ma anche la categoria, la più umile B2, mentre al mio fianco c'era sempre il grande Roberto, il più grande appassionato di volley di Jesi, uno in grado di vedersi tre partite in uno stesso giorno, tra quelle dal vivo in città e dintorni, più quella del sabato sera in tv. Un vero mito! Ma non è stato l'unico volto che ho rivisto con piacere. 

In generale è stato davvero bello poter rivivere di nuovo una partita normale, dove normale è riferito proprio alla presenza del pubblico sulle gradinate. Io ho avuto la fortuna di poter accedere alla "Carbonari" in questo anno a porte chiuse ma vedere le partite in quel modo, come fossero delle amichevoli pre-campionato, era deprimente per me, figuriamoci per le giocatrici in campo. Sabato invece, è tornato quel calore che è mancato. L'ho avvertito fin dall'inizio ed in particolare nel secondo set, quando addirittura dalle tribune è spuntato un clacson per fare ancor più chiasso e rendere il clima più elettrico. La società rossoblù ha lavorato molto in settimana con le bambine del suo settore giovanile per avere delle gradinate animate; la mossa ha funzionato, perché sabato c'erano tante famiglie, tante bambine, grandi e piccole, come quelle che si erano piazzate dietro la panchina jesina ed osservavano le ragazze di coach Luciano con lo stesso sguardo di quelle che negli anni 2000 ammiravano le gesta della Toga, di Leo e di Manù.

Non ho resistito ed ho scattato una foto; quella foto e quella del PalaTriccoli con la gente assiepata sulle tribune è la più bella immagine di questo sabato dei grandi ritorni. Pazienza se la squadra non è riuscita a vincere, credo che il successo migliore è stato quello di aver riportato la gente - grandi e piccoli - al palazzetto, di aver dimostrato che a Jesi la pallavolo femminile non è morta nel 2010 ma continua a vivere grazie alla passione delle ragazze ed al lavoro della Pieralisi Volley. Per la vittoria magari, ci si proverà nel derby della Vallesina. FORZA JESI! Nessuno

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

DICEMBRE

Sabato 4 ore 17.30 a Jesi: PIERALISI PAN - Fgl Pallavolo Castelfranco di Sotto (8a giornata and); 

Sabato 11 ore 19.30 @ Porto San Giorgio (FM): Energia 4.0 De Mitri Porto Sant'Elpidio - PIERALISI PAN JESI (9a giornata and); 

Sabato 18 ore 18 a Jesi: PIERALISI PAN - Margutta CivitaLad (10a giornata and.);

GENNAIO 2022

Sabato 8 ore 17 @ Nocciano (PE): Connetti.it Chieti - PIERALISI PAN JESI (11a giornata and.);  

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011rencat1lorenzosciorioyurigioSaio4260tamboass.nisakukoivu11tak124rastaa1fontegasxjkyi0kwxVelista30gamma.antonelli
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom