Creato da ninograg1 il 16/01/2006

XXI secolo?

Vivere e sopravvivere nel nuovo medioevo italiano

Get the Radio DgVoice verticall no autoplay widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 

STO LEGGENDO E RACCOMANDO

 

 

siti

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ninograg1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 59
Prov: MS
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 197
 
 

SHINY STATS; TROLLS

DIRECTORY

 

TCPA;OIPA

 
Leggi a questo link

 

      aumenta page rank

 

MOTORI

 immagine Best blogs ranking

 

 

XML, PULIZIA

 Basta! Parlamento pulito  Feed XML offerto da BlogItalia.it  immagine immagine Iscriviti I heart FeedBurner 

 

LIST

  Blogarama - The Blog Directory Powered by FeedBurnerIscriviti a RSS aggiornamenti dal titolo: Powered by FeedBurnerSono membro della AM Blog directory

 

GREENPEACE & ARCOIRIS

immagine immagine BlogGoverno    Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini  

 

 

MATRIX 1

un mondo senza regole e senza confini 

Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/

Scudo della Rete

BlogNews

 

NESSUNO TOCCHI CAINO; PACS

immagine   immagine

 

VARIA GRAFICA

immagineDirectory dei blog italiani

 

BLOGITALIA

          BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Messaggi del 21/06/2019

Svizzera e Norvegia, due modelli destinati a deludere le promesse di Brexit

Post n°4461 pubblicato il 21 Giugno 2019 da ninograg1
 

Fonte: W.S.I. 21 Giugno 2019, di Alberto Battaglia

 

Trovare un accordo sulla Brexit si è rivelato, finora, un’impresa impossibile. Ciò è dovuto, in primo luogo, ad una fondamentale incompatibilità fra le promesse dei promotori dell’uscita dall’Ue e gli accordi che sono materialmente praticabili. Infatti, si è palesato con chiarezza che è, ad esempio, impossibile mantenere l’accesso al mercato unico europeo senza accettare la libera circolazione delle persone – una delle libertà che i Brexiteer avrebbero voluto mettere a freno. Allo stesso tempo, riconquistare la libertà nella politica commerciale, non aderendo all’unione doganale, imporrebbe la costituzione di un confine e di una dogana fra la Repubblica d’Irlanda, che resterà nell’Ue, e i vicini del Nord, appartenenti al Regno Unito.

Eppure, altri Paesi europei mantengono rapporti di vicinato più o meno stretti con l’Ue, senza farne parte a pieno titolo. L’agenzia di rating Dbrs ha fatto il punto sugli accordi che regolano le relazioni fra l’Ue e la Norvegia e quelli fra Ue e Svizzera. In nessuno dei due casi, è bene precisarlo subito, le istanze dei Brexiteers sarebbero pienamente accolte. Pur di non diventare uno “stato vassallo” (l’espressione cara al possibile successore di May, Boris Johnson), il Regno Unito potrebbe dunque imboccare la strada di un recesso traumatico, senza accordo.

Dei due modelli, il più facile da replicare in tempi brevi, sarebbe quello norvegese. A differenza della Svizzera, la Norvegia non è solo membro dell’Area di libero scambio europea (Efta), ma anche dell’Area economica europea (Eea). Nei fatti, i norvegesi contribuiscono in misura ridotta al budget europeo e ottengono piena autonomia dalle leggi Ue in materia di gestione della pesca e dell’agricoltura. Inoltre, il Paese scandinavo non è soggetto alla politica di sicurezza comune e, cosa assai importante, può adottare in autonomia la politica commerciale e stringere accordi bilaterali. Per il resto, la Norvegia si potrebbe considerare un membro Ue che accetta in modo automatico le decisioni del blocco relative al mercato unico, senza sedere ai tavoli in cui tali regole vengono scritte. La Norvegia, inoltre, accetta la libera circolazione di beni, persone, servizi e capitali.

Il modello svizzero si distingue da quello norvegese per il ben più corposo numero di accordi bilaterali (20 i principali, più ulteriori 100) che regolano le diverse materie della relazione. Essi sono stati raggiunti in un arco di tempo assai lungo, a partire dal 1972 (dall’adesione svizzera all’Efta). “Questi accordi garantiscono l’accesso per le imprese svizzere al mercato unico dell’Ue e disciplinano una serie di settori di cooperazione tra la Svizzera e l’Ue” scrive Dbrs, ricordando fra i passi fondamentali anche l’adesione al trattato di Schengen, nel 2004. Oltre al numero dei trattati, nella sostanza la differenza è che ciascun cambiamento nelle leggi che regolano il mercato unico europeo non viene automaticamente recepito, ma deve essere approvato via referendum. Questo sistema rende i rapporti fra Ue e Svizzera maggiormente “personalizzabili”. E’ stato spesso ribadito, però, che nel caso britannico non sarebbe mai stata concessa una Unione Europea à la carte. “Sebbene l’esclusivo modello della Svizzera con l’Ue offra flessibilità, sta subendo esso stesso dei cambiamenti e potrebbe non essere accettato dall’Ue come opzione per il Regno Unito nella sua forma attuale”, ha precisato l’agenzia di rating. Inoltre, anche se venisse realizzato quest’ultimo modello, il controllo sull’immigrazione dall’Europa resterebbe una promessa disattesa da parte dei promotori del Leave.

 

 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipninograg1shadow_15124hfukrlSono44gattinfilax6.2lucica2elyravprincipe69_9jigendaisukearen.13maresogno67prefazione09ossimoratwister007le.sibille
 

I MIEI BLOG AMICI

- The BoNny
- piazza alimonda
- considerazioni
- Giovani e politica
- vivazapatero
- montagneverdi...
- melodie dell'anima
- bruno14
- *Serendipity*
- Di tutto, di piu'
- Ali Rosse...
- La dea Artemide
- ora ci penso..
- solo per satira; ogni tanto guardo e nn c'era il tuo profilo....
- sterminatore1986
- ossevatorio politico
- blog dedicato ai fumetti: wow!
- neverinmyname
- SOLI CONTRO LA MAFIA
- Gira e Rigira
- Prodi vs SilvioB 3-0
- (RiGiTaN's)
- Job interview
- l'edicolante
- ricambio generazione
- BLOGPENSANTE
- Geopoliticando
- Frammenti di...
- EARTH VIRTU'
- Reticolistorici
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Lapiazzarossa
- Il mondo di Valendì
- Italia democratica
- piazza carlo giuliani
- In Equilibrio..
- PENSIERI IN LIBERTA
- MOSCONISMO
- GIORNALE WOLF
- ETICA & MEDIA
- siderurgika
- Il mondo per come va
- lecosistema...
- MONDO NOSTRUM
- IlMioFavolosoMondo
- *STAGIONI*
- LA VOCE DI KAYFA
- NO-global
- hunkapi
- Writer
- alba di nina ciminelli
- imbrogli i
- ippogrillo
- PENSIERO LIBERO
- Perle ai Porci
- ROBIN HOOD
- Un blog demo_cratico
- Aderisci al P.G.M.I.
- rinnegata
- RESPIRA PIANO
- Anima
- Cose non dette
- PersoneSpeciali
- diario di un canile
- Sassolininellascarpa
- disincanto.....
- Dolci note...!
- STAIRWAY- TO- HEAVEN
- vivere è bello
- bijoux
- mecbethe
- my goooddd....
- ...riflettendo.
- BOBO E ZARA
- la Stella di Perseo
- forever young
- ECCHIME
- Regno Intollerante
- io solo io
- MONICA
- coMizia
- Femminilita
- @Ascoltando il Mare@
- nel tempo...
- Non vinceranno!
- Doppio Gioco
- cigarettes & Coffee
- MOONCHILD
- Avanguardia
- Il Diavolo in Corpo
- Angolo Pensatoio
- Assenza di gravità
- cera una volta
- DI TUTTO E DI PIU
- ORMALIBERA
- FATAMATTA_2008
- TUTTOENIENTE
- ZELDA.57
- Triballadores
- club dei cartoni
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

NON LASCIAMOCISOLI & CHE

O siamo Capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, O DOBBIAMO lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza,perchè questo blocca il libero Sviluppo dell'intelligenza "
Ernesto Che Guevara
  

XXI secolo?

↑ Grab questo Headline Animator

 

IDEOGRAMMA DI PACE; EMERGENCY

GRILLO

  No TAV