Un etto ( circa ) di "bla bla bla"

Post n°145 pubblicato il 21 Febbraio 2012 da katie1972c

Quando non sai che fare succede che pure la compagnia del Tempo risulta noiosa e  vorresti spingerlo fuori dalla porta con tutte le tue forze, ma non ce la fai, non ce la farai mai...è come quando nei sogni cerchi di svegliarti, ma qualcosa di più forte (la stanchezza?) ti impedisce di farlo...E così ti siedi rassegnata e ascolti i tuoi mille pensieri contorti che parlano, parlano....e bastaaa cazzo!!! Non sai più come contenerli e così decidi di intrappolarne un po' su qualche social network, chè fa tanto trend, poi lasci qualche parola sul tuo blog con la speranza che qualcuno si fermi, legga, rida o magari ti mandi pure a quel paese...ti basta una reazione, una qualsiasi! Tutto fa brodo purchè se ne escano un po' dalla tua testa intontita...( ecco, questo gruppetto di letterine indisponenti le lascerò qui: ciao bambine...non aspettatemi farò molto tardii!)


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Sulla torre si Babele di W. Szymborska

Post n°144 pubblicato il 21 Febbraio 2012 da katie1972c

 

 

Sulla torre di Babele

- Che ora è? – Sì, sono felice,
e mi manca solo una campanella al collo
che su di te tintinni mentre dormi.
- Non hai sentito il temporale? Il vento ha scosso il muro,
la torre ha sbadigliato come un leone, il portale
cigolante sui cardini. – Come, ti sei scordato?
Avevo un semplice vestito grigio
fermato sulla spalla. – E un attimo dopo
il cielo si è rotto in cento lampi. – Entrare, io?
Ma non eri da solo. - D’un tratto ho visto
colori preesistenti alla vista. – Peccato
che tu non possa promettermi. – Hai ragione,
doveva essere un sogno. – Perché menti,
perché mi chiami con il suo nome,
la ami ancora? - Oh sì, vorrei
che restassi con me. – Non provo rancore,
avrei dovuto immaginarlo.
- Pensi ancora a lui? – Non sto piagnendo.
- E questo è tutto? – Nessuno come te.
- Almeno sei sincera. – Sta’ tranquillo,
lascerò la città. - Sta’ tranquilla,
me ne andrò via. – Hai mani così belle.
- È una vecchia storia, la lama è penetrata
senza toccare l’osso. – Non c’è di che,
mio caro, non c’è di che. – Non so
che ora sia e non lo voglio sapere.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Cena...della speranza (di guarire...)

Post n°143 pubblicato il 20 Febbraio 2012 da katie1972c
Foto di katie1972c

Stasera ho cenato a base di medicinali:
come antipasto una leggera dose di Fluimicil al vapore, come secondo (perchè il primo di sera non lo mangio mai...) Tetris (antibiotico e non il videogame!!) diviso a metà, perchè così lo digerisco meglio...e dulcis in fundo...(il dolcino appunto), una bella sbicchierata di Mucotreis( il cugino del più famoso Fluifort) al gusto albicocca, che detto così si potrebbe anche pensare "beh, dai non farà schifo...cazzo se si lamenta questa qui!!" E invece vi assicuro che è un'emerita schifezzaaa!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il mare in tempesta

Post n°142 pubblicato il 19 Febbraio 2012 da katie1972c

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Sting

Post n°141 pubblicato il 10 Febbraio 2012 da katie1972c

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

...

Post n°140 pubblicato il 27 Gennaio 2012 da katie1972c

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Anymore

Post n°138 pubblicato il 20 Gennaio 2012 da katie1972c

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

...

Post n°137 pubblicato il 20 Gennaio 2012 da katie1972c

...

Ho preso il primo treno e sono partita.

Il fischio della partenza non riesce a svegliarmi dal torpore di quello che fino a qualche ora fa mi è sempre apparso come un sogno...

Occupo un posto anonimo, accanto ad un finestrino opaco...come i miei occhi un attimo prima di mettere a fuoco questa realtà...

Il viaggio mi sembrerà interminabile lo so, ma al mio arrivo il tuo sguardo compenserà questa snervante attesa...

Ho preso il treno dei miei sogni che porta alla realtà!


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Pensieri

Post n°136 pubblicato il 19 Gennaio 2012 da katie1972c

Respiro aria fredda, umida che odora di nebbia...in questo mattino buio dove l'inverno muove i primi passi.
Le mie membra " bradipe" (licenza poetica) si destano velocemente grazie alle sferzate gelide del vento.
I miei occhi ed il naso ( che non si fa mai i fatti suoi...! ) piangono: nemmeno loro amano questo freddo.
Salgo in auto. Accendo il motore e parte la musica, ma le note vengono uccise dalle voci assonnate dei dj che augurano una -"buonissima giornata" -( Fanculo! Se me ne fossi stata a letto sarebbe cominciata di certo molto meglio...). Oh no, le notizie del giorno!!
No, non ce la posso fare...Metto un cd. Vasco. Sì, è l'ideale...una canzone di Vasco non ha bisogno di un momento giusto, è sempre il momento giusto... è come un completo blu per un colloquio di lavoro: perfetto!
E la musica invade l'abitacolo della macchina che sa ancora un po' di quella sigaretta fumata con il finestrino aperto e l'aria calda che esce a manetta dalle ventole di aerazione!! :)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Ultime visite al Blog

katie1972cMONSERRATEdaniela.solitoshangri.lamario123dgl1disilluso70giustomikelenonmale43texanobluJohnDunbarMarco_Alkagiugno56Teng277WderWanderer
 

Belli e impossibili!!!

    

Jude Law

                                                                                        

josh holloway

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963