ISTANTANEE EMOTIVE

VIVERE IL MIO TEMPO IN VERSI E NON SOLO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

venere_privata.xormaliberalatitude33marylu472008maresogno67the0thersideofthebedCherrysltheothersideofthebedProf_Luigi_Oreficepicciromupis2nicolacastriaSEMPLICE.E.DOLCERedendacc
 

ULTIMI COMMENTI

CONTRO LA VIOLENZA SUI MINORI

 

CON OGNI DONAZIONE SALVI TRE VITE. PENSACI !

ADSPEM

DONA IL TUO SANGUE. DONA LA VITA.

 

IL LORO IMPEGNO CONTRO LA MAFIA FU PURA POESIA

 

Protected by Copyscape _nline Plagiarism Detector

 

blog.libero.it/liberiversi

 

In classifica

Blog d'argento

 

VISITATE IL MIO SITO DI POESIA

http://renatodd.oneminutesite.it/

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

BLACK BLOC? MA DAVVERO?

Mi pongo e vi pongo una domanda. Come mai in tanti anni di manifestazioni, ed in particolarmodo dalla tristemente famosa manifestazione al G8 di Genova ad oggi, nessun Black Bloc sia stato mai manganellato, fermato, arrestato o almeno identificato? Anzi, in tutte le manifestazioni entrano ed escono dai cortei con una facilità incredibile? Manca solo che gli stendono un tappeto rosso per il passaggio. Mai uno in vent'anni!! Ve lo siete mai chiesti? Io si ed ho anche la risposta, ma non ve la dico.

Ricordo a tutti, invece, che il non interventismo dell'ultima manifestazione di Milano è dovuta intanto alla condanna della Corte di Strasburgo e poi ad un cambio di strategia da parte del Governo. Ricordo, infine, che in venti anni le Forze dell'Ordine hanno pestato a sangue anziani, ragazzi e ragazze. Anche a Milano, chi sono quei quattro o cinque fregnoni che hanno fermato? Mai un solo Black Bloc. Possibile? Ma voi ci credete che sono imprendibili come Arsenio Lupin? Chi sono veramente i Black Bloc? Vi ricordate le B.R., quelle che per anni sono state spacciate come un'organizzazione di estrema sinistra?... Avete mai sentito parlare della "Teoria del disgusto"?

 
 
 
 
 

L'ULTIMA CARTOLINA

Post n°423 pubblicato il 04 Maggio 2015 da Redendacc
 

4 MAGGIO 1949 - 4 MAGGIO 2015: UN RICORDO INDELEBILE. Questa è la cartolina che Renato Tosatti, giornalista sportivo partito al seguito del Grande Torino, ha inviato al figlio Giorgio, anche lui giornalista, prima del volo di ritorno da Lisbona, quel volo drammatico che cancellò una squadra di invincibili. Riporta le firme di gran parte dei giocatori della squadra. Si riconoscono le firme dei fratelli Ballarin e poi di  Castigliano, Ossola, Gabetto, Menti, Maroso, Operto, Bagicalupo, Mazzola ed altre che io non ho riconosciuto... Un bellissimo ricordo.

 Ciao ragazzi invincibili.

"Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede.
E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto:
è soltanto in trasferta
."

INDRO MONTANELLI

 
 
 

VENT'ANNI DOPO

Post n°422 pubblicato il 27 Aprile 2015 da Redendacc
 

Vent'anni dopo. Sembra il titolo del romanzo di Dumas, quello della saga dei Tre Moschettieri. Vent'anni. Troppi. Non potevo non festeggiare anche con un post. Degli incidenti non voglio parlarne, non fanno parte del calcio, voglio solo godermi questa vittoria.

 
 
 

IO STO CON MORANDI

Volevo aggiungere a quanto già scritto da Morandi che chi la pensa diversamente è semplicemente ignorante, medioevale e razzista. Io non ho paura di immigrati che fuggono dalla guerra. Ho paura degli italiani. Ho paura di politici e amministratori locali la cui corruzione annua ammonta ad un giro di affari di 60 miliardi. Ho paura delle conseguenze dell'evasione fiscale, che ogni anno ammonta a 180 miliardi e che costringe i lavoratori dipendenti, come me, e i pensionati ad accollarsi l'80% delle tasse italiane, cioè anche quelle che gli evasori non pagano! Ho paura degli italiani idioti e razzisti che quasi sempre sono allergici alle regole, strafottenti, che qualunque cosa fanno devono sempre trovare il modo di fregare il prossimo, che si tratti del commerciante che frega il turista o del muratore che mette la sabbia al posto del cemento. Ecco chi temo, l'italiano medio. Se l'Italia fosse un Paese civile e moderno la ricchezza sarebbe distribuita meglio e ci sarebbero risorse per tutti, italiani e profoghi. I soldi in Italia ci sono ed anche tanti, troppi che finiscono nelle solite tasche. Altro che zingari e immigrati. Sono gli italiani il problema dell'Italia. Infine, agli idioti che dicono che chi sbarca in Italia leva la casa a chi aspetta da anni l'assegnazione di un alloggio gli farei fare una settimana nei centri di accoglienza, ma non prima di aver vissuto tutto quello che ha dovuto sopportare prima di giungere sulle nostre coste un immigrato. A quelli che invece sventolano lo spauracchio del crimine, vorrei ricordare che le statistiche dicono esattamente il contrario. Nel 90% dei casi lo stupratore o il rapinatore è italiano. Spesso il pedofilo è un parente o un vicino di casa. Poi capita l'extracomunitario che commette un crimine ed i media ne fanno un'eco enorme. Ma sono gli idioti a crederci. Se c'è una fascia di italiani povera e disoccupata è colpa soltanto di tutti quegli altri italiani che rubano a più non posso, politici e cittadini. Facciamola finita di dire minchiate come Salvini, il cui partito ha rubato come e più degli altri partiti.

 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: Redendacc
Data di creazione: 16/02/2011