Blog
Un blog creato da BLACKDIAMOND63 il 09/10/2010

VIAGGI ED INTEMPERIE

ORDINARIE STORIE DI VITA QUOTIDIANA

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

 

« Scuola, Miur: “Prof cont...Federica Guidi, il compa... »

La farmacia in piazza Caiazzo comprata coi soldi della ‘ndrangheta

Post n°979 pubblicato il 01 Marzo 2016 da BLACKDIAMOND63
 

Secondo le indagini condotte dalla squadra mobile di Milano e coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia del capoluogo lombardo, a cui ha partecipato la sezione di polizia giudiziaria - guardia di finanza della Procura della Repubblica di Milano, oltre 200mila euro provento di traffico di droga di importanti famiglie di ‘ndrangheta sarebbero stati impiegati nell’acquisto di una farmacia di Milano. «È un segnale di quanto la ‘ndrangheta calabrese incide sulla sanità, uno dei gangli vitali del nostro vivere civile». Così ha commentato il pm della dda di Milano Ilda Boccassini, sottolineando «la sinergia tra squadra mobile, polizia giudiziaria, Dda e guardia di finanza, con la partecipazione della polizia municipale. Perché una tale sinergia può portare all’accertamento di fatti così gravi. È una misura cautelare, resta ad oggi la presunzione di non colpevolezza ma riteniamo ci siano elementi di accusa importanti».

Ispezione alle Poste di Siderno

In concomitanza con l’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare di Giuseppe Strangio, direttore delle Poste di Siderno, è stata eseguita nel suo ufficio una ispezione da parte dell’organismo interno delle Poste che si occupa di autoriciclaggio. «Un segnale importante» secondo Boccassini che si è detta «sorpresa» esaminando i conti e scoprendo che «mai era stata fatta una segnalazione di riciclaggio».

La farmacia di piazza Caiazzo

Strangio è indagato per «impiego di denaro di provenienza illecita aggravato dalla finalità di favorire l’associazione mafiosa denominata ‘ndrangheta». In particolare avrebbe impiegato nel 2006 la somma di 217.980 euro per acquistare la farmacia di piazza Caiazzo. Il denaro proveniva dal traffico di stupefacenti realizzato dalle famiglie dei Marando e dei Romeo alias Staccu e dei Calabrò. Inoltre la figlia di Strangio, studentessa nel periodo dell’acquisto della farmacia di piazza Caiazzo, aveva scelto di laurearsi in farmacia. Di recente, ha iniziato a lavorare da dipendente proprio nella farmacia milanese coinvolta. Il suo non sarebbe l’unico caso di scelta di facoltà di farmacia nelle nuove generazioni delle famiglie di ‘ndrangheta coinvolte.

Commenti al Post:
ormalibera
ormalibera il 02/03/16 alle 10:29 via WEB
ormai questo paese ha legalizzato ogni delinquente, truffa, malaffare, furto... Ciò che un tempo era vergogna degli umani qui da noi è stato eletto come intoccabile e.... legale!!!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

AVVISO AI NAVIGANTI

IN QUESTO BLOG HO VOLUTO RIPORTARE TUTTE QUELLE NOTIZIE CHE PASSANO INOSSERVATE O A CUI NON VIENE DATO IL RILIEVO CHE MERITANO.

SONO ESTREMAMENTE CONVINTO CHE IN ITALIA L'INFORMAZIONE, L'UNICA LIBERTA' CHE ANCORA ABBIAMO STIA PASSANDO SOTTO LO STRETTO CONTROLLO DELLA CLASSE DIRIGENTE CHE AL POTERE RITENGO CHE IL WEB SIA UN POTENTE AIUTO ALLO SVILUPPO DELLA DEMOCRAZIA, COSI' COME E' STATO CHIARAMENTE DIMOSTRATO DAI FATTI RELATIVI ALL'EGITTO, ALLA TUNISIA, LIBIA, MAROCCO, SIRIA.

MA COME SONO CONVINTO PER LE RADIO PRIVATE CHE TRASMETTERE CANZONETTE SIA IL MODO PIU' IDIOTA DI UTILIZZO DEL MEZZO RADIOFONICO, SONO ALTRESI' CONVINTO CHE UTILIZZARE UN BLOG PER RIPORTARE LE SOLITE POESIE DI KHALIL GIBRAN, LE SOLITE FOTO DI GABBIANI SUL MARE I SOLITI DISEGNI CON QUINTALI DI GLITTER, VI PUO' FAR GUADAGNARE QUALCHE SOLDO CON I BANNER MA CHE NON SIA DI NESSUN AIUTO ALLA COLLETTIVITA'.

SPERO SOLO CHE QUANTO RIPORTATO SU QUESTO BLOG POSSA ESSERE DI AIUTO A CHI VUOL APRIRE GLI OCCHI.

 

 

 

 

 

 

 


 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

BLACKDIAMOND63lucaradicegenovaclafalemiaoooproietti.antomaitroppotardiverobaracchi_marcodesario.michele_2007idealfototripoliterrone74massimo.sbandernovig.mircostefanochiari666mandave79
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom