Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 
Creato da: lubopo il 30/09/2014
IL MIO AVATAR SONO IO

 

 
« MEMORIE IN VIAGGIOROBERTO FICO: BUON LAVORO »

DOVE VA IL PD?

Post n°105 pubblicato il 13 Marzo 2018 da lubopo
 

"Mi iscrivo al Pd per fondare il partito vero comunista, non quello dei comunisti che hanno imbrogliato uccidendo Majakóvskij il grande poeta". Lo ha affermato pochi giorni fa Oliviero Toscani, intervenendo a Radio Padova. "Majakóvskij fu suicidato dal sistema comunista - ha proseguito Toscani - perché era un uomo di visione, della vera modernità del futuro dell'umanità. Fonderò il partito Majakóvskij. Anch'io mi iscrivo come Calenda. E' logico, io non sono uno che salta sul carro dei vincitori. Io salto sul carro di chi ha difficoltà". Alla domanda se voglia fare il segretario del Pd Toscani ha infine risposto: "Subito, altro che rottamazione. Ma non sculaccerei Renzi, è stato già sculacciato abbastanza"

A proposito di Oliviero Toscani, ora vi racconto una storia poco conosciuta. Era il 1991 e Tecnomedia (la società di comunicazione di cui ero presidente) partecipò a Galassia Gutenberg (fiera del libro che si svolgeva in primavera a Napoli).
Alberto Abruzzese ci presentò Oliviero Toscani (lì per una conferenza) e noi gli proponemmo di trasformare il suo meeting in un evento virtuale attraverso un strumento multimediale da noi brevettato: Vibot. Toscani, divertito, si prestò al gioco (che riuscì in pieno) e a fine conferenza ci scambiammo i recapiti telefonici.
Quando l'anno successivo il Comitato Regionale campano del PDS ci affidò la prima ed unica campagna elettorale per le elezioni politiche del nuovo partito nato dalle ceneri del PCI, contattamo telefonicamente Toscani e gli chiedemmo se fosse disposto a scattare una foto di gruppo di tutti i candidati campani in un luogo simbolo della Citttà.
“Compagni uniti del PDS” l’Headline (manifesti, cartoline, pieghevoli, spot televisivo e radiofonico). Toscani accettò senza alcun compenso e nel giro di 24 ore trasformammo Piazza del Plebiscito in un set fotografico. Per la prima volta la piazza fu chiusa al traffico e svuotata dalle auto in sosta.
L’impatto mediatico fu notevole. Ne parlarono praticamente tutti, dall’Espresso a Panorama, dal Corriere della Sera a Repubblica, riviste di settore, emittenti televisive e radiofoniche. Dopo qualche settimana il quotidiano Il Manifesto dedicò la sua prima pagina alla foto di gruppo di Toscani titolandola: DOVE VA IL PDS? Titolo a dir poco profetico...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LUBOPO/trackback.php?msg=13639144

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
lucre611
lucre611 il 07/04/18 alle 12:49 via WEB
Dovunque Luigi ma non dove ci siamo noi !
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

lubopopabfShelterskyCherryslmisteropaganomaresogno67QuartoProvvisorioalf.cosmossurfinia60cassetta2lagatta.ladralucre611woodenshipMarilena63nina237930
 

Ultimi commenti

:-*
Inviato da: lubopo
il 09/04/2021 alle 10:27
 
stellina ...
Inviato da: misteropagano
il 05/04/2021 alle 13:52
 
Buona pasquetta LuBopo e buona fortuna:* Io per ora ho...
Inviato da: misteropagano
il 05/04/2021 alle 13:50
 
video veramente molto suggestivo
Inviato da: maresogno67
il 29/03/2021 alle 18:38
 
Rip vecchio Chick.
Inviato da: cassetta2
il 24/02/2021 alle 17:15
 
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom