Creato da endoke il 25/05/2009

LIBERA NOS, DOMINE

Non costituisco un esempio sono solo fedele a ciò che sono

 

 

E chi m'ammazza! jajajaja

Post n°1527 pubblicato il 22 Maggio 2020 da endoke

 

Scoperto che anche oggi ho una serie de pianeti opposti, aperta la mail dell'ufficio e aver percepito che l'incaxxatura di ieri potrebbe salire ancora, meglio parcheggiare il pc acceso e andare a prendere un po' di sole almeno fino a mezzogiorno e a fcl il mondo!

Quando si percepisce che la giornata potrebbe storcersi, meglio raddrizzarla dall'inizio!

 

 

Shhhhhh!EndokeInRelax

 
 
 

Sarà un caso che...

Post n°1526 pubblicato il 19 Maggio 2020 da endoke

 

 

...anche io ODI le pillole??

 

EndokeSempreDispari

 
 
 

"Si tratta di questo, di coincidere...

Post n°1525 pubblicato il 14 Maggio 2020 da endoke

... con persone che ti facciano vedere cose che tu non vedi.
Che ti insegnino a guardare con altri occhi."

 

EndokeImpegnataA...RiallineareIPianeti

 
 
 

Il nuovo template...

Post n°1524 pubblicato il 13 Maggio 2020 da endoke

 

... del profilo non mi piace.

E più in generale, non mi piace che si decida per me!

sigh!


 
 
 

Leggendo i commenti...

Post n°1523 pubblicato il 12 Maggio 2020 da endoke

... ai miei post anche da parte di Donne, non posso nascondere la gioia che provo soprattutto per la leggera ironia con cui interagiscono.

Si, lo ammetto. Sono contenta. E lo sono soprattutto perchè si sente spesso dire che "il peggior nemico delle donne sono le donne stesse", ma è una emerita sciocchezza.

I nemici delle Donne, se mai dovessimo considerarli tali, sono le cretine perchè abbassano la media (e manco poco!). Se poi invece di essere davvero cretine, si comportano solo come tali, è pure peggio. [n.d.a. ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale o forse no! jajajaja]

Quando una Donna è fatta e finita, non ha bisogno di entrare in competizione con nessuno. Mica crederete sul serio che una Ferrari si metta pensiero per qualche... triciclo???

Spero che questo interagire continui perchè è importante confrontarsi seppur per rimanere sulle proprie convinzioni.

Grazie davvero. 

Ammetto di non essere propriamente una ehmmm... compagna, probabilmente perchè i 20 anni li ho superati da un pezzo jajajaja, ma non ho perso il gusto per il contraddittorio, specialmente quando percepisco che l'interlocutore ha la mia stessa voglia di questionarsi.

Chissà che un giorno non ci si possa trovare tutte insieme in una stanza della chat e "parlare in diretta" perchè ragazze mie, con sti chiari de luna che ci attendono, calcolate sempre che risparmieremmo un bel po' di soldi di terapia... Io intanto me porto avanti, preparo le sedie da mettere rigorosamente in... cerchio. All'alcol chi ce penza??


EndokeAquilaNonCaptatMuscas

 
 
 

"Non vediamo le cose come sono, ma come siamo"

Post n°1522 pubblicato il 10 Maggio 2020 da endoke

 

Sottoscrivo senza il minimo dubbio.

E così magari si spiega il perchè ci siano comportamenti che proprio non possiamo accettare perchè non ci verrebbero manco in mente pensati.

Seppur a fatica, riesco a prendere in considerazione che anche il mio interlocutore di turno possa "vedermi" secondo il proprio essere, ma al contempo rivendico (e rivendicherò sempre) il sacrosanto diritto di non essere tutto ciò che non sono e viceversa.

Difenderò e proteggerò sempre il mio "sentire" perchè è MIO e prescinde da tutto e da tutti, fatti compresi (ahimè)!

Prendo atto, respiro profondamente e continuo per la mia strada che tanto alla mia età nun è che posso corre tanto, quindi... me se po' sempre raggiunge! jajajajajajaja



EndokeFrangarNonFlectar

 

 
 
 

Pensieri privati, in luogo pubblico.

Post n°1521 pubblicato il 09 Maggio 2020 da endoke

 

 

Non è possibile fare una frittata

senza rompere le uova!

 

EndokeSemprePropositivaMaRealista

 

ore 22.26:  alea iacta est!

 
 
 

Nun je la posso fa :-(

Post n°1520 pubblicato il 08 Maggio 2020 da endoke

Il pranzo è avviato. E cos¡, mentre aspetto la mia amica, mi apro una birra e decido di entrare un po' in chat.

Sono capitata in una stanza in cui stranamente la pbc scorreva. Ho salutato e ho deciso di rimanere.

Purtroppo l'argomento di cui tre utenti donne e un uomo, discutevano, era uno di quelli che mi creano più problemi.

Storia sentimentale finita male con conseguente giacualtoria su quanto siano stronxi gli uomini. Ovviamente non senza una immediata empatia dimostrata in quattro e quattro otto dalle altre due utenti donne. L'uomo, dopo aver cercato di spiccicare due parole, ha preferito battere in ritirata con la lapidaria frase: "sono al lavoro quindi non posso scrivere sempre, ma vi leggo".

Giuro che ho cercato di resistere più che ho potuto, poi interpellata direttamente, immaginavo il plotone di esecuzione e mi sembrava anche di sentire lo scarrellamento delle armi.

Mi son detta "Endoke, tranquilla. Che oggi non è giornata. Vai con la diplomazia" e quindi ho scritto che, non sentendo l'altra campana, mi sembrava un po' scorretto esprimere un giudizio.

Mentre finivo di scrivere la frase, giá sapevo che di l¡ a poco il plotone di esecuzione avrebbe iniziato a prendere posizione.

Mi si risponde "si va bene, ma comunque che gli uomini siano tutti stronxi sarai d'accordo che è un dato di fatto".

Obietto che forse "tutti" è generalizzare e inizio a mettermi dritta davanti al plotone, pronta a sentire l'ordine di esecuzione senza neanche la benedizione di un prete, ma mi danno ragione. Penso di averla scampata ma poi, probabilmente accecata dalla mia esperienza personale, dal giramento di coglxoni che inizia a prendere corpo con il trascorrere delle ore da ieri notte, non resisto e mentre penso, meglio morire in piedi scrivo: "Dai ragazze, rovesciamo la questione, sempre a lamentarci di questi uomini, ma di chi caxxo sono figli questi uomini? Chi li ha educati? con che donne hanno avuto a che fare? ce lo chiediamo mai?"... E continuo ingarellandomi io sola...

Personalmente sono stanca di sentire che quando una storia finisce  (e non è detto che sia la propria, ma anche quella che dobbiamo difendere per interposta persona) lui è lo stronxo e mai (e dico mai) una volta in cui mi capiti di sentire una serena autocritica ammettendo, foss'anche per un attimo, che qualche responsabilitá ce l'ha anche la timida pulzella.

Apriti cielo! Nessuna solidarietá ovviamente, ma altrettanto ovviamente me ne frego. Tuttavia ammetto che mi dá fastidio perchè, almeno per la mia esperienza personale (diretta e indiretta), debbo difendere un soggetto perchè le accuse che gli vengono mosse non sono corrette.

Mi sono sentita come quando mi ritrovavo a difendere Mister B. perchè scopaxa a destra e a manca. Caxxo. Ma vogliamo imparare a discutere e a rispondere sul merito invece di parlare per partito preso? La Donna va comunque difesa perchè, poverina è un essere inferiore. No. la Donna va difesa se ha ragione. Se ha torto va condannata come chiunque.

Non ho figli e quindi non ne ho educato nessuno. No, mi correggo. Mi sono trovata spesso e volentieri ad educare quelli degli altri. Che me li sono trovati cresciuti e paciuti e pure con esperienza con altre donne e ho pagato conti che non mi appartenevano, neanche un po'. Anzi!

Mi sono trovata a dover pesare le mie parole perchè da qualcun altra erano state usate ad minkiam e ho dovuto dimostrare che peso avessero le mie e quanto coerenti fossero. Pagando pegno per la mia continua ricerca di un rapporto paritetico e di profondo rispetto perchè in una qualsiasi relazione, si ha sempre l'incontro di due individualitá e non bisogna mai voler sopraffare sull'altro. ecchecaxxo.

Perchè siamo sinceri, certi comportamenti li impariamo da piccoli a casa. Quando le nostre mamme ci compravano qualcosa o ci facevano uscire di nascosto da nostro padre, era perchè quello avevano visto fare. I bambini non ascoltano ma copiano, quindi se oggi abbiamo tanti uomini stronxi, e non nego che siano tanti, non ce la faccio a pensare che siano tutti orfani di madre e senza sorelle.

Lo so, sono fumantina ma davvero nun je la posso fa, e oggi ancora meno.

Fortunatamente la mia amica è arrivata e mi sono accomiatata scusandomi... ma sono certa che il Deu Gratias è stato unanime, no mento. La solidarietá dell'utente uomo è arrivata in pvt ma non l'ho manco finito di leggere.

Ho premuto "esc" e via. Alla prossima occasione.

 

EndokeCheSeStesseZittaFarebbeMenoDanni

 

 

 
 
 

Las tormentas así como llegan...

Post n°1519 pubblicato il 08 Maggio 2020 da endoke

 

... se van.

Y esta también tomará otro camino.

No hay que tener prisa.

La yerba que es de uno, no hay chivo que se la coma.

Maferefun Siete Rayos.

 


 
 
 

E mo me dovrei disperà? Naaaaaaaaaa!

Post n°1518 pubblicato il 08 Maggio 2020 da endoke

 

Ho invitato un'amica e cucinerò una buona fideuà!

Metto su la mia musica preferita

e i capriccetti li lascio agli altri.

Mi auguro solo che il lavandino regga botta

quando arriverà l'ora delle... martellate sui coglxoni!!!!


EndokeSempreTroppoEndoke

 

 

 

 

 
 
 

Un po' per rispondere (in parte) a Cherrysl...

Post n°1517 pubblicato il 07 Maggio 2020 da endoke

... e un po' per dimostrare ancora una volta (pur sembrando autoreferenziale) che se qualcuno non ha memoria, non posso farci nulla, e vale anche per chi fa i capriccetti ogni ics tempo.

Lo so da me che non è carino citarsi, ma non è colpa mia se ho questo maledetto vizio di dire sempre quello che penso e di pensare quello che dico. E poi capite bene che dopo 1500 e cocci post, è impossibile non ripetersi. E in ultimo, ma non meno importante, se non avessi delle radicate convinzioni (almeno su qualcosa) alla mia età starei messa malissimo jajajajajaja

Non pretendo di essere interessante, è il mio blog e, come recita il titolo, è un luogo dove lasciare liberi i pensieri. Mi piace la discussione, sono spesso volutamente provocatrice (mai provocante ) perchè il contraddittorio mi piace. Mi piace parlare dell'animo umano, contraddizioni comprese, ma sempre con leggerezza e, soprattutto, con  la stessa conoscenza psicologica acquisita con i punti della... Miralanza. jajajaja

Mai prendersi troppo sul serio. La vita è troppo breve, almeno questo è il mio pensiero. e ammetto che la visione opposta mi rattristisce molto, ma non deve riguardarmi.

In questo spazio si parla di tutto e tutti possono commentare anche se ormai non è più attivo come in tempi passati, ma ammetto che, se da una parte mi dispiace non poco, capisco sia un po' il segno dei tempi. Inoltre un blog su questa piattaforma è molto legato anche alla chat ed io in chat ci sto entrando molto meno proprio perchè anche nelle stanze regna il silenzio. Interagiscono spesso in pvt (magari da stanze diverse -jejeje) e quindi in pubblica oltre ad una sfilza di saluti e abbastanza raro che ci si possa confrontare su qualsiasi argomento. Comunque ammetto che la mia potrebbe essere solo nostalgia... un po' come quando i nostri genitori ci dicevano... ai miei tempi c'era questo o c'era quello. Insomma è evidente che sto a invecchià! grrrrrrrrrrr

Comunque andiamo al grano. Dicevo nel titolo che questo post sarebbe stato in parte per rispondere a Cherrysl perchè in un commento mi dice che sono forse la prima donna Cancro non immersa in un suo mondo parallelo, poetico e intimistico. Quando l'ho letta mi sono ammazzata dalle risate. Ho anche io avuto questa esperienza.

Parto con il dire che forse un po' intimista lo sono anche io, se intendiamo il fatto di sentire la necessità di scrivere di ciò che mi accade perchè in questo modo (oltre ad avere la possibilità di mettermi in discussione e magari aprire un confronto anche acceso) riesco a prendere le distanze e, diventando distaccata, cerco (e spesso trovo) quelle risposte che di primo acchito, mi farebbero sprofondare in una sorta di depressione.

Sull'essere poetica ammetto di essere alquanto lontana dalla poesia. Anche in epoca adolescenziale non sono stata folgorata da alcuna musa, probabilmente perchè ero sempre lì a chiedermi perchè iniziassi già a sentire la necessità di andare contromano. Non mi riconosco neanche nel romanticismo tipico del Cancro, ma probabilmente si deve al fatto che, avendo l'abitudine di non dubitare di quello che mi si dice perchè io non direi mai nulla che non penso veramente, ho preso la mia bella dose di tranvate e quindi direi che... ho già dato! jajajajajaja

Invece sul mondo parallelo credo di non potermi esprimere a dovere perchè non sono certa di non essere un tantinello bipolare, ma va bene eh? jajajajaja

In questo post che ripubblico parlavo proprio di una donna Cancro con quelle caratteristiche che citava Cherrysl ed è chiaro che sono una cancerina atipica ed anche un bel po' strana ma, cara Serenella, vivaddio io non cambierei una virgola di come sono. jajajajajajaja


EndokEkodnE



Pensieri in ordine sparso...
Post n°856 pubblicato il 22 Settembre 2015 da endoke

http://digilander.libero.it/endoke/mano.jpg


Ieri sera, nella stanza che sono usa frequentare in chat, saltando di palo in frasca, siamo partiti parlando della birra per finire a confrontarci sulla maleducazione dilagante passando per quanto possa ferire una mancanza di rispetto, approdando infine alla tanto decantata "s e n s i b i l i t à".

Chiarendo fin d'ora che prendo SOLO spunto dal concetto espresso da un'altra utente, che peraltro essendo una persona che conosco da tempo so bene che non ha sottolineato il suo essere sensibile a discapito di chi non lo è (almeno in apparenza), ma non ho potuto fare a meno di sentire un brivido freddo lungo la schiena e una sorta di irrigidimento che , ovviamente, si è notato anche nella mia voce esprimendo il mio immediato dissenso.

Capisco perfettamente che sia più semplice comprendere un comportamento plateale, un po' come accade quando ammiriamo un quadro figurativo contro un quadro astratto (che se poi il secondo ha pure un titolo concreto tipo "il cavallo" , stiamo ore a cercare il... quadrupede) ma, per quanto concerne la sensibilità e la conseguente sofferenza, non posso nascondere che, pur cercando di controllare la mia reazione, provo un po' di rabbia quando percepisco il comune pensiero che solo chi piange e si lamenta ad ogni piè sospinto, è davvero sensibile e sofferente.

Di fatto, capita spesso che se una persona (nella fattispecie io) usa l'ironia buttandola sul ridere anche quando le viene chiesto come sta senza snocciolare ogni tipo di malanno, di disavventure e di caxxi e mazzi cui praticamente nessuno è esente in questa vita anche se a volte il periodo nero sembra infinito, viene considerata una sorta di pezzo di legno, inanimato e nelle cui vene ci manca poco che scorra il sangue di uno... scarafaggio.

Nel più ampio rispetto dei fautori delle sceneggiate napoletane (se io posso passare per insensibile, posso tranquillamente tacciare gli altri di... esagerati no?) voglio spezzare una lancia a favore di chi pur soffrendo tanto quanto (o talvolta anche di più) di chi ha un comportamento plateale, magari prende una decisione facendo affidamento sulla propria forza di volontà solo per  rispettare la semplice norma (specialmente in talune situazioni) che  la sofferenza NON è assolutamente il logico lasciapassare per rendere tutti partecipi (e talvolta persino responsabili rendendo l'aria assolutamente irrespirabile) fino ad arrivare alla logica rottura dei coglixni altrui.

Sostengo da tempo che, come accade anche per una qualsiasi forma di gelosia, anche la sofferenza che si ha il diritto di provare, non ci autorizza a nessuna pretesa e per quanto concerne me preferisco l'ironia per esorcizzare quel morso che si sente alla bocca dello stomaco, ma si sa per me è facile... io sono forte! Peccato non si percepisca che non si tratta di essere forti (o insensibili) si tratta semplicemente di una coerente forma di rispetto (si, si... quello stesso rispetto che tutti pretendono a gran voce, ma che poi sono alquanto avari nel darlo!) e soprattutto del fatto che... se uno non vuole, due non fanno e fatti gli opportuni e leciti tentativi, altro non resta che fare un lungo respiro (e spesso altri mille ancora)[colore rosso aggiunto oggi perchè a quasi 5 anni di distanza è a dir poco attualissimo jajajajaja] e andare avanti consolandoci al massimo con il vecchio detto della nonna che ci diceva... chi non ti vuole, non ti merita!!!! E scoppiare a ridere perchè si sa bene che fino a che ci si sta dentro, non c'è consolazione che tenga grrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!


 EndokeSempreImmodestaETroppoSaccente

 
 
 

Con me sbaglia solo chi vuole!

Post n°1516 pubblicato il 06 Maggio 2020 da endoke

 

 

Ma siamo seri, su!

Lo sanno anche i bambini che nun se po' venì a rubbà a casa de ladri.

Saranno almeno trent'anni che cito questo film

e mi venite a parlare ancora di burattini e burattinai?

Ma fatemi il piacere!

Su, su, impegnatevi di più.

Io intanto mi metto comoda sul divano con i popcorn

a godermi lo spettacolo!


EndokeChePagaPerVedereSEMPRE!

p.s. facendo un giro nel mio blog cercando un vecchio post in cui già toccavo l'argomento che con me sbaglia chi vuole, perchè non mi risparmio nel raccontare chi io sia visto che mi conosco troppo bene e non ho bisogno di maschere, ho trovato questo e mi ha fatto morire dal ridere che fosse stato pubblicato proprio il 6 maggio. 

 

Dettagli di momenti....
Post n°1074 pubblicato il 06 Maggio 2016 da endoke

http://digilander.libero.it/endoke/dettagli.JPG


...indimenticabili conservati con la dovuta cura.

Ma l'essere importanti implica che non esistano i...

..."non abbastanza da..."!


EndokeIntrinsecamenteEndoke


 

 
 
 

Gli anni passano e...

Post n°1515 pubblicato il 04 Maggio 2020 da endoke

                                 (Renato Guttuso, Nudo coricato di schiena, 1985)

... il corpo si trasforma e non risponde piú come vorremmo. L'appuntamento più o meno rimandato (o come nel mio caso persino anticipato per cercare di ovviare ad una operazione che poi ho dovuto fare lo stesso) con il nemico della maggioranza delle donne: la menopausa.

Fortunatamente abbiamo fatto passi da gigante e, per quanto riesca ancora a intimorirci, non la fa più da padrone come magari accadeva alle nostre nonne o persino alle nostre mamme che, una volta arrivata nelle loro vite, sembrava dovessero essere arrivate al capolinea della loro femminilitá.

Ci guardiamo allo specchio e spesso non ci riconosciamo più, ma questo accade solo quando ci fermiamo all'involucro. E si sa che, proprio come accade anche alla facciata di un palazzo, la parte esterna si rovina di più.

Sono affezionata alle mie curve più morbide che fanno da contrappasso alla spigolisitá di un carattere che, spesso e volentieri, non mi permette deroghe su questioni che considero scolpite sulla pietra della mia esistenza.

Ho detto affezionata probabilmente perchè non riuscendo a contrastare la loro presenza più di quanto vorrei (o magari fosse necessario) ho scelto di arrendermi e farne un punto di forza consentendo loro (le morbide curve) di convivere con me sempre a patto che non mi impediscano di continaure a piacermi.

Il corpo cambia, ma gli occhi che sorridono o mandano a quel paese senza un fiato, non cambiano mai.

Il corpo cambia e a volte gli specchi andrebbero evitati, ma quando finalmente raggiungiamo la consapevolezza che si tratta solo dell'involucro e che non dobbiamo fingere (e comportarci) come se avessimo vent'anni quando abbiamo superato il mezzo secolo, poco importa se esternamente siamo un po' diverse.

Ho sempre pensato che un problema che non si può risolvere è risolto, quindi è inutile specare inutilmente energie per nutrire sciocchi rimpianti.

Il corpo cambia, le curve sono più morbide ma, anche se potrá sembrare una magra consolazione avrò molto tempo per essere un muchietto d'ossa e a chi non piacesse vedermi mentre le porto in giro con gli occhi che sorridono al solo pensiero del suo sguardo che le accarezza soffermandosi sui dettagli, può sempre voltarsi dall'altra parte.

Il corpo cambia, ma il mio essere non cambia e non smetterò mai di essere alquanto t.d.m. anche quando ci si prova a offendermi (omissis... non lo scrivo ma l'ho pensato! jajajajajaj) perchè ogni qualvolta torno sui miei passi è sempre e solo perchè... il gioco vale la candela.



EndokeNonAncoraMusaPerBotero

 
 
 

Albo signanda lapillo!

Post n°1514 pubblicato il 02 Maggio 2020 da endoke

 

T.d.M. è molto contenta!!!!


 
 
 

Quando fanno finta di non capire...

Post n°1513 pubblicato il 02 Maggio 2020 da endoke

 

... è inutile girarci intorno!

 

 
 
 

Post it a futura memoria...

Post n°1512 pubblicato il 01 Maggio 2020 da endoke

 

Ammetto che di primo acchito puzza un po' di... ehmmm... vestito nuovo (visto che il modus operandi quello è e sicuramente, come tanti altri, manco questo mi appartiene!) ma ciò che mi ha colpito subito è stata quella doppia usata male che ha trasformato un futuro in un condizionale, dimostrando che l' "ignoranzità" regna sovrana. sigh!

Quando leggo certi strafalcioni mi piacerebbe che il pc esplodesse loro tra le mani perchè hai voglia a dì che è colpa del t9


EndokeVolutamenteStronxa

 
 
 

Hoy son 17 años que cuidas de mi...

Post n°1511 pubblicato il 26 Aprile 2020 da endoke

 

Maferefun mi papá Changó!

Su bendición hoy y todos los días de mi vida!

 
 
 

Esempio dell'effetto domino...

Post n°1510 pubblicato il 19 Aprile 2020 da endoke

 

... A qualcuno girano i coglixni
e fa in modo di farli girare anche al prossimo!


EndokeCheSiChiamaFuori

 

 
 
 

Hay ausencias que me duelen...

Post n°1509 pubblicato il 12 Aprile 2020 da endoke

 

... hay elecciones que no comparto

hay errores que no perdono.


EndokePensativa

 
 
 

Me medesima anche se...

Post n°1508 pubblicato il 12 Aprile 2020 da endoke


... ammetto che nel mio caso

impegnativa è un... eufemismo!


EndokeMaiMenoEndoke

 
 
 
Successivi »
 

Avevo sempre saputo che
il vero amore è al di sopra di tutto
e che sarebbe stato meglio morire,
piuttosto che cessare di amare.
Ma pensavo che solo gli altri
ne avessero il coraggio.
In quel momento, invece,
scoprivo di esserne capace anch'io.
Anche se avesse dovuto significare
partenza, solitudine, tristezza,
l'amore valeva comunque
ogni centesimo del suo prezzo.
(Paulo Coelho)


 

 

Quem nos decepciona
não necessariamente
não presta.
Ás vezes,
a decepção é causada
por nós mesmos
que esperamos
das pessoas além
do que elas podem dar...
Especialmente por...
compararlas conosco.

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

...

 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

endokemauriziocamagnaalbatrho.sCherryslsofya_maniram1959je_est_un_autrecassetta2lascrivanaLalla3672poeta_semplicefalcoverde41amorino11ernestoandolina
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTIGO (MA COME SONO STATA BRAVA)


No puedo dejar de quererte...
Te añoro y te quiero...
Y si volvieras...
Aqui estaré esperándote...
me perdería en tu abrazo...
callando en ti... mi llanto...