Creato da dipendentiomnia il 15/11/2008

Licenziamenti PA

Licenziamenti di Omnia Service Center per mancato rinnovo commessa Wind

 

 

« INCONTRO IN PREFETTURA T...non tutto è come sembra! »

INCONTRO IN PREFETTURA

Post n°20 pubblicato il 27 Novembre 2008 da dipendentiomnia

Giorno 25 cm è avvenuto il tanto atteso incontro alla prefettura di Palermo che ha visto come partecipanti: il Prefetto di Palermo, i vertici di Wind, i vertici di Omnia, le Rsa con le rispettive segreterie e una delegazione di dipendenti dell’azienda.

L’incontro è stato chiarificatore su alcuni punti, quelli per esempio relativi alla mancata aggiudicazione della commessa wind corporate da parte di Omnia, ma è risultato deludente su molti altri, e, in ogni caso, non ha portato ad alcuna concreta soluzione per ciò che riguarda la nostra mancata stabilizzazione.

Wind ha semplicemente scelto di perseguire una diversa politica industriale cambiando partner industriale, l’ho ha comunicato ai vertici di Omnia e ora??

Tutti sembrano lavarsene le mani… Wind persegue i suoi obiettivi, Omnia lamenta limiti infrastrutturali per la gestione di commesse diverse, in tipologia e committente,e decreta la chiusura del sito di Palermo perché il lavoro non c’è più (ma il lavoro c’è, ce lo hanno semplicemente portato via!).

A nulla sono servite le proposte fatte da Wind relative alla disponibilità del sito, alla gestione di servizi di committenti differenti e ad un eventuale accordo con la nuova società aggiudicatrice ( Teleperfomance ) del servizio wind business, perché Omnia si mostra rigida e inflessibile ad ogni tipo di proposta che sia fatta da Wind, dai sindacati, o dallo stesso prefetto. Insomma la nostra azienda non ci vuole più.

L’incontro si è concluso con l’impegno delle parti convenute, Wind e Omnia, a cercare un accordo con la nuova società, Teleperfomance, per dare una continuità lavorativa a livello territoriale.E ora?? Si rimane in balia degli eventi…

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Licenziatiomnia/trackback.php?msg=5980376

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 27/11/08 alle 15:51 via WEB
Il titolo di questo post sembra essere simile a quello di una trasmissione di parecchi anni fa "un giorno in pretura"!!! Ebbene si è durato quasi un giorno l'attesa davanti alla Prefettura di Palermo!!! Ci siamo armati di fischietti, cartelloni e volantini per manifestare il nostro dissenso. Mi spiace solamente che qualcuno di noi si è limitato a rimanere sul marciapiede opposto ad ammirare chi stava li a elemosinare il lavoro!!! Mi chiedo perchè!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 28/11/08 alle 19:06 via WEB
Solidarietà dalla Social Benefit
 
TriskelMI
TriskelMI il 29/11/08 alle 15:06 via WEB
Ciao, non fatevi illusioni, Teleperformance non vi assumerà mai. Cercate strade alternative e non fate affidamento su politici e sindacati, lo dico per esperienza visto che sono uno dei 275 di Sesto.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/01/09 alle 20:45 via WEB
ciao , hai ragione su cio chedici che i politici sono latitanti in queste situazioni ma bisogna provare tutte le strade , sono un ex dipendente liit fallita ...dopo molte promesse fatte dalle istituzion , ma cosa si puo fare se non provare a far sentire con tutti i mezzi il disagio ? azzurra
 
anonimo733
anonimo733 il 03/12/08 alle 09:46 via WEB
Oggi è il 3 dicembre . Dovremmo essere tutti felici x il natale alle porte ma x ovvii motivi non è cosi'. Qui , in ufficio, nulla è uguale a prima . Tutti stiamo facendo del nostro meglio x fare sentire le nostre voci e non solo. Caro TriskelMI , questo mio pensiero è rivolto solo a te : ti ricordo che noi viviamo in Sicilia , una terra che nel bene e nel male è da tutti conosciuta . vedrai : qualcuno ci ascoltera' e qualcosa succedera' , te lo assicuro . Credimi , è veramente triste x tutti noi che stiamo vivendo questo incubo , leggere PAROLE DI TUTT' ALTRO CHE DI CONFORTO come le tue . Ti auguro davvero un sereno natale
 
 
TriskelMI
TriskelMI il 12/12/08 alle 17:34 via WEB
anonimo733, ti chiedo scusa se sono sembrato brusco. Non dico nè che sia bello nè che sia giusto, purtroppo di giusto in questa faccendo c'è poco o nulla. La realtà dei fatti è che Omnia fa il lavoro sporco per altre aziende e ad andarci di mezzo oggi siete voi, domani saranno altri. Attenzione a compiere l'errore che credo stai facendo tu, ossia sopravvalutare le proprie capacità su basi non oggettive. Mi auguro di sbagliare clamorosamente, me lo auguro davvero, come sbagliai quando credetti che i 275 di Sesto avrebbero potuto "salvarsi" grazie alla mobilitazione. Purtroppo il mio Natale non sarà sereno ma questo è un altro discorso che non mi pare il caso di affrontare.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/01/09 alle 20:42 via WEB
ho letto la vostra storia , e con molto dolore ho vissuto la vostra stessa situazione ,sono una dipendente ex olivetto oliit fallita e siamo rimasti senza stipendio per mesi e senza che nessuno ci ascoltasse le istituzioni si sono lavate le mani mi pare come fanno con voi ,anche noi avevamo chiamato striscia la notizia ma non si sono fatti sentire..posso dirvi non arrendetevi , chiamte giornali ... invitate le istiuzioni ad un assemblea aperta con i girnalisti , scivete una lettera al sole 24 ore visto che l'azienda e quotata in borsa ... in queste situazioni non ci sono parole , leggo che state facendo tutto il possibile per farvi ascoltare ma sono le istituzioni che devono intervenire non abbandonare le persone . spero di leggere notizie ositive sulla situazione che state passando . azzurra
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/12/08 alle 13:27 via WEB
Ogni volta ke leggo i nuovi post agli articoli del nostro blog mi viene un magone dentro al petto inspiegabile; è paura, paura di non farcela sia lavorativamente parlando che familiarmente parlando, l'unica cosa che mi aiuta davvero ragazzi è sentire che molti di voi dall'ufficio hanno tanta grinta e voglia di spaccare il mondo....!!! mi sento una codarda ma in questo momento riesco sono a stare male ! perdonatemi colleghi se potete ma la paura del tracollo economico della mia famiglia mi sta pietrificando...Mi auguro solo che il mio stato d'animo sia legato alla rimessa in sesto degli ormoni dopo il parto ......!!! mi mancate colleghi un bacio enorme per tutti da MammaRoby P.S. perdonate il mio sfogo molto poco positivo e fortemente personale ed emotivo.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/12/08 alle 14:34 via WEB
Omnia network se volesse avrebbe lavoro per voi e per gli amici. Anche più grande della fiat, portatela sui canali nazionali, aprite un inchiesta nazionale con gli altri call center , tanto oggi tocca a voi domani toccherà a loro.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/01/09 alle 20:50 via WEB
condivido il tuo pensiero , biognerebbe sempre unire le forze , ci sono perone che lavorano in ominia che sono combattive...sito di ivrea in questi giorni sono stati gli unici che hanno fatto protesta per la mancata tredicesima e per il trattamento che hanno... azzurra
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 10/01/09 alle 13:28 via WEB
noi a cagliari siamo nella stessa situazione..il responsabile del call center Carlo Vincenzi e quello dell risorse umane Silvia Incani latitano dopo la notizia del mancato pagamento degli stipenti per i 250 dipendenti Omnia di Cagliari, che gestiscono l'inbound e il back office Tiscali.La continua e criminale indifferenza da parte dei vertici aziendali si è palesata gia alle prime richieste di contrattazione sindacale dal 2007...figuriamoci!! ce lo aspettavamo ..adesso soppravvivo con la 13ma arrivata l'8 gennaio, aspetto uno stipendio che non so se arrrivà perche appunto i bastardi latitano invece di darci notizie !!!! comunque ,aspettiamo notizie per questo lunedi che viene ..attenzione dipendenti Omnia.. l'azienda per cui lavoriamo se ne fotte altamente , è un dato di fatto!! anonimo cagliaritano anonimo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 02/02/09 alle 19:23 via WEB
omnia ha preannunciato il licenziamentoto degli operatori della sede di Casalnuovo (Napoli), in merita all imminente chiusura e\\\' stata data certezza senza fornire informazioni in merito al possibile trasferimento e ai modi in cui possa avvenire.Omnia preferisce ovviamente non comunicare direttamente con il personale considerando lo stesso personale privo di qualsiasi di diritto e quindi sfruttabile fino alla fine da tempo nella sede di Calsanuovo si respirava approssimazione la sede non era piu oggetto di cura da parte della stessa societa ma veniva richiesto ai lavoratori massimo impegno e massima presenza sopratutto nei giorni festivi ovviamente senza un rispettoso riconoscimento economico.Omnia ripaga cosi la volonta e la voglia di lavorare dei propri lavoratori confermando la propria politica nei confronti del sud e nello sfruttamente di risorse umane una triste storia quella di oggi culminata dal momento saliente rappresentato dalla fuga dei propri dirigenti dopo aver comunicato la fine delle attivita lavorative della sede di casalnuvo ai lavoratori che attendevano notizie.Con una risata amara concludo aggiungendo la frase Omnia di tutto,di peggio,di piu\\\'
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: dipendentiomnia
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 15
Prov: PA
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

enea.bagianpaologriecoalessandromunaridavide.p19gianfrancovillettiORUAM2008sinatra.uilMau261ciro.festa_1981cornaruracorrado232basslesson86tetragono1anna_frisariolavoroesoldi
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963