Creato da livio203 il 04/08/2008

Andrea Liponi

Andrea è scomparso dal 8 giugno 2008

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

QuartoProvvisoriolivio203ardizzoia.nataliagentilini_piadaunfiorecristinagolinucci71InnoviamoInarcassadami.m81nicoletta_cassolITALIANOinATTESAbrizio70robertomn1946ale.x.andra71enrico505
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« BUON ANNO IN MUSICA!!!La ragazza delle arance »

Nonni

Post n°55 pubblicato il 07 Gennaio 2010 da livio203
 

Oggi abbiamo accompagnato il nonno Gianni nel suo ultimo viaggio, alla sua sepoltura.

Durante la messa, don Carlo Moser ha detto che i due nonni insieme, Lidia e Gianni, intercederanno per te, perchè tu possa tornare.   Mi sono subito venute delle lacrime agli occhi, sia per l'associazione, che viene spontanea, tra questi due nonni scomparsi, sia per il richiamo alla tua vicenda, al tuo mistero.   Nella foto, scattata, presumo, proprio da te al mio sessantesimo compleanno, si vedono ancora gli ultimi due nonni allora viventi: Gianni e Gilda, mia mamma.   Entrambi sofferenti già: lei di più, colpita da un male che l'avrebbe portata in pochi mesi a spegnersi  per lenta consunzione, lui ancora resistente ai colpi della vita.  Adesso non ci sono più, se ne sono andati tutti, siamo rimasti noi senza genitori e voi, nostri figli, senza nonni.   Dei punti di riferimento, per quanto sofferenti, che non esistono più.

Ma le mie lacrime erano soprattutto per te, per l'amore che ci fa sempre credere che tu sia vivo e che un giorno, quando meno ce l'aspetteremo, tornerai.   

Negli ultimi giorni due persone ci hanno riferito di sensazioni opposte sul tuo destino. Una ti ha dato per morto, morto subito, cadendo in un anfratto nascosto e difficilmente individuabile.  Una ha invece detto di "sentirti" vivo, in compagnia di qualcuno, forse una donna e che tu avresti timore di tornare.  

Purtroppo, durante la messa mi venivano i pensieri più tristi, le idee più negative.

Possibile che tu sia vivo e voglia negarti così alla tua famiglia?  Che dopo tanto tempo non senta il bisogno di rivederci o anche solo risentirci?   

Il vuoto lasciato dai nonni, dai nostri genitori, è ampio, ma il vuoto che tu ci lasci è immenso.

Credo che questo volesse dirmi tua sorella, alla fine della messa, in un pianto dirotto, che si è sciolto in un abbraccio a me, al suo papà.

Spero che questi momenti di unione nel dolore ci aiutino ad essere più uniti: noi, la mamma, tua sorella ed io, e gli altri parenti che ci rimangono, soprattutto i tuoi zii e cugini.

Spero che l'affetto ci faccia superare ciò che potrebbe dividerci e indurre finalmente anche te a tornare tra noi.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Livio203/trackback.php?msg=8243915

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
blacksnowflake
blacksnowflake il 10/01/10 alle 12:05 via WEB
vi sono ancora una volta vicina, in un momento di dolore che aggiunge pena alla sofferenza che già vivete..continuo a pregare per andrea, sperando che possa trovare la forza per tornare da voi, ora che più che mai avete bisogno del suo abbraccio...
 
 
livio203
livio203 il 10/01/10 alle 18:48 via WEB
Ti ringraziamo per il pensiero gentile e ci auguriamo possa avverarsi il tuo auspicio!! Livio e Mirella
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

GOCCE DI MEMORIA..

E' la prima e migliore colonna sonora di questo blog..

 

VB33 8 GIUGNO 2018

 

MIRELLA INTRODUCE IL CONVEGNO DEL 2012