lost_again

di nuovo persa in questo turbinio di emozioni

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2lost_againMarquisDeLaPhoenixFanny_WilmotFazer90giannicapernasimo83lsbLORD_DEVID_2013Indelebile.Iopiterx0psicologiaforenseVolo_di_porporamoschettiere62Housewife82
 
 

I SENTIMENTI_NOEMI

 

I sentimenti non hanno età
non hanno sesso né volontà
non c'è l'amore senza il tradimento
non c'è una storia che resista al tempo.
I sentimenti non hanno lingua
non hanno scarpe, non hanno stringhe
la libertà è una giustificazione
cambiare donna la tua soluzione.
L'amore vola come un aquilone
la passione spossa la ragione
tre anni assieme sono un lungo viaggio
guardarti in faccia non c'è più coraggio.
Per l'insistenza non c'è la cura
tu non sei niente, tu non sei pura
nessuno ha riso nessuno ha pianto
non c'è la colla per il vaso infranto.

Due vele in collisione
un battito di ali
un'onda, una stagione,
imparare a camminare,

un'anfora di sale
un cielo per volare
due gocce di rugiada
un ombrello che fuori piove
piove...piove...piove

I sentimenti non hanno senso
cade la piuma crolla l'universo,
inseguire la scia fino in alto mare
i sentimenti fanno naufragare.
Innamorarsi è una pura follia
specialmente adesso che non sei mia,
ma i sentimenti non danno scampo
non sono colla per il vaso infranto.

Due vele in collisione
un battito di ali
un'onda, una stagione,
imparare a camminare,

un'anfora di sale
un cielo per volare
due gocce di rugiada
un ombrello che fuori piove

I sentimenti sono grano,
sono il pane quotidiano,
solo che mille volte ho pianto
per cercare colla per il vaso infranto

Due vele in collisione
un battito di ali
un'onda, una stagione,
imparare a camminare,

un'anfora di sale
un cielo per volare
due gocce di rugiada
un ombrello che fuori piove

 

 

« delirie poi »

sempre in delirio

Post n°229 pubblicato il 11 Agosto 2013 da lost_again

Quando avevo bisogno di te non c'eri.Tutto il pomeriggio passato su una sedia dell'ospedale a combattere con l'innata fobia di pensare al peggio,con lei dentro ed i dottori che facevano entrare solo i suoi genitori. E per fortuna non era niente, ma avevo bisogno di te,dei tuoi occhi e delle tue parole..ma non c'eri. Ed io non ho potuto chiamarti.E dopo che l'hai saputo, ti sei limitata ad una sola chiamata.Quante aspettative deluse.. Ho immaginato mille volte di trovarti fuori dall'ufficio, o a casa... Ma meglio..sono io che faccio queste cose, mica te.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LostAgain/trackback.php?msg=12276484

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: lost_again
Data di creazione: 03/02/2010