**TEST**
Creato da angems il 03/09/2011

Lovetoo

Frammenti

 

io

Post n°137 pubblicato il 02 Giugno 2015 da angems

Trovare la via pił semplice non significa trovare la via migliore

 
 
 

A. Sorge

Post n°136 pubblicato il 18 Marzo 2015 da angems

 

Non esistono distanze troppo grandi.

Esistono solo sentimenti troppo fragili. 

 

  

 
 
 

Francesco Roversi

Post n°135 pubblicato il 27 Agosto 2014 da angems

 

La paura di disturbare qualcuno ci rende soli, troppo spesso.
Forse, però, dovremmo sconfiggerla.
Magari la chiami e scopri che aspettava solo quello.


 

 

 
 
 

Sylvia Plath

Post n°133 pubblicato il 19 Giugno 2014 da angems

 

Mi sentivo ed ero un libro con righe chiare di parole sensibili e taglienti, nessuno sapeva intravederne le fragilità, si pungevano e andavano via. Sono sempre stata e mi son sempre sentita come un libro aperto, circondato da analfabeti.

 

 

 

 
 
 

Italo Calvino

Post n°132 pubblicato il 11 Maggio 2014 da angems

La vita è un insieme di avvenimenti di cui l'ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l'insieme.

 

 

 
 
 

Alda Merini

Post n°131 pubblicato il 09 Marzo 2014 da angems

 

Mi piace il verbo sentire.. Sentire il rumore del mare, sentirne l'odore. Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra, sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco. Sentire l'odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore. Sentire è il verbo delle emozioni, ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente.

 

 

 
 
 

M. Atwood

Post n°130 pubblicato il 16 Febbraio 2014 da angems

Facciamo un gioco..Facciamo quel tipo di gioco in cui tu parli e io ti ascolto,tu sorridi e io ti guardo,tu ridi e ti fisso le labbra,tu respiri e io ti accarezzo lentamente la fronte..

Facciamo che tu vivi e io m'innamoro.."

 

 

 
 
 

J. Luis Borges

Post n°129 pubblicato il 30 Gennaio 2014 da angems

 

Ogni persona che passa nella nostra vita è unica.
Sempre lascia un pò di se e si porta via un pò di noi.
Ci sarà chi si è portato via molto, ma non ci sarà mai chi non avrà lasciato nulla.Questa è la più grande responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso.

 

 

 

 
 
 

S. Weil

Post n°128 pubblicato il 30 Dicembre 2013 da angems


L'attenzione č la pił rara e pura forma di generositą.


 
 
 

Oscar Wilde

Post n°127 pubblicato il 30 Novembre 2013 da angems

Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l'ultimo amore di un uomo.


 

 

 
 
 

Cesare Pavese

Post n°126 pubblicato il 03 Ottobre 2013 da angems


C
ommuoveva, a sentirla, tant'era il contrasto tra la sua vita e i desideri.

 

 
 
 

Emil Cioran

Post n°125 pubblicato il 03 Agosto 2013 da angems


Noi amiamo sempre, malgrado tutto; e questo "malgrado tutto" copre un infinito.
 

 

 
 
 

Etty Hillesum

Post n°124 pubblicato il 27 Luglio 2013 da angems


Per tutta la mia vita ho desiderato che qualcuno mi prendesse per mano e si occupasse di me, magari sembro una persona coraggiosa che fa tutto da sé, e invece mi abbandonerei così volentieri alle cure di un altro.
 
 

 
 
 

Charles Bukowski

Post n°123 pubblicato il 18 Luglio 2013 da angems

 

Ora mi sento come se stessi aspettando qualcosa che so non arriverà mai, perché adoro illudermi e sperare, ti senti più vivo mentre lo fai. 

 

 

 
 
 

H. Murakami

Post n°122 pubblicato il 12 Luglio 2013 da angems

C'è solo una cosa che vorrei da te. Che mi ricordassi. Se tu ti ricordassi di me, non mi importerebbe nulla, neanche se tutti gli altri mi dimenticassero.

 

 

 
 
 

David Grossman

Post n°121 pubblicato il 07 Luglio 2013 da angems

Ma con te non mi comporto in modo logico: solo in modo follemente logico. E non voglio nemmeno aspettare, perché il tempo con te è diverso. È circolare, e ogni momento si trova esattamente alla stessa distanza dal centro.
 

 

 
 
 

Goethe

Post n°119 pubblicato il 01 Maggio 2013 da angems

Ero sul punto di troncare la conversazione, poiché nulla mi manda in bestia come il fatto che qualcuno se ne esca con luoghi comuni insignificanti mentre io sto parlando con tutto il cuore.

 

 
 
 

David Grossman

Post n°118 pubblicato il 30 Aprile 2013 da angems

Sono solo parole, dopotutto, e io sto qui a elemosinarle, come un mendicante.

 

 

 
 
 

David Grossman

Post n°117 pubblicato il 19 Aprile 2013 da angems

E con quello sguardo mi chiedi ancora: chi sei? Non so, vorrei essere chiunque il tuo sguardo vede in me.
Sì, se solo non avrai paura di vedere - forse sarò.

 

 

 

 
 
 

Massimo Bisotti

Post n°115 pubblicato il 04 Aprile 2013 da angems


È strano accorgersi che è proprio quando te ne vai che puoi capire quanto sei rimasto e quanto ti rimane di qualcuno.

 

 
 
 
Successivi »
 

 

 

I MIEI BLOG AMICI

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Yashmine_moila.smorfiosaangemsfin_che_ci_sonomorfy1967Love_in_Elevatorovidio50simpatico_imperfettosonia.rubeoandreaversionale_sopuffo.bluuACE.OF.SPADESna.matta
 
 

ULTIMI COMMENTI

l'indecisione...maledetto male
Inviato da: carlotto6
il 19/11/2014 alle 15:43
 
Gią!!! Paura di disturbare o solo paura e basta. Mancanza...
Inviato da: Jiminy.C
il 26/10/2014 alle 15:40
 
Potrebbe, si, potrebbe....
Inviato da: angems
il 25/08/2014 alle 16:54
 
Potrebbe iniziar oggi a cambiare :)
Inviato da: grizzly67
il 14/08/2014 alle 12:49
 
lo vorrei davvero con una donna unica, speciale, diversa...
Inviato da: hrok.23
il 29/12/2013 alle 23:00
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Il modo tuo d’amare
è lasciare che io t’ami.
Il sì con cui ti abbandoni
è il silenzio. I tuoi baci
sono offrirmi le labbra
perché io le baci.
Mai parole e abbracci
mi diranno che esistevi
e mi hai amato: mai.
Me lo dicono fogli bianchi,
mappe, telefoni, presagi;
tu, no.
E sto abbracciato a te
senza chiederti nulla, per timore
che non sia vero
che tu vivi e mi ami.
E sto abbracciato a te
senza guardare e senza toccarti.
Non debba mai scoprire
con domande, con carezze
quella solitudine immensa
d’amarti solo io.

PEDRO SALINAS