Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009
Un blog inutile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« CI SONO COSE CHE NON RIU...VOTANTONIOVOTANTONIOVOTANTONIO »

...E DA BERE?

Post n°265 pubblicato il 24 Aprile 2012 da sanguemisto84
 

Ciclicamente in tv mandano in onda delle pubblicità odiose. In questi giorni sono in 3 a contendersi il mio odio più viscerale: quelle della vivident e delle capsule moment molli (di cui ho scritto in questo post) e quella dell'estathe. Parliamo di quest'ultima.

Scena: ristorante all'aperto, probabilmente è l'ora della pausa pranzo. Arriva il classico fighetto "io mangio solo biologico il resto cheschifocheschifocheschifo": il cameriere appena lo vede sa già che inizierà a rompere i coglioni e si fa il segno della croce con la mano storta (
questa parte è stata però tagliata, maledetta censura). Il tipo si siede e inizia ad ordinare: "Qualcosa di naturale, vediamo...Una bella insalata di stagione con pomodorini freschi, olive e basilico...Mi ci mette anche due zucchine dell'orto? Olio extravergine, naturalmente! Mi raccomando!". Alchè il cameriere gli pone la fatidica domanda: "E...da bere?". A questo punto il tempo si ferma per diversi secondi, come se quella domanda fosse stata talmente sconvolgente da aprire un buco spazio-temporale. Interviene così una bionda a sbloccare la situazione dicendo "E da bere...Estathe!"

Ora: a parte che secondo me l'insalata con l'estathe non c'entra una fava, e che se proprio vuoi fare quello dedito al biologico ordini l'acqua naturale e non l'estathe in cui c'è l'1% di infuso di the e il resto è tutta roba chimica. Tralasciando inoltre il fatto che a sto tizio le zucchine gliele infilerei dove non batte il sole e da bere gli darei qualcosa che ha lo stesso colore dell'estathe ma un sapore un pò diverso, questo spot mi riporta alla mente un simpatico aneddoto di una decina d'anni fa circa.

All'epoca, mese di luglio, lavoravo in un pub per guadagnarmi un po' di soldi per andare in vacanza. Il mio datore di lavoro (
rigorosamente a nero) era un uomo magnanimo: in cucina non ci fornì nemmeno di un ventilatore, quindi potete immaginare le copiose sudate del sottoscritto mentre armeggiava tra fritture e hamburgher sulla piastra, attività che notoriamente rinfrescano spirito e corpo. Immaginate anche la cucina popolata da vari santi e madonne tirati giù sfogliando giorno per giorno il calendario, sicchè non ero mai da solo ma sempre in ottima compagnia, con San Pietro che mi portava ogni tanto una tazza di caffè per tirarmi su di morale.

Comunque sia una notte, intorno alle 3 del mattino circa, quando io e il collega che lavorava in cucina avevamo pulito quasi tutto e pregustavamo una doccia gelata e il letto, si presenta all'ingresso del pub una compagnia di diecipersonedieci (
mortacci loro) che chiede: "Ma mica si potrebbe mangiare qualcosa?". Naturalmente il mio capo, invece di cacciarli a calci nel culo, da bravo negriero qual'era disse "certo, accomodatevi pure!".

Credo che anche Germano Mosconi se mi avesse sentito in quel frangente si sarebbe turato le orecchie per non sentire le terribili bestemmie che tirai giù. In ogni caso, siccome non avevamo nessuna voglia di riaccendere tutto e sporcare nuovamente la cucina per poi ripulirla per far mangiare quei 4 debosciati, raccogliemmo da terra e dai mobili tutti gli avanzi possibili e glieli servimmo. Devo dire che gradirono molto, complimentandosi anche con noi. Vedete, questo si che è mangiare sano!

Vi lascio un consiglio cari lettori: NON andate MAI a mangiare quando un ristorante/pub sta per chiudere, non sapete mai cosa potreste trovarvi nel piatto...

(Kt Tunstall - Other side of the world)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: sanguemisto84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 

Ultime visite al Blog

ardizzoia.nataliaDj_Kaosramona.valentitnancostruzioniciop_70ABISAGdiSUNAMAstriddrancillotto640tam58Melpomene72rosaderenKikj5kombatsystemmakkurokuroke
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

LA MIA CANZONE PREFERITA

 

ALLA MIA DONNA :-)

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AUTOBIOGRAFIE SONORE

 

 

NO NUCLEARE

 

ALLA MIA CITTA'