Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009
Un blog inutile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« DONNE, E' ARRIVATO IL B...RACCONTI STONATI: VESTO ... »

FIABE MODERNE: IL BRUTTO ANATROCCOLO

C'era una volta, in campagna, un bellissimo lago circondato da un canneto, che fungeva da rifugio per molti animali. Tra questi un'anatra che covava le sue uova: era in quella posizione da diversi giorni ormai, e il dolore di culo la portava a maledire quel bicchiere di troppo bevuto alla festa di fidanzamento di Cenerentola (clic) grazie al quale era rimasta incinta dopo una notte di sesso sfrenato con un ignoto papero del quale si erano poi perse le tracce. "Disgraziato" pensava tra sè "se lo ribecco lo trascino a forum da Santi Licheri e mi faccio pagare gli alimenti fino alla settima discendenza". Mentre era immersa in questi pensieri, si accorse pian piano che le uova iniziavano a rompersi una dopo l'altra. Dopo pochi minuti erano tutte schiuse tranne una e quindi l'anatra, dopo una lunga sequela di bestemmie, riprese a covare. Finalmente anche l'ultimo uovo si schiuse, e ne uscì un anatroccolo così brutto, ma così brutto, che la mamma appena lo vide esclamò: "mi sa che oltre agli alimenti a tuo padre chiederemo una plastica facciale per te, perchè non ti si può guardare".

Mamma anatra decise, dopo le fatiche del travaglio, di fare una passeggiata coi suoi piccoli per farli ammirare da tutti gli altri abitanti del lago. Accadde però che, mentre tutti gli altri piccoli ricevessero complimenti per quanto fossero graziosi, il brutto anatroccolo fosse schernito da tutti. Gli vennero infatti rivolte frasi amichevoli del tipo "sei così brutto che tua madre le nausee le sta avendo dopo che ha partorito", "sei talmente un cesso che tua madre è l'anitra wc", ed amenità del genere. L'anatroccolo decise allora di fuggire, ed iniziò a girovagare in tutti i luoghi e in tutti i laghi vicini, in cerca di affetto e comprensione.

Il tempo però passava e la situazione non migliorava: l'anatroccolo veniva sempre schernito da tutti per via del suo aspetto fisico e pensò più di una volta al suicidio. Il tutto era inoltre aggravato dal fatto che il nostro eroe, contravvenendo al luogo comune per il quale una persona se è brutta può almeno definirsi "simpatica", era un rompipalle con le manie di persecuzione. Un giorno, durante il suo cammino, si rifugiò in una catapecchia a causa di una tempesta. Nella stamberga abitavano una donna, un gatto ed una gallina che decisero di accoglierlo sperando che fosse un' anatra femmina e deponesse le uova. Dopo 3 settimane la uova tuttavia non arrivavano, e così il gatto e la gallina interrogarono l'anatroccolo:
"Sai deporre le uova?" domandò la gallina
"No…" rispose l'anatroccolo
"Sai fare la fusa?" domandò il gatto
"No..." rispose l'anatroccolo
"Non sai fare un cazzo allora, che sei venuto a fare?" esclamarono in coro il gatto e la gallina
"Voi mi discriminate perchè sono piccolo e nero, non è giusto" disse l'anatroccolo
"Quello era Calimero, idiota. Comunque prenditi gli 80 euro di Renzi che abbiamo rubato alla vecchia e va a cagare, non farti vedere mai più" disse il gatto.

E così l'anatroccolo, sempre più depresso, riprese il suo vagare pensando sempre più spesso al suicidio. Un bel giorno fu però notato da Barbara D'urso che pensò di sfruttare la sua storia strappalacrime portandola a pomeriggio 5 e di renderlo una star di youtube pensando che, se la gente riesce a rincoglionirsi coi video dei gattini, può farlo anche con un video di un anatroccolo. Il risultato furono però solo 100 misere visualizzazioni condite da commenti di insulti quali "sei così brutto che quando muori sulla tomba ti mettono una foto di spalle" e "se te fanno una foto con la polaroid la foto non esce per la vergogna". Barbarella nazionale decise allora di donare l'anatroccolo a Masterchef e di far cucinare una prelibata anatra all'arancia in diretta da Carlo Cracco, il tutto tra il giubilo di vegani e vegetariani che si giustificarono così: "va bene non mangiare carne, ma questo faceva talmente schifo che si poteva fare un'eccezione...".

 

ALTRE FIABE MODERNE:

- Alice nel paese delle meraviglie

- Cappuccetto rosso

- Bianca-neve

- Cenerentola bunga-bunga

- Il canto di natale di Marchionnino

- Pinocchio nel paese dei balordi

- I tre porcellini

- La bella addormentata nel bosco

 

(Skunk Anansie - My ugly boy)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: sanguemisto84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 

Ultime visite al Blog

ardizzoia.nataliaDj_Kaosramona.valentitnancostruzioniciop_70ABISAGdiSUNAMAstriddrancillotto640tam58Melpomene72rosaderenKikj5kombatsystemmakkurokuroke
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

LA MIA CANZONE PREFERITA

 

ALLA MIA DONNA :-)

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AUTOBIOGRAFIE SONORE

 

 

NO NUCLEARE

 

ALLA MIA CITTA'