LA MAESTRA ONLINE

E' tanto difficile far amare la scuola? Non ho la bacchetta magica ma...Ci proverò lo stesso!

 

OCCHIO AI COLORI!

Ad ogni gruppo tematico corrisponde un colore. Dal titolo si potrà capire con facilità a quale gruppo appartiene il post che state consultando.

AZZURRO: TEMI DI ATTUALITA' - PROBLEMATICHE SCOLASTICHE
ROSSO: HELP GENITORI 
VERDE: HELP STUDENTI
ARANCIO: PROPOSTE DIDATTICHE - LAVORI - SPUNTI
NERO: CURIOSITA' - VARIE ED EVENTUALI - UMORISMO SCOLASTICO

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« FINALMENTE IN VACANZA!GLI AGGETTIVI DELL'INSEGNANTE »

QUESTA POI!

Post n°11 pubblicato il 08 Gennaio 2008 da Maestra_Gio
 

DA VIRGILIO NOTIZIE:  NON VUOLE ANDARE A SCUOLA.
E SI INCOLLA AL LETTO.

Lunedì è stato un giorno difficile per milioni di studenti che con la fine delle vacanze di Natale hanno dovuto riprendere i normali impegni quotidiani.
Le reazioni sono state molteplici: c'è chi si è opposto sbuffando, chi piangendo, chi tenendo il broncio e chi ha fatto buon viso a cattivo gioco. Un ragazzino  ha pensato invece di mostrare il suo rammarico con uno strato di colla a presa rapida sulla mano.
Per Diego, 10 anni, la scuola è un vero supplizio, al punto che pur di evitarla è stato pronto a incollarsi al letto.

La madre, Sandra Palacios di Città del Messico, lunedì mattina ha cercato di staccarlo per quasi due ore: ha provato a liberargli la mano con acqua, olio e perfino acetone ma è stato tutto inutile. Alla fine si è arresa e ha chiesto aiuto alle autorità. “Non volevo andare a scuola perché le vacanze sono molto più divertenti” ha spiegato con candore il ragazzino al quotidiano Reforma.
La madre ha così ricostruito la vicenda: Diego è scivolato in cucina di buon mattino, ha preso della colla industriale e l'ha usata per ricoprire la mano destra e fissarla al letto.

Quando Sandra Palacios si è alzata, ha spiegato il quotidiano messican o El Universal, ha trovato il figlio ancorato al letto, intento a vedere la televisione.
“Non capisco perché lo abbia fatto " ha spiegato al Reforma "E' un bravo ragazzino, anche se imprudente come tutti i bambini”.
Dopo qualche ora di trambusto e l’intervento dei paramedici, la mano di Diego è stata liberata grazie a un solvente speciale. Il piano dell'alunno svogliato non ha tenuto conto della tempestività dei soccorsi: la sua bravata non è servita a perdere neppure un giorno di scuola.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/MAESTRAGIO/trackback.php?msg=3884612

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 10/01/08 alle 18:58 via WEB
Se l'è studiata maluccio. E' ancora piccolo, povero cucciolo. Lui ci ha provato... :-D
 
 
Maestra_Gio
Maestra_Gio il 10/01/08 alle 23:58 via WEB
Vero, ci ha provato...Ma chi di noi non ne ha tentata una qualcuna per saltare la scuola? Tipo l'innocente mettere il termometro vicino al calorifero...Devo confessare che a me un paio di volte è esploso...:-)))
 
DELLEPROF
DELLEPROF il 14/01/08 alle 16:14 via WEB
... la fantasia non gli manca!
 
 
Maestra_Gio
Maestra_Gio il 26/01/08 alle 14:57 via WEB
Beh, in effetti...
 
jackroby81
jackroby81 il 14/01/08 alle 17:41 via WEB
ne inventano di tutti i colori... non era meglio una semplice fuga?
 
 
Maestra_Gio
Maestra_Gio il 26/01/08 alle 14:58 via WEB
Forse non gli sarà sembrata opportuna... :-P
 
Rebuffa17
Rebuffa17 il 16/05/12 alle 10:27 via WEB
Ahahahah, portatelo a dei corsi professionali cucina!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Maestra_Gio
Data di creazione: 04/12/2007
 

DISCLAIMER

Questo è un Blog dedicato ai bambini, alle famiglie e ai colleghi che come me credono che si possa ancora fare una buona scuola. Come insegnante di scuola primaria utilizzerò questo spazio per pubblicare lavori, spunti, suggerimenti. Sarò ben contenta di rispondere a domande inerenti la scuola e cercherò, nel mio piccolo, di aiutare chi avesse bisogno una mano per compiti e ricerche.

Chiaro che non accetterò nella maniera più assoluta intrusioni volgari e inutili, quindi provvederò a cancellare immediatamente i commenti ritenuti offensivi o non adatti ai potenziali utenti di questo spazio.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fatinaebullbenedettamoccianeni1977giorgio.cavinabratta08marco_cara1978bobbybrownbellesinicamilla98mammengiuseppe65ctluigiccnomariangelaburdinocittadella.infanziasofia_carboneLOSTSPIRIT
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao,insegno da una diecina d'anni in una scuola...
Inviato da: snemo
il 24/11/2014 alle 12:04
 
Grazie!
Inviato da: chris
il 26/01/2014 alle 10:51
 
Grazie!
Inviato da: ursula
il 26/01/2014 alle 10:51
 
Grazie!
Inviato da: Samie
il 26/01/2014 alle 10:50
 
Grazie!
Inviato da: coralie
il 26/01/2014 alle 10:50
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom